Home > Keyword : economia cliccata 4288 volte

Stipendi bassi e divorati dalle tasse: allarme lavoro

Stipendi bassi e divorati dalle tasse: allarme lavoro
È quello che succede in Italia: siamo il quinto Paese tra quelli Ocse per tasse sul lavoro ma siamo l'undicesimo in Europa per paga oraria. Partiamo dalle tasse. Il sito di datajournalism Truenumbers.it ha elaborato i dati ufficiali dell'Ocse secondo i quali il prelievo sulla busta paga del lavoratore, nel 2016, è pari al 47,8%. La differenza rispetto alla media è di ben l'11,8%. Prima di noi ci sono il Belgio, la Germania, l'Ungheria (che ha un sistema fiscale spostato sulla tassazione del lavoro e molto meno sulla tassazione delle imprese) e la Francia. Tutti Paesi, Ungh...

Economia |


Otto ore di lavoro al giorno, in Germania si pensa all'addio: "Limite obsoleto"

Otto ore di lavoro al giorno, in Germania si pensa all'addio:
 Un rapporto elaborato dai consiglieri di Angela Merkel propone il superamento dell'attuale limite quotidiano di tempo lavorativo. Fuest (Ifo): "Serve maggiore flessibilità". Scettici i sindacati FRANCOFORTE - Feierabend è un termine intraducibile quanto sacro. È letteralmente “la festa della sera”, sono le ore dedicate dopo il lavoro alla famiglia, agli amici, al divertimento, al riposo. E una volta, chi viveva in Germania sapeva che dopo le cinque del pomeriggio era difficilissimo trovare qualcuno in ufficio, dopo le otto ore canonic...

economia |



Pensioni, stop età anche per quelle di anzianità

Pensioni, stop età anche per quelle di anzianità
 Incontro e proposte tra governo e sindacati a Palazzo Chigi per trovare un accordo sull’adeguamento dell’età pensionabile alle aspettative di vita. Terminato il confronto di oggi e in attesa degli approfondimenti, a quanto si apprende, il prossimo tavolo è stato convocato per martedì mattina alle 9:30. APE SOCIALE - Il Governo avrebbe proposto ai sindacati l'istituzione, attraverso una norma, di un fondo con potenziali risparmi di spesa per consentire la proroga e la messa in regime dell'Ape sociale, al termine del periodo di sperimentazio...

economia |


Pensioni, vertice a Palazzo Chigi: stop al rialzo per i lavori gravosi anche per quelle di anzianità. La Cgil non ci sta e agita lo spettro della mobilitazione

Pensioni, vertice a Palazzo Chigi: stop al rialzo per i lavori gravosi anche per quelle di anzianità. La Cgil non ci sta e agita lo spettro della mobilitazione
 Estendere le esenzioni dall’innalzamento dell’età pensionabile anche alle pensioni di anzianità (e non solo a quelle di vecchiaia) e l’istituzione di un fondo per i potenziali risparmi di spesa con l’obiettivo di consentire la proroga e la messa a regime dell’Ape sociale. Sono le proposte aggiuntive del Governo che il presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, ha messo sul tavolo per convincere i sindacati a raggiungere un’intesa sui temi previdenziali nel corso dell’incontro che si è svolto questa mattina a Pa...

economia |


Bonus di 80 euro, perché in molti rischiano di perderlo

Bonus di 80 euro, perché in molti rischiano di perderlo
  A fare emergere il problema è stato l'ultimo rinnovo del contratto degli statali, che nel 2018 riceveranno 85 euro lordi in più sulla busta paga, corrispondenti a 1.100 euro all'anno. Molti dipendenti pubblici, però, rischiavano di masticare molto amaro perché, a causa degli aumenti ricevuti, potevano perdere il diritto al bonus Irpef, cioè lo sconto ficale di 80 euro mensili introdotto nel 2014 dal governo Renzi. Per evitare questa beffa, il ministero dell'economia è dovuto correre ai ripari modificando ...

economia |


Pensioni, si tratta su aumento età

Pensioni, si tratta su aumento età
 Incontro e proposte tra governo e sindacati a Palazzo Chigi per trovare un accordo sull’adeguamento dell’età pensionabile alle aspettative di vita. Terminato il confronto di oggi e in attesa degli approfondimenti, a quanto si apprende, il prossimo tavolo è stato convocato per martedì mattina alle 9:30. APE SOCIALE - Il Governo avrebbe proposto ai sindacati l'istituzione, attraverso una norma, di un fondo con potenziali risparmi di spesa per consentire la proroga e la messa in regime dell'Ape sociale, al termine del periodo di sperimentazio...

economia |


Pensioni, al via vertice decisivo. Ecco le proposte sul tavolo

Pensioni, al via vertice decisivo. Ecco le proposte sul tavolo
 È cominciato stamane l'incontro decisivo a Palazzo Chigi tra governo e sindacati sulle pensioni, con al cuore la questione dell'aumento dell'età di uscita legato all'aspettativa di vita che, dal 2019, porterà l'asticella a 67 anni. Da una parte del tavolo il premier Paolo Gentiloni e i ministri dell'Economia Pier Carlo Padoan, del Lavoro Giuliano Poletti e della Pubblica amministrazione Marianna Madia. Dall’altra, per i sindacati, i segretari generali di Cgil, Cisl e Uil, Susanna Camusso, Annamaria Furlan e Carmelo Barbagallo....

economia |


In guerra con il Fisco: nei contenziosi i contribuenti perdono 4 a 3

In guerra con il Fisco: nei contenziosi i contribuenti perdono 4 a 3
  MILANO - Nella guerra con il Fisco, i contribuenti escono sconfitti ma di misura: 4 a 3. Secondo quanto evidenziato dalla Cgia di Mestre, negli esiti riferiti ai contenziosi fiscali definiti nel 2016 in tutte le Commissioni tributarie provinciali del paese, nel 45 per cento dei casi  ha avuto ragione l'erario, nel 31,5 per cento, invece, ha vinto il contribuente. Lo scarto aumenta quando il risultato è riferito al valore economico del giudizio, cioè non considerando il numero dei contenziosi ma gli importi collegati. Sempre nel 2016, gli importi delle sente...

economia |


Fondi Ue, l'Italia rischia di perdere 42 miliardi

Fondi Ue, l'Italia rischia di perdere 42 miliardi
MILANO - L'Italia rischia di perdere tra i 12 ed i 42 miliardi di fondi strutturali, col nuovo bilancio Ue post 2020. E' quanto emerge da documenti di lavoro preparati dalla Commissione Ue in preparazione del confronto sul prossimo bilancio pluriennale dell'Unione, che confermano le anticipazioni di Repubblica in edicola. Nel documento si delineano tre scenari: nell'ipotesi peggiore l'Italia potrebbe non ricevere più fondi legati alle politiche di coesione perdendo così circa 42 miliardi di euro rispetto all'attuale periodo finanziario (2014-2020)....

Economia |


Almaviva, licenziamenti illegittimi: reintegrati in 153

Almaviva, licenziamenti illegittimi: reintegrati in 153
ROMA - Illegittimi i licenziamenti di Almaviva. Lo ha stabilito l'ordinanza del giudice del Lavoro di Roma, che "condanna la società a reintegrare gli stessi lavoratori e a corrispondere loro, a titolo di risarcimento danni" un'indennità, comprensiva degli interessi, pari agli stipendi maturati dal giorno del licenziamento fino alla reintegra. La decisione riguarda 153 lavoratori che avevano fatto ricorso, mentre per il 15 dicembre è attesa un'altra decisione che riguarda una novantina di persone....

Economia |


Perché l'instabilità politica dell'Italia pesa sui rapporti con la UE

Perché l'instabilità politica dell'Italia pesa sui rapporti con la UE
  C’è una sola certezza, oggi, su cosa accadrà a primavera, subito dopo le elezioni: chiunque vinca dovrà trovare al più presto un bel pacchetto di miliardi per coprire i buchi lasciati da questa legislatura ormai al tramonto. Secondo le stime dell’Unione europea, per quest’anno mancano 2,7 miliardi di euro per rispettare gli impegni di bilancio concordato, cifra che sale a 3,5 miliardi nel 2018. Il compito sarà ancor più duro se non vincerà nessuno in modo chiaro e netto, creando un vuoto pol...

economia |


L’esperienza di un team di professionisti della salute come esempio virtuoso che rende le cure dentali accessibili a tutti.

L’esperienza di un team di professionisti della salute come esempio virtuoso che rende le cure dentali accessibili a tutti.
 Milano, 15-11-2017 – «Precisione, Qualità, Etica, Professionalità e Sviluppo sono i pilastri su cui abbiamo basato il nostro modello e su cui abbiamo deciso di investire perché crediamo sia l'unico mezzo per raggiungere il fine: soddisfazione per il paziente, raggiungimento dei risultati per il gruppo. Siamo orgogliosi di poter dire che stiamo lavorando per noi, ma anche per l’economia della città – ci dice Alessandro Brindani, il Chief Executive Officer di White Dentisti Associati S.p.A. – da un anno a questa parte abbiamo creato...

salute | orale | denti | dentisti | economia | risparmio |


Oriocenter, mille firme contro l’apertura a Natale e a Capodanno. I lavoratori: “Il riposo deve rimanere un diritto di tutti”

Oriocenter, mille firme contro l’apertura a Natale e a Capodanno. I lavoratori: “Il riposo deve rimanere un diritto di tutti”
I dipendenti dei negozi del centro commerciale vicino all'aeroporto di Orio al Serio (Bergamo) chiedono al cda di rivedere il piano di apertura per 25 e 26 dicembre e primo gennaio. "Decisione arbitraria, abbiamo bisogno anche noi di stare in famiglia e di giornate di riposo"“Il Natale deve rimanere una ricchezza dei lavoratori e della famiglia: non possiamo ridurla a un affare in nome di un liberismo che ci piace sempre di meno. Il riposo deve rimanere un diritto di qualsiasi essere umano”. Con queste parole, oltre mille lavoratori del centro commerciale Orio C...

Economia |


L’Ocse: italiani sempre più scontenti. Dal 2005 redditi in calo del 10%

L’Ocse: italiani sempre più scontenti. Dal 2005 redditi in calo del 10%
 L’Italia è sotto la media per: sistema di educazione, competenze, qualità della vita e soddisfazione nei confronti dell’esistenza che si conduce. Il paese è “promosso” invece sul piano del sostegno sociale: il 91% della popolazione riconosce di avere amici o parenti su cui poter contare in caso di difficoltà, contro una media dei paesi che fanno parte dell’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico che si ferma all’89 per cento. È quanto emerge da uno studio dell’Ocse pubblicato oggi, nel qu...

economia |


Il debito pubblico sale ancora. Padoan rassicura: "Verso riduzione aggressiva"

Il debito pubblico sale ancora. Padoan rassicura:
 Risale, a settembre, il debito pubblico italiano. La Banca d'Italia comunica che è stato pari a 2.283,7 miliardi, in aumento di 4,4 miliardi rispetto al mese precedente quando aveva registrato un ribasso di 21,3 miliardi. L'incremento, spiega Via Nazionale, ha riflesso il fabbisogno delle Amministrazioni pubbliche (16,5 miliardi), in parte compensato dalla diminuzione delle disponibilità liquide del Tesoro (per 11,3 miliardi) e dall'effetto degli scarti e dei premi all'emissione.   Sull'incremento, rileva la Banca d'Italia, incide anche l'effetto degli scarti e dei p...

economia |


Tari gonfiata, la strada per i rimborsi è in salita e a farne le spese saranno comunque i cittadini e le imprese

Tari gonfiata, la strada per i rimborsi è in salita e a farne le spese saranno comunque i cittadini e le imprese
Secondo fonti Anci "gli eventuali errori su determinate tariffe non hanno prodotto nessuna maggiore entrata" per i Comuni. Di conseguenza "la correzione comporterà necessariamente la rimodulazione delle tariffe sulla generalità dei contribuenti per garantire la corrispondenza tra entrata e costi del servizio". Colpiti anche magazzini e uffici. Ecco cosa si può fare e come...

Economia |


Do you speak English? L’inglese, fattore chiave per favorire lo sviluppo economico

EF Education First - organizzazione leader internazionale nel settore dei corsi di lingue all’estero, viaggi studio, percorsi accademici e programmi di scambio culturale - ha presentato a Londra presso la Camera dei Comuni del Parlamento, la nuova edizione dell’Indice di Conoscenza della Lingua Inglese EF EPI 2017, che mostra una correlazione diretta tra la conoscenza dell’inglese, l’economia, lo sviluppo sociale e l’innovazione di un Paese. Il Prof. Sebastian Faulks, membro della Royal Society of Literature, ha preso parte alla conferenza, con un intervento d...

inglese | economia | sviluppo | italia |


Mezza ricchezza globale nelle mani dell'1% del mondo. In Italia, 1,3 milioni di milionari

Mezza ricchezza globale nelle mani dell'1% del mondo. In Italia, 1,3 milioni di milionari
  MILANO - La ricchezza mondiale è esplosa del 27% dallo scoppio della grande crisi finanziaria ad oggi, un decennio nel quale si è via via polarizzata nelle mani di pochi. Oggi, dice il Credit Suisse, una volta sottratti i debiti "basta" un patrimonio di 3.582 dollari per essere nella metà più ricca del mondo. Non certo una cifra da Paperon de Paperoni. Con quasi 77mila dollari si entra nel top 10% dei detentori della ricchezza globale e si sale a 770mila dollari per il ristretto club dell'1%. Significa che tanto è in mano a pochissi...

economia |


Caos Tari, consumatori sulle barricate: esposti e diffida all'Anci

Caos Tari, consumatori sulle barricate: esposti e diffida all'Anci
 MILANO - Il caos Tari, il pasticcio delle bollette gonfiate per un errore di computazione delle quote variabili della tassa sui rifiuti, è sempre alto nell'agenda delle associazioni dei consumatori, che chiedono interventi alle autorità giudiziarie e chiarimenti immediati da Comuni e Tesoro. Come noto, il caso nasce dal fatto che in alcuni enti locali - anche se non è ancora possibile averne una mappatura precisa - la quota variabile della Tari è stata calcolata per ciascuna delle pertinenze delle abitazioni (box, cantine, solai). Il calcolo cor...

economia |


Pensioni, piano in sette punti del governo: costa 300 milioni

Pensioni, piano in sette punti del governo: costa 300 milioni
 ROMA - Il governo presenta un piano in sette punti e 300 milioni di risorse ai sindacati sul tema delle pensioni. Viene incontro alle richieste di Cgil, Cisl e Uil sull'allentamento dei requisiti per la pensione di anzianità a partire dal 2019, quando scatterà l'innalzamento dell'età pensionabile per via dell'aumento dell'aspettativa di vita. Mentre le categorie esentate rimangono le 15 di cui si parla da giorni (le 11 categorie di lavori gravosi individuate ai fini dell'Ape, l'anticipo pensionistico, e in più i lavoratori agricoli, siderurgici,...

economia |


 

Pag: [1] 2 3 4 5 ... 18 »

I più cliccati

Ultime notizie

PROMUOVERE "LA VERITA' SULLA DROGA" NEL REGNO DEGLI SPACCIATORI.

PROMUOVERE
    Non manca certo il coraggio ai Volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga e della Chiesa di Scientology, che lunedì 20 novembre percorreranno le vie dei quartieri di San Michele e di Is Mirrionis, ai più note come le strade dello spaccio. Non è la prima volta per i volontari, che negli ultimi mesi sono riusciti a coinvolgere decine di comm (continua)

TRIPLICATO IL NUMERO DI ALCOLISTI NEGLI ULTIMI ANNI. FENOMENO DILAGANTE IN TUTTA ITALIA.

 TRIPLICATO IL NUMERO DI ALCOLISTI NEGLI ULTIMI ANNI.  FENOMENO DILAGANTE IN TUTTA ITALIA.
    La fotografia dell'Istat e dell'Oms (Organizzazione Mondiale della Sanità) non da spazio alle interpretazioni: sono oltre 8 milioni i consumatori di alcolici e superalcolici a rischio di età superiore agli 11 anni. "Ogni anno una quota "non inferiore a 5.000 nuovi utenti incrementa costantemente il numero di alcoldipendenti, presso le strutture pubbliche p (continua)


Tajani: «Berlusconi sarà ancora il candidato». E si tiene stretto Salvini

Tajani: «Berlusconi sarà ancora il candidato». E si tiene stretto Salvini
A Fiuggi quando si era levato il coro adorante verso Silvio Berlusconi («Un presidente, c'è solo un presidente») il Cav aveva risposto: «che si chiama Antonio Tajani». E così aveva introdotto il presidente del Parlamento europeo, organizzatore della manifestazione. Antonio Tajani, appunto. Tutti guardano a lui, ma i sovranisti Salvini e Meloni no,  c (continua)

Stipendi bassi e divorati dalle tasse: allarme lavoro

Stipendi bassi e divorati dalle tasse: allarme lavoro
È quello che succede in Italia: siamo il quinto Paese tra quelli Ocse per tasse sul lavoro ma siamo l'undicesimo in Europa per paga oraria. Partiamo dalle tasse. Il sito di datajournalism Truenumbers.it ha elaborato i dati ufficiali dell'Ocse secondo i quali il prelievo sulla busta paga del lavoratore, nel 2016, è pari al 47,8%. La differenza rispetto alla media è di ben l'11, (continua)

Otto ore di lavoro al giorno, in Germania si pensa all'addio: "Limite obsoleto"

Otto ore di lavoro al giorno, in Germania si pensa all'addio:
 Un rapporto elaborato dai consiglieri di Angela Merkel propone il superamento dell'attuale limite quotidiano di tempo lavorativo. Fuest (Ifo): "Serve maggiore flessibilità". Scettici i sindacati FRANCOFORTE - Feierabend è un termine intraducibile quanto sacro. È letteralmente “la festa della sera”, sono le ore dedicate dopo il lavoro alla (continua)