Home > Economia e Finanza > Interventi per la casa, Bonus ristrutturazioni anche nel 2018

Interventi per la casa, Bonus ristrutturazioni anche nel 2018

Interventi per la casa, Bonus ristrutturazioni anche nel 2018

 Anche il 2018 si presenta come un anno importante dal punto di vista fiscale per quanto concerne gli interventi di ristrutturazione e riqualificazione della propria casa, compresi quelli di disinfestazione tarli finalizzati a combattere i parassiti del legno.

La Legge di Bilancio 2018 varata nei giorni scorsi dal governo, proroga infatti una serie di agevolazioni fiscali già concessi nell’anno precedente. Dal Bonus per la riqualificazione energetica (il cd Ecobonus) consistente in una detrazione del 65% delle spese effettuate per incrementare l’efficienza energetica delle singole unità immobiliari, al Bonus per l’acquisto di mobili ed elettrodomestici di elevata classe energetica connesso a interventi di ristrutturazione edilizia.

Per quanto riguarda dunque gli interventi strutturali sugli edifici per la conservazione e il ripristino, viene confermata anche quest’anno la detrazione Irpef del 50% ma su una spesa che non superi la soglia dei 96 mila euro. Si tratta in linea di massima di interventi di manutenzione ordinaria, manutenzione straordinaria, restauro e risanamento conservativo, ristrutturazione edilizia su tutte le parti comuni degli edifici residenziali, nonché interventi di sola manutenzione straordinaria, restauro e risanamento conservativo, ristrutturazione edilizia effettuati sulle singole unità immobiliari residenziali di qualsiasi categoria catastale, anche rurali e sulle loro pertinenze.

Nel novero di questa tipologia di interventi rientrano anche quelli necessari alla ricostruzione o al ripristino dell’immobile danneggiato a seguito di eventi calamitosi (previa dichiarazione dello stato di emergenza) adozione di misure antisismiche, riduzione dell’inquinamento acustico, installazione di impianti basati sull’impiego di fonti di energia pulita, e bonifica di materiali edilizi nocivi per la salute e l’ambiente come eternit ed amianto.

Va sottolineato che la detrazione Irpef viene ripartita per un periodo di 10 anni d’imposta a partire dall’anno in cui viene sostenuta la spesa documentata.

Se quindi hai necessità di ristrutturare le travi in legno del soffitto della tua casa o qualsiasi struttura lignea, hai tempo fino alla fine dell’anno per poter usufruire delle agevolazioni fiscali. Sfruttando la potenza del sistema mobile di trattamento antitarlo a microonde SAURUS, Michelangelo Randolfi e il suo team di esperti sono in grado di debellare per sempre e in maniera ecologica tarli e larve di tarli dalle strutture in legno della tua abitazione o del tuo locale.

trattamento antitarlo puglia | trattamento antitarlo basilicata | trattamento antitarlo calabria |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Tutti i vantaggi della riqualificazione energetica del condominio con Supafil


Tutti i vantaggi della riqualificazione energetica del condominio con Supafil


Ecobonus: la detrazione del 65% potrà essere richiesta anche nel 2016


Bonus Casa, si va verso una riconferma anche nel 2017


Trattamento antitarlo casa, detrazione del 50% per tutto il 2016


 

I più cliccati

Stesso autore

Trasporto su gomma hi-tech: a settembre Renault lancia i nuovi tir elettrici

Trasporto su gomma hi-tech: a settembre Renault lancia i nuovi tir elettrici
  Innovazione, ricerca e autotrasporto: un connubio sempre più fondamentale che guarda a sicurezza ed ecosostenibilità come obbiettivi di imminente realizzazione. Non a caso le principali case di produzione dei camion stanno operando in questa direzione già da alcuni anni, lanciando sul mercato nuovi modelli con sistemi di propulsione ibridi ed elettrici. Proprio quello (continua)

Infissi casa, le tendenze 2018 dicono legno e grandi vetrate

Infissi casa, le tendenze 2018 dicono legno e grandi vetrate
  Scegliere infissi giusti per la propria casa non è mai un’operazione semplice, perché diversi sono infatti i fattori da considerare: le caratteristiche tecniche, la loro resistenza nel tempo, l’aspetto economico e, non da ultima, la bellezza estetica. Una cosa è certa: le tendenze 2018 ci dicono che gli infissi in legno sono tornati ad essere la scelta prin (continua)

Digitalizzazione e precisione: la nuova frontiera dell’agricoltura 4.0

Digitalizzazione e precisione: la nuova frontiera dell’agricoltura 4.0
  La chiamano agricoltura 4.0 e rappresenta il futuro di un comparto che continuerà ad essere di vitale importanza per le economie nazionali e che vedrà come assolute protagoniste del percorso di crescita settoriale le nuove macchine agricole. Si è parlato soprattutto di questo nel corso della seconda edizione di Eima Show svoltasi quest’anno nella splendida cornic (continua)

L’affare dell’estate di Immobiliare Cambio Casa: villa in vendita a Leporano (TA)

L’affare dell’estate di Immobiliare Cambio Casa: villa in vendita a Leporano (TA)
  Anche quest’anno la Puglia risulta essere tra le mete di vacanza preferite da italiani e stranieri, ammirati dalle bellezze paesaggistiche di questa regione ricca di cultura, storia ed un’enogastronomia di altissimo livello. Ma la Puglia non è solo meta di vacanza, perché sono in molti a sceglierla anche come luogo per fare degli ottimi affari in campo immobiliare (continua)

Fermo autotrasporto italiano: tutto rinviato a settembre!

Fermo autotrasporto italiano: tutto rinviato a settembre!
  Gli italiani e i milioni di turisti stranieri in Italia in questo periodo possono tirare un sospiro di sollievo: l’autotrasporto italiano ha deciso di revocare lo sciopero previsto per i giorni 6-9 agosto indetto inizialmente dalle principali associazioni di categoria per la questione deduzioni forfettarie e per la scarsa disponibilità del Governo a sedersi a un tavolo di conc (continua)