Home > Musica > L’affascinante avventura musicale degli Entropia

L’affascinante avventura musicale degli Entropia

L’affascinante avventura musicale degli Entropia
S’intitola October is Coming, il concept albun degli Entropia, progetto artistico formato da Amptek Alex Marenga, alle drum machines, electric bass, electric guitars, samples, synthesizers e da Dr.Lops, ai synthesizers, samples, modular synths. Un mondo sonoro che miscela sapientemente l’electronic music l’avant-garde e l’industrial, ma non solo. La cosa interessante e che è uscito in concomitanza con il centenario della Rivoluzione d'Ottobre in Russia ed è tecnicamente il frutto di un linguaggio che prevede l'impiego di strumenti elettro-acustici ed elettronici, un crossover di stili in bilico fra rock industriale e tribalismo elettronico in cui si inseriscono suoni, temi, voci, campionamenti provenienti dall'immaginario storico della fase storica narrata. Un lavoro intrigante, quanto impegnativo e che supera il muro creativo, ovvero, si amplia alla storia, alla letteratura, e persino alla politica. Un lavoro discografico che va ascoltato attentamente e che si sviluppa in quattro brani intensi e visionari. Maurizio Piccirillo

album | rock | gruppi musicali italiani |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Ciro Pinto e Giovanna Albi hanno presentato i loro volumi a Busto Arsizio


“PARLA PIÙ FORTE” è IL NUOVO DISCO DI JOVINE IN VENDITA DAL 10 MARZO 2015


JOVINE lancia “FULMINI” dal 9 GIUGNO in radio


La nuova “Aurora” di Tony Cicco


La giovane attrice calabrese Larissa Volpentesta protagonista del videoclip degli Zero Assoluto


Il talento delle Donne


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Ieri...

Stesso autore

L’Album d’esordio di Alex Cadili

L’Album d’esordio di Alex Cadili
Nelle scorse settimane è uscito il primo lavoro discografico di Alex Cadili dal titolo: “Tutto quello che non si può dire al telefono”, titolo curioso quanto azzeccato e che rispecchia, appunto, il tema di tutto l’album, ovvero una comunicazione che va controcorrente. Queste otto tracce, fresche e ben dosate sia nella parte musicale che testuale da Alex Cadili, sono state prodotte, è giusto ricord (continua)

Al di là delle cose scontate di Emanuele Mazzocco

Al di là delle cose scontate di Emanuele Mazzocco
Al di là delle cose scontate è un viaggio. Un viaggio che richiede il coraggio di percorrere strade impervie e poco battute, difficili e in salita. E poco importa se esse si trovino in Argentina o sulle montagne italiane. È un viaggio alla ricerca di sé stessi, alla scoperta dell’io più profondo e autentico, che non è rappresentato dai titoli accademici o dai traguardi professionali che si riesce (continua)

Festival internazionale della robotica: dalla chirurgia robotica, agli organi (robotici) impiantabili, alla caccia al tesoro tecnologica

Festival internazionale della robotica: dalla chirurgia robotica, agli organi (robotici) impiantabili, alla caccia al tesoro tecnologica
Dalla chirurgia robotica agli organi (robotici) impiantabili, a un’insolita caccia al tesoro, dove i protagonisti sono anche e soprattutto i robot: sono alcuni degli eventi in programma per venerdì 28 settembre al Festival internazionale della robotica che, in questa giornata, collabora con BRIGHT2018, la “Notte europea dei ricercatori” prevedendo un’apertura straordinaria degli spazi espositivi a (continua)

Zic in radio da Venerdi 7 Settembre con il nuovo singolo "Stavo apparecchiando"

Zic in radio da Venerdi 7 Settembre con il nuovo singolo
videoclip: http://www.youtube.com/watch?v=SD848ufv7Lw Nuovo singolo per Lorenzo Ciolini, in arte Zic, cantautore classe '97, rivelazione nell'ultima edizione di Amici di Maria De Filippi, che dopo i brani "Capodanno", "Il fantasma del Sabato sera" e "Ti ho cercato", ci presenta "Stavo apparecchiando", già disponibile nei digital store. Prodotto da Zic e Pio Stefanini per l’etichetta Platinum St (continua)

L’artista veneto Paride Bianco in mostra personale a Gubbio (PG) “FOCUS 1968-2018”

L’artista veneto Paride Bianco in mostra personale a Gubbio (PG) “FOCUS 1968-2018”
Presso il Palazzo del Bargello di Gubbio, sede della Galleria d’Arte Contemporanea, Via Dei Consoli, Largo del Bargello si inaugura sabato 8 settembre alle ore 11.30 la mostra “FOCUS 1968-2018”, rappresentativa dei 50 anni di attività artistica del Maestro veneziano Paride Bianco. Formatosi nella Venezia delle testimonianze pittoriche sociali del Novecento veneziano (Marco Novati, Fioravante Seibe (continua)