Home > News > A Verona Vinitaly con Romeo e Giulietta

A Verona Vinitaly con Romeo e Giulietta

 Verona  è stata da poco portata alla ribalta da moltissimi turisti grazie ad  uscito qualche mese fa che fa rivivere una storia legata a Romeo e Giulietta, protagonisti romanzeschi della bella città. Secondo le notizie di oggi la pellicola si chiama Letters to Juliet e la trama ospita un buon numero di sogni e occasioni romantiche. Dunque se non vi basta la novella strappa lacrime e da batticuore dei due famosi ragazzetti, un rincaro di sospiri e questa volta un finale lieto sono assolutamente pronti ad accogliere romanticoni e donzelle in cerca di ogni classe sociale.  Verona può essere vissuta senza problemi anche a piedi, se la stagione lo permette, e gran parte delle strutture ricettive sono ubicate comodamente al’interno della cornice del centro città. 

Anche se l’HB in albergo è sempre più comodo per questioni legate alla praticità del viaggio, a volte evitare il pacchetto e prenotare la sola colazione o della colazione più un unico pasto ci invita a amare delle chicche di cucina che in altro modo se visitiamo Verona non avremmo modo di provare. Se invece vi sentite proprio turisti all’avanguardia, semplicemente andate a passeggio per le strade  in serata verso l’ora di cena. E possibile che tra un vicolo ed una via inboccata per puro caso troverete il ristorantino che non serve soltanto i turisti ma che saprà offrirvi èpietanze che neanche vi immaginate. Comunque Verona non è solo una splendida città per coppie, ma anche una città con evidenti atmosfere metropolitane, basta uscire fuori dal centro per rendersene conto. Palazzi dall’architettura avanguardesca e grossi centri congressi con a disposizione ogni must tecnico sono pronti ad vezzeggiare manager e uomini d’affari di ogni età e livello professionale. E, se non bastasse, come non parlare il capolavoro artistico che è l’Arena di Verona: un anfiteatro romano tra i più belli, nonché meglio mantenuti al mondo. L’arena si trova proprio nel centro storico  , dandole una importanza artistica senza pari. E anche se questa disponibilità non dovesse essere, niente paura, l’arena è accessibile da tantissime stradine dei dintorni, per cui anche chi sceglie un albergo non proprio di rimpetto alla struttura può godersela durante sue passeggiate intorno al centro.
Soprattutto nella bella stagione poi, l’arena di Verona si popola di musica e attori provenienti da ovunque nel mondo. Il cosa vedere è anno dopo anno più ricco di eventi, che vanno dalla musica al teatro al cabaret. 
Quando invece la città deve accogliere l’ inverno, l’arena cambia aspetto, diventando location di mostre e altri eventi più calmi, ed in ogni caso ricchi di cultura e sorprese, proprio come il posto che li ospita. Prepararsi al viaggio online oggi non richiede neppure l’ausilio obbligatorio di tour operator, è sufficiente armarsi di pc e farsi un giro veloce anche semplicemente i siti dell’ente turismo e di promozione della città, per avere tutta l’arena ed il resto a portata di click.

notizie oggi | ultime notizie | notizie in tempo reale |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

IL 3 GIUGNO CHIUDE IL TOUR DI PRIMAVERA. ULTIMA TAPPA NELLA CITTÁ DI ROMEO E GIULIETTA


ADRIANO CELENTANO E VERONAMARATHON: DUE STAR DENTRO L‘ARENA AD OTTOBRE


Un amore chiamato Veneto!


GIANNI MORANDI ALLA VERONAMARATHON, LA CORSA A VERONA SI FA SPETTACOLO


SOLIDARIETÁ VINCENTE ALLA VERONAMARATHON, THE LAST 10 KM PREMIA LE ORGANIZZAZIONI NO PROFIT


DA REGALI IDEALI TANTE IDEE PER RENDERE IL NATALE UN’ESPERIENZA DAVVERO UNICA


 

I più cliccati

Stesso autore

I pranzi no stop: come cenare e pranzare risparmiando e gustando il mondo a Milano

I pranzi no stop: come cenare e pranzare risparmiando e gustando il mondo a Milano
 Non è tanto tempo che questa iniziativa è approdata nella nostra Nazione ma già ogni grande come Milano  si sono decise per proporre questa gustosa ossasione a abitanti e arriva dal Giappone, quando i fast food per ammaliare clienti di possibilità non estremamente alte hanno architettato di offrire un buon numero di cibi da gustare freschi appena usciti dalla (continua)

Tanti modi per vivere Barcelona ed il suo Parco Guell

Tanti modi per vivere Barcelona ed il suo Parco Guell
Secondo le ultime notizie, la stupenda Barça è oggi diventata meta di turismo glamour, un po’ alternativo, alla portata di tutte le tasche. La città spagnola ha assolutamente il record di viaggetti lampo  dei ragazzi americani stando alle notizie di oggi, soppiantando sempre più mete una volta più battute come Londra o più chic come gli atolli l (continua)

Bologna e le notizie di oggi sugli eventi eccellenti

Bologna e le notizie di oggi sugli eventi eccellenti
 Bologna da qualche anno non porta a pensare, come prima associazione di idee, alla mortadella o ai mercatini secondo le ultime notizie. Anche gli appassionati studiosi di tecnologia e motori da poco pensano a Bologna vedendo altro nelle notizie di oggi. Ebbene, il Futurshow, stando alle notizie, ha da un po’ spodestato  le tagliatelle e le lasagne e le altre peculiarità del (continua)

A Torino fioccano gli speed date

A Torino fioccano gli speed date
Secondo le ultime notizie, Torino quest’anno appena concluso si è rivelata la principale città italiana degli Speed Date, il fenomeno tutto inglese che vede la pianificazione di incontri a tavolino che durano massimo tre minuti tra persone che non si sono mai vistedi sessi quasi sempre diversi. I ristoranti, stando alle notizie di oggi, per tutto il 2017 erano preparati per osp (continua)

Sensore di impronta nel display per smartphone si dovrebbe vedere all'evento MWC 2017

Sensore di impronta nel display per smartphone si dovrebbe vedere all'evento MWC 2017
 Una nuova era sta arrivando, nel settore degli smartphone Android ed Apple: oggi Vivo annuncerà l'innovazione del sensore di impronte digitali posizionata nel display.   Oggi si terrà una fiera più che significativo in Cina, che parlerà del il destino degli smartphone android. Fiera che dovrebbe avere cose in comune con il Mobile World Congress, ritenuto la (continua)