Home > Primo Piano > C.O.R.I. Cambia Opinione Accetta l’Inclusione

C.O.R.I. Cambia Opinione Accetta l’Inclusione

C.O.R.I. Cambia Opinione Accetta l’Inclusione

L’ente lepino ha presentato al Ministero dell’interno il proprio progetto FAMI per l’accoglienza territoriale integrata dei migranti

C.O.R.I. - Change Opinion Recognize Inclusion (Cambia Opinione Accetta l’Inclusione) è il progetto territoriale di accoglienza integrata, diffusa e di qualità presentato nei giorni scorsi dal Comune di Cori al Ministero dell’Interno in risposta all’avviso FAMI 2014/2020 e nell’ambito del Programma Nazionale di Integrazione col quale il dicastero ha ripartito i richiedenti asilo e rifugiati in Italia tra gli enti locali aderenti allo SPRAR. 

La proposta inoltrata dall’ente lepino è stata elaborata dal partenariato di qualificati operatori del terzo settore aggiudicatari del relativo bando comunale di co-progettazione: Istituto Comprensivo Cesare Chiominto, APS Futuro Digitale, Il Circo della Farfalla Onlus, La Casa del Sole Onlus, Coop. Il Quadrifoglio, Coop. Karibu. In caso di realizzazione questa rete si estenderebbe alla partecipazione sinergica di altre associazioni che hanno manifestato il proprio interesse.

“Le iniziative di politica attiva previste puntano a coinvolgere e responsabilizzare l’intera comunità rispetto al fenomeno migrazione – spiega l’Assessore alle Politiche Sociali Chiara Cochi – questo infatti è l’unico modo per garantire un orientamento ed inserimento completo, controllato e sicuro nella nostra comunità, con reciproci benefici culturali, sociali ed economici, attraverso specifici percorsi formativi e professionalizzanti.”

“L’approvazione di questa progettualità consentirebbe unicamente di incrementare e potenziare gli interventi e i servizi di ospitalità, integrazione ed inclusione rivolti ai migranti già presenti nel nostro paese – precisa il Sindaco Mauro De Lillis - sono esclusi ulteriori nuovi arrivi, dal momento che tramite i CAS e lo SPRAR abbiamo raggiunto la quota parte proporzionale che ci compete secondo le disposizioni della Prefettura e del Viminale”.



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

"Domenica In " - Mara Venier e Gianni Boncompagni i più amati della fortunata trasmissione. Lo dice il Web!


MARIGLIANELLA L'ASSISTENTE SOCIALE SUL CASO ENZA PACIA


Al Teatro Delfino: Ailoviù… sei perfetto, adesso cambia!


La sindrome di Peter Pan


Cos'è la Sindrome di Peter Pan


Toyota e analisi della reputazione on-line: si poteva prevedere la crisi?


 

I più cliccati

Stesso autore

A Cori Emotions Generate Learning: l’esperienza linguistica e interculturale del City Camp 2018

A Cori Emotions Generate Learning: l’esperienza linguistica e interculturale del City Camp 2018
Dal 2 al 13 Luglio la Città d’Arte lepina ha ospitato per il settimo anno consecutivo la vacanza-studio estiva dell’A.C.L.E. Vi hanno partecipato 80 bambini e ragazzi, 9 Tutors madrelingua da Gran Bretagna, Irlanda, Canada e Sudafrica ospitati dalle famiglie del territorio, 13 Helpers, 2 Camp Directors e 5 studentesse per l’alternanza scuola/lavoro. Per il settimo ann (continua)

Droghe, valore, libertà. Elisa Trifelli apre a Cori la nuova edizione di Cervelli in Scena

Droghe, valore, libertà. Elisa Trifelli apre a Cori la nuova edizione di Cervelli in Scena
Venerdì 13 Luglio, dalle ore 21:00, l’istituto culturale di vicolo Macari ospiterà una magica serata sotto le stelle tra lettura animata del “Mago di Oz” col kamishibai, teatrino dei burattini in pasta di legno, giocattoli artigianali, scoperta col caleidoscopio delle principali costellazioni e delle loro leggende più suggestive. Venerdì 13 Luglio (continua)

Sabaudia (LT), Valorizzazione e tutela della biodiversità: dall’olivo all’olio

  Sabaudia (LT), Valorizzazione e tutela della biodiversità: dall’olivo all’olio
L’attualità dell’olivicoltura nazionale e locale al centro del seminario di aggiornamento per capi panel ed esperti assaggiatori di sabato 30 Giugno, presso il Centro Studi dell’Ente Parco Nazionale del Circeo. L’iniziativa è stata organizzata dal CAPOL in collaborazione con l’ASSAM, patrocinata dal Comune di Sabaudia e dalla CCIAA Latina. 55 addett (continua)

Patto per l’attuazione della sicurezza urbana tra Comune di Cori e Prefettura di Latina

Patto per l’attuazione della sicurezza urbana tra Comune di Cori e Prefettura di Latina
In caso di co-finanziamento ministeriale verranno installati altri 10 impianti di videosorveglianza nelle periferie del paese. In fase di collaudo invece gli altri 18 già collocati nei centri urbani della città. Il Comune di Cori e la Prefettura di Latina hanno firmato nei giorni scorsi al Palazzo del Governo il Patto per l’Attuazione della Sicurezza Urbana che, oltre a in (continua)

Manutenzione delle aree verdi da parte dei cittadini. Il progetto del Comune di Cori ottiene il massimo contributo previsto dal bando regionale

Manutenzione delle aree verdi da parte dei cittadini. Il progetto del Comune di Cori ottiene il massimo contributo previsto dal bando regionale
20mila euro dalla Regione Lazio per la riqualificazione di parco Fratelli Cervi. Tra gli interventi in programma: pulizia e bonifica, ripristino del camminamento e del manto erboso, allestimento di giochi per bambini e un’area dedicata agli amici cani. Il progetto per la riqualificazione di alcune zone di parco Fratelli Cervi elaborato dal Comune di Cori e dal Gruppo Montagna Sentieri e (continua)