Home > Libri > Esce l'opera prima di Sara Obici, Emozioni Intrecciate

Esce l'opera prima di Sara Obici, Emozioni Intrecciate

Esce l'opera prima di Sara Obici, Emozioni Intrecciate

 

                          Emozioni Intrecciate - Sara Obici

           Emozioni Intrecciate è un romanzo introspettivo, quasi filosofico. I cinque diversi personaggi del libro hanno vite complicate, piene di dubbi esistenziali, di solitudine, di rabbia, di insoddisfazione. Sono loro l’espediente narrativo grazie al quale si affrontano temi importanti quali lo scorrere del tempo e il senso della vita, la giustizia e la menzogna, l’insicurezza e l’affermazione di sé. Ma il vero valore aggiunto del libro, solo apparentemente fornito dall’esposizione di queste tematiche, è in realtà dato dall’intreccio e dalla commistione di tutti questi concetti. Difatti i percorsi dei vari personaggi si intrecceranno in maniera inaspettata e improvvisa, arriveranno ad influenzarsi pesantemente, sia complicandosi sia risolvendosi l’un l’altro. Il tutto avviene seguendo il canovaccio dell’imprevedibilità della vita e soprattutto lasciando la libertà al lettore di trovare, in mezzo a tutti questi spunti, la propria personale soluzione di capitolo in capitolo, proprio come fanno i personaggi.

 

Dettagli

 

PREZZO: 10 euro

Libro: Bianco & Nero

Formato: 14,8 x 21 (A5)

Copertina: Morbida

Pagine: 100

Categoria: Romanzo

Editor: Youcanprint

Lingua: Italiana

 

ISBN: 9788827841990

 

 

Contatti

FanPage Facebook: EMOZIONI INTRECCIATE @emozionintrecciate

Sito Web: emozioneriflessa.com

Canale Autrice: www.youcanprint.it/autori/39384/sara-obici.html

 

 

                    Sara Obici

 

    Sono Sara Obici, ho 25 anni e sono nata a Catania. Mi sono laureata in Ingegneria Informatica all’Università di Catania, e al momento frequento il primo anno di Specialistica in Informatica indirizzo Game Design all’Università di Milano. Le mie passioni sono tutto ciò che è correlato con il raccontare storie, quindi: scrittura, fotografia, cinema e ovviamente videogiochi. Mio padre è piemontese, mia madre siciliana, e per questo ho viaggiato tantissimo nel corso della mia vita, percorrendo decine e decine di volte lo stivale da nord a sud in auto. Nel corso del tempo ho partecipato ad innumerevoli concorsi letterari e, forse per la legge dei grandi numeri, mi sono ritrovata a vincere il Premio Roncio d’Oro 2017 e la menzione d’Onore al Campidoglio dei Premio Nobildonna Maria Santoro 2018. Inguaribile sostenitrice di cause perse e romantica interista senza speranza, sto ancora cercando il mio posto nel mondo.

arte | letteratura | romanzo | novel | introspezione | filosofia | emozioni | intrecci | sentimenti |



Commenta l'articolo

 
 

Ieri...

Stesso autore