Home > Economia e Finanza > Controllo di gestione e Temporary Food Management

Controllo di gestione e Temporary Food Management

Controllo di gestione e Temporary Food Management

 

Per il settore agroalimentare il controllo di gestione della filiera logistica è fondamentale: il Temporary Food Management può rappresentare una svolta per le aziende.

 

Con il controllo di gestione l'impresa impegnata nel settore agroalimentare analizza continuamente la propria attività tenendo sotto controllo l’aspetto finanziario, strutturale, amministrativo, commerciale e industriale. Le analisi preventive, infatti, sono fondamentali per misurare le future performance aziendali, per conoscere i flussi di cassa necessari al sostegno della continuità aziendale.

Per calcolare in modo corretto i flussi di cassa futuri, l'azienda deve acquisire un’adeguata conoscenza della propria capacità industriale, commerciale e finanziaria, ma anche delle dinamiche del settore merceologico di riferimento e dei principali competitor.

È necessario, quindi, diffondere la consapevolezza dell’importanza del controllo di gestione come strumento ordinario di lavoro, come buona pratica di ogni buon imprenditore. I benefici derivanti dall'adozione di tale programma miglioreranno il rapporto con il sistema finanziario e si rileveranno ottimi alleati nel ridurre i rischi di default.

Purtroppo, l'esperienza dimostra che le PMI italiane, caratterizzate da un tessuto composto più da piccole che medie imprese, sono poco inclini o poco strutturate sul controllo di gestione.

Temporary Food Management: la svolta aziendale

Rendere sistematiche le best practice di buona conduzione aziendale può essere compito della professione di un commercialista, ma ancor più di un manager che viva l'azienda dal suo interno e ne apprenda i segreti, le routine e i programmi di tutti i reparti. In quest'ottica – soprattutto per le PMI - si inserisce il Temporary Food Management che sempre più interessa le aziende, siano esse grandi o piccole, e che può veramente rappresentare una svolta epocale nella gestione della supply chain.

Il Temporary Manager vende esperienza, ha un bagaglio culturale utile ad affrontare le più disparate esigenze aziendali, organizzative, finanziarie, amministrative e in parte legali, possiede le competenze per raggiungere gli obiettivi circondandosi di professionisti alla propria altezza.

Il Temporary Management ha un taglio molto operativo, al contrario dei classici servizi di consulenza, è sempre svolto da personale con una lunga esperienza diretta e operativa in azienda. Questo lo distingue sia dalle classiche società di consulenza, sia dai servizi offerti dal commercialista, con il quale per altro deve collaborare e confrontarsi per ottimizzare l'efficienza aziendale.

Concludendo, possiamo dire che il Temporary Management è un servizio che può diventare lo standard di fruizione per le piccole e medie aziende dell’agroalimentare, in quanto si pone come convergenza delle macro aree aziendali, quali amministrazione, finanza e controllo, organizzazione e legale.

temporary food management |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Sponsor del Master in FOOD STORE MANAGEMENT anche Alfredo’s Gallery


Temporary Management, Deal Management e ristrutturazioni societarie, i temi affrontati dall’Advisor di Forlì, Matteo Cosmi


La collaborazione tra Gico Systems e Unindustria


ISCRIZIONI APERTE !! XIV edizione Master Economia e Gestione della Comunicazione e dei Media - Università di Roma Tor Vergata


NON VOGLIO UN CFO!


MHT prosegue la crescita e supporta le aziende nell’adozione di strumenti di Business Intelligence, Big Data e Cloud


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Ieri...

Stesso autore

Personalizza il centro estetico con una linea di creme con il tuo logo!

Personalizza il centro estetico con una linea di creme con il tuo logo!
  Hai un centro estetico e vorresti personalizzarlo per fidelizzare ancora di più i clienti? Prova con una linea di creme con il tuo logo! Hai un centro estetico bellissimo, con macchinari di ultima generazione. Le estetiste che lavorano per te sono delle professioniste, i clienti ti adorano, fai sempre sconti e promozioni per fidelizzarli e gli affari vanno bene. Tuttavia, senti che (continua)

I depuratori d’aria sono fondamentali: parola degli esperti

I depuratori d’aria sono fondamentali: parola degli esperti
Se non berresti acqua impura, perché dovresti respirare aria impura? Le impurità dell'aria sono molto più pericolose dell'acqua sporca, dato che non le puoi vedere. I loro effetti, tuttavia, sono completamente diversi, secondo gli esperti di climatizzazione e di riparazione della ventilazione. Alcuni proprietari di case hanno infatti un'idea non corretta del fatto che la fr (continua)

Lavorazione acciaio: modalità e utilizzo della piegatura lamiera

Lavorazione acciaio: modalità e utilizzo della piegatura lamiera
  Iniziamo con un chiarimento: con la parola acciaio indichiamo tutte quelle leghe composte principalmente dall’unione di due elementi, il ferro e il carbonio. Abbiamo poi anche altri elementi, detti secondari, e presenti in quantità variabili e che a seconda della loro presenza o assenza possono conferire proprietà diverse ad ogni specifica lega: stiamo parlando del fosf (continua)

SkyAccounting: molto più di un gestionale, il tuo alleato in azienda

SkyAccounting: molto più di un gestionale, il tuo alleato in azienda
  SkyAccounting è una piattaforma cloud di fatturazione contabilità e ideata per le esigenze gestionali di tutte le aziende e per la corretta gestione di tutti i loro adempimenti. Grazie a SkyAccounting, tutte le aziende semplificate o in regime potranno utilizzare una app specifica per le loro necessità, che sarà sempre in condivisione dati con il commercialista/ (continua)

Aria compressa: tre passaggi per ridurre al minimo i costi

Aria compressa: tre passaggi per ridurre al minimo i costi
Che l’aria compressa sia una delle utility più importanti e fondamentale per tantissime aziende e settori, non è certamente una novità. Quello che forse non sappiamo o non conosciamo a fondo è che ci troviamo di fronte ad un grandissimo consumatore di energia. Se ne deduce che qualsiasi sistema che punta a garantire un notevole risparmio all’interno dei sist (continua)