Home > Altro > Alfredo Romeo: La Cassazione rende nulli tutti i provvedimenti | Romeo Gestioni

Alfredo Romeo: La Cassazione rende nulli tutti i provvedimenti | Romeo Gestioni

Alfredo Romeo: La Cassazione rende nulli tutti i provvedimenti | Romeo Gestioni

 In merito alle vicende giudiziarie che hanno visto coinvolto Alfredo Romeo e la Romeo Gestioni in vari procedimenti giudiziari,  riguardanti in particolare l’appalto Consip, la Suprema Corte di Cassazione si è pronunciata rendendo nulli i provvedimenti cautelari emessi a danno della Romeo Gestioni.

In pratica tutte le azioni giudiziarie sfociati in misure cautelari nei confronti della Romeo Gestioni e Alfredo Romeo, sono da considerare non più valide.

Per la Cassazione, non sono stati riscontrati elementi di colpevolezza o gravi indizi nei confronti di Alfredo Romeo e della Romeo Gestioni.

Inoltre per la Suprema Corte di Cassazione, non sono state effettuate le dovute e corrette verifiche degli elementi probatori a carico di Alfredo Romeo, ed è proprio per questo che sono stati ritenuti ingiusti i provvedimenti stabiliti fin dall’inizio dell’inchiesta.

A seguito di questo importante provvedimento, la Romeo Gestioni rilascia un comunicato stampa:

La Cassazione penale a sezioni unite dà ragione ad Alfredo Romeo “Nessun indizio di colpevolezza” – E’ la quarta volta in un anno;

Romeo Gestioni: “noi capro espiatorio del caso-Consip”.

La Suprema Corte a sezioni unite: sono fondati i motivi del ricorso di Romeo Gestioni sulla insussistenza di ogni indizio e motivazione di reato. Provvedimenti di GIP e Riesame presi senza alcun credibile accertamento.

I legali del Gruppo: “Ennesima prova che i procedimenti su Romeo sono costruiti sul nulla.

A carico del nostro assistito e delle sue aziende, provvedimenti basati sul pregiudizio in dispregio degli indirizzi della Cassazione”

Quarta clamorosa sentenza della Cassazione penale – questa volta a sezioni unite – che dà ragione ad Alfredo Romeo e alla Romeo Gestioni sulla “insussistenza di gravi indizi di colpevolezza” nei procedimenti a carico del Gruppo.

“La Suprema Corte ha così ancora una volta dato un segnale di raziocinio in una vicenda procedurale cheaffermano i legali del Gruppo, Francesco Carotenuto e Raffaele Ferola fa acqua da tutte le parti e che ciò nonostante ha procurato danni enormi a persone e aziende. In particolare – affermano i legali – si ribadisce che i provvedimenti cautelari a carico dell’avvocato Romeo e della sua azienda erano immotivati, infondati, pretestuosi e ingiusti”.

“Nonostante le decisioni contrarie e chiarificatrici della Suprema Corte – sottolinea in proposito una nota della Romeo Gestioni – sono stati presi a nostro carico provvedimenti di esclusione del tutto arbitrari e pretestuosi, presi dalla Consip e dal suo ex AD, come confermano oggi le Sezioni Unite”.

Romeo Gestioni ribadisce – a maggior ragione alla luce di questo ennesimo provvedimento a suo favore – di essere un’azienda sana e profondamente corretta e che è al centro di un attacco pretestuoso e violento, irrazionale e infondato – che mette a rischio la propria storia industriale e le vite di migliaia di dipendenti.

È la prova forte e chiara – sottolinea infine Romeo Gestioni – che eravamo al centro, con l’azionista Alfredo Romeo, di una manovra che mira a fare di noi l’unico capro espiatorio di una indagine che non guarda ai veri nodi affaristico-politici del caso Consip, pur da noi denunciati con esposti alla stessa Consip, all’ANAC e all’Antitrust a partire dall’Aprile 2016.

La notizia riguardante questa sentenza emessa dalla Cassazione, è stata riportata dal giornale la “Voce di Napoli”, oltre che da altre fonti giornalistiche, nell’edizione del 01. Ottobre 2018.



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

ASSOLTO – CASSAZIONE ASSOLVE ALFREDO ROMEO – ROMEO GESTIONI


Richiesta danni per 1.5 miliardi di euro - Romeo Gestioni cita la Consip


Alfredo Romeo: Assolto dalla Cassazione - Caso Consip prove basate sul nulla -


Romeo colpevole di essere innocente


ROMEO GESTIONI - PROPERTY MANAGEMENT


L'amarezza di un imprenditore - Alfredo Romeo


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Ieri...

Stesso autore

L'importanza di avere un sito web per la tua azienda

L'importanza di avere un sito web per la tua azienda
Un sito web innanzitutto serve per farsi conoscere. Oggi vi sono tante aziende che producono lo stesso prodotto o lo stesso servizio, per cui la cosa essenziale è emergere, facendosi conoscere affinchè il nostro potenziale cliente sappia della nostra esistenza per potersi ricordare di noi non appena avrà bisogno di ciò che offriamo. La maggior parte delle persone si i (continua)

La comunicazione verso l'utenza secondo Alfredo Romeo

La comunicazione verso l'utenza secondo Alfredo Romeo
Alfredo Romeo è stato sempre stato molto attento alla comunicazione, sia verso l’utenza dei propri servizi che verso gli operatori esterni e le istituzioni, svolgendo una attività di comunicazione ad ampio spettro. Per quanto concerne la comunicazione verso l'utenza, Alfredo Romeo in oltre trenta anni di attività, attraverso la Romeo Gestioni ha infatti tenuto costantem (continua)

Sicurezza sul lavoro risponde Alfredo Romeo

Sicurezza sul lavoro risponde Alfredo Romeo
 È possibile ottenere dei risultati tangibili in materia di sicurezza sul lavoro? A questa domanda risponde Alfredo Romeo, l’imprenditore alla guida del Gruppo Romeo con 1.500 dipendenti e un indotto di circa 20.000 persone.  La salute e la sicurezza sul lavoro, sono innanzitutto dei doveri che ogni datore di lavoro ha nei confronti dei propri dipendenti e riguarda un insie (continua)

Alfredo Romeo: Bisogna puntare sull'efficienza energetica

Alfredo Romeo: Bisogna puntare sull'efficienza energetica
 Alfredo Romeo ci spiega perché bisogna puntare sull’efficienza energetica, e del conseguimento degli obiettivi relativi alla riduzione dei consumi energetici e delle emissioni di gas a effetto serra, definiti dalle strategie Europa 2020 e Europa 2050 (riduzione dell’80-95% rispetto ai livelli del 1990), strategie che impongono l’adozione di soluzioni tecnologiche in (continua)

Il progetto di Alfredo Romeo sulla Valorizzazione del Territorio

Il progetto di Alfredo Romeo sulla Valorizzazione del Territorio
Alfredo Romeo con la Romeo Gestioni spa, ha investito in un innovativo progetto di gestione integrata finalizzata alla valorizzazione del territorio. Il progetto di Alfredo Romeo, punta ad offrire una vetrina di qualità a chi arriva (o parte) in una città dal mare, interessa quindi i porti e le aree portuali adiacenti.  L’interesse a svilupparlo è anche privatisti (continua)