Home > Cultura > A Desenzano del Garda si informa sull'alcol

A Desenzano del Garda si informa sull'alcol

A Desenzano del Garda si informa sull'alcol

Oltre 100 opuscoli "La Verità sull'Alcol" sono stati distribuiti a Desenzano del Garda, collocandoli nelle cassette postali di altrettante abitazioni. Questo contributo genera occasioni di colloquio e di confronto all'interno delle famiglie dialogando sui contenuti dei libretti e sul reale rischio che i ragazzi ne possano abusare.

Libretti informativi "La verità sull'Alcol"

Sono stati distribuiti 100 opuscoli informativi sull'Alcol a Desenzano come metodo per fare prevenzione. I giovani che ancora non sono entrati nel percorso di dipendenza da sostanze, possono trovare tutte le informazioni necessarie. Informare senza reticenze, permette ai ragazzi di acquisire le informazioni con fiducia.

"Mondo libero dalla droga", attraverso il contributo di alcuni volontari, li ha distribuiti nelle cassette postali delle abitazioni del centro.

Essi contengono informazioni di tipo storico o in relazione alla loro presenza sul mercato.

Sebbene sia classificato come sedativo, è la quantità di alcol consumato a determinarne l’effetto. La maggior parte delle persone bevono per il suo effetto stimolante, come una birra o un bicchiere di vino presi per “rilassarsi”. Ma se una persona consuma più di quello che il suo corpo può gestire, allora sente l’effetto sedativo dell’alcol. Comincia a sentirsi “stupido” o perde coordinazione e controllo.

L’overdose di alcol causa effetti sedativi ancora più seri (incapacità di provare dolore, intossicazione in cui il corpo vomita il veleno e alla fine l’incoscienza o, peggio, coma o decesso da grave overdose tossica). Queste reazioni dipendono da quanto se ne consuma e quanto velocemente.


I ragazzi, generalmente, approcciano l’uso di sostanze per: inserirsi, evadere o rilassarsi, ammazzare la noia, sembrare più grandi, ribellarsi o sperimentare.

Loro pensano che le droghe siano una soluzione. Ma alla fine le droghe diventano il problema.

L'Alcol, meglio conoscerlo.

Riteniamo che l’istruzione sia portatrice di cambiamento. Solo se ben informati, i giovani sono in grado di prendere decisioni consapevoli ed utili a condurre una vita libera dalla droga ed in armonia con il prossimo ed i propri cari.

Attingendo a decenni di esperienza nel campo della prevenzione alla droga, il programma "La Verità sulla Droga" comunica in modo efficace i fatti reali relativi all’uso di droga, sia su base individuale sia tramite comunicazioni ad ampio raggio.

Dato che fornire ai giovani fatti puri e semplici sui danni che la droga è in grado di causare, aumenta notevolmente le loro possibilità di rifiutarla di propria iniziativa, La Verità sulla Droga è un programma molto richiesto come strumento educativo da scuole, forze dell’ordine e svariati settori della società.

La campagna "La verità sulla droga" è stata istituita dalla Chiesa di Scientology. Tutte le attività della associazione sono non confessionali, non discriminatorie e non a fine di lucro. I materiali di comunicazione sono disponibili per chiunque li voglia esaminare ed utilizzare per contribuire alla prevenzione sui giovani affinché, loro per primi, crescano nella consapevolezza della piaga che l'uso di sostanze viene a determinare nelle loro vite.

I volontari si sono ispirati alle parole di L. Ron Hubbard: “un essere è di valore solo nella misura in cui può essere utile agli altri”.

 

Droga | Prevenzione | Hubbard | Scientology | Marijuana | Cocaina | Hashish | Ecstasy | Sostanze | Alcool | Farmaci | legalizzazione |



Commenta l'articolo

 
 

Ieri...

Stesso autore

Il lavoro come valore

Il lavoro come valore
In modo costante alcuni imprenditori diffondono i valori che sono certamente importanti anche nel mondo del lavoro. Questa settimana 43 aziende hanno ricevuto una copia di "La Via della Felicità" che illustra 21 precetti che fanno riferimento ai valori più tradizionali. Il lavoro parte dei valori della vita Il lavoro è sempre stato presente nella vita di og (continua)

La prevenzione distrugge le droghe

La prevenzione distrugge le droghe
La migliore prevenzione può distruggere il mercato delle droghe. Non è facile certamente, ma l'azione più concreta e duratura è basata sulla determinazione di una nuova cultura delle droghe. La speranza che nostro figlio esca indenne dal periodo "a rischio" è spesso andata delusa. Meglio affidarsi ad una informazione ampia e completa sulle varie sostanz (continua)

L'arma efficace è conoscere le droghe

L'arma efficace è conoscere le droghe
A Padenghe questa settimana è stata usata l'arma più efficace per combattere l'uso di droga. Sono stati distribuiti i libretti "La verità sulla droga" materiali informativi di "Mondo Libero dalla droga" proprio per aiutare a conoscere le droghe. Oltre 100 opuscoli sono stati distribuiti, suscitando interesse soprattutto sui giovani. Parlare di droghe come (continua)

Spacciamo le informazioni sulla droga ai giovani

Spacciamo le informazioni sulla droga ai giovani
Le droghe si diffondono sempre più attraverso le informazioni che i giovani si passano l'un l'altro. Spesso l'affermazione della indipendenza dai genitori passa dalla accettazione di una proposta trasgressiva come quella delle droghe. Ecco perché abbiamo a Palazzolo abbiamo "spacciato" oltre 50 opuscoli sulle droghe che offrono una completa informazione sul soggetto. Obiet (continua)

Strumenti contro la droga

Strumenti contro la droga
I volontari di "Mondo libero dalla Droga" continuano a diffondere preziosi strumenti informativi a scopo di prevenzione. Questa settimana oltre 100 opuscoli "La verità sulla Droga" sono stati inseriti nelle cassette postali di Lonato. Parliamo delle droghe nelle case Nelle case di Lonato, sabato scorso, sono stati distribuiti un centinaio di opuscoli "La verit&agr (continua)