Home > Informatica > Con Npo Sistemi per cogliere le opportunità e le innovazioni dell’Industria 4.0

Con Npo Sistemi per cogliere le opportunità e le innovazioni dell’Industria 4.0

Con Npo Sistemi per cogliere le opportunità e le innovazioni dell’Industria 4.0

Npo Sistemi – azienda appartenente al Gruppo Ricoh – si propone come interlocutore per accompagnare i propri Clienti nelle evoluzioni tecnologiche e di processo proprie dei progetti di Industria 4.0. All’interno dell’area Digital Transformation di Npo Sistemi è operativa una innovativa struttura che svolge il ruolo di IT-OT System Integrator. Le Smart Technologies abilitano una forte interconnessione tra le risorse utilizzate nei processi operativi e, nello specifico, si possono ricondurre a due grandi ambiti: il primo, vicino all’Information Technology (IT), che include Industrial Internet of Things, Industrial Analytics e Cloud Manufacturing, il secondo, vicino alle Operational Technologies (OT), che include Advanced Automation, Advanced Human Machine Interface e Additive Manufacturing.

“Npo Sistemi – ha illustrato Francesco Gallo, Head of Digital Transformation di Npo Sistemi – si propone come partner strategico per le aziende che intendano mettere a disposizione dei propri Clienti contenuti e strategie per abbracciare le opportunità legate alla trasformazione digitale delle tradizionali attività produttive in processi ‘data-driven’ arricchiti attraverso l’utilizzo di dispositivi connessi. Questo può avvenire sia attraverso la collaborazione con aziende che desiderano trasformare i propri modelli produttivi e di go-to-market e sia mediante partnership mirate con aziende che producono soluzioni e impianti, permettendo di condividere i benefici della sinergia IT-OT con i propri Clienti finali”.

Il passaggio da un business centrato sul prodotto a uno centrato sul servizio (servitization) rappresenta una delle opportunità più interessanti offerte dall’integrazione delle Information Technologies con le Operational Technologies. Essere in grado di misurare nuove grandezze relative a processi, macchinari o sensori, come spiega Francesco Gallo, permette di creare maggior valore e di innovare la proposizione verso il Cliente. Questa opportunità ci permette di evolvere i tradizionali modelli di funzionamento e abbracciare settori adiacenti che, fino ad oggi, sono rimasti inesplorati.

“In pratica – ha sottolineato Francesco Gallo – è possibile passare da un modello di business di tipo ‘cost plus’, in cui tutto ciò che attiene al ciclo di vita del prodotto o del macchinario viene pensato e gestito in modalità ‘time and material’ e quindi soggetto a processi di commoditization, a un modello di business in cui si propone il valore aggiunto che quel prodotto o macchinario crea all’interno di una catena del valore ampliata ed amplificata grazie alla sinergia IT-OT, creando quindi fidelizzandone nel Cliente finale che diventa il beneficiario del nuovo prodotto-servizio stesso”.

L’approccio di Npo Sistemi trasforma di fatto il classico Product LifeCycle Management, passando dal fornire “azioni” a fornire “performance” o “risultati”. Questo viene applicato, per esempio, nei servizi per garantire l’efficienza di un macchinario, nei servizi di gestione completa di un processo produttivo e nei servizi di filiera, arricchendo la verticalità del prodotto o del macchinario (OT-centric) con la trasversalità offerta dall’integrazione con servizi adiacenti (IT-centric) quali CRM avanzato, servizi finanziari e assicurativi ‘usage-based’, servizi che integrano il monitoraggio del raggiungimento di obiettivi di sostenibilità ambientale, etc.

“Il nostro approccio – ha continuato Francesco Gallo – prevede di lavorare a stretto contatto delle funzioni di Business e di Operation/Produzione del Cliente agendo, con un approccio consulenziale, da facilitatore nella loro integrazione con l’IT. Da un lato rivisitando ed evolvendo in ottica cloud e IoT l’infrastruttura ed i servizi gestiti (on premise, cloud, hybrid), dall’altro supportando la creazione dell’ecosistema applicativo e di servizio che permetta di raccogliere i dati prodotti dalle Smart Technologies, integrarli a livello aziendale e studiarli mediante tecniche di Advanced Analytics e Big Data Management al fine di creare un ambiente Data-as-a-Service dove l’innovazione possa prosperare”.

La metodologia adottata da Npo Sistemi per supportare questo processo si chiama Data-to-Action e prevede l’uso di un mix personalizzato delle più avanzate tecniche di innovazione – Agile, Design Thinking, Lean Startup – per mappare i processi e i servizi esistenti e futuri sui dati disponibili. In questo modo si crea un contesto in cui grazie ai dati si guida in maniera focalizzata l’innovazione di servizio e l’efficientamento, intercettando, in modo molto rapido, tutte le opportunità di trasformazione e riadattando velocemente le strategie quando necessario.

“In questo modo – ha concluso Francesco Gallo – è possibile accelerare la creazione di nuove competenze in azienda per sfruttare al massimo ed in tempi rapidi i vantaggi che l’incontro tra IT ed OT stanno offrendo”.

Per maggiori informazioni: info_marketing@nposistemi.it

__________________________________________________________________________

Npo Sistemi (www.nposistemi.it)
Idee, Tecnologie e Competenze IT al servizio delle imprese. Npo Sistemi – azienda appartenente al Gruppo Ricoh – aiuta le imprese a realizzare e gestire tecnologie e processi a supporto del percorso di trasformazione digitale, grazie a tre principali aree: Digital Transformation, IT Managed Services e Technology.
Da più trent’anni Npo Sistemi garantisce il pieno supporto dei processi di business con costi di gestione ottimizzati per permettere alle aziende di anticipare i cambiamenti del mercato.

__________________________________________________________________________

Francesco Gallo | IT-OT System Integrator | Npo Sistemi |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Npo Sistemi diventa partner di Informatica


Tante novità nell’offerta formativa di Npo Sistemi


A supporto di ogni istanza IT c’è il Service Desk di Npo Sistemi


Npo Sistemi: obiettivo Zero Downtime per l’infrastruttura aziendale


Npo Sistemi: Servizi Cloud e Datacenter mirati per gestire adeguatamente le applicazioni vitali delle aziende


Npo Sistemi: innovare con gli IoT Services


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Ieri...

Stesso autore

Da IDC un Whitepaper sulla Digital Transformation realizzato per Npo Sistemi

Da IDC un Whitepaper sulla Digital Transformation realizzato per Npo Sistemi
Il ruolo degli IT Managed Services come parte integrante dello studio IDC “Infrastruttura IT sicura, affidabile e performante a supporto della trasformazione digitale” In un contesto economico sempre più dinamico, veloce e spesso imprevedibile, avere un’infrastruttura agile rappresenta un elemento differenziante fra chi detta le regole e chi insegue i leader. In quest&rsq (continua)

Evento AUSED: Outsourcing e Cloud ai tempi del GDPR

Evento AUSED: Outsourcing e Cloud ai tempi del GDPR
Appuntamento a Pero al Security Summit 2019 per capire come impostare i contratti sotto il profilo della sicurezza informatica Il prossimo 13 marzo, dalle ore 16:30 fino alle ore 18:00, l’AUSED sarà ospite al Security Summit 2019 con un proprio evento dedicato. La manifestazione si svolgerà anche quest’anno presso l’ATAHOTEL EXPO FIERA di via Ke (continua)

Data-driven organization, tra miti e realtà!

Data-driven organization, tra miti e realtà!
Nel consueto appuntamento del First Thursday organizzato dall’AUSED, il prossimo 7 marzo si approfondisce il tema dell’organizzazione “data-driven” Giovedì 7 marzo, a partire dalle 17:30, l’associazione AUSED organizza a Milano presso il Centro Copernico di via Copernico 38 (sala 410 – 4° Piano), l’evento “ Data-driv (continua)

Npo Sistemi dedica un’intera giornata di formazione per introdurre il mondo ITIL®

Npo Sistemi dedica un’intera giornata di formazione per introdurre il mondo ITIL®
Nell’ambito delle attività organizzate dall’Npo Training Centre il prossimo 11 aprile è prevista un’intera giornata di formazione dedicata ad introdurre il mondo ITIL® per migliorare la gestione dei Servizi IT e creare servizi di effettivo supporto per il business. “Lo scopo principale del corso ITIL® Essentials– ha illustrato Ros (continua)

Assegnato il bando Consoft Social Incubator

Assegnato il bando Consoft Social Incubator
La start up FearLess vince il primo programma di Corporate Social Incubation nato dalla collaborazione tra Consoft Sistemi e SIT – Social Innnovation Teams Nel quadro delle attività di Corporate Social Responsibility e di Open Innovation di Consoft Sistemi è stato avviato un programma di incubazione Corporate rivolto a startup attive sui temi dell (continua)