Home > Economia e Finanza > Manovra Finanziaria 2019: tutte le novità per autotrasporto e infrastrutture

Manovra Finanziaria 2019: tutte le novità per autotrasporto e infrastrutture

Manovra Finanziaria 2019: tutte le novità per autotrasporto e infrastrutture

 

Con l’approvazione definitiva della Legge di Bilancio 2019, arrivata dopo un iter parlamentare a dir poco complicato, il comparto autotrasporto può finalmente conoscere tutti i provvedimenti in materia trasporti per i prossimi anni. Tante le novità, dalle misure per Genova e Roma Capitale agli incentivi per le assunzioni, fino a quelli per le auto elettriche ecc.

Cominciamo dalla città di Genova, per la quale la Manovra 2019 ha stanziato 160 milioni in due anni per l’autotrasporto a sostegno delle spese sostenute a seguito del crollo del Ponte Morandi.  A ciò si aggiunge l’estensione delle agevolazioni fiscali fino al 31 dicembre 2019 per le imprese della Zona franca urbana del capoluogo ligure. Potenziati i poteri del Commissario Bucci, al quale viene affidata l’ottimizzazione dei flussi logistici del Porto, compresa la progettazione del nuovo centro merci di Alessandria Smistamento. Al fine di favorire il ricambio generazionale nel comparto trasporto su gomma, inoltre, sono previsti incentivi per l’assunzione di giovani conducenti e sgravi per le spese di abilitazione  professionale.

La Legge prevede anche misure per il potenziamento delle infrastrutture a cominciare dalla Capitale, per la quale sono stati stanziati 60 milioni in due anni per riparare le strade e 145 milioni in tre anni per il potenziamento e la manutenzione straordinaria delle tre linee metro; stanziati 10 milioni in due anni per la messa in sicurezza degli svincoli delle tangenziali nei capoluoghi di provincia e 250 milioni in più anni per la messa in sicurezza dei ponti sul fiume Po.

Massima attenzione anche al trasporto ferroviario, per il quale sono previsti 200 milioni in due anni per la realizzazione di connessioni ferroviarie in grado di attivare finanziamenti europei, valorizzando soprattutto i collegamenti con porti e aeroporti.

Ma, oltre a contenere misure significative per la logistica e il trasporto bisarca, la Legge di Bilancio 2019 contiene tanti altri provvedimenti importanti come il finanziamento di 1 miliardo di euro per la progettazione di interventi strategici del Piano nazionale Settore Idrico, il potenziamento del Trasporto Pubblico Locale, gli incentivi per i dispositivi “salva-bebè” sui seggiolini auto, e nuove assunzioni per Motorizzazioni, Guardia Costiera e la neonata Agenzia Nazionale per la Sicurezza delle ferrovie e delle infrastrutture stradali e autostradali (Ansfisa).

trasporto auto | bisarca trasporto auto | autotrasporto |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Nomasvello Alessia Ventura la nuova testimonial per la campagna pubblicitaria 2019


Previsioni e-commerce 2019: non possiamo far altro che crescere!


- Campania Palcoscenico del 4° Gran Premio Teatro Amatoriale FITA Stagione artistica 2018. (Inoltrato da Antonio Castaldo)


Progettazione Giardini 3D: la Video presentazione di Pellegrini Giardini


Convention SFA 2019: “100% Made in SFA” Con tante novita’ di prodotto e nuovi progetti a supporto delle vendite


Convention SFA 2019: “100% Made in SFA” Con tante novita’ di prodotto e nuovi progetti a supporto delle vendite


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Ieri...

Stesso autore

Autotrasporto, dall’Austria nuove limitazioni ai camionisti italiani

Autotrasporto, dall’Austria nuove limitazioni ai camionisti italiani
  Nuovo duro colpo dell’Austria nei confronti dell’autotrasporto italiano. La politica del “dosaggio” dei Tir alla frontiera con la Germania non solo continua ma viene ulteriormente rafforzata. Il Land del Tirolo ha deciso, infatti, di prorogare il contingentamento anche nel secondo semestre 2019, portando i giorni a 32 rispetto ai 27 della seconda parte del 2018. Un (continua)

Mercato immobiliare e lavori pubblici: dall’OPMI un appello al rilancio

Mercato immobiliare e lavori pubblici: dall’OPMI un appello al rilancio
  Rilanciare con forza il mercato immobiliare e l’edilizia pubblica e privata in Italia: è questo in sintesi il risultato dei lavori dell’OPMI – l’Osservatorio Parlamentare sul Mercato Immobiliare – svoltisi nei giorni scorsi alla presenza dei presidenti di Confassociazioni Immobiliare, Confedilizia e Fiaip (Federazione Italiana Agenti Immobiliari Profess (continua)

Posa in opera dei serramenti: norma UNI 11673-1:2017

Posa in opera dei serramenti: norma UNI 11673-1:2017
  Qualità dei materiali e conformità ai nuovi standard energetici e acustici europei sono certamente elementi imprescindibili per classificare le diverse tipologie di infissi in legno e serramenti, ma tuttavia non del tutto sufficienti a fornire una valutazione tecnica adeguata se non si considera un altro aspetto altrettanto fondamentale: la posa in opera. Quanto importante s (continua)

Macchine agricole: su Cordinisrl.com trovi l’intera gamma di Lubrificanti SDF

Macchine agricole: su Cordinisrl.com trovi l’intera gamma di Lubrificanti SDF
 Efficienza, qualità e durata nel tempo sono tutte caratteristiche che contraddistinguono da sempre la linea integrale di attrezzature e macchine agricole che Cordini Srl propone in tutta Italia alla sua clientela, con risultati e prestazioni eccellenti anche nei settori usato e noleggio. Per garantire una buona tenuta dei macchinari nel tempo è assolutamente essenziale una cor (continua)

Uso spray peperoncino: arrivano chiarimenti del Viminale alla Camera

Uso spray peperoncino: arrivano chiarimenti del Viminale alla Camera
  Lo spray peperoncino è tornato nelle ultime ore ad occupare il dibattito nelle aule delle istituzioni parlamentari. Ormai non si può negare la centralità di questo prodotto, che negli ultimi mesi ha conosciuto una diffusione massiccia tra i cittadini, ma anche una polarità impressionante per le note vicende di cronaca che lo vedono protagonista in negativo. Ed & (continua)