Home > Altro > Scannagallo, un 2019 di eventi per rievocare la storia della Toscana

Scannagallo, un 2019 di eventi per rievocare la storia della Toscana

Scannagallo, un 2019 di eventi per rievocare la storia della Toscana

Il glorioso passato della Toscana rivivrà nei prossimi mesi in un ricco calendario di eventi storici promossi da Scannagallo. L’associazione culturale sarà impegnata nell’organizzazione di una serie di mostre e rievocazioni tra le provincie di Arezzo, Siena e Firenze che proporranno un viaggio indietro nel tempo per celebrare una doppia importante ricorrenza. Nel 2019, infatti, ricadono i 500 anni dalla nascita di Cosimo I dei Medici, protagonista della storia della Toscana e primo Granduca, e i 460 anni dalla pace di Cateau Cambrésis che sancì anche l’affermazione di Firenze nella guerra contro Siena e gettò le basi per la costruzione dello stesso Granducato. In questa fase giocò un ruolo cruciale la Valdichiana, con la vittoria dell’esercito mediceo-imperiale sui franco-senesi nella battaglia del 1554 al fosso di Scannagallo presso Pozzo della Chiana.

Per ricordare questi anniversari sarà allestita un’inedita mostra itinerante con abiti e armi d’epoca, documenti storici originali e, soprattutto, tre biccherne provenienti dall’Archivio di Stato di Siena che illustrano l’ingresso di Cosimo I a Siena, la sua investitura a primo Gran Maestro dell’ordine di Santo Stefano e la pace di Cateau Cambrésis. L’esposizione, arricchita anche da giornate di studio, sarà inaugurata domenica 14 aprile in doppia sede tra Marciano della Chiana e Foiano della Chiana, e farà poi tappa venerdì 2 agosto a palazzo Bastogi di Firenze nella sede del Consiglio Regionale con una conferenza sulla battaglia di Scannagallo e le scelte politico-militari di Cosimo. Questo percorso verrà raccontato in un libro che sarà poi pubblicato e presentato a novembre allo stesso Archivio di Stato senese in palazzo Piccolomini. Nel frattempo, sabato 6 e domenica 7 luglio tornerà la diciassettesima edizione della rievocazione della battaglia di Scannagallo che, tra Foiano e Marciano, proporrà cortei e rappresentazioni con compagnie storiche da tutta Italia.

Il 2019 si aprirà però sabato 16 febbraio a Siena con un evento inserito tra le iniziative della Festa della Toscana. L’Archivio di Stato ospiterà la mostra “Il Granducato a palazzo: un viaggio dai Medici ai Lorena tra documenti e abiti storici”, con un percorso tra abiti di diversi periodi, documenti e biccherne in cui sarà possibile anche interagire con i rievocatori per conoscere gli usi e i costumi della Toscana del passato e per ammirare i balli di corte cinquecenteschi e ottocenteschi messi in scena dal corpo di danze dell’associazione Scannagallo con la collaborazione di Semillita Atelier e dalla compagnia Bizzarria d’Amore. «I vari eventi sono organizzati in sinergia con la Regione Toscana, con le varie istituzioni comunali e con l’Archivio di Stato di Siena a cui va il nostro ringraziamento - spiega Alessio Bandini, coordinatore degli eventi di Scannagallo. - Nel 2019 ricadono due anniversari importanti per la storia della nostra regione: ci sembrava doveroso far conoscere questi fatti e proporre un viaggio alle radici della Toscana che è riconosciuta da secoli come un faro di civiltà».



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Dalla Valdichiana a Siena, Scannagallo celebra la storia della Toscana


#GlobalServiceSolutions: Team Pedercini Racing prima prova in Australia


EHRA 2019: presentati i risultati dello studio ELIMINATE–AF


EHRA 2019: presentati i risultati dello studio osservazionale EMIT –AF/VTE


In Toscana a settembre: fuga rilassante tra natura e cultura


“Il Granducato a Palazzo”, a Siena un viaggio nella storia toscana


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Ieri...

Stesso autore

Le maschere dei Figli di Bocco colorano la Casa Pia

Le maschere dei Figli di Bocco colorano la Casa Pia
Le maschere dei Figli di Bocco colorano la casa di riposo “Fossombroni”. L’istituto cittadino, conosciuto come Casa Pia, ospiterà una rappresentanza del celebre carnevale di Castiglion Fibocchi che regalerà agli ospiti della struttura residenziale e del centro diurno, oltre che ai loro familiari, un pomeriggio all’insegna dell’arte e dello stupore. L&rsq (continua)

Un nuovo elettrocardiogramma alla farmacia “Campo di Marte”

Un nuovo elettrocardiogramma alla farmacia “Campo di Marte”
Un nuovo elettrocardiogramma a disposizione dei cittadini nella farmacia “Campo di Marte”. La più storica delle Farmacie Comunali di Arezzo ha aumentato i propri servizi e si è dotata della strumentazione per registrare l’attività elettrica del cuore tramite la semplice apposizione di una serie di elettrodi in diversi punti del corpo, con il tracciato che vie (continua)

Sei squadre in campo per la nuova stagione del Valtiberina Tennis

Sei squadre in campo per la nuova stagione del Valtiberina Tennis
Sei squadre e grandi ambizioni per la nuova stagione del Valtiberina Tennis&Sport. Il circolo di Sansepolcro presenta i ventinove atleti agonisti che, dalla serie D alle categorie giovanili, scenderanno in campo nei vari campionati toscani con la responsabilità di rappresentare il movimento tennistico tiberino e di provare a centrare qualche promozione. Le maggiori aspettative ricadono (continua)

Arezzo ospita il convegno delle migliori scuole italiane d’inglese

Arezzo ospita il convegno delle migliori scuole italiane d’inglese
Le migliori scuole d’inglese di tutta Italia si ritrovano ad Arezzo per tre giornate di confronto e di studio, orientate a mantenere all’avanguardia l’insegnamento della lingua. Da giovedì 21 a sabato 23 marzo, i locali dell’Università dell’Oklahoma in piazza San Francesco ospiteranno il convegno nazionale dell’Aisli - Associazione Italiana Scuole (continua)

Proxima Music apre il nuovo corso di disegno con un Open Day

Proxima Music apre il nuovo corso di disegno con un Open Day
Un doppio corso di disegno, tradizionale e digitale, per imparare ad illustrare le proprie storie. A proporlo è la scuola Proxima Music che si prepara ad inaugurare un nuovo percorso artistico tenuto dalla graphic designer aretina Gloria Belardinelli che accompagnerà a sviluppare il proprio stile e la propria creatività in un percorso che porterà dai primi schizzi alla (continua)