Home > Libri > "Vite ai bordi": il nuovo romanzo di Annamaria Zito. Da oggi disponibile in formato Ebook

"Vite ai bordi": il nuovo romanzo di Annamaria Zito. Da oggi disponibile in formato Ebook

 

Una storia toccante di speranza

 

 

Ife arriva in Italia con la promessa di fare la baby-sitter, invece si ritrova ai bordi di una strada di campagna.

Rimasta vedova troppo giovane e afflitta dalla povertà della famiglia d’origine accetta di lasciare la Nigeria. Attraverso un rito animista, la cerimonia juju, giura di restituire il denaro necessario ad affrontare il viaggio, entrando inconsapevolmente nel meccanismo della tratta delle nigeriane.

Un viaggio interminabile, attraverso il Sahara, in compagnia di altre giovani come lei: chilometri, pieni di paura e violenza, fatti nella speranza di una nuova vita in Europa. Ad attenderla c’è - però - una maman che tra minacce e percosse la obbliga a prostituirsi.

Grazie a Stephany, nelle sue stesse condizioni, Ife trova un modo per sopportare la nuova vita, fino a quando rincontra Funanya, compagna di viaggio, nel frattempo divenuta maîtresse...

 

"Vite ai bordi" illumina il cammino di una donna - tra le tante che compiono lo stesso viaggio - e ci racconta passo dopo passo, un percorso fatto di timori e paure, dove la costante è l'indifferenza ed il di valore della vita umana.

 

 

 

Annamaria Zito

Scrittrice, vive a Martina Franca, in Puglia.

Nel 2014 realizza "Sillabario di Sensi", laboratorio di scrittura creativa incentrato sui cinque sensi, come metodo di elaborazione emozionale. Promuove attivamente la cultura attraverso l'Associazione culturale #Librierranti, impegnata a barattare libri lungo tutta la Puglia e la Basilicata.

Questo terzo romanzo la consacra alla narrativa d'attualità, dopo "L'amaro sapore dei fichi secchi", incentrato sulla seconda guerra mondiale nel centro Italia.