Home > Economia e Finanza > Trattori e macchine agricole: pubblicato il bando Isi-Inail per l’acquisto a fondo perduto

Trattori e macchine agricole: pubblicato il bando Isi-Inail per l’acquisto a fondo perduto

Trattori e macchine agricole: pubblicato il bando Isi-Inail per l’acquisto a fondo perduto

 

Pubblicato dall’Inail il bando Isi che mette a disposizione delle imprese che vogliono investire in sicurezza quasi 370 milioni di euro di incentivi a fondo perduto. Si tratta dell’importo più alto dal 2010, ovvero da quando l’istituto ha lanciato questa iniziativa, che coinvolge anche quest’anno gli imprenditori del settore primario nell’acquisto di macchine agricole innovative in grado di migliorare rendimento e sostenibilità della propria azienda.

Il bando è suddiviso come sempre in 5 assi di finanziamento e si rivolge a tutte le imprese, anche individuali, iscritte alla Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura. Proprio a quest’ultimo settore è destinato l’Asse 5 (Isi Agricoltura) che mette a disposizione 35 milioni di euro per progetti per micro e piccole imprese operanti nel settore della produzione agricola primaria dei prodotti agricoli.

Ammissibili al finanziamento sono le spese di acquisto o di noleggio con patto d’acquisto di trattori agricoli o forestali e/o di macchine agricole forestali, nonché le spese tecniche per la redazione della perizia asseverata. Sull’importo è concesso un finanziamento in conto capitale del 40% per un minimo di 1000 euro e un massimo di 60 mila euro, che diventa del 50% se i destinatari sono giovani agricoltori.

L’incentivo è finalizzato all’acquisto di attrezzature e trattori agricoli, escluso l’usato, caratterizzate da soluzioni innovative idonee a ridurre in maniera consistente il livello di emissioni inquinanti e di rumorosità, nonché il livello del rischio infortuni o di quello derivante dallo svolgimento di operazioni manuali. Incentivare le Pmi del settore primario all’ammodernamento meccanico consentirebbe in questo modo di migliorare la qualità della produzione, abbattendo la soglia dei costi e garantendo al tempo stesso condizioni elevate di sicurezza e di salute dei lavoratori.

Le spese ammesse al finanziamento sostenute dalle imprese devono essere documentate e legate a progetti non realizzati e non in corso di realizzazione al 30 Maggio 2019. Pertanto, le domande possono essere presentate a partire dall’11 Aprile 2019 e fino alle ore 18:00 del 30 Maggio 2019.

vendita macchine agricole | noleggio macchine agricole | trattori agricoli |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Vendita macchine agricole, l’Inail finanzia le imprese del settore


General Cessioni S.r.l.: le recensioni sui bandi Isi e Isi agricoltura di Inail


Agricoltura e innovazione, pubblicato il Bando Isi Inail


Sicurezza sul Lavoro: quali sono gli investimenti?


SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO CATANIA PRIMA CITTÀ ITALIANA “ASSEVERATA”


Pubblicato il nuovo bando della Regione Lazio: positive le opinioni di General Cessioni


 

Ieri...

Stesso autore

UNI/PdR 53:2019: pubblicata la norma guida per le stime immobiliari

UNI/PdR 53:2019: pubblicata la norma guida per le stime immobiliari
  Effettuare una stima corretta degli immobili immessi sul mercato seguendo criteri di oggettività e trasparenza è da sempre una prerogativa fondamentale per l’agenzia immobiliare a Taranto Cambio Casa in fase di valutazione gratuita dell’immobile. Un principio che d’ora in avanti saranno tenuti ad osservare tutti gli operatori di settore. È stata pubbl (continua)

Bioedilizia: il legno protagonista assoluto della fiera Legno&Edilizia

Bioedilizia: il legno protagonista assoluto della fiera Legno&Edilizia
  Progettare e realizzare edifici secondo i criteri della sostenibilità ambientale allo scopo di limitare il più possibile l’impatto dell’intervento umano sull’ambiente: in altri termini, Bioedilizia, ovvero il tema al centro della 11ma edizione di Legno&Edilizia, l’unico evento fieristico in Italia dedicato all’impiego del legno in edilizia, t (continua)

Difesa delle donne e spray urticante: si moltiplicano i corsi in Italia per imparare ad usarlo

Difesa delle donne e spray urticante: si moltiplicano i corsi in Italia per imparare ad usarlo
  Tornare a sensibilizzare l’opinione pubblica sulla funzionalità e l’uso appropriato dello spray peperoncino legale è uno dei principali obiettivi dei tantissimi corsi di autodifesa rivolti alle donne organizzati in tutta la nostra penisola. Da nord a sud, cresce in misura esponenziale il numero di eventi destinati al gentilsesso, molti dei quali gratuiti, finalizz (continua)

Ristrutturazione casa: prorogate nel 2019 le detrazioni Irpef

Ristrutturazione casa: prorogate nel 2019 le detrazioni Irpef
  Per chi ha scelto di ristrutturare casa quest’anno è ancora possibile beneficiare delle detrazioni Irpef: è quanto prevede la legge 145/2018, ovvero la Legge di Bilancio 2019, che di fatto proroga di un altro anno il Bonus Ristrutturazioni insieme a Ecobonus, Bonus Verde e Bonus Mobili. Continuano, pertanto, le agevolazioni fiscali per chi effettua un intervento di trat (continua)

Cartello Tir: gli autotrasportatori italiani pronti a chiedere risarcimenti

Cartello Tir: gli autotrasportatori italiani pronti a chiedere risarcimenti
  La vicenda del cartello dei camion sembra essere arrivata ad un punto di svolta per l’autotrasporto italiano. Dopo la sanzione arrivata dalla Commissione UE il 16 luglio 2016 per aver creato un vero e proprio cartello finalizzato ad aumentare i prezzi dei veicoli superiori a 6 tonnellate dal gennaio 1997 al gennaio 2011, i principali produttori di autocarri si troveranno a fare i con (continua)