Home > News > Consip FM4 - La gara della discordia diventa nazionale | Romeo Gestioni

Consip FM4 - La gara della discordia diventa nazionale | Romeo Gestioni

Consip FM4 - La gara della discordia diventa nazionale | Romeo Gestioni

 Il braccio di ferro tra Consip SpA, la centrale Acquisti dello stato, e la Romeo Gestioni SpA, società che opera nel settore del Facility management fondata dall’Avv. Alfredo Romeo, oggi socio di minoranza, diventa un caso nazionale.

Anche il Senatore Margiotta, infatti, presenta un’interrogazione parlamentare ai ministri dell’economia Tria e del lavoro e delle politiche sociali Di Maio, che ha per oggetto il comportamento della Consip nei confronti della Romeo Gestioni e specificatamente sulla gara Consip FM4.
 
Tutto inizia nel giugno 2017 quando la Consip comunicava al raggruppamento temporaneo di imprese (RTI) costituito da Romeo Gestioni SpA e dal Consorzio Stabile Romeo Facility Services l’esclusione dalla gara FM4 e specificatamente dei lotti 3, 10, 13 e 18.
Il provvedimento di esclusione dalla suddetta gara veniva disposto dall'amministratore delegato di Consip SpA sulla base di valutazioni dallo stesso assunte in relazione ad un presunto episodio corruttivo emerso nell'ambito dell'indagine penale "Consip" svolta dalla Procura della Repubblica di Roma nei confronti dell'avvocato Alfredo Romeo, socio di minoranza della Romeo Gestioni SpA, 
pur non rivestendo nella società alcuna carica formale e non essendoci a suo carico, ad oggi, nessun formale provvedimento restrittivo.
 
La gara Consip FM 4 può essere a ragione considerata la gara della discordia: La Romeo Gestioni ricorre a tutti gli strumenti legali, citazioni, ricorsi al Tar del Lazio, ed anche al Consiglio di Stato per avere riconosciuti i propri diritti.
 

romeo gestioni | consip | FM4 | gara appalto | alfredo romeo |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

GESTIONE IMMOBILIARE: ALFREDO ROMEO


Alfredo Romeo: La Cassazione rende nulli tutti i provvedimenti | Romeo Gestioni


Richiesta danni per 1.5 miliardi di euro - Romeo Gestioni cita la Consip


Alfredo Romeo - Corte dei Conti assolve Romeo Gestioni


Circoli e canoni di affitto, le scelte delle amministrazioni e il ruolo della Romeo Spa


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Ieri...

Stesso autore

Alfredo Romeo: Intervista rilasciata a "La Repubblica"

Alfredo Romeo: Intervista rilasciata a
 L’avv. Alfredo Romeo ha rilasciato una intervista al giornale La Repubblica, dove con estrema chiarezza ha risposto a tutte le domande.  Svariate le argomentazioni che hanno riguardate l’intervista, in particolare si è parlato dei rapporti tra la Romeo Gestioni e l’azienda ospedaliera Cardarelli di Napoli, i rapporti intrattenuti dalla Romeo Gestioni e il Comun (continua)

L'importanza di avere un sito web per la tua azienda

L'importanza di avere un sito web per la tua azienda
Un sito web innanzitutto serve per farsi conoscere. Oggi vi sono tante aziende che producono lo stesso prodotto o lo stesso servizio, per cui la cosa essenziale è emergere, facendosi conoscere affinchè il nostro potenziale cliente sappia della nostra esistenza per potersi ricordare di noi non appena avrà bisogno di ciò che offriamo. La maggior parte delle persone si i (continua)

La comunicazione verso l'utenza secondo Alfredo Romeo

La comunicazione verso l'utenza secondo Alfredo Romeo
Alfredo Romeo è stato sempre stato molto attento alla comunicazione, sia verso l’utenza dei propri servizi che verso gli operatori esterni e le istituzioni, svolgendo una attività di comunicazione ad ampio spettro. Per quanto concerne la comunicazione verso l'utenza, Alfredo Romeo in oltre trenta anni di attività, attraverso la Romeo Gestioni ha infatti tenuto costantem (continua)

Sicurezza sul lavoro risponde Alfredo Romeo

Sicurezza sul lavoro risponde Alfredo Romeo
 È possibile ottenere dei risultati tangibili in materia di sicurezza sul lavoro? A questa domanda risponde Alfredo Romeo, l’imprenditore alla guida del Gruppo Romeo con 1.500 dipendenti e un indotto di circa 20.000 persone.  La salute e la sicurezza sul lavoro, sono innanzitutto dei doveri che ogni datore di lavoro ha nei confronti dei propri dipendenti e riguarda un insie (continua)

Alfredo Romeo: Bisogna puntare sull'efficienza energetica

Alfredo Romeo: Bisogna puntare sull'efficienza energetica
 Alfredo Romeo ci spiega perché bisogna puntare sull’efficienza energetica, e del conseguimento degli obiettivi relativi alla riduzione dei consumi energetici e delle emissioni di gas a effetto serra, definiti dalle strategie Europa 2020 e Europa 2050 (riduzione dell’80-95% rispetto ai livelli del 1990), strategie che impongono l’adozione di soluzioni tecnologiche in (continua)