Home > News > Rivedere con lo sport: Dico No alla Droga parte attiva al convegno

Rivedere con lo sport: Dico No alla Droga parte attiva al convegno

articolo pubblicato da: Loredana Boschetti | segnala un abuso

Rivedere con lo sport: Dico No alla Droga parte attiva al convegno

Lo scorso 13 aprile al Fortino di Bari, Dico No alla Droga Puglia ha partecipato attivamente al convegno intitolato “Rivedere con lo sport”, una conferenza multidisciplinare sulla vista, la cura del corpo e il doping nell’associazione sociale, culturale e sportiva, svolta con il sostegno di numerose associazioni tra cui Dico No alla Droga Puglia.

 

Prezioso durante la conferenza l’intervento dell’avvocatessa Barbara Fortunato, presidentessa dell’associazione Dico No alla Droga Puglia, che ha parlato di “Sport come strumento d’intervento nella prevenzione della dipendenza”.

 

Tra le numerose attività che l’associazione ha portato avanti nel corso degli anni ci sono infatti i tornei “Un calcio alla droga”, occasione di unione e ritrovo intorno a due concetti ideali: benessere e sport come strumenti di prevenzione.

 

Nel corso della giornata sono intervenuti il dottor Giuseppe Cascella, medico oculista sul tema “L’importanza della buona vista nel campione di sport; il dottor Gianfrancesco Pesce, presidente Aero club di Bari, sul tema “Criteri visivi nel pilotaggio sportivo. La professoressa Santa Fizzarotti Selvaggi, vicepresidente dell’associazione nazionale Crocerossine d’Italia Onlus ha salutato e accolto i partecipanti, il dottor Vincenzo Lorusso, presidente A.P.A.M. Onlus, clinica oculistica di Bari, è intervenuto sul tema “Prevenzione per una buona vista”, il professor Francesco Fischetti, scienze motorie e sport Uniba, ha parlato di “Vista, movimento e sport: connubio fondamentale”, la professoressa Emanuela Ferri ha parlato di “Sensoltre sei tu: arte e didattica per l’inclusione”, la dottoressa Angela Costantino, presidente Albatros, Grazia Menga, istruttore subacqueo non vedenti ed Elisabetta Franco, sub non vedente, hanno parlato di “Il subacqueo non vedente non è un disabile, semplicemente un subacqueo”, infine il dottor Michele Schirone, presidente della sezione Bari Bat di Federottica ha parlato di “L’ottico optometrista per lo sport”.

 

I volontari continueranno con le attività di prevenzione in quanto ritengono, come scrisse l’umanitario L. Ron Hubbard che “L’arma più efficace nella guerra contro le droghe è l’istruzione.”

 

Ufficio Stampa

Associazione Dico NO alla droga Puglia

droga | la verità sulla droga | prevenzione | Mondo Libero dalla Droga | dico no alla droga | sociale | Bari | giovani | studenti | scuole |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Un mondo dietro lo sport, tanta fatica e impegno con passione e determinazione


Viola Giustino e Dario Santoro vincono la “CORRENDO TRA I VIGNETI”


Nicolas Forget, runner: Devo ascoltare il mio corpo e non superare il limite


Rollo Aloisio: la gara della mia vita il derby tra Manfredonia e Foggia


Giacomo Nalli, Campione Nazionale di podismo universitario


Romuald VIALE, raid multisport: Ho fatto dello sport la mia professione


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Stesso autore

A Massanzago un convegno contro le droghe con Mondo Libero dalla Droga

A Massanzago un convegno contro le droghe con Mondo Libero dalla Droga
Una mostra allestita per l’occasione con la preziosa testimonianza di un’ex tossicodipendente   Un convegno per informare e sensibilizzare quello organizzato nella sala consiliare del comune di Massanzago dall’associazione di volontariato Mondo Libero dalla Droga lo scorso giovedì. Un appuntamento tenutosi con il patrocinio dello stesso comune di Massanzago, al qual (continua)

Turi e Conversano si schierano contro le droghe con i volontari di Dico No alla Droga

Turi e Conversano si schierano contro le droghe con i volontari di Dico No alla Droga
La scorsa settimana i volontari di Dico No alla Droga Puglia hanno effettuato diverse attività di prevenzione contro l’uso di sostanze stupefacenti nelle attività commerciali delle città di Turi e Conversano.   Nel contesto di quest’operazione sono stati distribuiti centinaia di opuscoli informativi, di ben 14 tipologie diverse, da quelli generici sino ad ar (continua)

Mondo Libero dalla Droga in Piazza delle Erbe a Padova

Mondo Libero dalla Droga in Piazza delle Erbe a Padova
Visti i recenti episodi accaduti nei vari istituti scolastici di Padova e non solo sabato 13 aprile l’associazione di volontariato Mondo Libero dalla Droga di Padova, ha tenuto uno stand informativo in Piazza delle Erbe a Padova. L’occasione è stata un vero e proprio momento di incontro e di condivisione con la cittadinanza, un punto di riferimento a cui i cittadini hanno potuto (continua)

LE ATTIVITÀ DI MONDO LIBERO DALLA DROGA PER LA GIORNATA MONDIALE DELLA SALUTE

LE ATTIVITÀ DI MONDO LIBERO DALLA DROGA PER LA GIORNATA MONDIALE DELLA SALUTE
7 Aprile: Giornata Mondiale della Salute promossa anche dai volontari di Mondo Libero dalla Droga a Padova   La scorsa Domenica si è celebrata nella città di Padova la Giornata Internazionale della Salute che aveva come scopo alla base, quello di promuovere uno stile di vita sano e regolare e quello di dare accesso, come per diritto universale, alle cure mediche a chi ne neces (continua)

Mondo Libero dalla Droga presente anche alla scuola media “A. Caro” di Civitanova

Mondo Libero dalla Droga presente anche alla scuola media “A. Caro” di Civitanova
I volontari dell’Associazione Mondo Libero dalla Droga anche ieri mattina, sono stati presenti all’ingresso di una scuola maceratese per distribuire gli opuscoli di prevenzione alle droghe del programma La Verità sulla Droga. I volontari ormai presenti da anni, continuano ad informare i giovani sui reali effetti delle sostanze stupefacenti come l’alcol, la marijuana, la c (continua)