Home > Autore : Matteo Simone ha pubblicato 759 articoli

Articoli pubblicati da Matteo Simone

Matteo Simone

Psicologo, Psicoterapeuta della Gestalt, Terapeuta (EMDR) “Eye Movement Desensitization and Reprocessing”. Sport praticati: atletica, podismo, ultramaratone, ciclismo, triathlon. Atleta e Dirigente dell’ASD “Atletica La Sbarra”. Ciclista e triatleta di “Podistica Solidarietà”. Blogger, articolista e autore dei seguenti libri: Cosa spinge le persone a fare sport?; Triathlon e ironman. La psicologia del triatleta; Maratoneti e ultrarunner; Lo sport delle donne; Sport, benessere e performance; Carlos Castaneda incontra don Juan, uno sciamano divenuto suo maestro; Ultramaratoneti e gare estreme; Sviluppare la resilienza; Doping Il cancro dello sport; O.R.A. Obiettivi, Risorse, Autoefficacia. Modello di intervento per raggiungere obiettivi nella vita e nello sport; Psicologia dello sport e dell’esercizio fisico; Psicologia dello sport e non solo. Contatti: 3804337230 - 21163@tiscali.it Sito web: www.psicologiadellosport.net Blog: http://ilsentieroalternativo.blogspot.it/

Sito web: http://www.psicologiadellosport.net

Facebook: https://m.facebook.com/matteo.simone1

Instagram: https://www.instagram.com/matteo_ironman/?hl=it

Franco Cannito, ultrarunner: Sai che le crisi vanno e vengono

Francesco Cannito (Happy Runner Altamura) ha portato a termine, dal 19 al 23 novembre 2021, la “6th Authentic Phidippides Run Athens-Sparta-Athens", 490km di corsa su strada in 96h21’05”, poco più di 4 giorni. La mia mente è concentrata per l’obbiettivo che sto preparandoMatteo SIMONE Francesco Cannito (Happy Runner Altamura) ha portato a termine, dal 19 al 23 novembre 2021, la “6th Authentic Phidippides Run Athens-Sparta-Athens", 490km di corsa su strada in 96h21’05”, poco più di 4 giorni.Si so...

ultrarunner |


Nico Leonelli: L'obiettivo che si persegue è ciò che ci spinge a impegnarci

Nico Leonelli (M.C. Manoppello Sogeda) vanta 4 presenze nella nazionale italiana in gare di 24h di corsa su strada: Campionati Mondiali di 24 ore ad Albi (Francia) il 26-27 ottobre 2019, precedentemente ai Campionati Mondiali di 24 ore a Belfast l’1-2 luglio 2017; Campionati Europei di 24 ore a Timisoara (Romania) il 26-27 maggio 2018; Campionati Europei di 24 ore ad Albi il 22 ottobre 2016. . Di seguito approfondia Dietro un’Ultramaratona c'è semplicemente la voglia di andare oltre  Matteo SIMONE  3804337230- 21163@tiscali.it  Nico Leonelli (M.C. Manoppello Sogeda) vanta 4 presenze nella nazionale italiana in gare di 24h di corsa su strada: Campionati Mondiali ...

obiettivo |



Chi era Vito Melito? Ultramaratoneta, Campione Mondiale 100km nel 1981

Tante le glorie, tanti gli aneddoti relativi agli ultramaratoneti e soprattutto a Vito Melito che nel suo periodo di massimo splendore incontrava nelle sue gare i gemelli Elvino, Loris e l’altro fratello più giovane Pietro Gennari ma non riuscivano ad averla vinta su di lui. E’ stato anche Primatista Italiano dei 50 Km in 2h 59’44” Matteo SIMONE  Tante le glorie, tanti gli aneddoti relativi agli ultramaratoneti e soprattutto a Vito Melito che nel suo periodo di massimo splendore incontrava nelle sue gare i gemelli Elvino, Loris e l’altro fratell...

Ultramaratoneta | 100km |


Ivan Cudin, ultrarunner: Ho semplicemente imparato a credere di più in me stesso

Ivan Cudin detiene il record italiano di 24h in 266,702 km, ottenuto il 7 e l’8 dicembre 2013 alla 24 ore di Soochow University di Taipei (Taiwan), poco più di 3km in più di Marco Visintini che il 23.10.2021 ha totalizzato 263.284 km a Brugg (SUI). È stato Campione Europeo della 24h nel 2010 con 263 km, in occasione dei Mondiali di 24h di corsa su strada a Brive-la-Gaillarde (FRA), dove ha conquistato il bronzo ai mondiali, preceduto dall'americano Scott Jurek 266 km e dal giapponese Shingo Inoue 273 km. Il titolo femminile mondiale ed europeo è andato alla francese Anne Cecile Fontaine con 239 km che ha preceduto Monica Casiraghi231 km e la tedesca Julia Alter 230 km. Nella classifica per nazioni la squadra maschile dell'Italia vince il titolo Europeo ed è seconda al mondo dietro al Giappone e davanti agli Stati Uniti, mentre la squadra femminile è seconda al Mondo e all'Europa dietro alla Francia. Di seguito approfondiamo la conoscenza di Ivan attraverso risposte ad alcune mie domande di qualche anno fa. Record italiano di 24h in 266,702 km ottenuto nel 2013 Matteo SIMONE  Ivan Cudin detiene il record italiano di 24h in 266,702 km, ottenuto il 7 e l’8 dicembre 2013 alla 24 ore di Soochow University di Taipei (Taiwan), poco più di 3km in più di Marco Visintini che il 23.10.20...

ultrarunner |


Strumenti mentali per la performance: consapevolezza, autoefficacia, resilienza

O.R.A.: Obiettivi, Risorse, Autoefficacia Decidere obiettivo: Cosa? Quando? Immaginare di aver raggiunto obiettivo: Come ho fatto, quale percorso, difficoltà, chi mi ha aiutato, quanto ero motivato? Quali risorse mi permettono di raggiungere l'obiettivo, le ho? Cosa devo potenziare? Come? Cosa devo acquisire e come? Quanto è importante ogni risorsa?  Sviluppare autoefficacia: Cosa ho fatto di importante nel passato e come? Come replicarlo? Di fondamentale importanza risulta essere l’autoefficacia, la fiducia in sé, che si costruisce fin da piccoli a partire dalla propria famiglia di appartenenza, con l’aiuto di familiari e care giver, e negli ambienti scolastici e sportivi, con l’aiuto di insegnanti ed educatori che diventano modelli di riferimento. Matteo Simone, psicologo psicoterapeuta     O.R.A.: Obiettivi, Risorse, Autoefficacia Decidere obiettivo: Cosa? Quando? Immaginare di aver raggiunto obiettivo: Come ho fatto, quale percorso, difficoltà, chi mi ha aiutato, quanto ero mot...

performance | consapevolezza | autoefficacia | resilienza |


Christian Reali, 100km: Finalmente, sono riuscito ad abbattere il muro delle 8h

Sabato 11 settembre 2021 ha avuto luogo la 100 km di Winschoten in Olanda e l’Italia ha ben figurato con la vittoria di Marco Menegardi in 6h37’09” che ha preceduto Iulian Filipov (6h41’07”) e Piet Wiersma (6h49’47”). A seguire Massimo Giacopuzzi (6h57’48”), Silvano Beatrici (7h06’58”), Filippo Bovanini (7h21’17”), Gabriele Turroni (7h21’56”), Martino Angelo Marzari (7h35’11”) e Giorgio Calcaterra 7h42'46". Christian Reali ha chiuso la 100km di Winschoten in 7h55’58”. Notevole le prestazioni delle donne italiane con il poker femminile formato da Francesca Bravi (7h43’45”), Federica Moroni (7h47’53”), Denise Tappatà (7h54’08”) e Lorena Brusamento (8h12’19”), arrivate al traguardo prima di tutte le altre avversarie, a seguire Hinke Schokker (8h13’21”), Lian Stadhouders (8h14’16”), Francesca Rimonda (8h15’50”). Di seguito approfondiamo la conoscenza di Christian Reali (Pol. Dil. Santa Lucia) in risposta ad alcune mie domande. Winschoten 2021 l'ho preparata in 3 mesiMatteo SIMONE21163@tiscali.it Sabato 11 settembre 2021 ha avuto luogo la 100 km di Winschoten in Olanda e l’Italia ha ben figurato con la vittoria di Marco Menegardi in 6h37’09” che ha preceduto Iulian Filipov (6h41’07”) e Piet Wiersma (6h49’47”).A se...

runner | lunga distanza |


Elvino Gennari: Ho fatto 31 100ķm, 20 volte sul podio con 10 vittorie

Un grande Elvino Gennari, classe ’46, che continua ancora a correre con la Pol. Unione 90, le sue parole alcuni anni fa: “Tre fratelli vincono una maratona in 2h35'24'', che tu sappia ci sono stati altri casi simili? Sono 44 anni che corro, ho fatto 31 100ķm, 20 volte sul podio con 10 vittorie, 200 Maratone, ho girato il mondo: Australia, Cina, Sudafrica, Alaska, Stati Uniti, ecc. ecc.” In effetti l’8 Aprile 1985 i 3 fratelli Gennari vinsero la maratona di Rio Saliceto arrivando insieme, mano nella mano, con il crono di 2h35’24”: Elvino e Loris nati il 16 gennaio 1946 avevano 39 anni, e il più giovane Pietro nato il 24 settembre 1955 aveva 30 anni. Mentre Gloria Gessi vinse la prova femminile in 3h19’17”. Ho girato il mondo: Australia, Cina, Sudafrica, Alaska, Stati Uniti, ecc.Matteo SIMONEhttp://www.psicologiadellosport.net Un grande Elvino Gennari, classe ’46, che continua ancora a correre con la Pol. Unione 90, le sue parole alcuni anni fa: “Tre fratelli vincono una maratona in 2h35'24''...

100 #311 m |


Gabriele Turroni settimo alla 100 km di Winschoten in 7h21’56”

Sabato 11 settembre 2021 ha avuto luogo la 100 km di Winschoten in Olanda e l’Italia ha ben figurato con la vittoria di Marco Menegardi in 6h37’09” che ha preceduto Iulian Filipov (6h41’07”) e Piet Wiersma (6h49’47”). A seguire Massimo Giacopuzzi (6h57’48”), Silvano Beatrici (7h06’58”), Filippo Bovanini (7h21’17”), Gabriele Turroni (7h21’56”), Martino Angelo Marzari (7h35’11”) e Giorgio Calcaterra 7h42'46". Notevole le prestazioni delle donne italiane con il poker femminile formato da Francesca Bravi (7h43’45”), Federica Moroni (7h47’53”), Denise Tappatà (7h54’08”) e Lorena Brusamento (8h12’19”), a seguire Hinke Schokker (8h13’21”), Lian Stadhouders (8h14’16”), Francesca Rimonda (8h15’50”). Di seguito le impressioni di Gabriele Turroni (A.S. 100 km del Passatore) attraverso risposte ad alcune mie domande. Desideravo avvicinarmi il più possibile al tempo delle 7h15Matteo SIMONE21163@tiscali.it Sabato 11 settembre 2021 ha avuto luogo la 100 km di Winschoten in Olanda e l’Italia ha ben figurato con la vittoria di Marco Menegardi in 6h37’09” che ha preceduto Iulian Filipov (6h41’07”) e Piet Wier...

100 km |


Fabio Giancarli: Io la Resia-Rosolina non la corro, la vinco

Ha avuto luogo la staffetta Resia – Rosolina che prevedeva la percorrenza di 433km lungo il fiume Adige con partenza il 1o settembre 2021 ore 04.00. La squadra “Team Senza Paura Roma”, organizzata dal presidente dell’Atletica La Sbarra, Andrea Di somma ha partecipato per la seconda volta consecutiva, puntando a fare prima di tutto una bellissima esperienza di sport di gruppo e poi cercare di essere competitivi. Il Team Senza Paura Roma ha vinto su tutti in 32h08’30” precedendo Vicenza Marathon 32h17’40” e Lauf Club Pfeffersberg 33h12’40”. Di seguito l’esperienza di Fabio (ASD Atletica La sbarra), uno staffettista del gruppo, attraverso risposte ad alcune mie domande. Siamo partiti quasi certi di voler toccare il podioMatteo SIMONE Ha avuto luogo la staffetta Resia – Rosolina che prevedeva la percorrenza di 433km lungo il fiume Adige con partenza il 1o settembre 2021 ore 04.00.La squadra “Team Senza Paura Roma”, organizzata dal presidente dell’Atletica L...

Resia-Rosolina |


Peppa Randazzo, Resia Rosolina: Siamo andati con l'intenzione di vincere

Ha avuto luogo la staffetta Resia – Rosolina che prevedeva la percorrenza di 433km lungo il fiume Adige con partenza il 10 settembre 2021 ore 04.00. La squadra “Team Senza Paura Roma”, organizzata dal presidente dell’Atletica La Sbarra, Andrea Di Somma ha partecipato per la seconda volta consecutiva, puntando a fare prima di tutto una bellissima esperienza di sport di gruppo e poi cercare di essere competitivi. Il Team Senza Paura Roma ha vinto su tutti in 32h08’30” precedendo Vicenza Marathon 32h17’40” e Lauf Club Pfeffersberg 33h12’40”. Di seguito l’esperienza di Peppa (Purosangue Athletics Club), uno staffettista del gruppo, attraverso risposte ad alcune mie domande. Per fortuna questa volta avevamo degli angeli ad accompagnarci in bici!Matteo SIMONE Ha avuto luogo la staffetta Resia – Rosolina che prevedeva la percorrenza di 433km lungo il fiume Adige con partenza il 10 settembre 2021 ore 04.00.La squadra “Team Senza Paura Roma”, organizzata dal presid...

Resia Rosolina | vincere |


 

[1] 2 3 4 5 ... 76 »

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Alcuni dati

Matteo Simone è iscritto al portale dal 22-12-2015.

Ha pubblicato 759 articoli.

Gli articoli pubblicati da Matteo Simone sono stati visti in totale 439232 volte.

Articoli più cliccati

Mary Moor: Utrarunner fino alla fine, riprendere da dove ho lasciato
Visto (3981) volte

Desiré, podista: in un momento nero ho pensato “e se iniziassi a correre?”
Visto (2863) volte

Eleonora Bazzoni, runner: ho subito capito che potevo vincere la gara
Visto (2282) volte

Domenico Valenzano: I miei obiettivi sono gara dopo gara migliorare sempre più
Visto (1842) volte

Libera Caputo, corsa e triathlon: Bisogna sapersi gestire e ascoltare il fisico
Visto (1748) volte

Francesco Fagnani, maratoneta, nutrizionista: Maratona Valencia, mi sono nutrito di amore, 2h34’41”
Visto (1722) volte

La sconfitta fa male ma serve per portare a casa grandi insegnamenti
Visto (1697) volte

Max Monteforte, runner: è la testa che fa la differenza e lì non esiste doping
Visto (1694) volte

Gildo Tomaiuolo: mi sono sentito Campione quando ho fatto il record mondiale
Visto (1650) volte

Michele Moretti, ex atleta: la gioia del risultato è superiore a qualsiasi sacrificio
Visto (1569) volte

Francesca Boldrini, runner: non potrei rinunciare ai benefici della corsa
Visto (1559) volte

Enrico Vedilei, ultrarunner: anche il decimo Passatore è in saccoccia
Visto (1537) volte

“The Heart of Kenyan Running”: Due settimane di sport, benessere, cultura
Visto (1525) volte

THE HEART OF KENYAN RUNNING: Corsa, benessere, cultura
Visto (1490) volte

Valentina Pici: Sogno ... nel cassetto l'ultramaratona del gran sasso e il passatore
Visto (1428) volte

Sport Against Violence, 12X30’: Atletica La Sbarra vince classifica femminile!!!
Visto (1397) volte

GRAN NUOTATA DEL GOLFO 2016: I PODISTI SIPONTINI SEMPRE PIU’ PRESENTI!
Visto (1391) volte

C'è sempre una direzione da prendere, una meta da raggiungere
Visto (1374) volte

Michele Graglia, vince la Badwater Ultramarathon 217km, temperature +40/50°
Visto (1361) volte

Miguel Benancio Sanchez e la Corsa di Miguel, 38 anni dal suo sequestro
Visto (1327) volte