Home > Keyword : carcere cliccata 795 volte

Se il corriere della droga è un drone

Se il corriere della droga è un drone
Nel carcere di Salerno la droga veniva recapitata ai detenuti tramite droni. Il mondo della criminalità è sempre stato attento alle nuove tecnologie, e anche il traffico di droga si sta adeguando ai moderni mezzi di distribuzione delle merci. È noto che Amazon sta da tempo sperimentando il recapito degli oggetti acquistati tramite droni che prelevano la merce dal magazzino e la depositano davanti alla porta o addirittura in terrazza. Nel carcere di Salerno, dove non mancano i carcerati tossicodipendenti, i familiari e gli amici dei detenuti da tempo lanciavano a mano la droga nel cortile del penitenziario durante l’ora d’aria. Errori nella mira e l’efficienz...

Scientology | Droga | Un mondo libero dalla droga | L Ron Hubbard | carcere | drone | salerno |


angelo calculli wikipedia Achille Lauro, letteralmente parlando. Il cantautore che ha ottenuto un ottimo successo personale per le sue performance

angelo calculli wikipedia Achille Lauro, letteralmente parlando. Il cantautore che ha ottenuto un ottimo successo personale per le sue performance
Arriva oggi l'epilogo della querelle che aveva coinvolto Achille Lauro nell'immediato post Sanremo 2020. Pochi minuti fa, infatti, è stato diffuso un comunicato stampa nel quale si legge che "la De Marinis srl e la Sony Music Entertainment Italy spa hanno raggiunto un’intesa che soddisfa entrambe le parti e pone fine all’accordo discografico di licenza per le opere musicali dell’artista Achille Lauro".Ripercorriamo quanto accaduto nelle scorse settimane. Dopo l'annuncio di Achille Lauro nuovo Chief Creative per Elektra Records/Warner Music Italy, la Sony precisò che l’artista "ha in ...

Angelo Calculli | bancarotta | arresto | carcere |



Angelo Calculli 'immaginario di "Wasted" è strettamente legato ai paesaggi di Gloucester, dove Nahaze trascorreva le sue estati con la nonna materna inglese Hazel,

Angelo Calculli 'immaginario di
Un esordio importante quello di Nahaze che con il suo singolo "Carillon", in collaborazione con Achille Lauro, Boss Doms, ha scalato subito i vertici delle classifiche: al n. 2 della viral di Spotify, al n.2 di Shazam, in top 50 su Spotify, in top 20 nella classifica radiofonica, più di 8,5 milioni di streaming, 5 milioni di visualizzazioni su YouTube.Questi sono solo alcuni dei numeri di un successo che ha conquistato subito pubblico e critica e che le hanno consentito di essere riconosciuta da tutti gli esperti del settore come la vera rivelazione del 2019-2020, oltre ad ...

Angelo Calculli | bancarotta | arresto | carcere |


Carceri in rivolta: c’entra la droga?

Carceri in rivolta: c’entra la droga?
Nelle carceri gira un sacco di droga, questo si è sempre saputo. Molti detenuti erano tossicodipendenti prima dell’arresto, e alcuni purtroppo lo diventano mentre stanno dentro. Comunque sia è evidente che, in un modo o nell’altro, riescono a procurarsi la droga. Le recenti rivolte hanno visto (come nella famosa serie TV “Vis a vis”) l’assalto alla farmacia del carcere, per procurarsi metadone e altri stupefacenti. Il sospetto legittimo, a questo punto, è che il canale di rifornimento abituale dei detenuti fossero i colloqui familiari, recent...

Scientology | Droga | Un mondo libero dalla droga | L Ron Hubbard | spaccio | carcere |


AL FRIDA CON BIRRA MALNATT E “IDEE IN FUGA” PER RACCONTARE I PROGETTI DI RISCATTO DEI DETENUTI

AL FRIDA CON BIRRA MALNATT E “IDEE IN FUGA” PER RACCONTARE I PROGETTI DI RISCATTO DEI DETENUTI
Mercoledì 30 ottobre Birra Malnatt, il progetto brassicolo della città di Milano che sostiene il reinserimento di carcerati ed ex-carcerati nel mondo produttivo, e “Idee in Fuga”, la prima iniziativa di democrazia partecipativa all’interno del carcere, si uniscono per una serata di arte, gusto e dibattito dedicata a progetti di riscatto per i detenuti. L’appuntamento è alle ore 18.30 al Frida, luogo simbolo del quartiere Isola di Milano, in via Antonio Pollaiuolo 3, con molti ospiti, una mostra di illustrazione e un aperitivo. La serata prevede...

evento | arte | birra | carcere |


Il concorso cinematografico di LiberAzioni raccontato dai giurati In palio tre premi da mille euro ciascuno per cortometraggi sul tema della libertà e della reclusione.

Il concorso cinematografico di LiberAzioni raccontato dai giurati In palio tre premi da mille euro ciascuno per cortometraggi sul tema della libertà e della reclusione.
  ISCRIZIONI ENTRO IL 21 LUGLIO 2019 Partecipazione gratuita   Ultime settimane per partecipare alla seconda edizione del concorso nazionale di cinema “Le ali della Creatività” promosso da LiberAzioni, un complesso di iniziative artistiche e culturali nato a Torino per mettere in dialogo l’ambiente del carcere con il mondo esterno attraverso gli strumenti dell’arte. Fino al 21 luglio 2019, infatti, sarà possibile presentare in concorso cortometraggi di massimo trenta minuti sui temi della reclusione, del confine, della pena, della libert&a...

cinema | cortometraggio | concorso | carcere | creatività |


Libertà... un progetto con Professione Casalingo

Libertà... un progetto con Professione Casalingo
 Momenti intensi vissuti in un contesto particolare. Un’esperienza unica che fa decisamente riflettere. Quando si parla di uomo casalingo si pensa erroneamente che l’uomo debba svolgere attività domestiche e di baby sitter. Noi dell’Associazione Professione Casalingo svolgiamo si queste importantissime attività per il benessere della nostra famiglia ma…siamo impegnati moltissimo anche nel sociale. In questo periodo abbiamo avuto l’onore di essere interpellati e fatti partecipi di un grande progetto voluto da Kore, centro anti violenza sulle d...

professione casalingo associazione | carcerati e casalinghi | progetto in carcere | natale | Kore e uomini |


Libri per uscire dalle gabbie della mente

Libri per uscire dalle gabbie della mente
 I corsisti dei laboratori di Leggere Libera-Mente presenteranno mercoledì 28 ottobre, al Teatro della Casa di Reclusione di Milano-Opera, due antologie e due autobiografie di cui sono autori. Si tratta del “Barone rompente” di Alfredo Visconti, di “Radici violate” di Alfredo Catalano e delle antologie “L’altalena del tempo” e “Sognare tra le mura”. Tutti questi volumi sono stati presentati anche al Festival dell’autobiografia che si è svolto a settembre ad Anghiari, in provincia di Arezzo. I temi trattati nei l...

libri | carcere | Cisproject |


Gli autori del periodico In corso d’Opera al Festival della Letteratura di Milano

Gli autori del periodico In corso d’Opera  al Festival della Letteratura di Milano
 I poeti, gli scrittori e i redattori del periodico In corso d’Opera parteciperanno all’edizione 2015 del Festival della Letteratura di Milano, che si svolgerà dal 10 al 14 giugno, nell'ambito della rassegna I diritti storti. La rassegna dedicherà il primo giorno, mercoledì 10 giugno, al tema della Resistenza, per proseguire giovedì e venerdì sui temi dei diritti inalienabili dell'individuo e della migrazione. Sabato 13 giugno l'attenzione sarà rivolta a Il diritto a un’educazione e a un’informazione degni di chiamarsi t...

Opera | carcere |


Lo spettacolo teatrale “Il banco vuoto” al carcere di Opera

Lo spettacolo teatrale “Il banco vuoto” al carcere di Opera
 “Il banco vuoto” è il titolo dello spettacolo teatrale che sarà rappresentato dalla Compagnia Magnoli Piotti mercoledì 13 maggio, alle ore 10, nel carcere di Opera. Lo spettacolo, organizzato grazie all’iniziativa di Cisproject-Leggere Libera-Mente - associazione culturale che si propone di favorire il reinserimento nella cosiddetta società civile – e della casa di reclusione di Milano Opera, è tratto dal libro di Antonio Piotti “Il banco vuoto” (Diario di un adolescente in estrema reclusione) e sarà segui...

Opera | carcere |


Al giornale In corso d’Opera il Premio Vergani 2015

Al giornale In corso d’Opera il Premio Vergani 2015
 Il prestigioso Premio Vergani è stato assegnato al giornale In corso d’Opera, realizzato dalla persone detenute grazie all’iniziativa di Cisproject-Leggere Libera-Mente - associazione culturale che si propone di favorire il reinserimento nella cosiddetta società civile - e della casa di reclusione di Milano Opera. Il premio, organizzato dal Gruppo Cronisti Lombardi, è stato consegnato sabato 11 aprile nell’ambito di una cerimonia che si è svolta all’Istituto dei Ciechi di Milano e ha voluto essere un pubblico apprezzamento del part...

Opera | carcere | premio |


Un nuovo gruppo di studenti milanesi a Opera per incontrare i detenuti

Un nuovo gruppo di studenti milanesi a Opera  per incontrare i detenuti
 Dopo il notevole interesse suscitato in occasione di altre iniziative analoghe, altri 150 studenti milanesi incontreranno mercoledì 18 marzo gli studenti del carcere di Opera. L'iniziativa è voluta dalla Direzione insieme ai protagonisti del progetto “Leggere Libera-Mente”. La giornata prevede la proiezione del docufilm “Levarsi la cispa dagli occhi”, una testimonianza del potere della lettura e della scrittura nella vita delle persone, non solo detenute. Il progetto formativo è attivato all’interno del carcere di Milano-Opera ...

Opera | carcere | studenti |


Emozione e interesse tra gli studenti nell’incontro con i detenuti a Opera

Emozione e interesse tra gli studenti  nell’incontro con i detenuti a Opera
 Emozione, riflessione, commozione, comprensione, felicità e tristezza allo stesso tempo. Sono queste alcune delle reazioni dei circa 150 studenti milanesi, che mercoledì 4 febbraio hanno incontrato altri studenti e i corsisti del carcere di Opera del progetto “Leggere Libera-Mente”. In questa occasione è stato proiettato il film documentario “Levarsi la cispa dagli occhi”, che narra la nascita e lo sviluppo di un progetto formativo e di recupero, basato sulla lettura e la scrittura, attivato all’interno del carcere di Milano-Opera. ...

Opera | carcere | studenti |


Un gruppo di 150 studenti milanesi incontra un gruppo di corsisti detenuti a Opera

Un gruppo di 150 studenti milanesi incontra  un gruppo di corsisti detenuti a Opera
 Circa 150 studenti milanesi incontreranno mercoledì 4 febbraio i corsisti del carcere di Opera del progetto “Leggere Libera-Mente”, che si occupa di biblioterapia con le persone detenute attraverso la lettura, la scrittura creativa, poetica, autobiografica e giornalistica. Grazie all’associazione Cisproject-Leggere Libera-Mente, nell’ambito degli eventi di BookCity per le scuole organizzati dal Comune di Milano, l’incontro offrirà un’opportunità di confronto sul tema della lettura quale finestra aperta all’ascolto dell&r...

Opera | carcere | studenti |


Il Christian Rockers Roberto Bignoli nel carcere di Opera con il Rapper Stefano Reale il chitarrista Ferrara e il cantautore Giovanni Paoli

Il Christian Rockers Roberto Bignoli nel carcere di Opera con il Rapper Stefano Reale il chitarrista Ferrara e il cantautore Giovanni Paoli
L’artista internazionale di musica cristiana ha fatto vivere un’esperienza emozionante alle persone detenute nel carcere di Opera con un messaggio di fede e speranza Milano, 23/01/2015 ) Roberto Bignoli, tra i principali musicisti internazionali della Christian music, ha riscosso molto successo mercoledì 14 gennaio nel carcere di Opera con le persone detenute. L’esibizione dell’autore, che ha suonato alcuni dei brani più significativi dei suoi dodici album è stata infatti seguita con grande attenzione sia per le emozioni che la musica porta sempre c...

opera milano carcere roberto bignoli mario ferrara stefano reale giovanni paoli musica rock concerti testimonianza fede medjugorje magosso giovanni certomà paola maschio |


Roberto Bignoli nel carcere di Opera: una giornata da ricordare tra musica e parole

Roberto Bignoli nel carcere di Opera:  una giornata da ricordare tra musica e parole
 Roberto Bignoli, tra i principali musicisti internazionali della Christian music, ha riscosso molto successo mercoledì 14 gennaio nel carcere di Opera con le persone detenute. L’esibizione dell’autore, che ha suonato alcuni dei brani più significativi dei suoi dodici album è stata infatti seguita con grande attenzione sia per le emozioni che la musica porta sempre con sé – soprattutto in un contesto difficile come una casa di detenzione – sia per il messaggio di fede, speranza e fiducia che ha saputo veicolare. Non è stata c...

opera | Bignoli | carcere |


Il cielo non ha sbarre:come liberare una mente imprigionata

 Il Progetto Liberazione nella Prigione Italia Onlus è lieto di presentare l'incontro pubblico che si terrà a Milano Venerdì 16 Gennaio 2015 dalle ore 20.45 presso la sede del Centro Mindfulness in Via Cenisio 5 - con la Ven. Robina Courtin, fondatrice dell'organizzazione mondiale denominata "Liberation Prison Project" che in questi anni si è presa cura di centinaia di detenuti in tutto il mondo. Robina Courtin è stata discepola di Lama Thubten Yeshe e Lama Zopa Rinpoce. La sua vita e il suo lavoro con i prigionieri sono stati presentati...

buddismo | carcere |


Carceri/ Bologna, morto un detenuto 40enne: in corso accertamenti

Carceri/ Bologna, morto un detenuto 40enne: in corso accertamenti
16.09.2013 21:14 BOLOGNA - Un detenuto di poco più di 40 anni, detenuto nel carcere di Bologna, è stato trovato senza vita nel carcere bolognese della Dozza. A scoprirlo  gli agenti della polizia penitenziaria.  Secondo le prime ricostruzioni parrebbe che la morte sia sopravvenuta per cause naturali (probabile infarto). Il detenuto scontava una pena, spaccio di droga ,Per il momento comunque non sono stati trovati segni di violenza. I l COO.S.P (coordinamento  sindacale penitenziario ) tramite  il segretario regionale Domenico Marigliano ha dichiarato...

dozza carcere coo s p |


 

[1]

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Ultime notizie

Fille de fleur d'ange portant la robe de ballet

Petite fille de fleur mariage angélique mignon, bénissez le couple tôt sens Takako. Enfant de 4 à 7 ans pour choisir le plus approprié, à la fois quelques beaux Meng Meng, et ils doivent comprendre quelque chose, vous pouvez faire quelques petites tâches, pour augmenter le mariage amusant. Le choix de la robe de demoiselle d'honneur n'est pas difficile, tant que vous portez des robes de demoiselle (continua)

Scopri il miglior design di abiti da sposa

Con entusiasmo e dedizione, il designer è riuscito a creare stili unici che sono amati dall'industria. La chiave è il perfetto equilibrio tra colori tenui, volume leggero e ricami delicati. Ha abbinato la sua gonna in tulle a pizzi preziosi per portarci nella dimensione eterea della pura bellezza. Il suo design realizza il sogno della principessa e fa sentire la protagonista del grande giorno la d (continua)


De Pierro, a Sambuci persa un'occasione storica

De Pierro, a Sambuci persa un'occasione storica
Il presidente dell'Italia dei Diritti,superato l'appuntamento elettorale, si sofferma sulla realtà sambuciana e spiega perché la non elezione del regista Rosario Errico ha negato al paese la ribalta nazionale e una crescita economica e occupazionale senza precedenti Il presidente dell'Italia dei Diritti,superato l'appuntamento elettorale, si sofferma sulla realtà sambuciana e spiega perché la non elezione del regista Rosario Errico ha negato al paese la ribalta nazionale e una crescita economica e occupazionale senza precedentiRoma - Calato il sipario sulle elezioni amministrative, che hanno visto il movimento politico Italia dei Diritti, guidato a livello na (continua)

Quanto incidono le nostre azioni sull’ambiente?

Quanto incidono le nostre azioni sull’ambiente?Padova – Continuano le iniziative dei Ministri Volontari di Scientology contro il degrado ambientale. Quante volte succede che andiamo a fare una passeggiata nel verde, a correre, o semplicemente prendere un po’ d’ aria la sera prima di dormire; oppure facciamo delle scampagnante il sabato e la domenica e invece di poter ammirare sempliceme (continua)

Parliamo di prevenzione: La droga è droga come la morte è morte

Volontari attivi costantemente in Romagna per fornire la verità sulla drogaContinuano a parlar di droga principali quotidiani d’Italia. Droga, violenza e morte.Una tragedia che affligge i giovani in ogni angolo del mondo e del nostro bel paese.Per far fronte a questa piaga sociale che prende di mira i giovani e quindi il nostro futuro, i volontari di Mondo Libero dalla droga si son ritr (continua)