Home > Keyword : passato cliccata 1442 volte

Valeria Valcavi Ossoinack presenta il romanzo “Donna Eleonora”

Valeria Valcavi Ossoinack presenta il romanzo “Donna Eleonora”
Valeria Valcavi Ossoinack presenta una storia delicata e semplice, in cui vi sono due donne straordinarie che parlano onestamente della vita, e che si interrogano su cosa renda l’esistenza degna di essere vissuta. Valeria Valcavi Ossoinack “Donna Eleonora” Genere: Narrativa femminile contemporaneaPagine: 284Prezzo: 15,00 € «Davanti a quei caffè, c’erano due donne, divise da quarant’anni di vita e un oceano nel mezzo, ma accomunate da un sentimento che ancora non potevano conoscere».  “Donna Eleonora” di Valeria Valcavi Ossoinack è un romanzo originale, fortemente incentrato su dialoghi brillanti ed emotivi; è la storia dell’amicizia tra due donne molto diverse tra loro, che influenzerà profondamente le vite di entrambe. Eleonora ha settantasette anni e Francesca ne ha quaranta...

Donna Eleonora | Valeria Valcavi Ossoinack | narrativa femminile | Self-publishing | scrittrice | libri | amore | vecchiaia | dolore | tempo | passato | amicizia | legami | consapevolezza | memorie | donne | saggezza | Diffondi Libro | Ufficio stampa |


Camilla Ugolini Mecca presenta il romanzo “Il destino dell’onda”

Camilla Ugolini Mecca presenta il romanzo “Il destino dell’onda”
La storia, che si snoda sul filo di quattro destini, non solo orchestra perfettamente viaggi nella memoria, fatti di scatole cinesi temporali, ma riesce a restituire la complessità del destino delle vite umane, tutte legate da un unico disegno, in cui i fili della storia si intrecciano in una comune ricerca d’amore. Camilla Ugolini Mecca “Il destino dell’onda” Casa Editrice: Edizioni Il FalòGenere: Narrativa contemporaneaPagine: 140Prezzo: 15,00 € «Conoscerai bene i movimenti delle onde. Si avvicinano alla riva e ritornano indietro, ma non fanno niente per forzare il proprio destino. Si avvicinano e si allontanano, costantemente. E forse noi dovremmo imitarle, lasciarci trasportare avanti e indietro dal loro flusso, secondo un ritmo naturale, anziché cercare sempre di nuotare controcorrente».  “Il destino dell’onda” di Camilla Ugolini Mecca è un romanzo introspettivo ed evocativ...

Il destino dell’onda | Camilla Ugolini Mecca | romanzo | Edizioni Il Falò | scrittrice | libri | amore universale | cambiamento | dolore | lutto | passato | relazioni | incontri | destino | chiamata interiore | unità | Diffondi Libro | Ufficio stampa |



Laura Vegliamore presenta il paranormal storico “Di cenere e di carne”

Laura Vegliamore presenta il paranormal storico “Di cenere e di carne”
Intrecciando presente e passato, l’autrice racconta la storia di quattro personaggi - Thomas, Lucrezia, Elias e Anouk - focalizzando l’attenzione principalmente sul punto di vista dei primi due: la vicenda di Thomas si svolge ai giorni nostri, mentre quella di Lucrezia si snoda in un tempo passato, presumibilmente non più tardi della fine dell’Ottocento; ad unire i destini dei due personaggi è un oscuro palazzo, sede di omicidi, superstizioni, amori contrastati e gelosie fatali. Laura Vegliamore“Di cenere e di carne” Casa Editrice: Words Edizioni Genere: Paranormal storico Pagine: 248 Prezzo: 15,90 €   «Fu un odore, la prima cosa a spalancarsi davanti a Lucrezia. Odore di polvere e carta, di legno e parole, di aria secca e tempo rimasto incastrato, sospeso. Mosse qualche passo e si fermò ad accarezzare quel soffio, a prenderselo nei polmoni e a farlo suo, avvolgerlo con i propri sensi e sentirlo davvero, fin dentro lo stomaco. Poi, vide quell’odore. Enorme e caldo, spezzettato in tasselli di pelle, nei dorsi di migliaia di libri, po...

Di cenere e di carne | Laura Vegliamore | paranormal storico | romance | Words Edizioni | scrittrice | libri | amore | morte | dolore | tempo | passato | presente | antica dimora | gotico | memorie | ricordi | predestinazione | Diffondi Libro | Ufficio stampa |


Caterina Edwards presenta “Riscoprendo mia madre. Una figlia alla ricerca del passato”

Caterina Edwards presenta “Riscoprendo mia madre. Una figlia alla ricerca del passato”
Caterina intraprende un lungo viaggio nel tempo e nell’anima, consapevole che solo la memoria del passato conferisce un senso al presente. Les Flaneurs Edizioni Presenta Riscoprendo mia madreUna figlia alla ricerca del passatodi Caterina Edwards  «Un atto d’amore di una figlia che testimonia il passato soppresso della madre rifugiata, una incalzante ricerca durata decenni per gettare luce sulle difficoltà taciute e i frequenti sradicamenti e restrizioni della vita di Rosa e di conseguenza sulla tragica storia di forse 350.000 abitanti della multietnica Istria, e in particolare Lussino, un’isola al largo della costa dalmata». (dalla prefazione firmata da William Boelhower, Visiting Professor dell’Uni...

Riscoprendo mia madre Una figlia alla ricerca del passato | Caterina Edwards | memoir | Les Flâneurs Edizioni | scrittrice | libri | Foibe | Istria | dolore | Lussino | esodo | diario intimo | genocidio | diaspora | pulizia etnica | rapporti famigliari | Alzheimer |


Marco Sessi presenta il romanzo giallo “Correggio, venti dal passato”

Marco Sessi presenta il romanzo giallo “Correggio, venti dal passato”
Tra messaggi enigmatici, depistaggi, inseguimenti notturni, attività illecite e i fantasmi della Resistenza e del fascismo, una storia avvincente in cui il vento del passato ritorna a soffiare, portando con sé angoscianti domande e fatali rivalse. Marco Sessi“Correggio, venti dal passato” Casa Editrice: WritersEditor Genere: Giallo Pagine: 149 Prezzo: 15,00 €   «Ho sperato di avere trovato il mio passato, quando ero sicuro di averlo cancellato. Una serie infinita di coincidenze mi aveva fatto ripartire il cuore ed era nata in me la speranza di ricominciare. In tutti questi anni, solamente il lavoro mi ha tenuto a galla... e quando l’ho vista...».   “Correggio, venti dal passato” di Marco Sessi è un romanzo giallo con richiami alla vicenda storica della Resistenza in terra emiliana. L’autore...

Correggio venti dal passato | Marco Sessi | giallo | WritersEditor | scrittore | libri | omicidi | arciere | sicario | Resistenza | Partigiani | Correggio | indagini | enigmi | Diffondi Libro | Ufficio stampa |


Illumina la tua casa con il piacere del passato

Le plafoniere giuste per riscoprire il gusto vintage Negli ultimi tempi moltissimi interior designer si sono ritrovati in accordo rispetto ad una nuova tematica del settore: il gusto vintage è la vera novità per i tuoi ambienti interni. La moda del vintage sta letteralmente conquistando il mercato, la riscoperta di prodotti ed elementi dal gusto antico è una delle più grandi rivoluzioni che sta investendo il mondo del design interno. La cosa speciale è che questa ondata è caratterizzata da una vasta gamma di giovani che, seguendo questo affascinante stile, si stanno sempre più “buttando” in questa nuova mentalità. Oggi acquistare vintage...

Plafoniera vintage | illuminazione del passato | gusto vintage |


Martina Collu presenta il romanzo “Il gitano”

Martina Collu presenta il romanzo “Il gitano”
Tutto il romanzo ruota intorno a un lontano pomeriggio d’infanzia e al corpo insanguinato di un gitano; quel pomeriggio cruciale in cui la protagonista ha osato oltrepassare il confine, e da quel giorno ha preferito dimenticare per non affrontare sé stessa, per non affrontare il mondo - “dentro sono protetta, fuori sono in pericolo”. Il Taccuino Ufficio Stampa Presenta Il gitano di Martina ColluLa scrittrice cagliaritana Martina Collu presenta “Il gitano”, un affascinante romanzo in cui si racconta la storia di Morea Blanco, un’anima fragile da sempre in lotta con sé stessa, in bilico tra la difficile accettazione della sua natura e il desiderio di un cambiamento drastico. Cresciuta entro limiti imposti da una madre oppressiva e da una terra angusta, e tormentata da un oscuro segreto del passato, Morea cerca maldestramente di perdonarsi, di conoscersi e, infine, di amarsi. Titolo: Il gitanoAutore: Mart...

Il gitano | Martina Collu | romanzo | Nulla Die Edizioni | scrittrice | libri | violenza | omertà | accettazione | Gibilterra | lingua creola | oppressione | fanatismo | delitto | segreti | passato | Il Taccuino ufficio stampa | ufficio stampa |


“L’archivio della coscienza”, il nuovo thriller di Benedetto Scampone

“L’archivio della coscienza”, il nuovo thriller di Benedetto Scampone
Un romanzo coinvolgente che mette in scena una vicenda sanguinosa legata a un oscuro passato; una storia di disperata vendetta, di colpe mai espiate e di segreti inconfessabili, chiusi a doppia mandata nell’archivio della coscienza. Il Taccuino Ufficio Stampa Presenta “L’archivio della coscienza” di Benedetto ScamponeLo scrittore romano Benedetto Scampone presenta “L’archivio della coscienza”, un thriller ad alta tensione in cui si raccontano le indagini per catturare il primo serial killer della storia di Roma, e in cui si riflette sui tortuosi percorsi della mente di un assassino. Un romanzo coinvolgente che mette in scena una vicenda sanguinosa legata a un oscuro passato; una storia di disperata vendetta, di colpe mai espiate e di segreti inconfessabili, chiusi a doppia mandata nell’archivio della coscie...

L’archivio della coscienza | Benedetto Scampone | thriller | Gruppo Albatros Il Filo | scrittore | libri | serial killer | Roma | indagini | Van Gogh | latino | criminologia | colpe del passato | Il Taccuino ufficio stampa | ufficio stampa |


“SULLE TRACCE DEL PASSATO”: IN LIBRERIA L'OPERA PRIMA DI GIOVANNA GEBBIA

“SULLE TRACCE DEL PASSATO”: IN LIBRERIA L'OPERA PRIMA DI GIOVANNA GEBBIA
Esperta di marketing territoriale e attenta conoscitrice delle tradizioni siciliane, Giovanna Gebbia racconta una storia nella quale ogni lettore può riconoscere frammenti del proprio vissuto  “Sulle tracce del passato”: è il titolo del libro di Giovanna Gebbia, autrice palermitana al debutto letterario. Un’ opera prima edita da Intrecci, disponibile a giorni in libreria,  che affronta il tema del viaggio e dell’appartenenza ai luoghi, dei legami mai recisi con un passato ancora vivo e dell’amore profondo verso la Sicilia e la sua dolorosa bellezza. Il tema del viaggio come momento di riscoperta, crescita interiore e possibilità di cambiamento è una costante nella vita professionale dell’autrice, tra le massime esperte di marketing territoriale in Sicilia , organiz...

Giovanna Gebbia | Mari Albanese | Marianna La Barbera | Palermo | marketing | passato | viaggio | Intrecci |


“SULLE TRACCE DEL PASSATO”: IN LIBRERIA L'OPERA PRIMA DI GIOVANNA GEBBIA

“SULLE TRACCE DEL PASSATO”: IN LIBRERIA L'OPERA PRIMA DI GIOVANNA GEBBIA
Esperta di marketing territoriale e attenta conoscitrice delle tradizioni siciliane, Giovanna Gebbia racconta una storia nella quale ogni lettore può riconoscere frammenti del proprio vissuto  “Sulle tracce del passato”: è il titolo del libro di Giovanna Gebbia, autrice palermitana al debutto letterario. Un’ opera prima edita da Intrecci, disponibile a giorni in libreria,  che affronta il tema del viaggio e dell’appartenenza ai luoghi, dei legami mai recisi con un passato ancora vivo e dell’amore profondo verso la Sicilia e la sua dolorosa bellezza. Il tema del viaggio come momento di riscoperta, crescita interiore e possibilità di cambiamento è una costante nella vita professionale dell’autrice, tra le massime esperte di marketing territoriale in Sicilia , organiz...

Giovanna Gebbia | Mari Albanese | Marianna La Barbera | Palermo | marketing | passato | viaggio | Intrecci |


“SULLE TRACCE DEL PASSATO”: IN LIBRERIA L'OPERA PRIMA DI GIOVANNA GEBBIA

“SULLE TRACCE DEL PASSATO”: IN LIBRERIA L'OPERA PRIMA DI GIOVANNA GEBBIA
Esperta di marketing territoriale e attenta conoscitrice delle tradizioni siciliane, Giovanna Gebbia racconta una storia nella quale ogni lettore può riconoscere frammenti del proprio vissuto  “Sulle tracce del passato”: è il titolo del libro di Giovanna Gebbia, autrice palermitana al debutto letterario. Un’ opera prima edita da Intrecci, disponibile a giorni in libreria,  che affronta il tema del viaggio e dell’appartenenza ai luoghi, dei legami mai recisi con un passato ancora vivo e dell’amore profondo verso la Sicilia e la sua dolorosa bellezza. Il tema del viaggio come momento di riscoperta, crescita interiore e possibilità di cambiamento è una costante nella vita professionale dell’autrice, tra le massime esperte di marketing territoriale in Sicilia , organiz...

Giovanna Gebbia | Mari Albanese | Marianna La Barbera | Palermo | marketing | passato | viaggio | Intrecci |


“SULLE TRACCE DEL PASSATO”: IN LIBRERIA L'OPERA PRIMA DI GIOVANNA GEBBIA

“SULLE TRACCE DEL PASSATO”: IN LIBRERIA L'OPERA PRIMA DI GIOVANNA GEBBIA
Esperta di marketing territoriale e attenta conoscitrice delle tradizioni siciliane, Giovanna Gebbia racconta una storia nella quale ogni lettore può riconoscere frammenti del proprio vissuto  “Sulle tracce del passato”: è il titolo del libro di Giovanna Gebbia, autrice palermitana al debutto letterario. Un’ opera prima edita da Intrecci, disponibile a giorni in libreria,  che affronta il tema del viaggio e dell’appartenenza ai luoghi, dei legami mai recisi con un passato ancora vivo e dell’amore profondo verso la Sicilia e la sua dolorosa bellezza. Il tema del viaggio come momento di riscoperta, crescita interiore e possibilità di cambiamento è una costante nella vita professionale dell’autrice, tra le massime esperte di marketing territoriale in Sicilia , organiz...

Giovanna Gebbia | Mari Albanese | Marianna La Barbera | Palermo | marketing | passato | viaggio | Intrecci |


"Stroli": mostra al centro di Firenze per celebrare un grande Artista

Stroli (Lino Stronati) nasce a Jesi (AN) nel 1949. Dopo una vita di lavoro, giunto alla pensione, nel 2009 ha finalmente l’occasione per concentrarsi sulla sua passione per la pittura. Senza scuole, accademie o corsi, Stroli dà inaspettatamente vita a un linguaggio potentemente originale e al tempo stesso non ignaro delle grandi opere del nostro passato più o meno recente. Alle ardite forme l’artista aggiunge tuttavia anche i contenuti: una larga riflessione sull’uomo e sulla società contemporanea. Oggi Stroli ha un posto di tutto riguardo tra gli a...

Stroli | l Associazione Occhio dell Arte | Hotel Cellai | Lino Stronati | Exhibition pittorica | Sana Utopia - passato presente e futuro |


Arreda il Corridoio con le Passatoie Moderne

Una passatoia è un tappeto dal formato un po’ particolare: detto anche guida è una striscia di tappeto rettangolare più o meno lunga, usata molto spesso per arredare corridoi, ingressi o al centro di una scala come si vede all’entrata di molti palazzi. Le passatoie possono essere anche delle più semplici stuoie. Probabilmente ora starete pensando al famoso red carpet e che un bel tappeto rosso del genere sia un po’ fuori luogo per casa vostra: esistono tante altre soluzioni più moderne, personalizzate e sobrie, che si adattano a qualunque co...

passatoie | passatoie Malayer | tappeti Bhadohi |


Lancia Delta Integrale: ecco l’auto che gli italiani vorrebbero nuovamente in strada

Lancia Delta Integrale: ecco l’auto che gli italiani vorrebbero nuovamente in strada
   Immaginate di avere la macchina del tempo o una bacchetta magica. Quale auto del passato vorreste nuovamente portare sulle strade italiane? È questa la domanda che Facile.it, il portale italiano leader del confronto assicurazioni auto (https://www.facile.it/assicurazioni-auto.html) ha rivolto ad un panel di automobilisti che, senza troppi dubbi, hanno scelto la Lancia Delta Integrale. L’auto, che fu creata nel 1988 come versione sportiva per i rally, complici i tanti successi ottenuti sugli sterrati di gara è entrata da subito nel cuore degli appassionati che...

Facile it | auto del passato | lancia delta integrale |


Le Buone Tavole dei Berici fanno filò alla Trattoria Zamboni

Le Buone Tavole dei Berici fanno filò alla Trattoria Zamboni
 “Fare filò” descrive uno dei momenti più sociali delle comunità contadine e montanare del passato. Nelle sere d’inverno ci si riuniva nelle stalle per scaldarsi e al tempo stesso raccontare la propria giornata, narrare storie ed episodi di vita vissuta, mentre, al contempo, si continuava a svolgere le attività legate alla quotidianità, come aggiustare gli attrezzi da lavoro, recitare il rosario, intrecciare ceste o filare, da cui pare derivi il termine. Attraverso il “filò” si stava insieme e anche si custodivano e s...

buone tavole | berici | Veneto | cultura | territorio | passato | cucina | tradizioni |


 

[1]

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Ultime notizie

Una giornata di avventura e esplorazione tra i borghi di Raggiolo e Quota

Una giornata di avventura e esplorazione tra i borghi di Raggiolo e Quota
Una giornata di avventura e orientamento tra i borghi di Raggiolo e Quota. La rassegna “Raggiolo Estate 2021” termina domenica 26 settembre con la prima edizione di “Orienteering lungo il Cammino di Dante” che, promossa dalla Brigata di Raggiolo e dalla Pro Loco di Quota, permetterà di vivere un gioco di orientamento alla scoperta del territorio e delle sue bellezze. Il ritrovo è fissato per (continua)

BUSINESS CONTINUITY & DISASTER RECOVERY: IL CASO DI SUCCESSO DI GIELLEPI

BUSINESS CONTINUITY & DISASTER RECOVERY: IL CASO DI SUCCESSO DI GIELLEPI
Giellepi si avvale di uno dei migliori servizi di Business Continuity e Disaster Recovery fornito da Asp Italia. GIELLEPI, AZIENDA AFFIDABILE, RESILIENTE ED EFFICIENTE.Giellepi, leader nello sviluppo di integratori alimentari e dispositivi, si avvale di uno dei migliori servizi di Business Continuity e Disaster Recovery, fornito da Asp Italia, società che da 20 anni supporta le aziende con servizi in cloud.Il servizio di “Business Continuity e Disaster Recovery” permette all’azienda di co (continua)


Il Tennis Giotto vola alle finali dei Campionati Italiani Under14

Il Tennis Giotto vola alle finali dei Campionati Italiani Under14
L’Under14 del Tennis Giotto vola alle finali dei Campionati Italiani. La squadra aretina, già vincitrice del titolo toscano, ha trionfato anche nella fase di macroarea da cui sono emerse le migliori otto formazioni dell’intera penisola che hanno meritato l’accesso alle final-eight e che fino all’ultimo potranno dunque contendersi il tricolore. Raffaele Ciurnelli, Lorenzo De Vizia e Flavio Val (continua)

BIOECONOMY REGIONAL INVESTMENT FORUM. Le migliori aziende biotecnologiche italiane incontrano investitori, banche e venture capital per accelerare la transizione verde

BIOECONOMY REGIONAL INVESTMENT FORUM. Le migliori aziende biotecnologiche italiane incontrano investitori, banche e venture capital per accelerare la transizione verde
Milano. Inaugurata a Milano la prima edizione dell’Investment Forum della Bioeconomia e dell’Economia circolare, occasione per dieci delle più innovative aziende biotecnologiche italiane di incontrare investitori, consulenti finanziari, venture capital alla ricerca di modelli di business sostenibili. Riunite dal Consorzio Italbiotec (www.italbiotec.it), primo ente no-profit italiano delle biotecnologie e dal Cluster Lombardo della Chimica Verde (www.chimicaverdelombardia.it), le aziende sono protagoniste di due giorni di presentazioni e formazione specialistica per rafforzarne l’internazionalizzazione e la capacità di attrarre capitali. La Bioeconomia italiana, un comparto che nel 2020 ha generato un output di oltre 300 miliardi di euro e 2 milioni di posti di lavoro, si candida a guidare la transizione verde del Nostro Paese anche grazie al suo ruolo centrale all’interno del Recovery Plan. La Lombardia, con il maggiore numero di imprese chimiche e biotecnologiche a livello nazionale, si dimostr (continua)

Canadasys il Sito di riferimento per il Canada in Italia

Canadasys il Sito di riferimento per il Canada in Italia
Il sito numero 1 del Canada per informazioni aggiornate è Canadasys. Ottieni consigli di esperti in materia di immigrazione, consulenza legale e altro da questi esperti Quando hai bisogno di informazioni aggiornate sul Canada, usi Canadasys. Questo è il punto di riferimento per tutto ciò che riguarda il Canada, dove puoi trovare esperti per rispondere alle tue domande. E ora abbiamo una squadra di consulenti esperti che possono aiutarti in tutte le tue pratiche con il Governo del Canada. Aiutarti nella ricerca di un lavoro, una casa o una scuola Arjan van Dam è arrivato in Canada all'età di diciassette anni con un permesso di lavoro con la moglie ei figli per assistere il suo datore di lavoro olandese, un rivenditore di attrezzature agricole, nell'apertura di un negozio. Gli piaceva il paese. In quattro anni, la famiglia di 3 in 3 anni è passata dall'avere due figli a cinque, compresi i gemelli nati quest'anno.Ma il sistema di immigrazion (continua)