Home > Keyword : telefono rosa cliccata 196 volte

Violenze boom di denunce

Violenze boom di denunce
 Sempre più donne in Italia decidono di dire basta e mettere fine alle violenze subite. Da gennaio a giugno di quest’anno il numero gratuito di pubblica utilità 1522, promosso dal Dipartimento per le Pari Opportunità e gestito da Telefono Rosa, ha ricevuto solo a Roma 444 chiamate da parte di donne vittime di violenza, riuscendo in sei mesi quasi a raggiungere il numero totale di telefonate del 2017, quando erano arrivate 587 denunce.   L’aumento è evidente anche nel resto d’Italia dove fino a giugno sono arrivate 4 mila 664 telefonate, ...

Violenza | Gianluca Santoni | investigazioni | pari opportunità | donne | telefono rosa |



 

[1]

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Ultime notizie

“Lunigiana Land Art”, al via un progetto diffuso creativo per la valorizzazione del territorio

“Lunigiana Land Art”, al via un progetto diffuso creativo per la valorizzazione del territorio
Protagonisti dodici Comuni vincitori dell’avviso pubblico “Borghi in Festival” promosso dalla Direzione Generale Creatività Contemporanea del Ministero della Cultura Parte con un concorso per sei residenze d’artista il progetto Lunigiana Land Art, festival di produzione artistica diffuso in 12 comuni del territorio a cavallo tra Toscana, Liguria ed Emilia Romagna, ovvero Mulazzo (capofila), Bagnone, Casola in Lunigiana, Comano, Filattiera, Fosdinovo, Licciana Nardi, Podenzana, Pontremoli, Tresana, Villafranca in Lunigiana, Zeri. Il progetto si propone di promu (continua)

"Prima Donna" è il nuovo singolo di Sara Laure


Intensa, raffinata e sensuale, Sara Laure torna, dopo l’esordio nel 2020 con “Ma Force”, con “Prima Donna” (Cosmophonix Artist Development), il suo nuovo singolo.Nato dalla penna elegante e sensibile della giovane artista italo-africana tra le suggestive atmosfere che regala la notte, il brano è un ritratto autobiografico su cui si riversa l’arcobaleno emotivo di Sara Laure, uno spaccato di vita c (continua)


Lionbridge utilizza il servizio di SIP Trunking di GTT con il routing diretto di Microsoft Teams per migliorare la customer experience e l'efficienza operativa

Lionbridge utilizza il servizio di SIP Trunking di GTT con il routing diretto di Microsoft Teams per migliorare la customer experience e l'efficienza operativa
La soluzione copre 60 canali SIP Trunk e 3.850 numeri di telefono in 17 paesi GTT Communications, fornitore leader di cloud networking globale per clienti multinazionali, ha annunciato oggi di aver fornito una soluzione SIP Trunking a Lionbridge, leader globale nelle soluzioni di traduzione e localizzazione, che consente il routing diretto per le applicazioni vocali sulla piattaforma Microsoft Teams negli Stati Uniti, in Canada, in Brasile e in tutta Europa. La soluzio (continua)

Interessante, il nuovo singolo di Le Nora fuori il 21 gennaio

Interessante, il nuovo singolo di Le Nora fuori il 21 gennaio
Dal 21 gennaio sarà disponibile in rotazione radiofonica e su tutte le piattaforme di streaming Interessante, il secondo singolo di Le Nora. Dopo il brano di esordio UNO DUE TRE E 4, in cui l’artista ci rivela le sue ossessioni, Le Nora questa volta ha una storia da raccontare: è quella di un bel tipo dagli occhi verdi magnetici, un soggettointeressantecome il suo accento e il mondo che si porta dietro. Ma si tratta di una persona o di un personaggio?Brano che sviscera la rabbia dolce-amara dello scoprirsi innamorati di qualc (continua)

Pietro Vignali a “Fatti e Misfatti”: assolto dopo 10 anni

Pietro Vignali a “Fatti e Misfatti”: assolto dopo 10 anni
Intervistato da Paolo Liguori a “Fatti e Misfatti”, Pietro Vignali racconta di come ha vissuto la vicenda giudiziaria che lo ha visto protagonista e che si è conclusa con la sua assoluzione dopo 10 lunghi anni Il 2010 ha rappresentato per Pietro Vignali l'avvio di un inchiesta che pose fine della sua carica da Sindaco in seguito a pesanti accuse che hanno messo in pausa la sua vita per dieci anni: l'archiviazione è arrivata nel marzo 2020.Pietro Vignali ricorda il suo calvario giudiziarioEra il febbraio del 2010 quando l'allora Sindaco di Parma ricevette l'avviso di garanzia per la presunta as (continua)