Home > Keyword : vini bianchi cliccata 889 volte

Al Tagliato serata di degustazione. Conosciamo le bollicine della Tenuta Bosco Albano

Al Tagliato serata di degustazione. Conosciamo le bollicine della Tenuta Bosco Albano
Udine, 14 ottobre 2020 - All'Osteria Al Tagliato, ci sarà la serata degustazione di tre vini spumantizzati prodotti dalla Tenuta Bosco Albano. Ogni vino sarà abbinata ad una pietanza appositamente scelta dal menù del locale, per apprezzare al meglio i sapori delle eccellenze enogastronomiche del Nord Est. Mercoledì 14 ottobre, a partire dalle h 19:00, all’ Osteria Al Tagliato, in centro storico a Udine, tutti coloro che vogliono ampliare la propria cultura alimentare, potranno prendere parte alla degustazione di tre vini spumantizzati prodotti dalla Tenuta Bosco Albano: Ribolla Gialla Spumante Millesimato, Pinot del Bosco Brut - Metodo Champenoisee Pinot Grigio Spumante Ramée. Quest’ultimo rappresenta una vera novità e possiede delle caratteristiche organolettiche che conquistano al primo assaggio. La Tenuta Bosco Albano si trova a Pasiano di Pordenone, nell’ alveo delle Grave del F...

degustazione | vini | bollicine | udine | vini bianchi | al tagliato | tenuta bosco albano |


Come scegliere i migliori vini emiliani

 Per quanto riguarda i vini dell'Emilia-Romagna bisogna dire che questa regione, ha dei vini molto particolari che inizialmente dobbiamo però dividere in due categorie, ovvero quelli bianchi e quelli rossi. I vini emiliani bianchi sono DOC, DOCG e IGT e vengono in particolare, prodotti nelle città di Modena, Ravenna, Ferrara, Piacenza, Reggio Emilia, Forlì Cesena e Bologna. Per quanto rientra nei vini bianchi, c'è da sottolineare che ha una importanza di livello nazionale, lo Chardonnay colli di Parma e quello colli bolognesi, oltre alla Malvasia che esiste in ...

Vini emiliani | vini bianchi | enogastronomia |



E’ tempo di vendemmia per Cantine Riondo!

 E’ tempo di vendemmia per Cantine Riondo!
A settembre si è aperta per il Gruppo Collis la vendemmia 2013 che vive, così, uno dei periodi più importanti e frenetici dell’anno con il conferimento delle uve nei 5 stabilimenti di vinificazione da parte dei suoi oltre 3.000 soci viticoltori. L’annata è stata caratterizzata da una primavera con basse temperature e forte piovosità che ha provocato un ritardo nella maturazione dei grappoli e quindi della raccolti di circa 10-12 giorni rispetto alla precedente annata. L’estate è stata non troppo calda, ...

amarone | cantine riondo | gruppo collis | prosecchi | ufficio stampa | valpolicella | vendemmia | vini bianchi | vini rossi | ufficio stampa jit |


 

[1]

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Ultime notizie

SANTO E STONE “Cronico” è l’album d’esordio dei due artisti torinesi e della loro crew Vero x Vero in uscita il 21 gennaio

SANTO E STONE “Cronico” è l’album d’esordio dei due artisti torinesi e della loro crew Vero x Vero in uscita il 21 gennaio
Un album che ha l’ambizioso intento di accompagnare l’ascoltatore nella ricerca delle risposte alle domande ataviche che si pone da sempre l’uomo con l’aiuto della musica e delle emozioni da essa scatenateRelease album 21 gennaio «Siamo nati senza averlo scelto. Posti da subito dinanzi un’assenza totale di controllo su quella che è la nostra vita, come è iniziata, ciò che siamo e da dove veni (continua)

Leo Cabid , Assenzio

Leo Cabid , Assenzio
Vicenza sforna un altro talento
 Scoperto dalla discografica Maria Totaro e prodotto da Yorick.L'uscita del suo primo singolo il 24 gennaio. Esce per Jericho Records “Assenzio”, il singolo di Leo Cabid scritto interamente dall’autrice Giorgia Brunello, autrice Vicentina della Jericho Records e prodotto dal produttore dell’artista, Yorick.Leonardo Cabiddu, in arte Leo Cabid, nasce l'11 marzo del 2003 ad Arzignano, in provinci (continua)


Sgarbi, Alberoni, Giacobini, Parsi, Nugnes al Palazzo delle Arti di Bassano del Grappa

Sgarbi, Alberoni, Giacobini, Parsi, Nugnes al Palazzo delle Arti di Bassano del Grappa
Il Palazzo delle Arti è un edificio storico risalente al 1910 circa con fregi d’epoca, situato nel cuore di Bassano del Grappa, splendida cittadina turistica veneta, sede del famoso Ponte degli Alpini del grande architetto Palladio ed anche delle storiche distillerie Nardini e Poli, dimora del patron della Diesel Renzo Rosso e città natale della conduttrice di Verissimo Silvia Toffanin. D (continua)

Messa in scena. La personale dell'Artista al Museo Antoniano prorogata al 27 marzo

Messa in scena. La personale dell'Artista al Museo Antoniano prorogata al 27 marzo
È stata prorogata fino a domenica 27 marzo “Messa in scena”, la mostra personale dell’artista padovano Paolo Marcolongo ospitata nelle Salette e nelle teche del Museo Antoniano. Unendo tradizione vetraria e arte orafa e utilizzando materiali e tecniche diverse, Marcolongo riesce a dare vita ad opere sempre nuove per stile e concezione È stata prorogata fino a domenica 27 marzo“Messa in scena”, la mostra personale dell’artista padovano Paolo Marcolongo ospitata nelle Salette e nelle teche del Museo Antoniano. Il pubblico potrà ammirare i vasi in vetro, i gioielli, gli “Astri Terrestri”, le “Geografie di carta” i “riquadri a geometria variabile” e le “Arature” realizzate dopo un lavoro di sperimentazione e ricerca che, une (continua)

Messa in scena. La personale dell'Artista al Museo Antoniano prorogata al 27 marzo

Messa in scena. La personale dell'Artista al Museo Antoniano prorogata al 27 marzo
È stata prorogata fino a domenica 27 marzo “Messa in scena”, la mostra personale dell’artista padovano Paolo Marcolongo ospitata nelle Salette e nelle teche del Museo Antoniano. Unendo tradizione vetraria e arte orafa e utilizzando materiali e tecniche diverse, Marcolongo riesce a dare vita ad opere sempre nuove per stile e concezione È stata prorogata fino a domenica 27 marzo“Messa in scena”, la mostra personale dell’artista padovano Paolo Marcolongo ospitata nelle Salette e nelle teche del Museo Antoniano. Il pubblico potrà ammirare i vasi in vetro, i gioielli, gli “Astri Terrestri”, le “Geografie di carta” i “riquadri a geometria variabile” e le “Arature” realizzate dopo un lavoro di sperimentazione e ricerca che, une (continua)