Home > Keyword : zero wind show cliccata 427 volte

PEDALATE IMPERIOSE NELLE VALLI DI FIEMME E FASSA. IN SELLA CON CRAFT ALLA MARCIALONGA DOLOMITICA

PEDALATE IMPERIOSE NELLE VALLI DI FIEMME E FASSA. IN SELLA CON CRAFT ALLA MARCIALONGA DOLOMITICA
 14.a Marcialonga Craft il 31 maggio nelle Valli di Fiemme e Fassa Due passi dolomitici per i mezzofondisti, quattro per i granfondisti Sfida Alé Challenge, Zero Wind Show e Campionato Nazionale ACSI Iscrizioni alla quota competitiva di 38 euro entro il 2 aprile     Marcialonga Craft di ciclismo il 31 maggio nelle Valli di Fiemme e Fassa. Chi la conosce sa già di cosa stiamo parlando: salite dolomitiche mozzafiato descritte come ‘alte, impervie e austere’ ma allo stesso tempo così affascinanti da essere affrontate e… superate dal sel...

newspower | marcialonga cycling | marcialonga cycling craft | bike | ciclismo su strada | val di fiemme | val di fassa | trentino | bike | marcialongirl | alè challenge | zero wind show | campionato nazionale ACSI |


GF CITTÀ DI RICCIONE + WOMEN ON BIKE (GRATIS)

WEEKEND INDIMENTICABILE CON LA 19ᵃ EDIZIONE   Il 9 aprile pedalatori all’opera con la 19ᵃ Gran Fondo Città di Riccione Percorso corto di 98 km e 1.539 mt. di dislivello e lungo di 137 km e 2.083 mt. di dislivello Gara del Campionato Nazionale ACSI, Romagna Challenge e Zero Wind Show L’8 aprile Women On Bike gratuita dedicata a tutte le donne     L’8 e il 9 aprile non prendete impegni! Agli appassionati di ciclismo è riservato un abbinamento di tutto rispetto con la 19.a edizione della Gran Fondo Città di Riccione e l...

gran fondo città di riccione | women on bike | Campionato Nazionale ACSI | Romagna Challenge | Zero Wind Show | newspower |



 

[1]

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Ultime notizie

IL FORMAGGIO PIAVE CONQUISTA VIENNA

Tempo di degustazioni a base di Piave DOP grazie al progetto Nice to Eat-EU. Otto ristoranti e altrettante gustose ricette per apprezzare al meglio questa eccellenza Europea. La bontà del Piave DOP non si ferma e arriva in delivery sulle tavole degli austriaci. Belluno XX/11/2020 - Il formaggio Piave DOP con il progetto Nice to Eat-Eu conquista Vienna e con essa alcuni dei più prestigiosi ristoranti della città. Il Consorzio di Tutela, dopo aver testato la risposta della stampa e del pubblico di decision maker in ambito food con cene di degustazione in grado di trasmettere valori, gusti e caratteristiche di questa eccellenza europea, ha deciso di approfo (continua)

Il dinamismo estatico nella pittura di Roberto Re

Il dinamismo estatico nella pittura di Roberto Re
“Roberto Re è capace di passare dall'apparente staticità inerme e fissità immobile di un quadro a un tripudio trionfale di dinamismo estatico e di movimento plastico, imponendo alle opere uno stimolo connaturato fremente e vibrante, una pulsazione vigorosa interna e intima, che prende corpo e le anima, ne alimenta l'energia vitale incalzante. Ecco, perché le sequenze narrative dello scenario (continua)


Il libro di Nicolò Garrasi introdotto dal manager dei vip Salvo Nugnes in libreria

Il libro di Nicolò Garrasi introdotto dal manager dei vip Salvo Nugnes in libreria
Dal 16 novembre è arrivato in libreria il nuovo libro di Nicolò Garrasi, Il primo presepe in maiolica in Sicilia, con la prefazione del curatore di mostre e grandi eventi Salvo Nugnes.Il giovane scrittore siciliano delinea nel suo libro la storia e le suggestioni della Natività di Andrea Della Robbia, spinto dall’esigenza di valorizzare questo patrimonio unico, testimonianza della grande stag (continua)

DIPENDENZA DA SMARTPHONE, UNDER 18 DUE MESI L'ANNO ON LINE

DIPENDENZA DA SMARTPHONE, UNDER 18 DUE MESI L'ANNO ON LINE
DIPENDENZA DA SMARTPHONE: OTTO RAGAZZI SU DIECI TRA GLI 11 ED I 18 ANNI TRASCORRONO 2 MESI L’ANNO SUI SOCIAL. AL VIA LA CAMPAGNA #CONSAPEVOLIDIGITALI DELLA NO PROFIT “SOCIAL WARNING”. LE TESTIMONIANZE DI RAGAZZI E GENITORI ED I RIMEDI CONTRO LA DIPENDENZA DA SMARTPHONE.Il dato emerge dalla ricerca condotta dall’Osservatorio scientifico della no profit “Social Warning-Movimento Etico Digitale” (continua)

Il sistema integrato di Biosorveglianza basato sui dati Gli esperti: “Governarli fin dall'inizio e puntualmente avrebbe facilitato le Regioni nel controllo della pandemia”

4 Dicembre 2020 – Il sistema integrato di Biosorveglianza è un esempio virtuoso che spiega come è possibile arginare l’emergenza Covid-19 utilizzando i dati. In Veneto e in Lombardia ci riescono grazie a Eng-DE4Bios, il sistema di biosorveglianza data-driven e cloud-native, che raccoglie dati da fonti diverse, li integra e li armonizza per mostrare uno stato aggiornato in tempo reale dell’evoluzione dell’epidemia. 4 Dicembre 2020 – Il sistema integrato di Biosorveglianza è un esempio virtuoso che spiega come è possibilearginare l’emergenza Covid-19 utilizzando i dati. In Veneto e in Lombardia ci riescono grazie a Eng-DE4Bios, ilsistema di biosorveglianza data-driven e cloud-native, che raccoglie dati da fonti diverse, li integra e li armonizza permostrare uno stato aggiornato i (continua)