Home > Keyword : Napoli cliccata 10573 volte

Casa degli Amorini dorati Pompei

Casa degli Amorini dorati Pompei
La Casa degli Amorini dorati è una delle domus più affascinati degli scavi archeologici di Pompei È considerata tra le abitazioni più eleganti, un vero gioiello che sorge nella Regio VI dell’antica città di Pompei. La Casa degli amorini dorati è famosa grazie ai suoi affreschi e mosaici che documentano le varie fasi costruttive della domus.La domus che conosciamo noi è stata ottenuta dall’unione di due piccole dimore del III e II secolo a.C.Costruzioni unificate nel I secolo a.C., in un nuovo progetto edilizio molto più articolato, con la creazione di un grande e singolare peristilio.La casa deve il suo nome ad alcuni dischi di vetro con foglia d’oro sui quali è incisa la figura di ...

Pompei | Scavi di Pompei | Visite guidate Pompei | Guide turistiche Napoli | visite guidate napoli | spaccanapoli |


Casa del Bracciale D’oro Pompei

Casa del Bracciale D’oro Pompei
La Casa del bracciale d’oro di Pompei è anche conosciuta e chiamata Casa di Marco Fabio Rufo. Il nome della domus si deve al ritrovamento di un bracciale in oro dall’incredibile peso di 160 grammi. Il bracciale è uno squisito lavoro di oreficeria composto da un laccio d’oro che termina con due teste di serpente. Gli occhi dei serpenti sono rappresentati con l’intarsio di pietre preziose. Nella bocca i serpenti reggono una medaglia con la rappresentazione di Selene. La proprietaria del bracciale, molto probabilmente doveva essere una seguace del culto di Selene, culto più orientale che italico. Questo culto col passare degli anni verrà assimilato al culto della Dea Diana.Il prezioso bracciale, fu ritrovato in un sottoscala della domus dove si erano rifugiati due adulti con un bamb...

pompei | scavi di pompei | visite guidate pompei | guide turistiche napoli | visite guidate napoli | spaccanapoli |



Casa di Ottavio Quartione Pompei

Casa di Ottavio Quartione Pompei
La casa di Ottavio Quartione è considerata una versione in miniatura delle grandi ville aristocratiche che si trovavano nelle campagne dei dintorni dell’antica città di Pompei. Una tipologia di abitazione che era utilizzata esclusivamente da una piccola èlite pompeiana, prima dell’eruzione del Vesuvio nel 79 d.C.La casa venne portata alla luce tra il 1916 e il 1921, dagli scavi guidati da Vittorio Spinazzola. Si trova su via dell’Abbondanza, una delle strade più ricche di Pompei. Sul nome dell’edificio c’è sempre stato un considerevole dibattito. Il nome originale dell’edificio è Loreius Tiburtinus, derivato da due annunci elettorali che si trovavano sulla facciata esterna della casa. Una scritta diceva “ Vota Loreius” e l’altra “Vota Tiburtinus”. Ora però do...

Pompei | scavi di Pompei | Visite guidate Pompei | guide turistiche Napoli | Visite guidate napoli | spaccanapoli |


Macellum di Pompei

Macellum di Pompei
Il Macellum di Pompei è un edificio pubblico di epoca romana, sepolto dall’eruzione del Vesuvio del 79 d.C. La città di Pompei venne ricoperta dall’eruzione del Vesuvio come le città di Ercolano, Oplontis e Stabia. Il Macellum è stato ritrovato grazie agli scavi archeologici dell’antica città di Pompei, avvenuti nel 1748. L’edificio era utilizzato come mercato dell’antica città di Pompei, specializzato soprattutto per la vendita di carne e pesce.Il Macellum fu edificato intorno alla fine del III secolo a.C., in seguito alla risistemazione del Foro, cuore della città. Ricostruito tra il 130 ed il 120 a.C., la nuova costruzione non era particolarmente diversa dalla vecchia struttura, se non per...

Pompei | scavi di Pompei | guide turistiche napoli | visite guidate napoli | spaccanapoli |


É Il nuovo singolo dei SoulBahia, "É Parole Ca Nun Dice"

É Il nuovo singolo dei SoulBahia,
"É Parole Ca Nun Dice" è disponibile su tutte le piattaforme digitali >>> https://il.ink/soulbahia Il brano, finalista al Festival di Napoli 2020, nasce dalla continua ricerca dell’autore, Genny Esposito, di testi in lingua napoletana e sonorità moderne senza mai distaccarsi dalle origini e senza mai piegarsi ai cliché di autori che senza innovazione, propongono i soliti testi che parlano d’amore. Il dialetto napoletano è la lingua importante e musicale, scelta per dare voce a delle emozioni profonde che nascono quando un animo sensibile non riesce ad esprimersi, a trovare le parole adatte per creare un contatto con gli altri. Le parole che creano vuoti e le parole che colmano de...

musica | pop | napoli | soulbahia | canzoned autore |


Piazza San Domenico Maggiore Napoli

Piazza San Domenico Maggiore Napoli
Piazza san Domenico Maggiore è una delle piazze più importanti della città di Napoli. Piazza San Domenico Maggiore è situata lungo il decumano inferiore della città, ed è a poca distanza da Piazza del Gesù Nuovo. La piazza quindi si trova proprio nel cuore del centro antico partenopeo, crocevia di due importanti strade di Napoli, Via Spaccanapoli strada conosciuta nel mondo, e Via Mezzocannone, deputata ormai a zona universitaria.La piazza deve il suo nome alla chiesa monumentale dedicata ai frati domenicani. Della chiesa dalla piazza si può già ammirare la zona absidale chiusa in alto da una cornice merlata. La chiesa di San Domenico Maggiore, che risale come costruzione al periodo angioino, è molto famosa sia per la sua architettura di pregio e per le sue sovrapposizioni stilistiche, ma anche...

Napoli | Centro antico Napoli | Visite guidate Napoli | Guide turistiche Napoli | Chiese di Napoli | Spaccanapoli |


Il Festival delle Arti Noi per Napoli 2021 ed i progetti di solidarietà

Il Festival delle Arti Noi per Napoli 2021 ed i progetti di solidarietà
Festival delle Arti Noi per Napoli 2021,una kermesse di Arte a tutto tondo,che si svolge sul web con la fase finale e premiazione in diretta live, aperto a tutti senza limiti di età e di nazionalità Il soprano Olga De Maio ed il tenore Luca Lupoli tra il Festival delle Arti ed i progetti di solidarietàOlga De Maio e Luca Lupoli,con la storica Associazione Culturale Noi per Napoli, di cui sono legali rappresentanti, nonché direttori artistici,sono prossimi ad annunciare la VI Edizione del Festival delle Arti 2021, progetto ispirato,orientato,dedicato ai principi ed alle finalità istituzionali dell’Associazione Culturale Noi per Napoli fondata e voluta dalla Dott.ssa Emilia Gallo,suo Presidente Emerito,con lo scopo di promuovere le ...

Arte | cultura | solidarietà | Napoli |


Palazzo Sanfelice Napoli

Palazzo Sanfelice Napoli
Palazzo Sanfelice è uno dei palazzi storici e monumentali della città di Napoli. Situato nello storico e antichissimo Rione Sanità, Palazzo Sanfelice racchiude il gusto del barocco napoletano. Tra il 1724 e il 1728 da Ferdinando Sanfelice progetta il palazzo come propria abitazione e per la sua famiglia, in una zona, quella del Rione Sanità situata un tempo fuori le mura cittadine.Il Rione Sanità era considerato un luogo salubre e molto meno affollato rispetto al centro della città di Napoli.L’architetto Sanfelice progetta il palazzo accanto ad un edificio già esistente e che era già stato acquistato dall’architetto. Il vecchio edificio quindi, venne inglobato nel progetto della sua maestosa residenza. Sui portali gemelli costruiti in piperno e marmo, ancora oggi sono visib...

Napoli | rione sanità | visite guidate Napoli | Guide turistiche napoli | palazzo San Felice | Totò |


Basilica di Santa Maria della Sanità Napoli

Basilica di Santa Maria della Sanità Napoli
La Basilica di Santa Maria della Sanità, più conosciuta come la chiesa di San Vincenzo alla Sanità, è una delle chiese antiche della città di Napoli, situata nello storico Rione Sanità. La Basilica di Santa Maria della Sanità venne costruita tra il 1602 e il 1610 da Frà Nuvolo. La chiesa è uno dei tanti esempi di arte barocca che abbiamo a Napoli. L’arte barocca difatti trovò nel XVII a Napoli, uno dei momenti di massimo splendore. Gli artisti utilizzavano linee curve e sinuose, creando un gioco di chiaroscuro, utilizzando materiali diversi come marmo e piperno. Si utilizzava assieme pittura, stucco e scultura, e proprio questa chiesa nel cuore del Rione Sanità ne è un altissimo esempio.La basilica venne dedicata alla Madonna come segno di perpetua devozione dei napol...

Napoli | rione Sanità | Visite guidate Napoli | Guide turistiche napoli | Chiese di napoli | Totò |


Chiesa di Sant’Antonio Abate Napoli

Chiesa di Sant’Antonio Abate Napoli
La chiesa di Sant’Antonio Abate è una delle più antiche chiese della città di Napoli. Sorge proprio nell’omonimo borgo, che per secoli è stato uno dei cuori pulsanti della città. La Chiesa di Sant’Antonio Abate, seppur considerata tra le abbazie importanti della città di Napoli, le notizie storiche a disposizione sono inspiegabilmente scarse. Nel 1905 Benedetto Croce, avendo notato questa enorme lacuna riguardo la storia di una delle chiese più antiche della città, invia nell’abbazia un cronista per descriverne dettagliatamente la struttura, le opere artistiche contenute nella chiesa, per poi riportarle nella rivista culturale Napoli Nobilissima.Oltre all’importante iniziativa di Benedetto Croce, che ci ha reso molte notizie sulla chiesa, tra le fonti utilizzat...

Napoli | centro antico napoli | visite guidate napoli | guide turistiche napoli | chiese di napoli | borgo di Sant antonio abate |


Perché una donna affitta un gigoló!

Perché una donna affitta un gigoló!
Eros gigoló e Accompagnatore professionista http://Logigolo.blogspot.com vi presenta un articolo della psicoterapeuta serenella salomoni Perché una donna affitta uno gigolò a pagamento è da ricercare in svariate personalità femminili: da quella insicura o frivola, alla manager rampante che non ha tempo per trovare un accompagnatore, a quella che lo fa solo per farsi vedere e raccontarlo alle amiche.Prima di leggere l’articolo vi consiglio di guardare questo mio brevissimo video dove vi parlo del perché una donna affitta un Gigolò:Possono essere donne che non riescono ad avere un gruppo di amici per passare il tempo.E’ un po’ come se volessero “scimmiottare” i maschi perché ...

Gigolo | gigoló | accomapagnatore | Gigolocloud | accompagnatori | gigolo Milano | gigolo per coppie | gigoló prezzi | gigolo per vergini | accompagnatore per donne | gigolo Roma | gigolo Napoli | gigolo palermo |


Palazzo dello Spagnolo Napoli

Palazzo dello Spagnolo Napoli
Il palazzo dello Spagnolo o dello Spagnuolo, è uno dei palazzi storici della città di Napoli. Ubicato in Via dei Vergini nel Rione Sanità, il Palazzo dello Spagnolo è uno dei palazzi monumentali che si trova nel pieno centro antico di Napoli. Il Palazzo dello Spagnolo venne costruito nel 1738, su commissione del marchese di Poppano Nicola Moscati. Il marchese volle unificare due lotti di terra ricevuti dalla moglie. Il progetto venne affidato all’architetto Ferdinando Sanfelice. Il Sanfelice oltre al progetto dell’imponente palazzo, realizzò la monumentale scala a doppia rampa, chiamata ad “ali di falco”. La scala venne pensata come una sorta di luogo di incontro, ove avveniva una vera e propria vita sociale. Le decorazioni di stucco in stile rococò vennero affidati a Francesco Attanasio, ma eseguiti in un secondo momento d...

napoli | Rione Sanità | palazzo dello Spagnolo | Visite guidate napoli | Guide turistiche Napoli | Totò |


Casa dei Cervi Ercolano

Casa dei Cervi Ercolano
La Casa dei Cervi di Ercolano, è una domus di epoca romana, sepolta durante l’eruzione del Vesuvio del 79 d.C. L’antica città di Ercolano subì lo stesso destino delle antiche città di Pompei, Stabia e Oplonti.Gli scavi archeologici dell’antica città di Ercolano iniziarono in maniera quasi casuale nel 1738. La Casa dei Cervi è cosi chiamata per via del ritrovamento nel giardino, di due statue di cervi assaliti da cani. L’elegantissima e lussuosa domus, con terrazza vista mare fu costruita nel periodo in cui a Roma regnava l’imperatore Claudio. Proprietario era Q.Granius Verus, uno schiavo liberato poco prima della distruzione per mano del Vesuvio, di Ercolano. Con il resto della città, anche l’a...

ercolano | scavi di ercolano | visite guidate napoli | guide turistiche napoli | visite guidate pompei |


Il ministro Franceschini ha nominato i membri del nuovo CdA del Palazzo Reale di Napoli

Il ministro Franceschini ha nominato i membri del nuovo CdA del  Palazzo Reale di Napoli
Primo consiglio di amministrazione per il Palazzo Reale di Napoli Si è riunito, per la prima volta, il nuovo consiglio di amministrazione del Palazzo Reale di Napoli, nominato dal ministro della cultura, Dario Franceschini, il primo del nuovo museo autonomo, che ha avviato la propria attività a novembre 2020. Oltre al direttore del museo, dott. Mario Epifani, che lo presiede, sono stati nominati l’attuale direttore regionale musei Campania, Marta Ragozzino, il giornalista Alessandro Barbano, il professor Guido Clemente di San Luca e il professor Arturo De Vivo.   «Sono molto soddisfatto delle nomine del ministro e delle scelte dei membri ne...

Palazzo Reale Napoli |


La Villa comunale di Napoli

La Villa comunale di Napoli
La Villa comunale di Napoli è uno dei giardini storici cittadini. È un vasto giardino piantato a lecci, pini, palme, eucalipti. La Villa comunale si estende per oltre 1 Km tra piazza Vittoria e piazza della Repubblica, giardino che è fiancheggiato dalla Riviera di Chiaia e da Via Caracciolo. La prima idea e fondazione della Villa Comunale di Napoli, risale al 1697, quando il vicerè duca di Medinacoeli fece piantare lungo la Riviera di Chiaia un doppio filare di alberi, che venne abbellito da tredici fontane.Questa costruzione vicereale volle dare alla città di Napoli, una prima idea di passeggiata che dalla porta di Chiaia arrivava fino alla Crypta Neapolitana.Ma la vera trasformazione di questa passeggiata, e della spiaggia lungo la riviera, avvenne per volere di Ferdinando IV di Borbone. Il sovrano tra il 1778 e il 1780 diede l’incarico a Carlo Vanvitelli, figlio del cel...

napoli | Visite guidate Napoli | guide turistiche Napoli | Lungomare di Napoli | spaccanapoli |


Appuntamento di marzo con La Tavola delle Imprese.

Appuntamento di marzo con La Tavola delle Imprese.
La sessione di “La Tavola delle Imprese” è stata dedicata al ruolo dell’impresa quale attore del recupero del territorio e delle tradizioni in chiave innovativa. Si è tenuto venerdì 26 marzo scorso un nuovo appuntamento del format innovativo JMI, curato da Netcoa, “La Tavola delle Imprese”.Questa sessione ha voluto evidenziare il ruolo che l’impresa riveste per il recupero del territorio e delle tradizioni, innovando i processi.I testimonial di questo settimo appuntamento hanno espresso la loro visione rappresentandola in base alle proprie esperienze, attività ed al contesto locale.Sono intervenuti: Gaetano Bonelli, Direttore del Museo di Napoli – Collezione Bonelli; Donato Longo, titolare della Techno Design e delle due startup innovative del ...

cultura | innovazione | impresa | forbes | startup innovativa | virtuale | realtà aumentata | packaging | ecosostenibile | impatto sociale | museo di napoli |


La chiesa di Sant’Eligio Maggiore Napoli

La chiesa di Sant’Eligio Maggiore Napoli
La chiesa di Sant’Eligio Maggiore è una delle chiese di epoca angioina più antiche della città di Napoli. Situata a ridosso della piazza dove si svolgeva l’antico mercato della città, Piazza Mercato, ancora oggi è considerata uno scrigno dove è custodita la storia della città di Napoli. La costruzione della chiesa risale al 1270. La zona che oggi conosciamo come detto sopra, come Piazza Mercato, un tempo era chiamata Campo Moricino. Luogo avvolto anche da tristezza dato che li, a pochi passi, e anni prima, era stato decapitato il giovane Corradino di Svevia, per opera di tre cavalieri francesi al seguito di Carlo I d’Angiò. Carlo d’Angiò divenuto sovrano di Napoli, fece costruire questa chiesa che inizialmente venne dedicata ai santi Eligio, Dionigi e Martino. Alla chiesa venne affiancato un ospedale e l’intero complesso godette della protezione e dei privilegi reali,...

Napoli | Centro antico Napoli | Visite guidate Napoli | Guide turistiche Napoli | Chiese di Napoli | Spaccanapoli |


Antonio Bonagura presenta il romanzo “Un appassionato disincanto”

Antonio Bonagura presenta il romanzo “Un appassionato disincanto”
Con un linguaggio scorrevole e un ritmo incalzante, e con grande attenzione per il realismo delle descrizioni relative alle procedure messe in atto dai servizi segreti, dalle logistiche dei pedinamenti all’organizzazione delle fasi delle operazioni sotto copertura, Antonio Bonagura ci conduce in una storia che racconta della grande passione del protagonista per il suo lavoro, ma anche del suo amaro disincanto Antonio Bonagura“Un appassionato disincanto” Casa Editrice: Graus Edizioni Collana: Tracce Genere: Narrativa contemporanea Pagine: 224 Prezzo: 15,00 €   «Con il tempo, Osvaldo si rese conto di avere modificato non solo le sue abitudini negli spostamenti, ma più in generale il suo stile di vita. Si accorse che, col passare dei giorni, era come se si acuissero le sue capacità sensoriali: ovunque fosse, si sorprendeva a osservare e a memorizzare la presenza di persone e la posizione degli oggetti; quando entrava in un qualsiasi ambiente faceva attenzione agli ...

Un appassionato disincanto | Antonio Bonagura | romanzo | Graus Edizioni | scrittore | libri | spionaggio | intelligence | terrorismo | ingiustizie | lealtà | Roma | Napoli | agente segreto | politica | disillusione | Diffondi Libro | Ufficio stampa |


Una Vita da scambista Eros gigolo vi propone questa lettura per le coppie che desiderano entrare in questo mondo!

Una Vita da scambista Eros gigolo vi propone questa lettura per le coppie che desiderano entrare in questo mondo!
Gigolo e Accompagnatore per donne e coppie vi presenta il libro di barbara Parisi "Una Vita da scambista" La felicità si costruisce sui propri ricordi, su quelle sensazioni che riaffiorano nella mente di chi ha saputo vivere le proprie emozioni senza aver avuto paura di tirarsi indietro.Una vita da Scambista di Barbara Parisi, è un libro di una ragazza come tante, che decide, con la sua innata ironia, di non farsi trascinare via dalla mediocrità, lottando per rimanere a galla fino a riuscire ad avere il controllo della propria vita, a partire da quella sessuale.Insieme al proprio uomo, decidono di esplorare il sesso in tutte le sue sfaccettature, convinti che il buon sesso sia il ce...

Gigolo | gigoló | accomapagnatore | Gigolocloud | accompagnatori | gigolo Milano | gigolo per coppie | gigoló prezzi | gigolo per vergini | accompagnatore per donne | gigolo Roma | gigolo Napoli | gigolo palermo |


Piazza dante Napoli

Piazza dante Napoli
Piazza Dante è una delle piazze più importanti della città di Napoli. Situata proprio nel cuore del centro antico di Napoli, costituisce l’inizio di via Toledo, e tramite il passaggio di Port’Alba, dalla piazza si confluisce nel Decumano Maggiore della città, conosciuto da tutti come Via dei Tribunali. Piazza Dante in origine era conosciuta come Largo del Mercatello, perché fino al 1588, si teneva proprio qui uno dei mercati della città. Si differenziava con il diminutivo di mercatello, proprio perché più piccolo, rispetto al più grande e antico mercato, che si teneva in Piazza Mercato.Fino all’ottocento in questa piazza sorgevano le fosse del grano, mentre nel lato sud della piazza, dove oggi si trova il cinema Modernissimo, si trovavano le cisterne dell’olio. Questi due magazzini, per secoli erano i principali luoghi di conservazione delle derrate alimentari della città. Importantis...

Napoli | Centro antico Napoli | Visite guidate Napoli | Guide turistiche Napoli | Chiese di Napoli | Spaccanapoli | cristo velato | Piazza dante napoli | apoli |


 

[1] 2 3 4 5 ... 24 »

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Ultime notizie

Come perdere peso senza eliminare i carboidrati

Tutti i consigli per perdere peso senza eliminare i carboidrati Perdere peso senza eliminare i carboidrati è possibile, oltre che molto semplice, grazie a piccole accortezze che devi tenere durante il tuo regime alimentare. I carboidrati sono la principale fonte di energia del corpo ma hanno la tendenza ad accumularsi se assunti in maniera sregolata, facendoti ingrassare in men che non si dica. Per questo motivo è fondamentale innanzitutto ridurre la quantità (continua)

Esce “Riaccendo la Tv”

Esce “Riaccendo la Tv”
nuovo singolo del cantautore Ascanio   Piccoli ma significativi passi hanno segnato l'esordio di Andrea Ascanio, in arte Ascanio,  giovanissimo cantautore Indie, il cui dono è quello di saper usare una quantità smisurata di parole, rendendole melodiche con lo scopo di portare il “suo” messaggio al pubblico. Il 14 maggio uscirà il suo singolo “Riaccendo la tv”, nei principali circuiti digitali e in radio.Il brano è stato scritto a (continua)


AIREN KIDS alla Giornata Internazionale del Bambino a Firenze

AIREN KIDS alla Giornata Internazionale del Bambino a Firenze
Il brand Airen di recente ha lanciato la propria linea d’abbigliamento Airen Kids Dress, un’identità stilistica che si concentra su eleganza, buon rapporto qualità-prezzo e attenzione per la moda, pensata per le mamme che amano vestire i loro figli con abiti comodi pur avendo sempre nuovi contenuti di moda. Le collezioni offrono una buona combinazione di abbigliamento formale e per tutti i giorni, con la messa a fuoco sempre sulla vestibilità e il comfort dei bambini. Un team di stilisti che studiano e interpretano le tendenze della moda internazionale, adattandole alle esigenze dei più piccoli è alla base del successo di questo brand. AIREN KIDS«KIDS FASHION WEEK - FLORENCE» by FASHION VIBES01 – 03 giugno 2021Inizio della sfilata - 02/06/2021 h 12.00   Il brand Airen di recente ha lanciato la propria linea d’abbigliamento Airen Kids Dress, un’identità stilistica che si concentra su eleganza, buon rapporto qualità-prezzo e attenzione per la moda, pensata per le mamme che amano vestire i loro figli con abiti (continua)

Alessandro Couture concentra anche il semplice maxi abito

L'abito da sera scollo a V non dovrebbe pagare un prezzo elevato per assicurarsi che sia splendido. abito di pizzo giallo Il tuo bellissimo vestito dovrebbe raggiungere la massima illusione tra di te enfatizzando la tua forma corporea totale, favorire braccia, spalle o gambe. se sei assente per velare l'orgogliosa carne dietro gli abiti Il piano asimmetrico incrociato e le sco (continua)

SOFYA TERESHINA alla Giornata Internazionale del Bambino a Firenze

SOFYA TERESHINA alla Giornata Internazionale del Bambino a Firenze
Grande curiosità e attesa per la prima edizione della sfilata in digitale di KidWear Show Fashion Vibes, ideata da Yuliia Palchykova, che si svolge per le strade di una Firenze incantata, che ritorna alla vita in attesa di Pitti Bimbo, per mostrare il fashion dall’Est come presupposto per fondere i codici di due mondi apparentemente lontani, quello Europeo e quello dell’Est, in realtà uniti da culture millenarie. Sono tanti i designer della prima edizione del KidWear Show Fashion Vibes – dal 1-3 giugno - e tra loro la designer Sofya Tereshina. La designer SOFYA TERESHINAalla Giornata Internazionale del bambino 2021Firenze, 1 giugno ore 12.00 Grande curiosità e attesa per la prima edizione della sfilata in digitale di KidWear Show Fashion Vibes, ideata da Yuliia Palchykova, che si svolge per le strade di una Firenze incantata, che ritorna alla vita in attesa di Pitti Bimbo,  per mostrare il fashion dall’Est come presupposto (continua)