Home > Keyword : borderline cliccata 272 volte

BORDERLINE di Karol Diac e Bruce Blayne diventa anche un EP

BORDERLINE di Karol Diac e Bruce Blayne diventa anche un EP
Esce l'11 settembre per Borderline Records il EP “Borderline”. Abbiamo già avuto modo di ascoltare questo pezzo di sottofondo durante il Radio Show negli ultimi mesi: oggi diventa canzone ufficiale sia del Radio show che del Format live e viene distribuito su tutte le piattaforme e i digital stores, anche nella versione Dance remix e nella versione Slow. Il brano è già in programmazione radiofonica in tutta Europa. Un giro di chitarra acustica che ci porta in un'atmosfera future house e che, come promette il chorus, “Where you are is where I'll be/ Where you are is home to me”: oltre a rimanere sempre con voi, nella vostra mente, descrive benissimo il Format live che Karol e Bruce attendono di portare nelle città in cui già va in onda il Radio Show. Ad oggi il Radio show  si sta espandendo sempre di più, soprattutto all'estero: viene trasmesso a Ibiza, Fuerteventura, Tenerife, Malta, Belgio, Mallorca e in molte città d'Italia sulle frequenze di Radio Venezia, Radio Digi-One, RADIO Eco Sud, Radio Millecuori e altre radio fm oltre che su  Radio Crossover Disco, web radio dance piemontese.Borderline nasce come Format live dall'abbinamento della voce di Karol Diac, sia grazie ai suoi live vocal che ai singoli già pubblicati in passato (“Here I Am” - Smilax Publishing & Lion Edizioni, “Mister” - Papa Musique di Radio Mo...

borderline | karoldiac | karol | diac |


È in libreria “Il processo Siberia” il nuovo libro di Alessandro Gnani

È in libreria “Il processo Siberia” il nuovo libro di Alessandro Gnani
  È in libreria “Il processo Siberia” il nuovo libro di Alessandro Gnani   Un giallo ambientato all’ombra della Mole     In una notte d’autunno, alla periferia di Torino, un’anziana signora viene trovata morta in casa. Fuori dalla villetta giace immobile la figlia. Ha lo sguardo perso nel vuoto e il volto sporco di sangue. Già violenta contro la madre, con una diagnosi di disturbo borderline della personalità, diviene subito la principale indiziata. Alla ricerca dell’arma del delitto che pare introvabile, nasce ...

edizioni leucotea | noi | romanzo | processo | sibertia | torino | ultimi | giustizia | borderline | integrazione |



Leucotea Project presenta “Borderline” un giallo ambientato nel mondo dell’arte dalla penna di Giorgio Sabattini

Leucotea Project presenta “Borderline” un giallo ambientato nel mondo dell’arte dalla penna di Giorgio Sabattini
 Leucotea Project presenta “Borderline” un giallo ambientato nel mondo dell’arte dalla penna di Giorgio Sabattini   Da oggi disponibile in libreria e nei principali store on-line.   Un feroce assassino, la cui vittima, una mite insegnante viene rinvenuta come se fosse stata messa in posa. Questo delicato caso tiene sveglio l’ispettore Magrino. Il dottor Prosperi, per aiutarli, indirizzerà l’ispettore Magrino e il suo assistente Vanzina in un’ipotesi investigativa che li porterà a viaggiare in città del Nord-Est e dell...

giallo | omicidio | indagine | ispettore | mostra | arte | borderline | sabattini | edizioni leucotea |


Collezione Renèe by Philippe Rouge Eyewear: street style for men

Collezione Renèe by Philippe Rouge Eyewear: street style for men
Renèe by Philippe Rouge Eyewear è la collezione per uomo A/I "borderline": quadrata e piatta, elegante e virile e con perfetta combinazione di tecnologia e di artigianato. La sua cerniera nascosta caratterizza ulteriormente il modello.       La collezione Renèe in poche parole: stile metropolitano che racchiude al suo interno le novità lifestyle presenti nel mondo.       Fatta di acetato è il risultato di una filiera al 100% made in Italy.   Design Ludovica+Roberto Palomba   Disponibile in 6 ...

#philipperouge#renèe#eyewear#formen#borderline#technology#fashion#luxury#streetstyle |


 

[1]

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Ultime notizie

Rocco Umile....il suo inedito "Mamma"....

Rocco Umile....il suo inedito
Rocco Marino in arte: “Rocco Umile”, artista Innamorato della musica e della sua famiglia, classe 68’, diamante grezzo che scopriremo per vederlo brillare con le sue doti di poeta cantore, svelerà in questa intervista qualcosa che affascinerà chi leggerà questo articolo, scopriamolo…Rocco Marino in arte Rocco Umile, da dove nasce questo pseudonimo particolare che porterà la firma di te come artist (continua)

"LEI MI PARLA ANCORA" DI PUPI AVATI VINCITORE DELLA SEZIONE LUNGOMETRAGGI DEL "MILAZZO INTERNATIONAL FILM FESTIVAL" DIRETTO DA ANNARITA CAMPO


L'ultimo film del grande maestro del cinema italiano,Pupi Avati, ha vinto la sezione "Lungometraggi" dell'edizione 2021 del "Milazzo International Film Festival" diretto dalla famosa registaAnnarita Campo.La direttrice artistica e fondatrice del festival nonchè presidente della giuria, si dichiara soddisfatta per l'assegnazione del premio ad un grande maestro che ha fatto la storia del nostro cine (continua)


Fano, capitale dei "libri vista mare": al via Passaggi Festival 2021

Fano, capitale dei
(18 giugno 2021 - 25 giugno 2021) Tanti gli argomenti che attraverseranno il festival in maniera trasversale nelle rassegne librarie: l’universo femminile e la parità di genere, la pandemia, il mondo dello spettacolo, l’ecologia, il lavoro e le nuove tecnologie, la politica internazionale, ma anche l’amore, il rapporto con gli animali, la geografia del futuro, il benessere e l'alimentazione. «Questa epoca, questo tempo, che fino (continua)

Dov'era ubicato il mitico regno del prete Gianni?

Dov'era ubicato il mitico regno del prete Gianni?
Studiando i testi antichi e analizzando ossa e reperti archeologici, gli storici cercano oggi di separare la leggenda dalla realtà. Secondo una credenza diffusa nel Medioevo, il meraviglioso regno del 𝑝𝑟𝑒𝑠𝑏𝑦𝑡𝑒𝑟 𝐽𝑜ℎ𝑎𝑛𝑛𝑒𝑠, cioè del prete Gianni, si estendeva al di là della Terrasanta, fra le torri di Babele e le Indie. Racconta lo storico Sergio de Sanctis: «La leggenda del prete Gianni, capo de (continua)

SONO Music Group annuncia "In Punta di Piedi" il singolo di debutto della band Funivie dello Stato.

SONO Music Group annuncia
Romantici noi? Credeteci, questo pezzo non lo è. E' la tipica storia d'amore tra due ragazzi della nostra generazione: tormentata, caotica, irrazionale ma intensa. Due anime che devono fare i conti con le proprie differenze ed i propri difetti ma che in fin dei conti sanno che hanno bisogno l'uno dell'altra per poter andare avanti. Rincorrersi piano, incontrarsi in tempesta. Scontrarsi, in punta di piedi.Funivie dello Stato hanno commentato: "Siamo molto emozionati per l'inizio di questa avventura: dopo tanti mesi di duro lavoro finalmente possiamo far ascol (continua)