Home > Keyword : storia cliccata 10847 volte

Il Circolo Culturale “L’Agorà” organizza una conversazione sul tema dell’anatomia archeostatutaria.

Il Circolo Culturale “L’Agorà” organizza una conversazione sul tema dell’anatomia archeostatutaria.
Il prossimo 13 maggio sulle varie piattaforme Social Network presenti nella rete, sarà disponibile la conversazione relativa alla conversazione sul tema della “Anatomia archeostatutaria”, a cura del Circolo Culturale “L’Agorà”. L’anatomia archeostatuaria è la Scienza che studia la postura, la gestualità ed i muscoli -visibili- delle statue antiche. Tale conoscenza si prefigge di risalire alla specialità sportiva o al tipo di attività praticata dagli uomini rappresentati da statue antiche e si prefigge, anche, di individuare gli attrezzi sportivi, le armi o gli utensili che gli stessi uomini, presumibilmente, hanno adoperato per praticare le attività sportive, belliche o esistenziali. Nel corso della nuova conversazione culturale, organizzata dal sodalizio culturale reggino, parteciperà in qualità di relatore il prof. Riccardo Partinico (Direttore del Laboratorio di Anatomia Archeostatutaria di Reggio Calabria”. Il prossimo 13 maggio sulle varie piattaforme Social Network presenti nella rete, sarà disponibile la conversazione, organizzata dal Circolo Culturale “L’Agorà”, sul tema inerente gli aspetti della “Anatomia archeostatutaria”. L’Anatomia Archeostatuaria è la Scienza che studia la postura, la gestualità e i muscoli -visibili- delle statue antiche, che, per fisionomia, somatometria o gestualità tecnica, possono essere Atleti dell’antica Grecia. Lo scopo dell’Anatomia Archeostatuaria è quello di risalire alla specialità sportiva praticata dal soggetto analizzato e di individuare gli attre...

Archeostatutaria | Bronzi di Riace | Circolo Culturale “L’Agorà” | Riccardo Partinico | Reggio Calabria | Laboratorio di Anatomia Archeostatuaria | statue antiche | postura muscolare | opere d’arte | Archeologia | Storia dell’arte |


BRIGANTI, PIRATI E FRONTIERE

BRIGANTI, PIRATI E FRONTIERE
Uno spettacolo di narrazione storica ideato e condotto da Davide ha portato in scena dal 2017 al 2019 le vicende di predoni, contrabbandieri, spie e avventurieri che si aggiravano fra Valpadana, Appennino e Mar Ligure durante il basso Medioevo, il Rinascimento e l’Età Moderna. Briganti, pirati e frontiere Dal 2017 al 2019 si sono svolte in Emilia-Romagna, in Lombardia e in Liguria le tappe della narrazione storica intitolata Briganti, pirati e frontiere.La trama dello spettacolo è dedicata al territorio che va dal Mar Ligure alla Valpadana centrale passando per l’Appennino settentrionale: la sua storia e quella delle sue intricate e plurisecolari frontiere.Le aree racchiuse fra Lombardia, Piemonte, Liguria, Emilia e Toscana sono talvolta fertili e accoglienti; altre volte, invece, sono aspre e avare di risorse.Soprattutto, sono zone attraversate da importanti v...

Emilia Romagna | Liguria | Lombardia | Cremona | Genova | La Spezia | Piacenza | Moneglia | Riomaggiore | Cinque Terre | storia | economia | politica | teatro | narrazione storica | cultura | Medioevo | Rinascimento | Ducato di Milano | Repubblica di Genova | Davide | Davide Tansini | Tansini |



Nuovo incontro da remoto organizzato dal Circolo Culturale “L’Agorà” sul tema “La grotta della Monaca di Sant’Agata di Esaro”

Nuovo incontro da remoto organizzato dal Circolo Culturale “L’Agorà” sul tema “La grotta della Monaca di Sant’Agata di Esaro”
La grotta della Monaca di Sant’Agata di Esaro è una cavità carsica ubicata sulla sinistra idrografica dell’alta valle del fiume Esaro, che divide i Monti dell’Orsomarso, a Nord, dalla Catena Costiera, a Sud. Si tratta di un “geo sito” , di grande valenza archeologica, solo parzialmente esplorato. Il prossimo 29 aprile sulle varie piattaforme Social Network presenti nella rete, sarà disponibile la conversazione organizzata dal Circolo Culturale “L’Agorà” sul tema “La grotta della Monaca di Sant’Agata di Esaro”. La giornata di studi, organizzata dal sodalizio organizzatore reggino, rappresenta l’inizio di una collaborazione culturale con il Centro Regionale di Speleologia “Enzo dei Medici”.Il Comune di Sant’Agata di Esaro è ubicato su una rupe, a picco sul fiume Esaro, a 461 metri s.l.m., a 78 km. da Cosenza, a 22 km. dal Mar Tirreno, tutta circondata da catene montuose dell'Appe...

Grotta della Monaca | Sant Agata D Esaro | Parco Nazionale del Pollino | Cosenza | Provincia di Cosenza | Preistoria | scavo archeologico | speleo-archeologia | Passo dello Scalone | fiume Esaro | Centro Regionale di Speleologia “Enzo dei Medici” | Reggio Calabr |


CASTELLI DELLA VALTARO MEDIEVALE E RINASCIMENTALE

CASTELLI DELLA VALTARO MEDIEVALE E RINASCIMENTALE
Due conferenze hanno raccontato l’architettura fortificata del Medioevo e del Rinascimento nelle valli del Taro e del Ceno. A cura di Davide. Castelli della Valtaro medievale e rinascimentale La coppia di conferenze Castelli della Valtaro medievale e rinascimentale ha preso in esame le architetture fortificate poste nelle valli parmensi del Taro e del Ceno.Gli incontri si sono svolti nel 2012 e nel 2014 rispettivamente a Borgo Val di Taro e a Berceto. I due eventi sono stati condotti da Davide.Gli appuntamenti di Castelli della Valtaro Medievale e rinascimentale sono stati organizzati per la serie itinerante «Incontri castellani»: tenutasi dal 2012 al 2020 in Emilia-Romagna, Liguria, Lombardia, Piemonte e Toscana, la rassegna è...

Emilia Romagna | Parma | Parmense | Berceto | Borgo Val di Taro | Valceno | Valtaro | Incontri castellani | storia | architettura | arte | cultura | economia | politica | castelli | Medioevo | Rinascimento | Davide Tansini | Davide | Tansini |


Conferenza del prof. Franco Tamassia: L’Europa e l’Italia nel pensiero di Napoleone Bonaparte

Conferenza del prof. Franco Tamassia: L’Europa e l’Italia nel pensiero di Napoleone Bonaparte
L'evento è organizzato dall'Istituto Internazionale di Studi "Giuseppe Garibaldi" L’Istituto Internazionale di Studi “Giuseppe Garibaldi” ha organizzato una conferenza del suo Presidente, prof. Franco Tamassia, su L’Europa e l’Italia nel pensiero di Napoleone Bonaparte, che si terrà giovedì 21 aprile 2022  alle ore 17.00 presso la Sede della LIDU (Lega Italiana dei Diritti dell’Uomo), in piazza dell’Ara Coeli, 12Nel 2021 ricorreva la morte di Napoleone I Bonaparte. L’Istituto celebra quest’anno il Grande europeo non avendo potuto farlo lo scorso anno a causa delle restrizioni imposte dalla pandemia.«La figura di Napoleone I Bonaparte – spiega il prof. Tamassia -...

franco Tamassia | Napoleone | storia | Italia | Europa |


CASTELLI E FORTIFICAZIONI DELLA LUNIGIANA

CASTELLI E FORTIFICAZIONI DELLA LUNIGIANA
Due conferenze hanno descritto l’architettura fortificata del Medioevo, del Rinascimento e dell’Età Moderna attorno alla valle della Magra, fra Liguria orientale e Toscana settentrionale. A cura di Davide. Castelli e fortificazioni della Lunigiana L’iniziativa Castelli e fortificazioni della Lunigiana, svoltasi a Pontremoli e alla Spezia rispettivamente nel 2016 e nel 2017, ha affrontato l’argomento delle opere fortificate medievali, rinascimentali e moderne presenti attorno al fiume Magra, fra Levante Ligure e alta Toscana.La coppia di conferenze è stata organizzata per la 5ª e la 6ª stagione della serie itinerante «Incontri castellani».Ideata e diretta da Davide, la rassegna ha fatto tappa in Emilia-Romagna, Liguria, Lombardia, Piemonte e Toscana negli anni 2012-2020.Nei due appuntamenti ...

Liguria | Toscana | La Spezia | Massa Carrara | Pontremoli | Lunigiana | Val di Magra | Golfo dei Poeti | Riviera di Levante | Incontri castellani | storia | architettura | cultura | economia | politica | castelli | Medioevo | Rinascimento | Eta Moderna | Davide Tansini | Davide | Tansini |


Doppio Appuntamento per lo Spoleto Meeting Art : Spoleto e Caserta.

Doppio Appuntamento per lo Spoleto Meeting Art : Spoleto e Caserta.
Si rinnova l'asse Spoleto-Caserta con un doppio evento culturale e comunicativo per lo Spoleto meeting Art. Saranno protagonisti Vincenzo Bocciarelli a Spoleto e Andrea Natale a Caserta. Sulle Ali dell'Arte con artisti ed astrattisti: Vincenzo Bocciarelli intervistato da Luca FilipponiAltro grande evento culturale e mediatico per lo Spoleto meeting art presieduto da Luca Filipponi con la presentazione del Libro dell'attore Vincenzo Bocciarelli,grande successo di critica e di pubblico (Accademia Editore) sabato 9 aprile alle ore 17 presso Il caffè letterario del sansi in via della Salara vecchia 21 a Spoleto. Contestualmente al libro del noto attore Vincenzo Bocciarelli sarà presentata la mostra Astrattismo a Spoleto con la presenza di opere di tre artisti storicizzati ( Giusep...

luca Filipponi | Filipponi Luca | libri | arte | storia | Andrea Natale |


CASTELLI E FORTIFICAZIONI DEL PARMENSE

CASTELLI E FORTIFICAZIONI DEL PARMENSE
Coppia di conferenze sull’architettura fortificata del Medioevo, del Rinascimento e dell’Età Moderna nel territorio di Parma. A cura di Davide. Castelli e fortificazioni del Parmense La coppia di conferenze dal titolo Castelli e fortificazioni del Parmense si è occupata delle opere fortificate presenti nel territorio di Parma durante il Medioevo, il Rinascimento e l’Età Moderna.Gli eventi si sono svolti nel 2015 e nel 2017, rispettivamente a Busseto e a Parma.I due appuntamenti sono stati organizzati per le stagioni 2015 e 2017 della rassegna itinerante di conferenze «Incontri castellani», attiva dal 2012 al 2020 in Emilia-Romagna, Liguria, Lombardia, Piemonte e Toscana.Castelli e fortificazioni del Parmense ha portato al centro ...

Emilia Romagna | Parma | Parmense | Busseto | Valceno | Valtaro | Valparma | Incontri castellani | storia | architettura | arte | cultura | economia | politica | castelli | Medioevo | Rinascimento | Eta Moderna | Davide Tansini | Davide | Tansini |


CASTELLI E FORTIFICAZIONI DELLA RIVIERA DI LEVANTE

CASTELLI E FORTIFICAZIONI DELLA RIVIERA DI LEVANTE
Un ciclo di conferenze ha descritto le architetture fortificate del Medioevo, del Rinascimento e dell’Età Moderna lungo la Riviera Ligure di Levante, fra Genova e La Spezia. A cura di Davide. Castelli e fortificazioni della Riviera di Levante Castelli e fortificazioni della Riviera di Levante ha esaminato le strutture fortilizie situate lungo la costa ligure orientale, nei territori di Genova e della Spezia.La conferenza ha fatto tappa fra il 2013 e il 2015 a Lavagna (Genova), Levanto (La Spezia) e Manarola di Riomaggiore (La Spezia). Gli incontri sono stati condotti da Davide.Gli eventi di Castelli e fortificazioni della Riviera di Levante sono stati organizzati per la rassegna itinerante «Incontri castellani»: svoltasi dal 2012 al 2020 in Emilia-Romagna, Liguria, Lombardia, ...

Liguria | Genova | La Spezia | Lavagna | Levanto | Riomaggiore | Cinque Terre | Riviera di Levante | Tigullio | Incontri castellani | storia | architettura | cultura | economia | castelli | Medioevo | Rinascimento | Eta Moderna | Repubblica di Genova | Davide Tansini | Davide | Tansini |


Michael Weinberg presenta l’opera “Il diario di Lela - Storia di ordinari abusi”

Michael Weinberg presenta l’opera “Il diario di Lela - Storia di ordinari abusi”
È un romanzo che dà voce a tutte le donne che hanno subìto e subiscono violenze, ma che non hanno la forza e il coraggio di raccontare. È un invito ad ascoltare il silenzio, quello rumoroso, e a comprenderlo, invece che giudicarlo. Michael Weinberg - “Il diario di Lela - Storia di ordinari abusi” Michael Weinberg presenta un’intensa opera ispirata a eventi realmente accaduti: è il racconto della triste vicenda di Lela, costretta a subire per anni violenze e abusi inimmaginabili che l’hanno spinta sull’orlo del baratro. Una storia di sofferenza e di riscatto narrata dall’autore con delicatezza, e con rispetto per la cruda e straziante verità dei fatti. Casa Editrice: Graus EdizioniCollana: BerkanaGenere: CronacaPagine: 162Prezzo: 15,00 € «Anche dopo un’accurata pulizia mi sentivo sudicia, nonostant...

Il diario di Lela - Storia di ordinari abusi | Michael Weinberg | romanzo | cronaca | Graus Edizioni | collana Berkana | scrittore | libri | violenza sulle donne | dolore | abusi | disperazione | storia vera | rinascita | Diffondi Libro | Ufficio stampa |


-Napoli-Piacenza, un viaggio nella storia d’Italia e del mondo. (Scritto da Antonio Castaldo)

-Napoli-Piacenza, un viaggio nella storia d’Italia e del mondo. (Scritto da Antonio Castaldo)
Napoli-Piacenza, un viaggio nella storia d’Italia e del mondo. (Scritto da Antonio Castaldo)Risalire la penisola da Napoli a Milano e poi raggiungere Piacenza, con un viaggio in treno a metà marzo 2022, pensando alle masse di profughi in fuga salvifica dall’Ucraina che sta combattendo in casa propria l’occupante esercito della Russia, fa prendere coscienza dell’alto rischio che corre l’Europa ed il mondo di una devastante guerra globale. I popoli della Terra si sono sempre incontrati, confrontati, con scambi economici e commerciali, culturali e biologici. Ma le guerre di conquista sembr...

Napoli Piacenza Viaggio nella Storia d Italia e del Mondo | IESUS Istituto Europeo di Scienze Umane e Sociali NA IT EU-Antonio Castaldo |


La strana storia di un palazzo di Venezia

La strana storia di un palazzo di Venezia
Una costruzione a tempo di record per impellenti necessità - La famiglia Balbi: da una casa in affitto, a un barcone e infine al grande palazzo - L'opera dell'architetto Vittoria ben riuscita, pur suscitando qualche critica - Morte prematura e testamento di Nicolò Balbi dopo un matrimonio coraggioso Ho fotografato questa “vera da pozzo” e uno scorcio del palazzo alcuni anni or sono durante la ricerca di luoghi dove ambientare il libro Il Signore di Notte, un giallo nella Venezia del 1605. Il pozzo è quello della corte interna di Palazzo Balbi che a sua volta è la location dell'epilogo del thriller.Perché la costruzione è avvenuta a tempo di record Si tratta di un edificio rinascimentale che vanta un primato e una curiosità. Primato: fu costruito in soli otto anni dal 1582 al 1590. Curiosità: tanta urgenza era dettata dall'impellenza del committente, Nicolò Balbi, di trovare u...

palazzo | balbi | Venezia | il signore di notte | gustavo vitali | architetto | vittoria | storia | pozzo |


Michele Canalini presenta “La ricreazione a distanza. Una manica di studenti alle prese con quei pezzi di insegnanti”

Michele Canalini presenta “La ricreazione a distanza. Una manica di studenti alle prese con quei pezzi di insegnanti”
Con questo libro, Michele Canalini illustra al lettore qual è il ruolo dell’insegnante nella società odierna e quali sono stati i processi normativi e sociali che hanno portato all’affermazione dell’istituzione scolastica come inclusiva e accessibile. Michele Canalini - “La ricreazione a distanza. Una manica di studenti alle prese con quei pezzi di insegnanti” Michele Canalini presenta un’opera a metà strada tra romanzo e saggio, in cui trovano spazio anche delle emozionanti digressioni autobiografiche. L’autore offre uno spaccato di quello che significa essere insegnanti ai giorni nostri, dalle questioni di cui si fanno carico alle responsabilità educative e formative del loro ruolo. Casa Editrice: Kimerik EdizioniGenere: Narrativa contemporaneaPagine: 286Prezzo: 16,00 € «Ecco il motivo per cui dormo poco e male, anz...

La ricreazione a distanza Una manica di studenti alle prese con quei pezzi di insegnanti | Michele Canalini | romanzo | saggio | Kimerik Edizioni | scrittore | libri | scuola | insegnamento | storia dell’evoluzione della scuola | pandemia e scuola | ruolo educ |


Massimo di Taranto presenta il romanzo “Le indagini del commissario Colasanti”

Massimo di Taranto presenta il romanzo “Le indagini del commissario Colasanti”
Massimo di Taranto ha deciso di raccontare la vicenda senza porsi censure e il risultato è un’opera realista e lucida, in cui vi sono vivide descrizioni delle atrocità di cui è capace l’essere umano. Massimo di Taranto - “Le indagini del commissario Colasanti” Massimo di Taranto presenta un romanzo poliziesco dai toni duri e drammatici, in cui non è descritto il classico detective puro di cuore e dagli alti ideali. Il commissario Aurelio Colasanti è infatti una figura chiaroscurale, che nel suo distacco emotivo e nella sua affascinante imperscrutabilità si avvicina più ai criminali che combatte piuttosto che alle vittime che deve proteggere. Genere: Romanzo poliziescoPagine: 287Prezzo: 15,60 € «Chi era davvero Aurelio Colasanti? Un vile carrierista o un esemplare prof...

Le indagini del commissario Colasanti | Massimo di Taranto | romanzo poliziesco | scrittore | libri | investigazioni | detective | storia drammatica | lato oscuro | omicidi | anni Cinquanta | post fascismo | comunismo | violenza | capro espiatorio | Diffondi Libro |


CASTELLI E FORTIFICAZIONI DELL’OLTREGIOGO

CASTELLI E FORTIFICAZIONI DELL’OLTREGIOGO
Una conferenza ha raccontato le architetture fortificate del Medioevo, del Rinascimento e dell’Età Moderna nell’Appennino Ligure fra Alessandria, Genova, Pavia e Piacenza. A cura di Davide. Castelli e fortificazioni dell’Oltregiogo La conferenza Castelli e fortificazioni dell’Oltregiogo si è occupata delle opere fortificate presenti nell’Oltregiogo: la zona fra gli odierni territori di Alessandria, Genova, Pavia e Piacenza a Nord dello spartiacque appenninico, legata fra Medioevo, Rinascimento ed Età Moderna alla Repubblica di Genova o ai suoi feudatari.L’evento si è svolto nel 2015 a Novi Ligure (Alessandria) ed è stato condotto da Davide.L’iniziativa Castelli e fortificazioni dell’Oltregiogo è stata organizzata per la serie itinerante «Incontri castellani»: tenutasi dal 20...

Piemonte | Alessandria | Novi Ligure | Monferrato | Novese | Oltregiogo | Incontri castellani | storia | architettura | arte | cultura | economia | politica | castelli | fortificazioni | Medioevo | Rinascimento | Eta Moderna | Repubblica di Genova | Davide Tansini | Davide | Tansini |


"Ottocento e risorgimento tra rigore e romanzo" , arriva in libreria il saggio di Paolo Saino targato EBK

Giallista storico e risorgimentalista Paolo Saino ha compendiato in un agevole saggio il frutto delle proprie ricerche in un libro che cerca di ricostruire come vivessero i nostri avi nell’ottocento. Un manuale indispensabile che affronta argomenti come la storiografia, l’uso delle fonti, la ricerca d’archivio… Una guida per affrontare gli aspetti ineludibili ed impostare uno studio serio e ragionato sul Risorgimento, pensato per chi non ha avuto la fortuna di essere storico a tempo pieno.Nel libro vengono trattati , tra i tanti temi, quali i limiti temporali del Risorgimento, il romanzo storico ivi ambientato, i fattori che delinearono l’epoca, le fonti e gli archivi, le istituzioni che si occupano di Storia del Risorgimento.Paolo SainoNato a Novara, si trasferisce prima a Stresa e...

ottocento risorgimento | romanzo | rigore | ebk | Saino | saggio | storia |


Eliana Ferro presenta il romanzo “Diario di una escort per caso: Tratto da una storia vera”

Eliana Ferro presenta il romanzo “Diario di una escort per caso: Tratto da una storia vera”
In questo romanzo, Adriana vi trascinerà nell’universo delle escort, con l’animo inquieto e l’aria disperata di chi è pronta a tutto pur di affrontare gli infiniti ostacoli della lotta quotidiana. Jessica (questo sarà il suo nome d’arte), verrà inghiottita, fisicamente ed emotivamente in una serie di incontri che la costringeranno a superare i suoi limiti. Eliana Ferro - “Diario di una escort per caso: Tratto da una storia vera” Eliana Ferro presenta la storia di una donna coraggiosa, Jessica, che ha stravolto completamente la sua esistenza per riuscire a far sopravvivere la sua famiglia. Attraverso il racconto cronologico degli incontri di Jessica come escort, l’autrice condivide con noi i suoi sentimenti contrastanti, lasciandoci osservare il suo mondo più intimo, senza filtri e senza tabù. Genere: Drammatico/EroticoPagine: 263Prezzo: 14,00 € «Questo libro non vuol essere un mea culpa, è solo un atto egoistico, è una conf...

Diario di una escort per caso Tratto da una storia vera | Eliana Ferro | romanzo | romanzo erotico | escort | prostituzione | violenza sulle donne | metamorfosi | scrittrice | libri | dolore | coraggio | famiglia | riscatto | erotismo | Diffondi Libro | Ufficio sta |


“Senti Che Storia” è il nuovo singolo di Costanzo Del Pinto. Online il video

“Senti Che Storia” è il nuovo singolo di Costanzo Del Pinto. Online il video
È in radio “SENTI CHE STORIA” il nuovo singolo di COSTANZO DEL PINTO (PLAYaudio/Azzurra Music), disponibile in digitale e il video su Youtube. Senti che Storia è una richiesta d’amore. Il tentativo di un innamorato di riallacciare una relazione, ormai finita, rievocando i momenti trascorsi insieme. Una storia d’amore che si è esaurita per l’orgoglio dei due protagonisti che resta l’unico ostacolo da superare perché la ‘storia’ possa riprendere il suo corso. < Con “Senti Che Storia” ho cercato di raccontare la profonda nostalgia di un amore finito a causa del...

Costanzo Del Pinto | Senti Che Storia | musica | singolo | RECmedia | PLAYaudio | Azzurra Music | Video | YouTube |


Antonello Marchitelli presenta il romanzo “Scappa e vinci”

Antonello Marchitelli presenta il romanzo “Scappa e vinci”
Tra storie di disperata indigenza, di fredda disonestà, di tormentati rimorsi e di angosciante confusione esistenziale, Antonello Marchitelli dipinge un ritratto amaro dell’umanità dove sembra facile tradire il prossimo senza assumersi la responsabilità delle proprie azioni, e in cui l’apparenza può facilmente ingannare Antonello Marchitelli - “Scappa e vinci” Antonello Marchitelli presenta un romanzo amaro e a tratti grottesco con protagonisti un gruppo di personaggi i cui destini si intrecciano fatalmente, a causa di un improvviso e sorprendente colpo di fortuna accaduto a uno di loro. Una storia di disperazione e di avidità dagli esiti tragici, in cui troppi sono i colpevoli e nessuno può dirsi innocente. Casa Editrice: Les Flâneurs EdizioniCollana: MaigretGenere: Narrativa contemporaneaPagine: 200Prezzo: 15,00 € «Era una questione di sopravvivenza: il pesce più grande mangia quello...

Scappa e vinci | Antonello Marchitelli | romanzo | Les Flâneurs Edizioni | scrittore | libri | colpo di fortuna | storia grottesca | amarezza | disperazione | avidità | romanzo corale | Diffondi Libro | Ufficio stampa |


PONTREMOLI E IL DOMINIO DEGLI SFORZA (1441-1500)

PONTREMOLI E IL DOMINIO DEGLI SFORZA (1441-1500)
Società, politica, personaggi, economia, curiosità, cultura e ambiente fra Toscana, Liguria e Emilia nel XV secolo. Mostra a cura di Davide. Pontremoli e il dominio degli Sforza (1441-1500) La mostra dal titolo Pontremoli e il dominio degli Sforza (1441-1500) si svolge dal 26 novembre 2021 al 27 marzo 2022.L’esposizione è un evento online dedicato alla dominazione del casato sforzesco sul Pontremolese fra gli ’40 e ’90 del XV secolo.L’iniziativa descrive questo sessantennio della storia di Pontremoli seguendo le vicende dei signori Sforza che si succedettero nel governo dell’alta Val di Magra quattrocentesca: Francesco Sforza Visconti con Bianca Maria Visconti, Galeazzo Maria Sforza, Gian Galeazzo Maria Sforza e Ludovico il Mo...

Toscana | Emilia-Romagna | Liguria | Massa e Carrara | La Spezia | Parma | Lunigiana | Pontremoli | storia | Medioevo | Rinascimento | Ducato di Milano | Repubblica di Genova | politica | cultura | economia | Fieschi | Malaspina | Medici | Sforza | Visconti | Davide Tansini | Davide | Tansini |


 

[1] 2 3 4 5 ... 13 »

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Ultime notizie

GEOPOLITICA, CONFLITTI, PANDEMIA E CYBERSPAZIO - LUCI ED OMBRE DEL NOSTRO TEMPO. Il nuovo libro di Giancarlo Elia Valori al Salone Internazionale del libro di Torino.

Un libro fondamentale per rileggere due anni tra i più complessi dell'umanità. Dopo il grande successo e l'interesse destato da "Intelligenza artificiale tra mito e realtà" è disponibile, sempre a cura di Rubbettino, il nuovo libro di Giancarlo Elia Valori, top manager e grande esperto di Geopolitica e Relazioni internazionali.Geopolitica, conflitti, pandemia, cyberspazio, intelligenza artificiale, nuovo ordine mondiale, pandemia tanti gli argomenti trattati nel libro con il (continua)

VANISS feat. HYBRIDO e VOGLER “Il niente” è il nuovo singolo della rapper romana che sperimenta melodie pop

VANISS feat. HYBRIDO e VOGLER “Il niente” è il nuovo singolo della rapper romana che sperimenta melodie pop
Un nuovo inizio musicale per la rapper che sperimenta melodie popIn radio dal 20 maggio 2022“Il niente” è il singolo che segna l'inizio del nuovo percorso della rapper romana che si avvicina al sound pop. Un viaggio introspettivo dove Vaniss racconta di come nonostante tutti gli sforzi fatti nella vita, spesso ci si ritrova con un niente apparente e materiale. E proprio quando ci si ferma a riflet (continua)


SECK “Namek” è il nuovo singolo del giovane artista che affronta le sfide della vita come in un videogioco

SECK “Namek” è il nuovo singolo del giovane artista che affronta le sfide della vita come in un videogioco
Un brano giocoso per affrontare le sfide che la vita ci riservaIn radio dal 18 maggio 2022In un mondo superficiale e sempre di corsa tutti hanno bisogno del loro "posto sicuro" per fermarsi a riflettere e trovare le energie per affrontare la realtà.La vita ci rema contro, spesso complicando le relazioni e facendoci sentire fuori posto, così nel suo nuovo brano Seck esorta ad affrontare tutto come (continua)

CROMA prod. NEBLO “Hip Flop” è il nuovo singolo del rapper salentino

CROMA prod. NEBLO “Hip Flop” è il nuovo singolo del rapper salentino
Un invito a credere in se stessi e nei propri valori senza seguire le mode effimere del momentoIn radio dal 20 maggio 2022 Il nuovo brano del rapper parla chiaro fin dal titolo: Hip Flop evoca un senso di sconfitta. Negli ultimi due anni di caos totale le persone hanno perso il loro posto nel mondo e cercano di infiltrarsi in luoghi che non gli appartengono solo per seguire le mode del moment (continua)

ALTHEA “Miele sulla pelle” è il singolo d’esordio della band pop rock tutta al femminile

ALTHEA “Miele sulla pelle” è il singolo d’esordio della band pop rock tutta al femminile
Un brano dolce amaro per dire basta alla violenza verbale e psicologicaIn radio dal 20 maggio 2022 Il singolo d’esordio di Althea, nuovo progetto al femminile di Lucia Castellano e Greta Martello, lancia un messaggio potente e attuale sul narcisismo dilagante che crea ferite e catene dalle quali a volte sembra impossibile potersi liberare. È una canzone che non vuole essere solo un grido di d (continua)