Home > Altro > 21 MARZO 2021: GIORNATA DELLA MEMORIA E DELL'IMPEGNO IN RICORDO DELLE VITTIME INNOCENTI DELLE MAFIE

21 MARZO 2021: GIORNATA DELLA MEMORIA E DELL'IMPEGNO IN RICORDO DELLE VITTIME INNOCENTI DELLE MAFIE

scritto da: Giuliabertollini | segnala un abuso

21 MARZO 2021: GIORNATA DELLA MEMORIA E DELL'IMPEGNO IN RICORDO DELLE VITTIME INNOCENTI DELLE MAFIE


L'associazione Made in Jail (cooperativa detenuti ed ex detenuti Rebibbia) insieme a UNIFUNVIC Europa, si sono ritrovati oggi a Roma per ricordare le vittime innocenti delle mafie.

I responsabili delle 2 organizzazioni Silvio Palermo ed Antonio Imeneo, hanno letto un discorso di cordoglio rivolgendo un abbraccio virtuale sia alle persone scomparse che ai loro familiari che sarà poi reso pubblico sui media e sui social. Diverse associazioni, tra le quali: Academy of Art and Image, Accademia della cultura enogastronica, Associazione Nazionale Giudici di Pace, Associazione Italiana Gelatieri, ANASPOL-Polizie Locali, Books for Peace (Premio internazionale), Borni Designer, Grafikarte, IADPES, Osservatorio Molisano della Legalità, Oceanus, Romarteventi, SULPL hanno aderito a questa iniziativa per non dimenticare, contribuendo a loro volta a non far dimenticare le vittime della mafia.

Siamo orgogliosi di poter unire le nostre forze, quelle della società civile, in questa giornata, diciamo a gran voce: STOP ALLE MAFIE!!

Le vittime della mafia, a partire dal 1896, sono diverse centinaia, ne ricorderemo a titolo simbolico solo alcune per periodo storico, a rappresentanza di tutte:

Emanuela Sansone, Joe Petrosino, Andrea Orlando, Giorgio Pecoraro, Giovanni Zangàra,

Antonio MancinoLiborio Ansalone, Vincenzo Ammenduni, Vittorio LevicoEmanuele Greco, Pietro LoriaMario Boscone,  Mario Spampinato, Fiorentino Bonfiglio, Giovanni La Brocca, Domenica Zacco, Giuseppina Savoca, Antonino Pecoraro, Vincenzo Pecoraro Paolino Riccobono, Mario Malausa, Silvio Corrao e Calogero Vaccaro, Eugenio Altomare e Marino Fardelli, Pasquale Nuccio, Giorgio Ciacci, Giuseppe Piani, Giovanni Spampinato, Peppino Impastato, Salvatore Castelbuono, Pio La Torre, Rosario Di Salvo,  Cesare Terranova, Lenin Mancuso, Palmina Gigliotti, Carlo Alberto dalla Chiesa, Emanuela Setti Carraro, Rocco Chinnici, Graziella e Maria Maesano, Lia Pipitone, Anna De Simone, Antonino Cassarà, Giancarlo Siani, Nicolina Biscozzi, Annamaria Cambria, Rosario Livatino, Fabio De Pandi, Andrea Savoca, Antonino Scopelliti, Libero Grassi, Giovanna Sanda Stranieri, Giovanni FalconeFrancesca Morvillo, Vito SchifaniRocco Dicillo, Antonio Montinaro, Paolo Borsellino, Agostino CatalanoEmanuela LoiVincenzo Li MuliWalter Eddie Cosina, Claudio Traina, Don Pino Puglisi, Giovanni Fazio, Nicholas Green, Anna Maria Torno,

Raffaella Lupoli, Mariangela Ansalone, Stella Costa, Annalisa Durante, Genny Cesarano,

Daphne Caruana Galizia.Ha dichiarato Silvio Palermo fondatore della Cooperativa Made in Jal: "Nei primi anni Ottanta, assieme ad altri detenuti a Rebibbia, iniziammo a stampare e vendere t-shirt con l’aiuto del quotidiano Il Manifesto dal carcere al mondo esterno. Ritornare in carcere da ex detenuto, nel nuovo ruolo di insegnante, fu appassionante. Mi chiedevo se il carcere, in carcere, la fantasia, la creatività, l’immaginazione, potessero essere anestetizzanti dell’oggettiva avvilenza, dell’impossibilità di autodeterminare un solo giorno della propria esistenza. Mi chiedevo se il carcere potesse produrre altro da sé."

 



Commenta l'articolo

 
 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Miriam Rizzo dirige i videoclip di Sergio Cammariere e Nino D'Angelo

Miriam Rizzo dirige i videoclip di Sergio Cammariere e Nino D'Angelo
Miriam Rizzo si fa notare già da alcuni anni per la sua grande passione, il cinema. Laureata in scenografia, con specializzazione in storia del cinema e dello spettacolo, realizza come regista tre cortometraggi, di cui il primo a soli 19 anni: "Mezz’ora dopo" segue "Il tuo ricordo" ed il pluripremiato "Passo uno" che vince come miglior cortometraggio italiano al Festival di Napoli tutto al f (continua)

Aperitivo in cultura, Antonio Desiderio presenta “Il Lago dei Cigni” al liceo Giuditta Pasta

Aperitivo in cultura, Antonio Desiderio presenta “Il Lago dei Cigni” al liceo Giuditta Pasta
Il manager internazionale di opera lirica e balletto parteciperà il 26 marzo a un nuovo incontro con gli studenti del Liceo Musicale comasco in cui si parlerà di uno dei balletti più amati.Il Liceo Musicale e Coreutico “Giuditta Pasta” di Como celebra il nuovo anno con un ricco calendario di appuntamenti virtuali. Venerdì 26 marzo torna l'Aperitivo in Cultura, iniziativa che sta riscuotendo un g (continua)

5 anni di I.D.E.A - La casa editrice romana spegne le candeline e fa un bilancio

5 anni di I.D.E.A - La casa editrice romana spegne le candeline e fa un bilancio
I.D.E.A. - Immagina DI Essere Altro nasce come progetto editoriale nel 2015 per la rivalutazione del genere fantastico made in Italy, e diventa ufficialmente Casa Editrice nel marzo 2016, dall’incontro tra i fondatori, Marco D’Abbruzzi e Claudia Cintio. Dopo un anno di studio del panorama editoriale e delle sue normative, la CE romana apre i battenti e inizia da subito a farsi conoscere tramit (continua)

AMICI 2021: I CELLI BROTHERS FIRMANO GLI OUTFIT DEL SERALE

AMICI 2021: I CELLI BROTHERS FIRMANO GLI OUTFIT DEL SERALE
Per il terzo anno consecutivo Giampaolo Celli firma l’abbigliamento dei concorrenti del serale di “Amici 2021”, il programma condotto da Maria De Filippi. Nuovo outfit per gli allievi del seguitissimo talent show di Canale 5 AMICI; abbandonate le tute del serale che da anni eravamo soliti vedere, per la prima volta i ragazzi di AMICI portano la Griffe dei Celli Brothers (ossia i fratell (continua)

"L’ISOLA DEL CINEMA PRESENTA ISOLA MONDO" EDIZIONE SPECIALE “RIPRENDIAMOCI IL FUTURO” 18 -28 Marzo 2021


"TuttInsieme"di Marco Simon Puccioni(candidato ai Nastri D'Argento), "Nessun nome nei titoli di coda"di Simone Amendola e "My Dolly"di Fabio Schifino,presenti in questa speciale Edizione,i registi saluteranno il pubblico di MyMovies ai loro appuntamenti. L’Isola del Cinema, l’evento di Cinema e Cultura che si svolge a Roma ogni estate da 25 anni nella location d’eccezione dell’Isola Tiberina, online dal 18 al 28 marzo sulla piattaforma di cinema MyMovies, per proporre al pubblico una nuova ed entusiasmante Edizione Speciale, dal sottotitolo “Riprendiamoci il Futuro”. Una esortazione a proiettarci oltre il momento storico che stiamo vivendo e l (continua)