Home > Ambiente e salute > Trattamenti estetici per le ciglia, le raccomandazioni del dermatologo

Trattamenti estetici per le ciglia, le raccomandazioni del dermatologo

scritto da: Giorgio Timi | segnala un abuso

Trattamenti estetici per le ciglia, le raccomandazioni del dermatologo

Lo sguardo ti fa bella ma attenzione a laminazione ed extension, non per tutti: il prof. Leonardo Celleno, presidente AIDECO, spiega efficacia ed effetti indesiderabili di questi trattamenti su alcuni tipi di pelle


Tutte pazze per le ciglia. Folte, lunghe, curvate, lisce, pigmentate, ogni persona ha la sua tipologia di ciglia, che ne caratterizza lo sguardo, l’espressione e l’estetica del volto. Le donne hanno un’attenzione particolare per la bellezza e per il benessere delle ciglia, sono sempre alla ricerca dei prodotti e dei trattamenti migliori per avere uno sguardo seducente.

Ma su quali puntare? Quali sono quelli più adatti e sicuri? Il Prof. Leonardo Celleno, dermatologo e presidente AIDECO (Associazione Italiana Dermatologia e Cosmetologia), spiega come la moderna cosmetologia ha formulato dei prodotti per le ciglia con sostanze adatte alla zona, sicure nell’uso, efficaci nel migliorare specificatamente le condizioni del fusto delle ciglia. In particolare punta l’attenzione sui nuovi trattamenti come la laminazione e le extension e gli effetti che possono avere.

 

Laminazione ed extension, li possono fare tutti?

“Questi trattamenti estetici non possono essere consigliati a tutti: dovrebbero essere evitati in caso di pelle sensibile, fragile, con allergie e/o con dermatiti ricorrenti, in gravidanza e durante l’allattamento. Inoltre, a causa delle sostanze utilizzate per entrambe le pratiche, va posta molta cura ed attenzione nella procedura di applicazione di questo tipo di trattamenti. In particolare è opportuno rivolgersi a professionisti qualificati, che possano dimostrare di aver maturato una formazione ad hoc, di aver ottenuto attestati e di operare in ambienti adeguati e conformi alle normative vigenti” afferma il presidente di AIDECO.

 

Eventuali “effetti indesiderabili” a livello dermatologico

“Considerate le tipologie di prodotti utilizzati e la fragilità dell’area di destinazione, possono presentarsi alcuni “effetti indesiderabili” in concomitanza del trattamento, quali prurito, bruciore, rossore e, in generale nei soggetti predisposti, purtroppo, reazioni irritative o allergiche” – spiega il Prof. Celleno e prosegue – Per questo è meglio fare un incontro preliminare con l’estetista e possibilmente effettuare un “test predittivo”, almeno 48 ora prima del trattamento estetico. Questi prodotti andranno posizionati ad almeno 1 mm dalla palpebra, sia nell'applicazione che nella rimozione non devono toccare o entrare nell’occhio o nella mucosa oculare, utilizzando gli appositi device di protezione. Pertanto è fondamentale per la sicurezza che gli occhi siano sempre ben chiusi”.

 

Le extension ciglia vanno curate anche a casa

“Anche se è opinione comune il fatto che non pulendo le extension ciliari queste durino di più, in realtà non è così: un’accurata e specifica detersione, sia della zona perioculare che delle stesse extension, consente a tutta l’area di mantenere un miglior stato di benessere, si evitano ulteriori alterazioni e/o patologie, come ad esempio l’annidamento di batteri/parassiti. Dunque detersione e trattamento, costante e dedicato, anche per extension ciliari” espone Leonardo Celleno.

 

L’uso della mascherina

“Immediatamente dopo aver eseguito trattamenti di laminazione e/o extension, è bene attendere prima di indossare nuovamente qualunque device di protezione che potrebbe appoggiarsi per errore sulla zona di applicazione. Nei giorni successivi, per evitare inutili ed eventuali contatti con corpi estranei, potrebbe essere utile indossare occhiali di protezione della zona perioculare. Successivamente, di certo non sussistono controindicazioni specifiche per l’uso della mascherina di protezione, peraltro più che necessaria in questo così particolare periodo storico”

conclude il presidente AIDECO

.


Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Occhi dall’effetto wow con essence


Con il nuovo Biolashina di Natural Lash, ciglia e sopracciglia ritrovano il loro splendore


EasyFarma.it Presenta: RapidLash e RapidBrow


EXTENSION DI CIGLIA: TROVARE LAVORO CON I CORSI PROFESSIONALI A DISTANZA XXL LASHES


Ciglia finte come applicarle


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Foen, tutte le proprietà benefiche del finocchio nella nuova linea beauty per viso e corpo

Foen, tutte le proprietà benefiche del finocchio nella nuova linea beauty per viso e corpo
Ideali per il benessere e la bellezza di tutti i tipi di pelle, i prodotti cosmetici sono formulati con estratti vegetali naturali e tutti a base di Foeniculum vulgare, l’ortaggio dalle molte qualità. Tradizione e innovazione si intersecano, in una storia imprenditoriale made in Italy di successo “Se puoi ingerirlo, puoi applicarlo sulla pelle”. Con questa consapevolezza il mondo della cosmetica è sempre più incline a produrre cosmetici realizzati a base di ingredienti naturali che arrivano dal mondo del food. È il caso di Foen, azienda specializzata in prodotti cosmetici per il viso e per il corpo realizzati a base di finocchio, Foeniculum vulgare, un ortaggio dalle note proprietà be (continua)

Doccia Shampoo e Detergente Intimo a ingredienti naturali, la linea PURO Personal Care si amplia

Doccia Shampoo e Detergente Intimo a ingredienti naturali, la linea PURO Personal Care si amplia
Due nuove referenze Cruelty Free e adatte ai vegani, declinate nelle tre diverse linee BIO Carbone e Zenzero, Aloe Vera e Baobab e BIO Zero Senza%. Ecco i nuovi arrivati in casa PURO by Forhans per la cura del corpo La primavera porta una ventata di novità nel settore beauty, soprattutto per tutti coloro che nella scelta consapevole di prodotti per la cura di corpo e capelli prediligono ingredienti naturali e materie prime selezionate, Cruelty Free e adatte a vegani: la famiglia PURO by Forhans cresce con due nuove referenze, Doccia Shampoo e Detergente Intimo, declinate nelle tre diverse linee BIO Carbo (continua)

Forhans lancia AftaBrand Plus il nuovo gel orale che contrasta le più comuni problematiche del cavo orale

Forhans lancia AftaBrand Plus il nuovo gel orale che contrasta le più comuni problematiche del cavo orale
Per un sorriso bello e sano, a prova di afte e sanguinamento gengivale, Forhans lancia il nuovo alleato a protezione naturale, dall’azione astringente e lenitiva. Con Zinco Cloruro, Lattoferrina e Acido Ialuronico Stress, cattiva alimentazione, allergie alimentari e batteri: sono queste le principali cause che portano alla comparsa delle piccole lesioni della mucosa tipiche delle più comuni malattie della cavità orale. Sono disturbi che colpiscono gran parte della popolazione, sin dalla giovane età, e che, se non trattati, possono diventare molto fastidiosi. Come contrastarli? Per un uso semplice e qu (continua)

Cellulite, gli inestetismi si combattono (anche) dall’interno

Cellulite, gli inestetismi si combattono (anche) dall’interno
Baobab, Centella ed Ananas, Tarassaco, Colina e Betulla: 5 ingredienti selezionati in unico prodotto. Drenante 5 azioni con Baobab di Puro by Forhans, l’integratore alimentare alleato contro la “buccia d’arancia” Non solo dieta equilibrata e movimento, una lotta efficace agli inestetismi della cellulite rientra in un programma di più ampio respiro, in cui gli integratori alimentari possono essere un valido sostegno. PURO by Forhans ha ideato Drenante 5 azioni con Baobab, un prodotto che grazie alla sua unica formula extra forte con 5 selezionatissimi ingredienti - Baobab, Centella ed Ananas, Tarassaco (continua)

Teen Beauty, le indicazioni degli esperti AIDECO per i ragazzi

Teen Beauty, le indicazioni degli esperti AIDECO per i ragazzi
Detersione, mantenimento e prevenzione: la dott.ssa Linda Tiraboschi spiega step by step la giusta skin-care per gli adolescenti, per una pelle bella e sana Sono la classe di consumatori più influenti del mondo beauty (e non solo), sempre alla ricerca di consigli e soluzioni dettati dagli influencer del momento: la Generazione Z, i primi nativi social nati tra la fine degli anni Novanta e il primo decennio dei Duemila, con ricerche online e condivisione degli acquisti di prodotti di bellezza dimostra un’attenzione alla cosmesi, confermando il fa (continua)