Home > Cibo e Alimentazione > Le pratiche di Serenissima Ristorazione per la profilassi alimentare

Le pratiche di Serenissima Ristorazione per la profilassi alimentare

scritto da: Articolinews | segnala un abuso

Le pratiche di Serenissima Ristorazione per la profilassi alimentare

Serenissima Ristorazione predispone esami chimici e microbiologici sui pasti delle strutture in cui è presente il servizio di ristorazione collettiva


Alla giornata mondiale della sicurezza alimentare, celebrata il 7 giugno, ha partecipato anche Serenissima Ristorazione. La realtà guidata da Mario Putin da tempo adotta iniziative e regolamenti per sostenere tale tematica.

Le iniziative di Serenissima Ristorazione per la sicurezza alimentare

"Cibo sicuro ora per un domani sano": ecco lo slogan che sintetizza la terza giornata mondiale della sicurezza alimentare, che si festeggia in data 7 giugno e che è un'iniziativa creata appunto tre anni fa, nel 2018, per merito dell'Assemblea generale dell'ONU. L'obiettivo è quello di sensibilizzare l'opinione pubblica su una tematica alla quale Serenissima Ristorazione da tempo dedica spazio e iniziative, non solamente nella giornata del World Safety Day, ma nel corso dell'intero anno, ad esempio con le azioni portate avanti dagli Attori del Food per tutelare la salute e prevenire le malattie di origine alimentare (MTA). La realtà guidata da Mario Putin si spende per condividere le conoscenze collegate alla sicurezza alimentare degli operatori, consapevoli della centralità di ogni singolo lavoratore nell'assicurare un pasto salutare, gustoso e bilanciato sotto l'aspetto nutrizionale. Serenissima Ristorazione è altresì aggiornata sui regolamenti in tema di Sicurezza Alimentare. A questo proposito, è stato organizzato un team di professionisti qualificati nella traduzione delle leggi in best practices per la prevenzione delle Malattie a Trasmissione Alimentare. Le iniziative condotte dalla squadra variano dal design degli stabilimenti alla profilassi igienica sul personale, sulla produzione e sugli ambienti di lavoro, dal controllo delle catene del caldo e del freddo alla ricezione delle materie prime fino alla consegna del pasto pronto per essere consumato.

Il controllo di Serenissima Ristorazione sul processo di produzione

Un altro aspetto centrale del metodo di azione di Serenissima Ristorazione sulla sicurezza alimentare riguarda la supervisione del processo produttivo, portata a termine grazie a ispezioni interne ed esterne, analisi chimiche e microbiologiche sperimentate sulle pietanze che sono in seguito sottoposte agli utenti delle strutture dove è attiva la società presieduta da Mario Putin. Ogni piatto deve infatti obbligatoriamente avere specifiche proprietà organolettiche che si uniscano all'esigenza di una corretta alimentazione. Tra le iniziative che si sono alternate in concomitanza del World Safety Day del 7 giugno, si può menzionare l'intervento di Laura Mongiello, Tecnologo Alimentare Responsabile commessa AOR San Carlo presso Serenissima Ristorazione, al webinar "World Safety Day: strategie future Made in Italy per la sicurezza alimentare", organizzato da Ayama Aceademy. Un'occasione per dialogare e interloquire tra diversi attori del settore relativamente alle più significative strategie da affrontare per diffondere una precisa cultura alimentare nel mondo. La sicurezza alimentare è infatti un aspetto di centrale importanza per la salute e il benessere della popolazione, nella misura in cui, ad esempio, L'Organizzazione delle Nazioni Unite per l'alimentazione e l'agricoltura ha stimato che a livello globale circa 600 milioni di casi e 420 mila morti ogni anno siano conseguenza di infermità trasmesse da alimenti. La maggioranza di questi casi ha luogo nelle nazioni in via di sviluppo e ha come risultato una perdita di 33 milioni di DALY (Disability Adjusted Life Years).


Fonte notizia: https://www.foodserviceweb.it/2021/06/09/serenissima-ristorazione-in-campo-per-la-sicurezza-alimentare/


Serenissima Ristorazione |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Serenissima Ristorazione, attiva nella distribuzione di pasti e nella fornitura di alimenti freschi


Serenissima Ristorazione ratifica l’esercizio del 2019


Mario Putin: il sostegno di Serenissima Ristorazione al plesso scolastico di Costabissara


Expo Salute 2015 ospita Serenissima Ristorazione, società del Presidente Mario Putin


Cibo e salute, Serenissima Ristorazione inserita nel manuale del CNR


Serenissima Ristorazione collabora ad una iniziativa in territorio lucano


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Antonio Franchi: il progetto di The Residenze per Palazzo Ravasio

Antonio Franchi: il progetto di The Residenze per Palazzo Ravasio
Antonio Franchi, alla guida di The Residenze, si sta occupando di Palazzo Ravasio per rendere il complesso confortevole, sostenibile e all’avanguardia Antonio Franchi è da oltre 20 anni nel settore immobiliare. Si occupa di valorizzazione di immobili e di trading. Con la società da lui guidata, The Residenze, sostiene il progetto per Palazzo Ravasio a Verona, un edificio storico da preservare, modernizzare e valorizzare con tutte le sue potenzialità a livello di servizi e tecnologia.Antonio Franchi: il progetto Palazzo RavasioThe Residenze, (continua)

“Together is Better”: il progetto di Italchimica vincitore degli AIDP Award 2021

“Together is Better”: il progetto di Italchimica vincitore degli AIDP Award 2021
Italchimica: la realtà guidata da Alessandro Fioretto si è classificata seconda agli AIDP Award 2021, concorso nazionale sui progetti in ambito HR Dal 2003 attiva nel settore della pulizia professionale I&I e Horeca, Italchimica ha ricevuto il riconoscimento durante il 50° Congresso Nazionale di AIDP.Italchimica: i dettagli della premiazioneValorizzare i progetti delle aziende che in questo particolare momento storico hanno dimostrato un forte impegno nell'ambito delle Risorse Umane. È l'obiettivo degli AIDP Award 2021, concors (continua)

L’impegno di Massimo Rizza nell’ODCEC della città di Milano

L’impegno di Massimo Rizza nell’ODCEC della città di Milano
Commercialista, revisore legale e conciliatore societario, Massimo Rizza, dopo aver fondato l’omonimo Studio, entra a far parte della Cassa Nazionale dei Ragionieri e successivamente dell’ODCEC di Milano Laureato in Scienze Economiche e co-fondatore dello Studio avviato insieme al fratello, Massimo Rizza prosegue la propria carriera professionale sia presso la Cassa Nazionale dei Ragionieri in qualità di delegato sia presso l'ODCEC di Milano.Formazione e carriera professionale di Massimo RizzaDopo aver conseguito il diploma in ragioneria, Massimo Rizza - commercialista, revisor (continua)

Green Change Matters: l’impegno di Alessandro Fioretto per la sostenibilità nel settore chimico

Green Change Matters: l’impegno di Alessandro Fioretto per la sostenibilità nel settore chimico
Alessandro Fioretto è un manager e investitore italiano con oltre 20 anni di esperienza nel settore chimico della pulizia professionale Alessandro Fioretto ha co-fondato Italchimica nel 2003 e tuttora guida la società in qualità di Amministratore Delegato e Presidente. Da sempre sostenitore della responsabilità sociale d'impresa, è fautore del progetto sostenibile "Green Change Matters".Imprese Made in Italy: focus sulle attività professionali di Alessandro FiorettoProject management, capacità d'impresa e leadership orientata (continua)

Superbonus 110% per l’efficientamento energetico: l’esperienza di Gruppo Green Power

Superbonus 110% per l’efficientamento energetico: l’esperienza di Gruppo Green Power
Efficientamento energetico: i professionisti di Gruppo Green Power a supporto dei clienti per beneficiare delle incentivazioni previste dal Superbonus 110% Introdotto dal Governo Italiano nel D.L. "Rilancio" 19 maggio 2020, n. 34, il Superbonus 110% mira a incentivare la riqualificazione energetica degli edifici a livello nazionale. Gruppo Green Power, leader nelle soluzioni di efficientamento energetico, è in prima linea per supportare i clienti in tale ambito.Gruppo Green Power: le specifiche del Superbonus 110%La misura di incentivazione del (continua)