Home > Libri > Vincenzo Fiore - Voci dal XXI secolo. Scienziati, filosofi e poeti rispondono a domande sul nostro tempo

Vincenzo Fiore - Voci dal XXI secolo. Scienziati, filosofi e poeti rispondono a domande sul nostro tempo

scritto da: Nulla Die | segnala un abuso

Vincenzo Fiore - Voci dal XXI secolo. Scienziati, filosofi e poeti rispondono a domande sul nostro tempo

Vincenzo Fiore scrive per le pagine culturali del The Post Internazionale e del Quotidiano del Sud e collabora con diverse riviste. Nella sua nuova pubblicazione, Voci dal XXI secolo, scienziati, filosofi e poeti rispondono a domande sul nostro tempo.


Le interviste di Vincenzo Fiore a: Massimo Adinolfi, Franco Arminio, David Benatar, Massimo Cacciari, Franco Cardini, Cristiano De Andrè, Maurizio Ferraris, Massimo Fini, Juan Martin Guevara, Umberto Guidoni, Valerio Magrelli, Aldo Masullo, Luca Mercalli, Paolo Nespoli, Piergiorgio Odifreddi, Sotirios Pastacas, Massimo Recalcati, Francesco Remotti, Carlo Rovelli, Francesco Sabatini, Nicola Vacca, Aldo Maria Valli.

L'ntervista è il metodo più antico d’indagine, un metodo che comunica per concetti. Quale valore si può attribuire nel tempo dell’immagine all’intervista? Sicuramente quello di fermare l’immagine, renderla chiara e comprensibile. È proprio questo il lavoro che Vincenzo Fiore fa attraverso le sue interviste alle eminenti voci del nostro tempo. In una società dove tutto è in movimento, Fiore come un attento artista del puntinismo, accostando punti di vista diversi, costruisce una chiara e nitida figura del nostro tempo.


Vincenzo Fiore scrive per le pagine culturali del The Post Internazionale e del Quotidiano del Sud e collabora con diverse riviste. 

Fra i maggiori esperti di Emil Cioran, Fiore ha scritto la prima biografia integrale in lingua italiana dedicata al pensatore romeno Emil Cioran. La filosofia come de-fascinazione e la scrittura come terapia (Nulla Die, 2018). Su Cioran ha scritto anche numerosi saggi, articoli e ha tradotto diverse lettere e interviste molte delle quali pubblicate in Ultimatum all’esistenza (La Scuola di Pitagora, 2020). 

Per Nulla Die ha pubblicato anche il romanzo Nessun titolo (2016).


Fonte notizia: http://nulladie.com/it/catalogo/500-vincenzo-fiore-voci-dal-xxi-secolo-scienziati-filosofi-e-poeti-rispondono-a-domande-sul-nostro-tempo-9788869153921.html


Cultura | interviste | Vincenzo Fiore | Nulla die |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

“Scientology ha le risposte” di L. Ron Hubbard


Intervista di Alessia Mocci a Laure Gauthier: vi presentiamo kaspar di pietra


Intervista di Alessia Mocci al poeta russo Arsen Mirzaev: vi presentiamo Chiedo asilo poetico


Intervista di Alessia Mocci a Cristina Zaltieri: vi presentiamo “Spinoza e la storia”


Vincenzo Paradiso: ruoli professionali ricoperti in ambito privato e pubblico


Stefano Renda, il nuovo singolo è "XXI sec."


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Le nuove raccolte poetiche della collana I Canti

Le nuove raccolte poetiche della collana I Canti
Nella collana editoriale I Canti, è celebrata la poesia: nove poeti propongono le loro ultime raccolte. Stili variegati e contenuti molteplici tradotti in versi: esce una nuova edizione de I Canti, l'apprezzata collana editoriale, targata Nulla die, interamente dedicata alla poesia. Le sillogi:Francesca Baviera, il cucchiaio; in questa silloge l’autrice fa parlare un “femminile ferito” quasi con devozione e senza vergogna, come se la ferita stessa avesse una voce che vuole “darsi” al lettore senza (continua)

Alessio Martini, Salvare i naufraghi

Alessio Martini, Salvare i naufraghi
Alessio Martini è il nom de plume di uno scrittore genovese. Il suo romanzo "Salvare i naufraghi" è ambientato nel 1943, sul fronte russo. Fronte russo, 1943.Un treno armato della Regia Marina riceve l’ordine di spostarsi dalla base di Jalta al fronte del Don, ma prima che giunga a destinazione l’armata italiana ivi schierata è annientata e il treno resta fermo e senza ordini in una sperduta stazioncina.In un giorno di gennaio, il comandante del treno s’imbatte in una ragazza russa, che dice di chiamarsi Svetlana: gli ricorda che un (continua)

Era il nostro tempo, raccolta poetica di Matteo Canevari

Era il nostro tempo, raccolta poetica di Matteo Canevari
Questa cospicua silloge di Matteo Canevari (filosofo-poeta o poeta-filosofo?) è testimonianza vibrante e persuasiva dello stretto legame esistente tra riflessione filosofica e straniamento poetico. Matteo Canevari, Era il nostro tempo. Poesie diverseSe è indubbiamente vero, come ci ricorda Giovan Battista Marino, che «musica e poesia son due sorelle», qualche ragionevole dubbio ha diritto di sussistere sulla sorellanza di filosofia e poesia. Ma è anche vero che poesia e filosofia possono convivere, e “armonizzarsi”, in una sola voce. Questa cospicua silloge di Matteo Canevari (filosofo-poeta (continua)

Dell’amore nelle forme del tempo, la nuova raccolta di poesie della giovanissima Giulia Coppa

Dell’amore nelle forme del tempo, la nuova raccolta di poesie della giovanissima Giulia Coppa
Nella collana iCanti di Nulla die Edizioni, la nuova silloge poetica della giovanissima Giulia Coppa Dell’amore nelle forme del tempo indaga un passo conflittuale e profondo dell’evoluzione e dello sviluppo del sentimento più controverso, affascinante e insondabile del sentire umano: l’amore. Che sia in forma materiale e amorosa o che si tratti dell’Amore incondizionato e universale, il termine raccoglie in sé le necessità, le voci naturali e le impressioni interiori dell’essere come le espe (continua)

Andrea Biscaro, Un cuore pulsante di medusa su uno sfondo rosa

Andrea Biscaro, Un cuore pulsante di medusa su uno sfondo rosa
La nuova silloge poetica di Andrea Biscaro, Un cuore pulsante di medusa su uno sfondo rosa, esce nella collana iCanti, Nulla die edizioni. Un cuore pulsante di medusa su uno sfondo rosa è la nuova silloge poetica di Andrea Biscaro, poeta e scrittore italiano che risiede all’Isola del Giglio, pubblicata nella collana iCanti da Nulla die edizioni.Un cuore pulsante di medusa su uno sfondo rosaè un viaggio amoroso in forma poetica. Una biografia in versi che indaga il rapporto di coppia. Dal momento topico, magico e drammatico (continua)