Home > Moda e fashion > ZANCOBEL lo sporty wear che prende ispirazione dal mare

ZANCOBEL lo sporty wear che prende ispirazione dal mare

scritto da: Cristinavannuzzi | segnala un abuso

ZANCOBEL lo sporty wear che prende ispirazione dal mare

Lo sportywear va oltre la tradizione esplorando nuovi confini e lo fa Isabella Zanconato, una giovane designer che vive a Milano, Università a Verona, che presenta la sua capsule collection sporty wear guardando il mare, perché i suoi capi non sono solo prodotti ma storie da raccontare, da prendere ispirazione e su cui riflettere, impostate sull’inquinamento del mare, il brand Zancobel ha un proprio percorso di valori, idee e progetti per salvaguardare il territorio e l’artigianalità del made in Italy. Dalle reti da pesca raccolte in mare la designer Isabella Zanconato crea il filo per la realizzazione dei capi Zancobel.


ZANCOBEL

Ispirazioni dal mare nello sporty wear 2021/22

 

Lo sportywear va oltre la tradizione esplorando nuovi confini e lo fa Isabella Zanconato, una giovane designer che vive a Milano, Università a Verona, che presenta la sua capsule collection sporty wear guardando il mare, perché i suoi capi non sono solo prodotti ma storie da raccontare, da prendere ispirazione e su cui riflettere, impostate sull’inquinamento del mare, il brand Zancobel ha un proprio percorso di valori, idee e progetti per salvaguardare il territorio e l’artigianalità del made in Italy. Dalle reti da pesca raccolte in mare la designer Isabella Zanconato crea il filo per la realizzazione dei capi Zancobel.

Brand ispirato al padel che sta crescendo in Europa in maniera vertiginosa ma anche ad altri sport di racchetta – come il tennis, il terzo sport più praticato al mondo, ma anche il ping pong etc - uno sport popolare nato in Inghilterra nel XIX secolo e diventato parte integrante dei paesi asiatici negli anni '50.

Isabella  ha anche innescato un processo di“democratizzazione” della moda, come fece Lea Pericoli negli anni ’50, mutando profondamente le dinamiche del brand e della palette dei colori, aggiungendo un alto contenuto creativo e in dialogo con la contemporaneità del mercato, dal design del prodotto fino ai tempi di rilascio delle collezioni, da una parte sovvertire il concetto classico che ha sempre avuto il tennis e dall’altra proporre una collezione che si basa sull’essere etica, gender fluid,  con requisiti produttivi a basso impatto per l’ambiente, tessuti certificati, recuperati, riciclati e interamente fatta a mano in Italia realizzata con filati provenienti dalle reti da pesca, materiali al 100% rigenerati e biologici, riciclati e riusati, capi tinti al vegetale realizzati rispettando l’ambiente.

La selezione del progetto si basa su criteri di responsabilità sociale e ambientale, ridisegnando una filiera  in cui i rifiuti hanno un valore per creare una soluzione sostenibile e scalabile che riduca l'inquinamento da plastica marina - raccogliendo i rifiuti,  trasformandoli in un filo riciclato e contribuendo a ripulire i mari -  infatti i capi tecnici utilizzati in questi sport devono avere tessuti con caratteristiche particolari e prestazioni molto specifiche che devono avere caratteristiche di traspirazione, elasticità, lavabili e durevoli.

L’abbigliamento, nel mondo del tennis, ha dei requisiti tecnici che ha spinto i produttori a usare tessuti sintetici che derivano da materiali termoplastici come poliestere e poliammide. Questo percorso di scoperta e consapevolezza  ha portato la designer ad impegnarsi attivamente per fare la differenza come individuo prima ancora che come imprenditore. Così ha  costruito una filiera del Made in Italy completamente sostenibile e a basso impatto ambientale.

La designer  collabora inoltre con Healthy Seas per supportare un progetto ampio e ambizioso in cui i volontari Scuba Diver sono coinvolti nel recupero dei rifiuti di plastica negli oceani - comprese bottiglie, reti da pesca, ecc. -  e poi nella loro trasformazione in un capo ad alte prestazioni.

Uno sguardo al mare, dal volo dei gabbiani alle vele fragili come farfalle, il silenzio nelle notti d’estate, romanzi d’amore e d’avventura, per ripetere all’infinito la storia di un rapporto intenso dell’uomo con il mare, sempre in bilico tra attese e incontri, dal mare la designer Isabella Zanconato oggi guarda al futuro.

sporty wear | fashion | tennis | padel | ping pong | sostenibilita | reti da pesca |



 

Potrebbe anche interessarti

CMP presenta la sua Heritage Ski Capsule ispirata a Mondrian


7 ANNI IN COREA


Marciagranparadiso 2021: un'edizione speciale grazie al supporto di tanti!


Guida per invitati matrimonio, scegliere un outfit perfetto!


this speech collected Zi Zi students usually written down


Natale 2014 con oltre 230 milioni di regali in Italia : 1 Italiano su 3 ha intenzione di acquistarli da Mobile


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

NOTTE DI STELLE A CASTELFALFI

NOTTE DI STELLE A CASTELFALFI
Uno stimolante percorso multisensoriale in una notte piena di stelle a Castelfalfi con EnoArte®, la tecnica di dipingere con il vino inventata da Elisabetta Rogai diventata una testimonianza di come arte e vino possono incontrarsi, toccarsi e fondersi fino a diventare complici di un successo che, grazie alla poliedrica attività dell’Artista, ha portato il nome di Firenze in tutto il mondo. Uno workshop ai clienti e gli abitanti del Borgo per un evento in un vero e proprio paese immerso in 1100 ettari di proprietà dove si possono vivere le esperienze più disparate. Vino usato per dipingere Poggio alla Fame Tenuta Castelfalfi 2019 in una notte sotto le stelle con una Intrigante musica jazz, quadro e bottiglia sospesi su plexiglass Bartolacci design. L’EnoArte® per scoprire l’arte e la magia di CastelfalfiWorkshop sotto le stelle Uno stimolante percorso multisensoriale in una notte piena di stelle a Castelfalfi con EnoArte®, la tecnica di dipingere con il vino inventata da Elisabetta Rogai diventata una testimonianza  di come arte e vino possono incontrarsi, toccarsi e fondersi fino a diventare complici di un successo che, graz (continua)

RIVIERA APUANA l'EnoArte di Elisabetta Rogai al RistoBeach di Stefano Fassina

RIVIERA APUANA l'EnoArte di Elisabetta Rogai al RistoBeach di Stefano Fassina
RIVIERA APUANA Una sera, al tramonto, in riva al mare l’EnoArte® di Elisabetta Rogai su marmo 17 agosto ore 19.00, con il Patrocinio del Comune di Massa, una perfomance live di EnoArte®, al tramonto, in riva al mare. Partneship Ristobeach di Stefano Fassina e F.lli Giorgini Marmo RIVIERA APUANAUna sera, al tramonto, in riva al mare l’EnoArte® di Elisabetta Rogai su marmo 17 agosto ore 19.00, con il Patrocinio del Comune di Massa, una perfomance live di EnoArte®, al tramonto, in riva al mare.Partneship Ristobeach di Stefano Fassina e F.lli Giorgini Marmo Da una idea di Nadia Marnica, Assessore alla Cultura di Massa e di Stefano Fassina, chef Gourmet del R (continua)

Hanna Moore Milano alla 12a edizione del Social Film Festival di Vico Equense

Hanna Moore Milano alla 12a edizione del Social Film Festival di Vico Equense
Sarà dedicata a Monica Vitti la 12esima edizione del Social World Film Festival che si terrà dal dal 3 al 10 luglio 2022 a Vico Equense. La grande attrice recentemente scomparsa, che campeggerà sulla locandina ufficiale di quest’anno, verrà omaggiata con una mostra fotografica, una retrospettiva. In programma eventi per celebrare grandi anniversari come i 100 anni dalla nascita di Pier Paolo Pasolini e i 50 anni dall’uscita di “Totò a colori”, la cui prima scena fu girata proprio tra le strade della città che apre la Penisola Sorrentina. 12a edizione del Social World Film FestivalVico Equense sabato 9 luglio Trunk Show di"Hanna Moore Milano"Sarà dedicata a Monica Vitti la 12esima edizione del Social World Film Festival che si terrà dal dal 3 al 10 luglio 2022 a Vico Equense. La grande attrice recentemente scomparsa, che campeggerà sulla locandina ufficiale di quest’anno, verrà omag (continua)

CALICI D'ARTE A REGGIO CALABRIA

CALICI D'ARTE A REGGIO CALABRIA
È in programma domenica 3 luglio alle ore 18,30, presso i locali dell'Art Gallery L'A Gourmet L'Accademia, l'incontro di presentazione della mostra di Elisabetta Rogai, Calici D'Arte a cura di Elmar Elisabetta Marcianò. L'evento, promosso dall'associazione culturale Inside in sinergia con L'Art Gallery, il comune di Reggio Calabria e il comune di Palizzi è un viaggio straordinario e affascinante narrato grazie all'Enoarte. La Rogai, artista che ha esposto in tutto il mondo, infatti ha ideato una tecnica particolare che vede l'utilizzo del vino per creare le sue eccezionali opere coinvolte in un lungo e complesso progetto che si svolgerà in più momenti durante l'arco di due mesi. All'incontro con gli organi di informazione prenderanno parte, fra gli altri, le autorità politiche di Reggio e Palizzi, Elisabetta Rogai. Presenti, inoltre, Elmar Elisabetta Marcianò curatrice della mostra, Filippo Cogliandro, chef, Vincenzo Maria Romeo, presidente Inside, i rappresentanti titolari delle cantine e le altre realtà che hanno aderito al progetto. CALICI D’ARTEL’EnoArte® di Elisabetta Rogai dalla Toscana a Reggio Calabria È in programma domenica  3 luglio alle ore 18,30, presso i locali dell'Art Gallery L'A Gourmet L'Accademia, l'incontro di presentazione della mostra di Elisabetta Rogai, Calici D'Arte a cura di Elmar Elisabetta Marcianò. L'evento, promosso dall'associazione culturale Inside in sinergia con L'Art Gallery, (continua)

A CANTINE APERTE 2022 IL FASHION CELEBRA IL VINO

A CANTINE APERTE 2022 IL FASHION CELEBRA IL VINO
Cantine Aperte in Umbria, in questa edizione, è stata l’occasione non solo per conoscere e apprezzare il vino umbro e l’impegno dei tanti produttori locali, ma anche per riflettere su alcune tematiche di attualità per il settore, tra cui il bere consapevole, la sostenibilità e la solidarietà e sullo sfondo, il glamour della linea Crazy Charlotte by Hanna Moore Milano ammirata nello stand dello Spazio Vintage di Ilenia Votini ospitata dalla Cantina Goretti dove Miss Universo Umbria 2022, con Lavinia e Sofia, hanno presentato gli outfit della nuova Linea.   CANTINE APERTE IN UMBRIA 2022 Divertimento, convivialità e fashion Spazio Vintage di Ilenia Votini    Arrivato alla sua 30esima edizione, l’evento di Movimento Turismo del Vino, Cantine Aperte, è tornato, Sabato 28 e Domenica 29 Maggio, per regalare due magnifiche giornate all’insegna del divertimento, del gusto, della convivialità e ar (continua)