Home > News > Ravenna: prevenzione alla droga con una capillare distribuzione di opuscoli informativi

Ravenna: prevenzione alla droga con una capillare distribuzione di opuscoli informativi

scritto da: M.relazionipubbliche | segnala un abuso

Ravenna: prevenzione alla droga con una capillare distribuzione di opuscoli informativi

Continua incessantemente l’attività di informazione della campagna La verità sulla droga.


Continua incessantemente l’attività di informazione della campagna La verità sulla droga. 

 

Lo scorso fine settimana i volontari di Mondo Libero dalla droga della Romagna, ispirati dalle opere di L. Ron Hubbard, tra le vie di Ravenna hanno raggiunto centinaia di ragazzi e attività commerciali con opuscoli informativi e DVD che possono essere consegnati gratuitamente ai propri clienti. 

L’obiettivo, seppur molto grande, è di creare una cultura libera dalla droga e permettere ai ragazzi di pensare liberamente con informazioni corrette e la VERITA’ in merito agli effetti della DROGA.

 

Con l’esplosione del problema droga negli anni Sessanta, quando l’uso di droghe da strada illegali e i loro effetti devastanti sono diventati un fattore dominante tra le piaghe di questa società, ora ci ritroviamo con più di 200 milioni di persone in tutto il mondo fanno uso di droga, 27 milioni delle quali si iniettano eroina o sono dipendenti alla cocaina, all’anfetamina o agli oppiacei.

Le droghe sono l’elemento più distruttivo presente nella nostra società odierna. Per invertire questa spirale distruttiva i volontari portano avanti molte iniziative.

Questa iniziativa è parte di una campagna che ha preso di mira questa grave rovina sociale che oltre alla popolarità e l’efficacia degli opuscoli La Verità sulla Droga ha portato alla creazione di una serie di annunci di pubblica utilità intitolati “Dicevano…Mentivano”, ognuno dei quali è imperniato su una delle droghe illustrate nei 14 opuscoli.

Questi annunci vengono mostrati ampiamente nelle scuole, nei cinema, nei centri commerciali, nei club giovanili e nelle discoteche. Gli annunci di pubblica utilità sono andati in onda in  più di 500 emittenti televisive locali e nazionali in circa 100 paesi raggiungendo decine di milioni di spettatori.

Kit informativi vengono spediti e resi disponibili on line gratuitamente a coloro che affrontano il problema della droga faccia a faccia, come ad esempio insegnanti, consulenti scolastici e agenti delle forze dell’ordine impegnati in programmi di prevenzione della droga e del crimine.

Il sito disponibile per qualsiasi informazione o contatto è: www.noalladroga.it



Prevenzione | droga | Romagna | opuscoli |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Eni, Claudio Descalzi illustra il nuovo piano per il centro di cattura e stoccaggio di CO2


26 giugno 2020 - Giornata mondiale contro il consumo e il traffico illecito di droga


DOPO L’ECCELLENTE RISULTATO DELLA PRIMA EDIZIONE RITORNA AD ABANO TERME LA MOSTRA “DICO NO ALLA DROGA”


Mondo Libero dalla Droga a Cascina


IMIT Control System, oltre 100 anni di esperienza in un blog


Lucia Bubilda Nanni. Profili cuciti di santità


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

A CESANO volontari all’opera: raccolti due bei sacchi tra plastica e spazzatura nell’arenile e sul lungomare!

A CESANO volontari all’opera: raccolti due bei sacchi tra plastica e spazzatura nell’arenile e sul lungomare!
La plastica continua ad essere al primo posto tra i rifiuti che si trovano sulla spiaggia. La plastica continua ad essere al primo posto tra i rifiuti che si trovano sulla spiaggia.  Si è svolta ieri la pulizia della spiaggia libera di Cesano ad opera dei volontari di Scientology di Senigallia. Avevano l’obiettivo di ridare splendore ed igiene al bellissimo pezzo di spiaggia, e questo obiettivo è stato raggiunto con la raccolta di quasi 13 chili di spazzatura in un paio d’ore. (continua)

Ultima tappa a Padova della 1° edizione del Motogiro Nazionale Dico No alla droga Mettiamoci in moto per un Italia libera dalla droga.

Ultima tappa a Padova della 1° edizione del Motogiro Nazionale Dico No alla droga Mettiamoci in moto per un Italia libera dalla droga.
Arriverà a Padova l’ultima tappa del moto giro Nazionale Dico No alla droga. 7 giorni, 9 tappe, 2300 km e decine di migliaia di opuscoli da distribuire. Arriverà a Padova l’ultima tappa del moto giro Nazionale Dico No alla droga.7 giorni, 9 tappe, 2300 km e decine di migliaia di opuscoli da distribuire.             L’iniziativa è stata organizzata in modalità Aggregation Free, in modo che uno che vuole fare solo alcune tappe, o unirsi al gruppo che arriva in città, può farlo liberame (continua)

La via della felicità al Summer Jamboree

La via della felicità al Summer Jamboree
Donate, con dedica personalizzata, centinaia di copie de La via della felicità Donate, con dedica personalizzata, centinaia di copie de La via della felicitàSi è tenuta ieri pomeriggio, l’ iniziativa d’informazione gratuita dei volontari La via della felicità di Senigallia, per far conoscere i 21 precetti dell’omonima guida al buon senso, dedicata al pubblico del festival internazionale Summer Jamboree di Senigallia. Bellissima iniziativa!  Son state le parole (continua)

SABATO 7 AGOSTO 2021 i volontari di 'UNITI PER I DIRITTI UMANI' hanno raggiunto la splendida località marittima di Civitanova Marche per distribuire centinaia di copie dell'opuscolo informativo di 'CHE COSA SONO I DIRITT

SABATO 7 AGOSTO 2021 i volontari di 'UNITI PER I DIRITTI UMANI' hanno raggiunto la splendida località marittima di Civitanova Marche per distribuire centinaia di copie dell'opuscolo informativo di 'CHE COSA SONO I DIRITT
I DIRITTI UMANI vennero presentati come DICHIARAZIONE UNIVERSALE nel 1948 per rappresentare i 30 principi guida come simbolo del rispetto alla Vita e alla Libertà! I DIRITTI UMANI vennero presentati come DICHIARAZIONE UNIVERSALE nel 1948 per rappresentare i 30 principi guida come simbolo del rispetto alla Vita e alla Libertà!L'allora first-lady Elenoire Roosevelt, che dedicò la Sua vita a difendere l'importanza di rispettare la dignità delle minoranze etniche, ribadendo al diritto n.2 l'importanza del 'NON DISCRIMINARE'.E nonostante siano passati ben 73 anni (continua)

Padova: i Ministri Volontari di Scientology a disposizione per aiutare la comunità

Padova: i Ministri Volontari di Scientology  a disposizione per aiutare la comunità
Il programma dei Ministri Volontari è stato lanciato più di 30 anni fa, in risposta ad un appello fatto da L. Ron Hubbard, fondatore di Scientology. Il programma dei Ministri Volontari è stato lanciato più di 30 anni fa, in risposta ad un appello fatto da L. Ron Hubbard, fondatore di Scientology. Notando un tremendo calo del livello di etica e moralità nella società ed un conseguente aumento di droga e criminalità, L. Ron Hubbard ha scritto: “Se a qualcuno non piacciono il crimine, la crudeltà, l’ingiustizia e la viole (continua)