Home > Musica > Un'opera inedita di Cimarosa riscoperta e pubblicata dopo 240 anni

Un'opera inedita di Cimarosa riscoperta e pubblicata dopo 240 anni

scritto da: Milalupi | segnala un abuso

Un'opera inedita di Cimarosa riscoperta e pubblicata dopo 240 anni

Dopo 240 anni riportata alla luce una cantata di Cimarosa composta per la Corte di Caterina II di Russia nel 1788.


Dopo più di 240 anni di oblio, l'Accademia Lirica Toscana “Domenico Cimarosa” ha riscoperto e pubblicato, in edizione critica, un'opera inedita di Domenico Cimarosa, uno dei più celebri compositori italiani della fine del Settecento. L'opera in questione, o, meglio, la «Cantata pastorale in due atti», si intitola La felicità inaspettata e, secondo la definizione data dallo stesso musicista nel frontespizio autografo della partitura, fu composta su un libretto di Ferdinando Moretti e fu rappresentata per la prima volta il 24 febbraio 1788 a San Pietroburgo. Cimarosa, infatti, era da pochissimi mesi arrivato nella capitale dell'impero russo, allora guidato da Caterina II, assunto dalla stessa imperatrice con la qualifica di “Compositore di corte e Maestro di musica della Real Camera” e La felicita inaspettata è, con grande probabilità, il primo lavoro teatrale con cui Cimarosa debuttò nel suo nuovo, prestigiosissimo, impiego. Ora, finalmente, grazie all'impegno dell'Accademia Lirica Toscana “Domenico Cimarosa” e dal curatore dell'edizione critica, Simone Perugini, il lavoro cimarosiano è disponibile nel mercato editoriale in una edizione storicamente informata, e che si basa sul raffronto di tutte le fonti rimaste della cantata. Perugini ha detto che il lavoro di preparazione dell'edizione critica e della realizzazione della stessa ha impiegato «più di due anni di ricerche, non solo nelle biblioteche italiane, in particolare in quella del Conservatorio “San Pietro a Majella di Napoli che custodisce l'autografo della cantata, ma anche in altre biblioteche europee dove ho reperito alcune altre fonti – manoscritte e a stampa – relative non solo alla partitura della cantata, ma anche al libretto di Moretti». La nuova edizione è composta non solo dalla pubblicazione della partitura, anteposta da un'ampia introduzione storico/metodologica, ma anche della riduzione per canto e pianoforte e delle parti orchestrali per tutti coloro che volessero eseguirla. 

cimarosa | arte | musica lirica | edizione |



Commenta l'articolo

 
 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Le stravaganze di Cimarosa

Le stravaganze di Cimarosa
Pubblicata l'edizione critica della prima opera composta da Domenico Cimarosa: "Le stravaganze del Conte" A pochi giorni dalla pubblicazione, in edizione critica, dell'ultima inedita opera di Domenico Cimarosa, Artemisia, l'Accademia Lirica Toscana “Domenico Cimarosa” rende disponibile una nuova edizione di un lavoro inedito del maestro aversano: la commedia per musica in due atti Le stravaganze del Conte, che fu l'opera con cui Cimarosa debuttò come operista dopo i propri studi musicali effett (continua)

L'incompiuta compiuta di Cimarosa

L'incompiuta compiuta di Cimarosa
Pubblicata l'edizione critica di Artemisia, l'ultima grande opera di Domenico Cimarosa. Un graditissimo regalo di Natale è quello donato alla cultura, alla storia della musica e del teatro d'opera dall'Accademia Lirica Toscana “Domenico Cimarosa” che, proprio qualche giorno fa, ha pubblicato l'edizione critica dell'ultima opera composta da Domenico Cimarosa prima di morire: Artemisia. Il lavoro fu commissionato al musicista dall'impresario del teatro La Fenice di Venezia, Albe (continua)

Cimarosa completa le proprie Ouvertures

Cimarosa completa le proprie Ouvertures
In uscita il sesto ed ultimo CD dedicato alla registrazione integrale delle Ouvertures operistiche di Domenico Cimarosa. L'Accademia Lirica Toscana “Domenico Cimarosa”, Firenze, in collaborazione con Horus Music Limited e Unable Records annuncia la prossima uscita delle release discografica dedicata all'incisione delle Ouvertures operistiche di Domenico Cimarosa. Cimarosa, grande compositore della fine del Settecento, è considerato uno dei maggiori esponenti dell'ultimo periodo della cosiddetta Scuola Napoleta (continua)

Cimarosa e il suo "Andantino frizzante"

Cimarosa e il suo
L'Accademia Lirica Toscana "Domenico Cimarosa" e Horus Music Limited pubblicano il quinto CD dedicato alla registrazione integrale delle Ouvertures operistiche di Domenico Cimarosa. L'Accademia Lirica Toscana “Domenico Cimarosa” e Horus Music Limited hanno immesso nel mercato discografico il quinto volume dedicato alla registrazione integrale delle Overtures (o “Sinfonie”) operistiche di Domenico Cimarosa, uno tra i maggiori, se non il maggiore, esponente dell'ultimo periodo della cosiddetta Scuola musicale Napoletana del 1700. Il compositore, nato ad Aversa nel 1749 e (continua)

"La vergine del sole" di Cimarosa pubbicata in edizione critica


L'Accademia Lirica Toscana "Domenico Cimarosa" pubblica, in edizione critica, l'opera del grande compositore aversano. Dal 10 luglio 2021 è disponibile nel mercato editoriale una nuova pubblicazione dedicata al compositore aversano Domenico Cimarosa. Cimarosa, nato nella cittadina campana nel 1749 è stato uno degli ultimi grandi esponenti della cosiddetta Scuola Napoletana e fu, insieme a Giovanni Paisiello e a pochi altri compositori, celebre e richiesto in tutti le corti d'Europa. Dopo un immenso successo (continua)