Home > Cultura > Inaugurata a Catania l'exhibition a 4 mani dal titolo Tempus Fugit di Lisa Bernardini e Marina Rossi

Inaugurata a Catania l'exhibition a 4 mani dal titolo Tempus Fugit di Lisa Bernardini e Marina Rossi

scritto da: PressWeb | segnala un abuso

Inaugurata a Catania  l'exhibition a 4 mani dal titolo Tempus Fugit di Lisa Bernardini e Marina Rossi

Inaugurata a Catania, alla Galleria d'arte Moderna, lo scorso 19 novembre - all'interno della cornice Med Phot Fest ed. 2021 - l'exhibition a 4 mani dal titolo "Tempus Fugit", di Lisa Bernardini (anche giornalista e Presidente dell' Occhio dell'Arte) e Marina Rossi.



Start alla presenza di Vittorio Graziano in qualità di Direttore artistico del Med Photo Fest, e di Pippo Pappalardo, vera autorità nel campo della critica fotografica.

E' stata la prima volta che le due note fotografe provenienti dal mondo di Franco Fontana, si sono unite per far sposare i propri individuali stili con una importante riflessione allargata e condivisa: il senso filosofico e storico del tempo delle fontane romane (l' oggetto di indagine della Bernardini) ha dialogato con la claustrofobia metropolitana di Marina Rossi. La mostra, accompagnata da una pregevole recensione del critico fotografico Enzo Carli, ha visto risuonare nell'aria una melodia composta da Stefano Mainetti, noto compositore e direttore d'orchestra internazionale, che ha gentilmente prestato per l'occasione la sua partitura.

La musica impreziosisce il tentativo di ricerca di queste autrici, unendolo con il senso di un tempo musicale: le note sono tratte dal progetto di Mainetti intitolato "Rendering revolution" ; il tutto in un'ottica di contaminazione tra linguaggi diversi che rappresentano una divagazione moderna e avanguardistica che si rivolge al mondo attraverso la lente dell'arte.

Lisa Bernardini ha ribadito, parlando anche a nome di Marina Rossi, le dichiarazioni rilasciate ad Adnkronos/Labitalia prima dell'opening:

"Per l’occasione, nelle opere a mia firma dal titolo 'Pánta rheî' e nelle opere di Marina Rossi dal titolo 'Claustrofobico metropolitano', siamo state ispirate dal movimento perpetuo e incessante delle forze della natura, e con questo lavoro abbiamo voluto spingerci a ricordare che nulla potrà mai interrompere l’ineluttabile avanzare del tempo. Nel mio progetto 'Pánta rheî' il divenire, inteso come mutamento, perenne nascere e morire delle cose, è rappresentato in maniera simbolica dall’acqua che scorre nelle pieghe della storia (di Roma e nelle sue fontane, nello specifico), mentre in 'Claustrofobico metropolitano' il susseguirsi continuo delle nubi verso mete lontane, ma non identificabili, mette in scena il desiderio illusorio di raggiungere il proprio appagamento interiore".

Incentrato sulla  Fotografia d'autore, questo festival siciliano è  appuntamento immancabile sull’Immagine contemporanea, ed è oramai diventato cult nel nostro Paese, con indubbie risonanze anche all’estero.

Tra inaugurazioni di mostre e visite guidate, la Sicilia è tornata - ancora una volta nel corso di ben 13 anni - ad essere centro di Cultura dell’Immagine attraverso proprio il Med Photo Fest di Vittorio Graziano.

Iniziata il 15 ottobre, la kermesse proseguirà fino al 12 dicembre 2021 a Catania e in altre località della Sicilia orientale, che divengono così protagoniste per amatori ed esperti fotografi da tutta l'Italia, e non solo.

Il tema prescelto nel 2021: Storie di Donne e varia Umanità. In calendario l’eccellenza della fotografia nazionale e internazionale.

- Foto1, Una veduta parziale della mostra Tempus Fugit

- Foto2, Pippo Pappalardo e Lisa Bernardini

- Foto3, Marina Rossi e Vittorio Graziano

Catania | exhibition | Tempus Fugit | Lisa Bernardini | Marina Rossi | Med Phot Fest | post evento |



Commenta l'articolo

 
 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Concorso Nazionale di bellezza e talento – progetto di inclusione sociale Una Ragazza, Un Ragazzo, Un Bambino per lo Spettacolo 2° edizione 2021: LA FINALE

Concorso Nazionale di bellezza e talento – progetto di inclusione sociale Una Ragazza, Un Ragazzo, Un Bambino per lo Spettacolo 2° edizione 2021: LA FINALE
Si è svolta domenica 19 dicembre presso il Ristorante-Pub 1830 di Monterotondo (RM) la finale del Concorso Nazionale di bellezza e talento – progetto di inclusione sociale “Una Ragazza, Un Ragazzo, Un Bambino per lo Spettacolo” 2° edizione 2021 dedicato a bambini fino ai 13 anni e a ragazze, ragazzi, donne e uomini dai 14 ai 60 anni (divisi per fasce di età e categorie). L’evento è stato organizzato dalla MTM Events, che ha uno staff molto attivo  formato dal Presidente Massimo Meschino e dal Vice Presidente Thierry Mandarello, entrambi coaudiuvati dal fotografo Mario Buonanno, dal regista Michele Conidi, dalla collaboratrice Sonia Pieragostini e dalla delegata MTM EVENTS&nbs (continua)

Storie di Donne 2021 - Settima Edizione

Storie di Donne 2021 - Settima Edizione
Saranno consegnate per l'occasione ad alcuni ospiti stampe d'Autore dell'Artista marchigiana Francesca Guidi (Arte dei Led), in edizione limitata in onore di Storie di Donne ed. 2021. Sabato 4 Dicembre 2021 alle ore 18:00, Via Appia Antica 288 in Roma. - Cocktail dress code - Evento esclusivamente su invito nominativo. Per l'ingresso e lo svolgimento dell'evento sarà applicata rigorosamente la normativa anti-Covid vigente. La settima edizione si sta avvicinando: da alcuni anni, “Storie di Donne”, evento  ideato da Lisa Bernardini, giornalista  nonché Presidente dell’Associazione Culturale Occhio dell’Arte APS di Anzio, ha il merito di portare all’attenzione del pubblico e della comunicazione quelle donne, note o meno, che si sono distinte nel campo delle profes (continua)

Libri sotto l'albero - Rassegna Internazionale del libro

Libri sotto l'albero - Rassegna Internazionale del libro
A Roma torna il libro d’autore con la Rassegna Internazionale Natale sotto l’albero... A Roma torna il libro d’autore con la Rassegna Internazionale Natale sotto l’albero, che si svolgerà quest’anno giorno 11 dicembre a Palazzo Falletti a Rione Monti, nel cuore pulsante dell’Urbe, nella splendida cornice della Sala del trono; l’ingresso libero al pubblico, rispettando la normativa vigente anticovid, sarà dalle ore 16.00 alle ore 20.30.  I partecipanti avranno l’occasi (continua)

Vincenzo Capua in tutti gli store digitali l'atteso nuovo singolo "Polvere"

Vincenzo Capua in tutti gli store digitali l'atteso nuovo singolo
"Polvere" è il nuovo singolo del noto cantautore romano Vincenzo Capua (etichetta Nazionale Italiana Cantanti). Ha partecipato al Festival di Castrocaro su Rai 1, è stato ospite di EdicolaFiore di Rosario Fiorello, la sua "E ci sei tu" è entrata nella compilation nazionale Hit Mania Estate, ha partecipato alla trasmissione "L'anno che verrà" del Capodanno di Rai 1.  "Polvere" è una canzone piena di vita reale, che racconta gli alti e bassi costanti che vive una storia d'amore.  C'è la m (continua)

14^ Edizione Premio Letterario Internazionale Citta' Di Cattolica 2022

14^ Edizione Premio Letterario Internazionale Citta' Di Cattolica 2022
É uscito il bando relativo alla 14^ Edizione 2022 del premio letterario Internazionale Citta' di Cattolica - Pegasus Literary Awards Definito dalla stampa, l'Oscar della letteraturaitaliana il premio patrocinato dalla Regione Emilia Romagna e dal Comune di Cattolica, è una delle maggiori manifestazioni conosciute a livello internazionale per la qualità dei contenuti nonché il più grande premio Europeo. Una kermesse che si occupa di rilanciare la cultura letteraria stimolando la creatività dei giovani e dei meno giovani, e (continua)