Home > Cultura > A PALAZZO VALGUARNERA DEI MARCHESI DI SANTA LUCIA UN CORSO DI PITTURA NELL'ARTE VISIONARIA CON AINHOA NEITH

A PALAZZO VALGUARNERA DEI MARCHESI DI SANTA LUCIA UN CORSO DI PITTURA NELL'ARTE VISIONARIA CON AINHOA NEITH

scritto da: Marianna La Barbera | segnala un abuso

A PALAZZO VALGUARNERA DEI MARCHESI DI SANTA LUCIA UN CORSO DI PITTURA NELL'ARTE VISIONARIA CON AINHOA NEITH

Gli studenti, passo dopo passo, saranno condotti alla scoperta della tecnica della grisaglia utilizzando la mischtechnik


Un'esperienza di cinque giorni per esplorare lo spirito creativo personale, in un sito di grande bellezza, nel cuore del centro storico di Palermo.
Palazzo Valguarnera dei Marchesi di Santa Lucia ospiterà il "Corso di pittura nell'arte visionaria": una delle prossime iniziative culturali in programma nella struttura riaperta al pubblico lo scorso 30 settembre, dopo lunghi interventi di restauro e riqualificazione.
Un'occasione per studiare e approfondire le tecniche ancestrali tramandate dai grandi maestri.
I partecipanti potranno imparare a preparare le composizioni alchemiche dell'olio alla tempera, e i materiali stessi per creare le proprie opere d'arte.
A guidarli, sarà Ainhoa Neith, insegnante e artista surrealista nata in Spagna ma cresciuta in Italia.
Gli studenti, passo dopo passo, saranno condotti alla scoperta della tecnica della grisaglia utilizzando la mischtechnik, ovvero la tecnica mista, riportata alla luce dal maestro Ernst Fuchs dell’Accademia del Fantastico Realismo di Vienna e  usata nel movimento dell’Arte Visionaria, una corrente artistica europea che trae ispirazione dal simbolismo, dal surrealismo e dall'arte psichedelica.
Al momento dell’iscrizione, lo studente riceverà un documento preparatorio alla propria composizione pittorica.
Per informazioni, è possibile contattare il numero 388.7243061.


Fonte notizia: https://palermolive.it/arte-visionaria-corso-ainhoa-neith/


Palermo | pittura | arte visionaria | Palazzo Valguarnera dei Marchesi di Santa Lucia | Ainhoa Neith |



Commenta l'articolo

 
 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

FLUSSI DOCUMENTALI E SICUREZZA INFORMATICA ALL'UFFICIO INTERDISTRETTUALE DELL'ESECUZIONE PENALE ESTERNA, LA UILPA DI PALERMO DIFENDE DUE DIPENDENTI: "NON HANNO COMMESSO ALCUN ABUSO"

FLUSSI DOCUMENTALI E SICUREZZA INFORMATICA  ALL'UFFICIO INTERDISTRETTUALE DELL'ESECUZIONE PENALE ESTERNA, LA UILPA DI PALERMO DIFENDE DUE DIPENDENTI:
Secondo l'amministrazione, avrebbero effettuato, per motivi avulsi dalle mansioni e dalle competenze, la visualizzazione dei documenti nel sistema di protocollazione Calliope per entrare successivamente in possesso, attraverso il download, dei documenti stessi.Un'accusa che il sindacato respinge con forza   Accessi indebiti nel sistema di protocollazione "Calliope" da parte del personale in servizio all'Ufficio Interdistrettuale dell'Esecuzione Penale Esterna di Palermo. Questa l'accusa rivolta dall'amministrazione a due dipendenti che avrebbero tenuto una condotta inadeguata sotto il profilo disciplinare. Un'accusa che la Uil Pubblica Amministrazione respinge con forza in una l (continua)

CON IL PROGETTO “TIME TO CARE”, l’ADA DI PALERMO POTENZIA IL SUPPORTO AI SOGGETTI FRAGILI

CON IL PROGETTO “TIME TO CARE”, l’ADA DI PALERMO POTENZIA IL SUPPORTO AI SOGGETTI FRAGILI
Le richieste saranno selezionate attraverso il numero verde 800822553 Sostegno e promozione dell’inclusione sociale delle persone anziane, con particolare attenzione rivolta al tema dell’invecchiamento attivo.Questa l’attività che vedrà impegnati a Palermo gli undici giovani coinvolti nel progetto “Time to care”.Per loro, la possibilità di operare nel territorio attraverso azioni di notevole rilevanza sociale.Al centro dell’attenzione, anche il tema del dialogo (continua)

UFFICIO INTERDISTRETTUALE DELL'ESECUZIONE PENALE ESTERNA DI PALERMO, LA UILPA "INACCETTABILE IL MANCATO RICORSO ALLO SMART WORKING, LAVORATORI ESPOSTI AL RISCHIO DEI CONTAGI"

UFFICIO INTERDISTRETTUALE DELL'ESECUZIONE PENALE ESTERNA DI PALERMO,  LA UILPA
Il sindacato lamenta "notevoli e ingiustificati ritardi nella programmazione di incontri per fare il punto della situazione sull'emergenza sanitaria da Covid 19" Immediata applicazione dei contenuti dell'ultima direttiva della Funzione Pubblica relativa alla riduzione delle presenza dei dipendenti negli uffici e alla tutela della sicurezza sanitaria dei lavoratori, seppure garantendo la continuità dell'attività operativa.   É questa, in sintesi, la richiesta che la Uil Pubblica Amministrazione trasmette ai vertici dell'Ufficio Interdistrettuale d (continua)

SALDI INVERNALI 2022, A PALERMO LA SPESA PRO CAPITE NON SUPERA I CINQUANTA EURO. SALVATORE BIVONA (CIDEC):

SALDI INVERNALI 2022, A PALERMO LA SPESA PRO CAPITE  NON SUPERA I CINQUANTA EURO. SALVATORE BIVONA (CIDEC):
"Monitorate" quattro vie cittadine tradizionalmente vocate al commercio : Ruggero Settimo, Libertà, Maqueda e Roma "L'avvio degli sconti in città procede a rilento e senza troppo entusiasmo da parte dei consumatori: a influenzare negativamente il trend degli acquisti, l'emergenza sanitaria in corso": lo afferma il presidente della Confederazione Italiana Esercenti Commercianti di Palermo Salvatore Bivona, che commenta gli esiti dei ribassi a pochi giorni dall'inizio della stagione dei saldi in Sicilia. " (continua)

CULTURA, ARTI FIGURATIVE E ARTIGIANATO PROTAGONISTI DELL'INIZIATIVA "LA SICILIA DEGLI ANTICHI MESTIERI", DAL 10 AL 15 GENNAIO A PALERMO

CULTURA, ARTI FIGURATIVE E ARTIGIANATO PROTAGONISTI DELL'INIZIATIVA
Il binomio arte e impresa per promuovere al meglio le eccellenze siciliane "La Sicilia degli Antichi Mestieri": è il titolo della collettiva pittorica e della mostra di artigianato che si terrà a partire dal 10 gennaio a Palermo, negli spazi di San Mattia ai Crociferi, in via Torremuzza . L'iniziativa porta la firma di Filippo Lo Iacono e Stefania Chiavetta di "Sicily Evolution Events", impegnati nella promozione delle arti figurative, delle eccellenze e della man (continua)