Home > News > Bus turistici: incentivi per andare verso mezzi green

Bus turistici: incentivi per andare verso mezzi green

scritto da: Cristina_Guerra | segnala un abuso

Bus turistici: incentivi per andare verso mezzi green


“E’ ora d’ipotizzare la sostituzione dei vecchi mezzi, prevedendo sostegni ed incentivi per le aziende che decidono di riconvertirsi al green con autobus di ultima generazione”. A dirlo è Riccardo Verona, Presidente dell’Associazione Bus Turistici Italiani, che interviene in riferimento all’imminente manovra economica ed alle misure che, in questa, dovrebbero essere contenute per sostenere la categoria dei Bus turistici. “A fronte degli aiuti che chiediamo al Governo - prosegue Verona -, finalizzati al rinnovamento ecologico del parco mezzi, “un forte incentivo alla sostituzione dei mezzi vecchi a favore del green porterebbe in poco tempo al rinnovamento totale delle flotte dei bus turistici. Questo contribuirebbe anche a qualificare ulteriormente le nostre imprese”. Ma le richieste dell’Associazione Bus Turistici non si fermano qui. Accise e sostegno alle nuove patenti rappresentano, per Verona, temi in grado di dare una decisa spinta propulsiva al settore: “In materia di carburanti - dice ancora il Presidente Verona - rispetto ad altre categorie siamo tagliati fuori. Altri mezzi di trasporto beneficiano di riduzioni che i Bus Turistici non hanno mai avuto. Che sono invece già previste in altri Paesi, come Francia e Spagna, e che, di fatto, creano un problema di concorrenzialità squilibrata”. Infine la questione delle nuove patenti: “E’ necessario aiutare il conseguimento della patente sostenendo il 50% dei costi - aggiunge il Presidente -. Una patente per i bus costa dai 4mila ai 5mila euro. Il nostro settore, ad oggi, è in grado di offrire lavoro a 7.500 nuovi autisti. Molti dei quali, però, non si avvicinano nemmeno a causa degli alti costi per conseguire la patente”. L’Associazione Bus Turistici Italiani - neonata realtà che si è creata dall’evoluzione del Comitato Bus Turistici - è  oggi il primo raggruppamento di aziende del settore in Italia, con oltre 200 imprese di ogni regione del Paese e circa 3.000 mezzi, in rappresentanza di un comparto che conta 6mila imprese, 25mila addetti, 2,5 miliardi di fatturato annui, 1,7 miliardi di chilometri percorsi, 450 milioni di litri di carburante consumato e 100 milioni di euro di ticket bus versati nelle casse dei Comuni italiani. 

trasporti | mobilita | turismo | ambiente |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Martin Garrix @ Cocoricò - Riccione Prevendita


AFROJACK @ COCORICÒ RICCIONE 10 LUGLIO 2015 – BIGLIETTI E PREZZI


AXWELL @ COCORICÒ – RICCIONE – 17 LUGLIO 2015


INGROSSO @ COCORICÒ – RICCIONE – 24 LUGLIO 2015


R3HAB @AQUAFAN RICCIONE 01/08/2015 – BIGLIETTI E PREZZI


I bus turistici tornano al 100% di capienza. La soddisfazione del settore


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Toscana Energia presenta il calendario, in favore della Fondazione Caritas

Toscana Energia presenta il calendario, in favore della Fondazione Caritas
È stato presentato oggi in Palazzo Vecchio il calendario d’arte di Toscana Energia a sostegno della Fondazione Solidarietà Caritas. Un appuntamento tradizionale in cui arte e solidarietà si uniscono in un progetto che Toscana Energia porta avanti da tempo a sostegno, ogni anno, di una realtà onlus del territorio. Claudio Cargiolli è il pittore toscano che con l’eleganza e la delicatezza della sua (continua)

Il primo operatore telefonico portoghese sceglie un'azienda italiana per la digitalizzazione

Il primo operatore telefonico portoghese sceglie un'azienda italiana per la digitalizzazione
È made in italy  la tecnologia scelta dal più grande operatore telefonico portoghese per digitalizzare i processi inerenti al cambio gestore ed alla acquisizione di nuovi clienti. Altice, la principale compagnia di telecomunicazioni del Portogallo, ha scelto infatti eGlue, azienda milanese leader nella Customer Communicatin Management, ovvero la fornitura di servizi digitali alle imprese volt (continua)

I bus turistici tornano al 100% di capienza. La soddisfazione del settore

I bus turistici tornano al 100% di capienza. La soddisfazione del settore
“Era assolutamente necessario giungere al superamento del limite di capienza all’80% per gli autobus turistici. Il riempimento al 100 per cento offre totali garanzie di sicurezza a passeggeri ed operatori, mettendo in condizione le aziende di lavorare al meglio”. A dirlo è Riccardo Verona, Presidente dell’Associazione Bus Turistici Italiani, dopo la votazione in aula del Senato che oggi ha p (continua)

Su RaiPlay torna PlayMag, l'approfondimento sul mondo dello spettacolo

Su RaiPlay torna PlayMag, l'approfondimento sul mondo dello spettacolo
Cinema, fiction, serie tv e tutto ciò che racconta lo spettacolo, vissuto insieme ai suoi protagonisti. Da stasera torna l’appuntamento con #PlayMag, con tanti ospiti e interviste in esclusiva in una nuova location. Anche questa terza stagione del programma è condotta da Livio Beshir. Di volta in volta, il cuore della puntata sarà il suo ospite in studio. Ritroveremo anche Nicole Rossi che, all’in (continua)

Da Aquila una nuova foresta in Camerun

Da Aquila una nuova foresta in Camerun
Un piccolo gesto per un mondo più verde e sostenibile: Aquila Energie, azienda attiva nella rete di distribuzione carburanti nel centro Italia, darà vita ad una nuova foresta in Camerun, piantando 200 alberi di cacao a sostegno delle comunità locali e dell’ambiente. L’occasione è nata grazie al nuovo progetto di collaborazione che l’azienda fiorentina ha avviato con Treedom, il primo sito al mondo (continua)