Home > News > Il primo operatore telefonico portoghese sceglie un'azienda italiana per la digitalizzazione

Il primo operatore telefonico portoghese sceglie un'azienda italiana per la digitalizzazione

scritto da: Cristina_Guerra | segnala un abuso

Il primo operatore telefonico portoghese sceglie un'azienda italiana per la digitalizzazione


È made in italy  la tecnologia scelta dal più grande operatore telefonico portoghese per digitalizzare i processi inerenti al cambio gestore ed alla acquisizione di nuovi clienti. Altice, la principale compagnia di telecomunicazioni del Portogallo, ha scelto infatti eGlue, azienda milanese leader nella Customer Communicatin Management, ovvero la fornitura di servizi digitali alle imprese volti a migliorare la loro comunicazione con la customer base per innovare e rendere più ‘green’ i passaggi di cambio operatore. Grazie a questa partnership, infatti, la compagnia beneficerà dell’expertise di eGlue per gestire digitalmente e da remoto i clienti in entrata e in uscita che finora venivano seguiti in modo tradizionale. Il tutto avverrà tramite un’apposita landing page interattiva dalla quale ogni cliente potrà accedere attraverso l’invio di un link alla propria mail e, successivamente, caricare i documenti necessari al subentro o alla rescissione del contratto. Il servizio sembra piuttosto banale, ma non è così: di fatto far combaciare la burocrazia portoghese con una user experice in centrata sul cliente fino ad oggi non era riuscito .
Prima Altice gestiva ogni passaggio attraverso l’utilizzo di un corriere, incaricato di consegnare la modulistica necessaria al cliente, direttamente a casa sua. Una pratica che, se si considerano i 7 milioni di utenti Altice, comportava un significativo impatto ambientale, dovuto alle emissioni di Co2 prodotte da ogni corriere e al consumo di tonnellate di carta ogni anno. Grazie alla partnership con eGlue, invece, Altice potrà risparmiare circa 5 Kg di Co2 per ogni pratica gestita digitalmente, con tempi di attesa ridottissimi, che passano dalle precedenti 50 ore, agli attuali 30 minuti. “Sono orgoglioso di questo progetto, soprattutto perché siamo riusci ad affermare l’experise e la conoscenza di eGlue a livello internazionale – spiega Rocco Marra, Deputy Ceo di eGlue. – Inoltre è sempre bello creare progetti win win. Di fatto siamo riusciti a ridurre costi e tempi per Altice e rendere tutto il processo molto più facile, semplice ed intutivo per l’utente finale. In ultimo, ma non da sottovalutare, il tema ambientale, che è sempre stato e lo sarà sempre di più un nostro punto di attenzione”.

telefonia | digitale | green | ambiente |



Commenta l'articolo

 
 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Toscana Energia presenta il calendario, in favore della Fondazione Caritas

Toscana Energia presenta il calendario, in favore della Fondazione Caritas
È stato presentato oggi in Palazzo Vecchio il calendario d’arte di Toscana Energia a sostegno della Fondazione Solidarietà Caritas. Un appuntamento tradizionale in cui arte e solidarietà si uniscono in un progetto che Toscana Energia porta avanti da tempo a sostegno, ogni anno, di una realtà onlus del territorio. Claudio Cargiolli è il pittore toscano che con l’eleganza e la delicatezza della sua (continua)

Bus turistici: incentivi per andare verso mezzi green

Bus turistici: incentivi per andare verso mezzi green
“E’ ora d’ipotizzare la sostituzione dei vecchi mezzi, prevedendo sostegni ed incentivi per le aziende che decidono di riconvertirsi al green con autobus di ultima generazione”. A dirlo è Riccardo Verona, Presidente dell’Associazione Bus Turistici Italiani, che interviene in riferimento all’imminente manovra economica ed alle misure che, in questa, dovrebbero essere contenute per sostenere la cate (continua)

I bus turistici tornano al 100% di capienza. La soddisfazione del settore

I bus turistici tornano al 100% di capienza. La soddisfazione del settore
“Era assolutamente necessario giungere al superamento del limite di capienza all’80% per gli autobus turistici. Il riempimento al 100 per cento offre totali garanzie di sicurezza a passeggeri ed operatori, mettendo in condizione le aziende di lavorare al meglio”. A dirlo è Riccardo Verona, Presidente dell’Associazione Bus Turistici Italiani, dopo la votazione in aula del Senato che oggi ha p (continua)

Su RaiPlay torna PlayMag, l'approfondimento sul mondo dello spettacolo

Su RaiPlay torna PlayMag, l'approfondimento sul mondo dello spettacolo
Cinema, fiction, serie tv e tutto ciò che racconta lo spettacolo, vissuto insieme ai suoi protagonisti. Da stasera torna l’appuntamento con #PlayMag, con tanti ospiti e interviste in esclusiva in una nuova location. Anche questa terza stagione del programma è condotta da Livio Beshir. Di volta in volta, il cuore della puntata sarà il suo ospite in studio. Ritroveremo anche Nicole Rossi che, all’in (continua)

Da Aquila una nuova foresta in Camerun

Da Aquila una nuova foresta in Camerun
Un piccolo gesto per un mondo più verde e sostenibile: Aquila Energie, azienda attiva nella rete di distribuzione carburanti nel centro Italia, darà vita ad una nuova foresta in Camerun, piantando 200 alberi di cacao a sostegno delle comunità locali e dell’ambiente. L’occasione è nata grazie al nuovo progetto di collaborazione che l’azienda fiorentina ha avviato con Treedom, il primo sito al mondo (continua)