Home > Musica > Il cantautore Marco Villan esordisce con il singolo "5 di mattina"

Il cantautore Marco Villan esordisce con il singolo "5 di mattina"

scritto da: Edoardo | segnala un abuso

Il cantautore Marco Villan esordisce con il singolo

Da oggi è presente su tutte le piattaforme digitali il brano d’esordio di Marco Villan “5 di mattina”, presentato in anteprima dal vivo sul palco del Festival ProSceniUm di Assisi.


Da oggi è presente su tutte le piattaforme digitali il brano d’esordio di Marco Villan “5 di mattina”, presentato in anteprima dal vivo sul palco del Festival ProSceniUm di Assisi.

 

https://spoti.fi/3FPOsI8

 

5 di mattina” prende ispirazione da una foto simbolo, divenuta virale, del fotografo Osman Sagirli scattata nel campo profughi di Atmeh. Lo scatto ritrae l’immagine di una bambina siriana la quale scambia l’obiettivo della macchina fotografica per un’arma, alzando le mani, come segno di resa, al suo destino.

 

Marco Villan racconta così il suo brano: “È un inno alla libertà. Sotto ogni forma. Ognuno di noi è “soldato di libertà”. Un messaggio sociale che deve arrivare diretto e deve far riflettere sulla ricerca personale della solidarietà umana. Viviamo in un mondo in cui il potere, la maggior parte delle volte, è indice di sopraffazione sui più deboli. “ – continua il cantautore – “Cinque di mattina vuole essere portatrice di messaggi positivi di fratellanza e al tempo stesso un’arma di denuncia contro le ingiustizie che ci allontanano ogni giorno dalla realtà dell’essenza delle cose“.

 

Cinque di mattina è l’orario - immaginario di tensione - in cui si sente sparare dai tetti delle case, è l’orario in cui i migranti lasciano la loro terra d’origine per sognare un futuro migliore. 

 

Si è voluto ricostruire una tensione emotiva anche attraverso la composizione e l’arrangiamento musicale con la ricerca di un tessuto armonico tale da mantenere costante l’attenzione, ed individuare una sonorità tensiva.

 

Questo brano, realizzato presso il “Procube Studio” di Pierangelo Ambroselli, vede il sodalizio artistico tra l’artista e musicisti già noti del mondo della musica italiana come: Roberto Gallinelli al basso (bassista di Laura Pausini), Alessandro Inolti alla batteria (batterista di Fabrizio Moro), Francesco Piantoni al pianoforte, Francesco Raucci alle Chitarre, Marcello Sirignano agli archi, Roberto Fallarino alla programmazione e archi e Giacomo CampoloFrancesco Sacchini e Flaminia Lo Bianco come backing vocals.

Il mix e mastering è stato affidato a Marco Borsatti presso lo Studio Impatto di Bologna, mentre la copertina del singolo è stata realizzata da Cristian Marrocco.

marco villan |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

SIMONE “JAHNET” BECCARELLI: dal 26 ottobre in radio e in digitale il nuovo singolo “Fiorisci”


Leo Badiali: “È successo ancora” è il primo singolo del giovane cantautore toscano


IPPOLITO: “PIANO POP” è il disco di cover piano e voce che omaggia i grandi classici della musica leggera italiana


Online "La compagnia dell'indie", il nuovo singolo del cantautore campano Marco Iantosca e del rappaer veneto Hot Ice


PIA TUCCITTO “Romantica io” è l’ultimo singolo estratto dall’album omonimo della rocker


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

"Savoir faire" il nuovo singolo dei Parabola tra social trends e condivisioni


Da oggi torna nelle piattaforme digitali la band milanese Parabola con il brano “Savoir Faire”, in uscita con l’etichetta Ala Bianca Group. Da oggi torna nelle piattaforme digitali la band milanese Parabola con il brano “Savoir Faire”, in uscita con l’etichetta Ala Bianca Group.https://open.spotify.com/album/7gIAYIqkVEdGWAKjQBdE6i”Savoir Faire” vuole raccontare con ironia il contemporaneo bisogno d’attenzioni che contraddistingue l’essere umano, che la stessa band racconta così: “Quella ‘voglia primordiale e attuale’, per citare il te (continua)

I carboidrati tornano con il nuovo singolo dal titolo "Senza meta"

I carboidrati tornano con il nuovo singolo dal titolo
Da oggi è disponibile su tutte le piattaforme digitali “Senza meta”, il nuovo singolo del cantautore calabrese Carboidrati, questo brano è una sequenza d’immagini confidenziali rivolte a Rino Gaetano in una sorta di dialogo/monologo. Da oggi è disponibile su tutte le piattaforme digitali “Senza meta”, il nuovo singolo del cantautore calabrese Carboidrati. https://spoti.fi/3d1TipA Questo brano è una sequenza d’immagini confidenziali rivolte a Rino Gaetano in una sorta di dialogo/monologo, dove viene citata la frase “il cielo è sempre più blu” come un sincero tributo al genio calabrese, dove grazie alla sua bellezza e (continua)

Ester Cesile torna con il suo nuovo singolo

Ester Cesile torna con il suo nuovo singolo
Da oggi è disponibile su tutte le piattaforme digitali “203”, il nuovo singolo della cantautrice Ester Cesile. https://spoti.fi/3sVrMjB “Troppe volte si ama in silenzio, tu quale amore ti porti dentro?” questa è la domanda che ha portato Ester Cesile a scrivere il brano “203”, un percorso fatto di domande che ci conduce fino al momento esatto in cui ci si rende conto di qu (continua)

Il videoclip di Diego Nicolosi "Il capitale della mia poesia" è online su Youtube

Il videoclip di Diego Nicolosi
Da oggi è disponibile su Youtube il videoclip di “Il capitale della mia poesia” (regia dello stesso cantautore e riprese di Dan Persoglio) di Diego Nicolosi. Da oggi è disponibile su Youtube il videoclip di “Il capitale della mia poesia” (regia dello stesso cantautore e riprese di Dan Persoglio) di Diego Nicolosi: “Il video è ancora un’integrazione al messaggio che il brano prova a formulare, intendere il valore dello sforzo e della bellezza di non restare imbrigliati all’interno dell’impalcatura mediatica, di non farsi vittima dei suoi innum (continua)

"Non voglio stare su meetic" è online su YouTube il videoclip di Mami


Da oggi è disponibile sul canale YouTube di Mami “Non voglio stare su Meetic”, il brano d’esordio della cantautrice vibonese.  Il videoclip, realizzato dal produttore e regista Giovanni Ferraro detto Marvin, con un approccio ironico e leggero, racconta la storia di una donna che decide di utilizzare la nota applicazione “Meetic” per ricercare la sua anima gemella. &nb (continua)