Home > Altro > Costo corsi yoga: i prezzi di una lezione yoga

Costo corsi yoga: i prezzi di una lezione yoga

scritto da: EVENTI YOGA | segnala un abuso

Costo corsi yoga: i prezzi di una lezione yoga

Quanto costa una lezione di yoga? Una domanda che probabilmente ti sei fatto spesso. E forse alla quale fatichi a darti una risposta per via della varietà di prezzi che si trovano in rete. Il costo corsi yoga è infatti un mare magnum, in cui è difficile orientarsi: c’è davvero di tutto. Si va dalle app che costano 70-90 euro all’anno ad abbonamenti mensili con un costo annuale che può variare dai 500 ai 1.000 euro annuali, fino alle lezioni individuali i cui costi possono variare e anche di molto. Senza dimenticare le lezioni gratis. Per trovare una bussola, ecco un articolo-guida per comprendere come possono variare i prezzi delle lezioni yoga.


Costo corsi yoga: cosa c’è da sapere

Di sicuro un buon modo per fare chiarezza sul costo corsi yoga, è suddividere le varie tipologie di lezioni e percorsi yoga a seconda dei seguenti criteri.

In presenza o online

Prima grande differenza è quella tra i corsi yoga in presenza e quelli online. Indubbiamente, quelli in presenza, soprattuto se tenuti in centri yoga, presuppongono costi per l’organizzatore decisamente più alti rispetto a quelli svolti online. Costi che poi si riflettono – giustamente – sui prezzi dei corsi yoga.

Settimanali o percorsi specifici strutturati

Da distinguere, poi, i corsi settimanali da percorsi specifici strutturati. I primi – sia quelli online che quelli in un centro yoga – sono le proposte per la pratica in gruppo. I secondi sono più frequentemente individuali, durante i quali si fa un lavoro più approfondito e dedicato a te. Questi percorsi, in genere, hanno un obiettivo ben preciso da raggiungere in un tempo determinato, come per esempio: il percorso Ridurre l’ansia in 3 settimane o Yoga da Zero o Yoga per alleviare i problemi femminili.

Gratis o a pagamento

In questo caso specifico, la differenza è ben intuibile. Noi di Eventi Yoga prediligiamo i corsi yoga a pagamento e vi spieghiamo perché.

Innanzitutto perché un insegnante di yoga, per diventarlo, ha investito sulla sua formazione: ha infatti frequentato corsi, acquistato libri, si è impegnato in ore e ore di pratica. Insomma, ha investito tempo e denaro per poter insegnare. Per un maestro yoga, insegnare è il suo mestiere, la sua professione. Tu lavoreresti gratis?

Se cerchi dei corsi gratis, puoi trovare video su lezioni yoga su YouTube o seguire qualche profilo yoga su Instagram. Tieni bene in mente però che le risorse gratuite hanno dei limiti.

Nessun professionista serio ti segue a lungo senza farsi pagare, se non per questioni particolari, come eventi di beneficenza, lezioni prova per farsi conoscere o accordi particolari legati a determinate condizioni.

Quando gratis è meglio di no:

  • un corso yoga gratis non ti obbliga a nulla, quindi anche il tuo impegno è decisamente minore;
  • l’approccio gratis non è completo, è spesso proposto dall’insegnante esclusivamente per farsi conoscere;
  • non valorizza il percorso formativo seguito dall’insegnante;
  • soprattutto se sei un principiante (qui trovi una guida completa per chi parte da zero), il rischio è quello di imparare a praticare in modo rapsodico senza “metodo”, e questo si riflette poi sulla pratica stessa.

Quando gratis è meglio si sì:

  • lezione di prova in un centro per fare un test, per vedere se piace, ecc;
  • assaggio di uno stile nuovo, per vedere se può interessare e se lo stile proposto fa al caso tuo;
  • video su YouTube o lezioni in diretta su Instagram perché anche in questo caso si tratta di un modo per l’insegnante per farsi conoscere, esattamente come la lezione prova in un centro yoga.

In linea generale, come già scritto, se cerchi competenza, esperienza e professionalità e vuoi essere seguito al meglio, ti consigliamo di non cercare corsi yoga gratis.

In gruppo o individuali

Per attribuire il giusto costo corsi yoga, è necessario differenziare anche tra corsi in gruppo e corsi individuali. In questo caso, gli aspetti da considerare sono vari e dipendono da scelte e considerazioni legate ai propri ritmi di vita.

Sono diversi i motivi che spingono a preferire una lezione individuale rispetto a una di gruppo:

  • non ti senti a tuo agio a praticare in gruppo;
  • l’organizzazione e gli orari della tua giornata non ti permettono di seguire le lezioni in un centro.

Per un motivo o per un altro, preferisci la pratica individuale. In questo caso, metti in conto che il costo di una pratica individuale con un insegnante è maggiore rispetto alla pratica di gruppo.

Invece se pratichi yoga da casa, magari con una app, i costi sono decisamente minori rispetto alle lezioni settimanali presso un centro di yoga. Però non è incluso il feedback o il supporto dell’insegnante, che invece può rivelarsi indispensabile per l’evolversi della pratica. Per cui attenzione e scegli cosa fa più per te!

Magari puoi abbinare la pratica individuale fai da te con l’esperienza dei vari workshop, ritiri e vacanze yoga. Questo ti permette di acquisire nuove conoscenze, essere seguito e corretto (se necessario) da un insegnante, condividere con altri i tuoi progressi e la passione, prendere l’ispirazione da yogi come te, ecc.

Qualsiasi scelta tu faccia, va benissimo!

Corsi yoga online:

  • registrati da seguire in autonomia o con il supporto dell’insegnante;
  • registrati più dirette live;
  • percorsi live strutturati;
  • tramite le app dello yoga, qui puoi trovare quelle che suggeriamo per principianti e per avanzati.

Personalizzati o su richiesta

Si parla di corsi personalizzati quando vieni seguito da un vero è proprio personal yoga teacher, ovvero un insegnante di yoga che studia le tue esigenze e adegua il percorso delle lezioni e delle pratiche yoga per farti ottenere il maggior beneficio per te. In questo caso hai indubbiamente i vantaggi per la scelta degli orari comodi e delle pratiche personalizzate solo per te. Chiaro è che il costo corsi yoga in questo caso è più alto, ma ci sta.

Costo corsi yoga: come trovare un corso di yoga a prezzo conveniente?

Partiamo dal concetto di “conveniente”. Ciò che è conveniente per me, può non esserlo per gli altri. La convenienza è un aspetto del tutto soggettivo e dettato dalle esigenze che hai in questo momento.

La domanda da farti, quindi, è: cosa cerco e cosa sono disposto a investire nel mio benessere? Una volta che ti sei dato la risposta, vedrai che avrai le idee più chiare anche su cosa è conveniente a livello prettamente economico pr te.

Ti consigliamo comunque di contattare direttamente il centro yoga che hai individuato o l’insegnante? Vedrai che riceverai tutte le risposte che cerchi. Anzi, per farti un’idea più precisa, puoi contattarne più di uno in modo da avere una panoramica dei costi.

I prezzi di una lezione di yoga variano a seconda della città

Ebbene sì, è proprio così. Come abbiamo evidenziato all’inizio dell’articolo, le variabili che concorrorno al prezzzo delle lezioni yoga sono molte e le differenze nel costo corsi yoga possono rivelarsi esorbitanti.

In linea generale, nelle grandi città le tariffe sono più alte. Un esempio? Il prezzo delle lezioni di yoga a Milano o a Roma è superiore al costo delle lezioni di yoga a Napoli o Catania.
Ca va sans dire, come per qualsiasi professione o servizio, il prezzo del servizio dipende dal costo della vita del luogo in cui è richiesto.

In che modo gli insegnanti di yoga stabiliscono il loro tariffario?

Di sicuro non c’è una risposta univoca. Ci sono diversi cirteri:

  • esperienza dell’insegnante;
  • durata della lezione di yoga;
  • luogo dello svolgimento.

Quanto costa una vacanza o ritiro yoga?

I discorsi fatti finora per le lezioni e i corsi yoga sono spendibili anche per gli eventi yoga e le vacanze yoga. E anche in questi casi, i prezzi cambiano in modo radicale. Vuoi farti un’idea? Consulta il nostro elenco di eventi yoga: coprendo sia l’Italia che l’estero, permette di dare uno sguardo su davvero innumerevoli proposte.


Fonte notizia: https://eventiyoga.it/costo-corsi-yoga/


eventiyoga | costocorsiyoga | prezziyoga | prezzolezioneyoga | prezzovacanzayoga | costovacanzayoga |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Scuole yoga online: la nostra selezione


Yoga tutti i giorni: immensi benefici per te


Vacanze Yoga in Liguria: soggiorni e weekend


Corsi Di Yoga A Modena, Ecco I Migliori


Le Scuole di Yoga a Torino Assolutamente da Non Perdere


Perchè Seguire dei Corsi di Yoga a Varese


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Vacanze Yoga in Liguria: soggiorni e weekend

Vacanze Yoga in Liguria: soggiorni e weekend
La Liguria è una di quelle regioni particolari, aspra ma ricchissima di paesaggi: la montagna e il mare, nella sua terra, diventano un tutt’uno e danno vita a panorami da cartolina. Grazie alla sua vicinanza con Milano e Torino, è meta non solo di soggiorni lunghi ma anche di weekend. Al nord rientra senz’altro tra le destinazioni più gettonate per l’organizzazione di ritiri yoga. Vuoi saperne di più? Ecco qui una panoramica sulle vacanze yoga in Liguria. Weekend e vacanze yoga Liguria, perché?Prima di andare a illustrare, una a una, le principali destinazioni per vacanze yoga Liguria, diamo un’occhiata veloce alle principali ragioni che spingono a visitare la Liguria, con le sue due riviere, di Levante e di Ponente.Il primo pensiero, sopratutto per i cittadini milanesi e torinesi, va al mare, caratterizzato da acque cristalline (continua)

Scuole yoga online: la nostra selezione

Scuole yoga online: la nostra selezione
Praticare yoga online ha indubbiamente molti vantaggi. Primo tra tutti, quello di potersi dedicare alla pratica comodamente da casa, senza fare corse per raggiungere il centro yoga. E senza dover conciliare tempi e modi per incastrare tutti gli innumerevoli impegni nell’agenda. In questo articolo parliamo di scuole yoga online: i criteri per sceglierle al meglio e la panoramica di scuole yoga online selezionate da Eventi Yoga. Buona lettura e buona scelta! Scegliere di praticare yoga online: perché?Numerosissime volte sulle pagine del nostro blog abbiamo parlato dei benefici dello yoga. Tra l’altro, ormai, sono tutti più che riconosciuti ufficialmente dalla scienza. Allora cosa impedisce a molte persone di iniziare a praticare? La ragione principale è data dai tempi – spesso troppo stretti – dettati dal nostro stile di vita. Le soluzioni esisto (continua)

Yoga tutti i giorni: immensi benefici per te

Yoga tutti i giorni: immensi benefici per te
Ti sei avvicinato allo yoga e ti stai chiedendo con che frequenza praticare? Come in tutte le dimensioni della vita, non c’è una ricetta precisa. Sappi però che, a differenza di altre discipline, fare yoga tutti i giorni non solo è fattibile – con una buona organizzazione del tempo – ma è anche decisamente consigliato. I benefici sono molti e durevoli nel tempo. Vediamoli insieme. Buona lettura e… Buona pratica! Come e perché fare yoga ogni giorno?Yoga tutti i giorni! Ti sembra impossibile? Se inizi a fare yoga ogni giorno toccherai con mano tutti i benefici sul corpo, sulla mente e sullo spirito, vedendo cambiare radicalmente il tuo stare al mondo, innanzitutto nei confronti di te stesso e poi anche nei confronti degli altri. Non solo, ti renderai presto conto che lo yoga giornaliero diven (continua)

Vacanza Yoga Pasqua: offerte e destinazioni

Vacanza Yoga Pasqua: offerte e destinazioni
Vacanza Yoga a Pasqua 2022: una lista di proposte per una Pasqua all’insegna dello yoga e del benessere. Di seguito abbiamo raccolto per te i migliori eventi per trascorrere Pasqua praticando o prendendosi cura di sé. Si tratta di retreat e vacanze yoga pensate appositamente per chi vuole riconnettersi con il proprio io e con l’ambiente che lo circonda. Cos’è una Pasqua Yoga?Una Pasqua Yoga è una vacanza che combina la pratica dello yoga, della meditazione e del benessere. Non solo: è un momento per riflettere sui tuoi obiettivi attuali e impostare nuove intenzioni per i prossimi mesi. Una Pasqua Yoga è anche una grande opportunità per connetterti con persone che la pensano come te e approfondire la tua pratica personale.Che tu sia (continua)