Home > Cultura > Raccolta di alcune Riflessioni di Stefano Ligorio.

Raccolta di alcune Riflessioni di Stefano Ligorio.

scritto da: Stefanoligorio | segnala un abuso

Raccolta di alcune Riflessioni di Stefano Ligorio.


Raccolta di alcune Riflessioni, di Stefano Ligorio, su: amore, intelligenza, ignoranza, sofferenza, egoismo, raziocinio, inconscio, libertà, salute, verità, emozioni, conoscenza, giudizio, pregiudizio, viltà, follia, illusione, sognare, delusione, legge, ipocrisia, serenità, felicità, solitudine, stupidità, ansia e depressione…

null

Titolo Riflessione: Il ‘fato’…

Il FATO artefice unico di

‘dove, quando, e come’, nasciamo

ci ‘dona’ le basi emotive

su cui l’IO, ‘lentamente’

(ovvero nel corso della vita),

creerà il nostro DESTINO…

Per cui, a ben osservare le ‘origini’,

il FATO ‘iniziale’

ha più rilevanza di quanto si pensi…

***

Titolo Riflessione: Imparare a limitare l’egoismo…

L’egoismo vive, a vari livelli e sotto varie forme,

in ognuno di noi,

per cui tutti son capaci a ‘ricevere’,

ma solo pochi conoscono il ‘saper’ dare,

quand’anche si tratti anche solo di ricambiare

ciò che prima si è ricevuto.

Dovremmo, in tal senso, imparare a meglio osservare

i nostri amici ‘a quattro zampe’,

in quanto, certamente,

su alcune cose ne sanno più di noi…

***

Titolo Riflessione: La sofferenza interiore…

Un dolore fisico, spesso,

può essere velocemente domato con un antidolorifico,

ma la sofferenza interiore non conosce rimedi immediati;

essa è per sua natura indomabile ‘in un sol colpo…’.

Per questo, a differenza del comune pensare,

chi è affetto da malattie psichiche

soffre più profondamente, e più a lungo, di tutti…

***

Titolo Riflessione: L’importanza della psicologia applicata…

Temo che l’umanità tutta,

perché generalmente misera e sterile in ciò che è ‘essenza e sostanza delle cose‘,

non arriverà mai a comprendere, a pieno,

il valore dell’infinita altezza, profondità, e larghezza,

di ciò che è vera interiorità e vera consapevolezza del sé…
In tal senso, la psicologia dovrebbe essere una ‘materia’

sempre più promossa in ogni ambito sociale e sanitario

iniziando finanche dalle scuole.
La consapevolezza di se stessi, quando è vera e profonda,

è fonte di primaria salute, per questo imparare le più basilari,

ma pratiche, nozioni di psicologia è cosa assai preziosa.

Sogno un mondo fatto di tanti ‘piccoli’ psicologi

capaci di conoscersi e di sondare realtà nascoste.

***

Titolo Riflessione: ‘Entrare’ nel proprio inconscio emotivo.

Il vero nemico del depresso?

‘Se stesso…’;

il nemico che, invece, crede?

‘Gli altri…’.

‘Aprire la porta’ del proprio inconscio emotivo

è opera ardua, ma fondamentale…

***

Titolo Riflessione: La dipendenza dalla droghe.

Esiste una dipendenza,

incredibilmente atroce e schiavizzante,

quella dalle droghe.

Traumi infantili di tipo affettivo,

ambiente famigliare e sociale inidoneo a vari livelli,

e perfino la ‘genetica ereditata’

con la conseguente chimica cerebrale da essa strutturatasi,

sono i punti principali da considerare…

***

Titolo Riflessione: Gli impedimenti all’intelligenza.

Ci vuole intelligenza per affrontare i problemi e le contese…

Per questo è da preferire l’intelligenza sopra ogni cosa.

Essa come luce nel buio è in grado di appianare quasi tutto,

ma c’è una cosa anzi due

che impediscono all’intelligenza di esprimersi fattivamente

una è l’ignoranza l’altra è l’orgoglio.

***

Titolo Riflessione: Gli occhi ‘di fuori e di dentro’…

Scoprire se stessi in profondità è arduo e doveroso compito di ognuno…,

tuttavia in pochi nel corso di un intera vita comprendono

consapevolmente il ‘dolce e l’amaro’ che è in loro,

pur assaporando, di tanto in tanto, quel che in essi ‘pur si muove’.

Ci si appassiona al lavoro, allo sport, e ad ogni genere di arte e scienza,

ma solo taluni si innamorano della scoperta del sé nell’interezza del proprio essere.

Per cui i più finiscono la loro vita senza averla né compresa né vissuta pienamente.

È una vera fortuna nascere con gli ‘occhi di fuori e di dentro’…

***

Per altre riflessioni, ma anche aforismi, di Stefano Ligorio, visita la pagina Aforismi e Riflessioni del blog: Medicina, Cultura, e Legge.

Visita anche:

***

Raccolta di alcuni Aforismi, di Stefano Ligorio, su: amore, intelligenza, ignoranza, sofferenza, libertà, emozioni, conoscenza, delusione, ipocrisia, felicità, solitudine, destino…

Raccolta di alcune Poesie, di Stefano Ligorio, su: amore, destino, fiducia, intelligenza, morte, pace, male, dolcezza, sentimento, viltà, tradimento, innamorarsi, dimenticare, illusione, speranza, giustizia, salvare, bellezza…


Fonte notizia: https://medicinaescienza.wordpress.com/aforismi/


riflessioni | aforismi | Stefano Ligorio | frasi | citazioni | parole | pensieri | meditazioni | amore | intelligenza | ignoranza | sofferenza | egoismo | raziocinio | inconscio | libertà | salute | verità | emozioni | conoscenza | giudizio | pregiudizio | viltà | follia |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

‘IL RISARCIMENTO NEL PROCESSO CIVILE -errori da evitare, e rimedi esperibili- (Guida Pratica alla luce del Codice Civile, del Codice di Procedura Civile, e della Giurisprudenza in materia)’: di Stefano Ligorio.


‘Il Cancro -Vademecum- (Guida Pratica alla Prevenzione e alla Cura del Tumore Maligno)’: di Stefano Ligorio.


‘La Strana Malattia (Come prevenire, diagnosticare, e curare, ansia e depressione)’: di Stefano Ligorio.


Raccolta di alcuni Aforismi di Stefano Ligorio.


Raccolta di alcune Poesie di Stefano Ligorio.


Link building: link dofollow e link nofollow – Elenco di alcuni tra i migliori e più autorevoli siti e social su cui fare link building gratis.


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Medicina e Riflessioni – L’importanza della psicologia applicata…

Medicina e Riflessioni – L’importanza della psicologia applicata…
L’importanza della psicologia applicata… Temo che l’umanità tutta, perché generalmente misera e sterile in ciò che è ‘essenza e sostanza delle cose‘, non arriverà mai a comprendere, a pieno, il valore dell’infinita altezza, profondità, e larghezza, di ciò che è vera interiorità e vera consapevolezza del sé…In tal senso, la psicologia dovrebbe essere una ‘materia’ sempre più promossa in ogni ambito sociale e sanitario iniziando finanche d (continua)

(Medicina in breve) – L’importanza dell’assunzione di frutta selvatica nella propria dieta.

(Medicina in breve) – L’importanza dell’assunzione di frutta selvatica nella propria dieta.
Frutta selvatica nella propria dieta. Tutti noi, in genere, per quanto nella nostra dieta tendiamo a variare nella scelta diversificata delle verdure, ovvero assumendone diverse tipologie, per quanto riguarda la frutta, invece, abbiamo la malsana tendenza a cibarci sempre degli stessi frutti (stagionali e non), banane, mele, pere e via dicendo.Bisognerebbe, dunque, avere molta più fantasia anche nella scelta diversificata de (continua)

(brevi note su legge e diritto) – Nel reato di falsa testimonianza parte offesa è unicamente lo Stato-collettività.

(brevi note su legge e diritto) – Nel reato di falsa testimonianza parte offesa è unicamente lo Stato-collettività.
Nel delitto di falsa testimonianza (art. 372 c.p.) parte offesa è lo Stato-collettività. La Cassazione pen. n. 15200/2011 ha statuito che: “Nel delitto di falsa testimonianza il bene giuridico protetto è quello del normale svolgimento dell’attività giudiziaria, sicché il soggetto passivo del reato è soltanto lo Stato-collettività e non la persona che subisca eventuali danni risarcibili in sede civile. Ne consegue che il privato denunciante non è legittima (continua)

(brevi note su legge e diritto) – Ai fini della configurabilità del reato di cui all’art. 319-ter c.p. è ‘atto giudiziario’ anche l’atto, funzionale a un procedimento giudiziario, del funzionario di cancelleria.

(brevi note su legge e diritto) – Ai fini della configurabilità del reato di cui all’art. 319-ter c.p. è ‘atto giudiziario’ anche l’atto, funzionale a un procedimento giudiziario, del funzionario di cancelleria.
Ai fini della configurabilità del reato di corruzione in atti giudiziari è ‘atto giudiziario’ anche l’atto, funzionale a un procedimento giudiziario, del funzionario di cancelleria. La Cassazione pen. n. 19496/2018 ha statuito che: “Ai fini della configurabilità del delitto previsto dall’art. 319-ter cod. pen. è ‘atto giudiziario’ quello funzionale ad un procedimento giudiziario e, pertanto, anche l’atto del funzionario di cancelleria, collocato nella struttura dell’ufficio giudiziario, che esercita un potere idoneo ad incidere sul suo concreto funzionamen (continua)

(brevi note su legge e diritto) – Valutazione, ai fini della formazione del convincimento del giudice, delle dichiarazioni fatte al CTU.

(brevi note su legge e diritto) – Valutazione, ai fini della formazione del convincimento del giudice, delle dichiarazioni fatte al CTU.
Il CTU, nell’espletamento del mandato ricevuto, può chiedere, senza necessità di una preventiva autorizzazione del giudice, informazioni alle parti e a terzi per l’accertamento dei fatti collegati con l’oggetto dell’incarico. La Corte di Cassazione con l’ordinanza n. 27723, del 12-10-2021 (Rv. 662444 – 01 – cortedicassazione.it), ha statuito che: “Il consulente tecnico d’ufficio, nell’espletamento del mandato ricevuto, può chiedere informazioni a terzi ed alle parti per l’accertamento dei fatti collegati con l’oggetto dell’incarico, senza bisogno di una preventiva autorizzazione del giudice, atteso che t (continua)