Home > Altro > IDD con i lavoratori Lazio Ambiente ancora una volta senza stipendio

IDD con i lavoratori Lazio Ambiente ancora una volta senza stipendio

scritto da: Carlospinelli | segnala un abuso

IDD con i lavoratori Lazio Ambiente ancora una volta senza stipendio


Carlo Spinelli responsabile provinciale romano del movimento: “ Come avevo preventivato si riscontrano nuovamente problemi sulle retribuzioni salariali dei lavoratori della Lazio Ambiente”. Roma 27 Marzo 2018: Sembra senza fine l’odissea dei lavoratori della Lazio Ambiente che si ritrovano ancora una volta a fare i conti con le mancate retribuzioni salariali. In una circolare indirizzata ai lavoratori ed alle organizzazioni sindacali a firma dell’amministratore delegato dell’azienda Gregorio Narda viene comunicata l’impossibilità di corrispondere i salari del mese di Marzo: “ E’ un film già visto – a parlare è il responsabile della provincia di Roma del movimento Italia dei Diritti Carlo Spinelli – nuovamente i lavoratori della società ad intera partecipazione della regione Lazio non riceveranno la retribuzione mensile ed inizia per loro una nuova odissea. Ormai la società è in coma irreversibile e non si capisce per quale motivo la regione Lazio si ostina a portare avanti un’azienda ormai senza più futuro, e non riesco neanche a capire – prosegue Spinelli – perché i comuni che ancora hanno rapporti con la Lazio Ambiente non si decidono ad affidare i servizi della gestioni dei rifiuti ad aziende più solide che possono garantire una stabilità economica agli operai. Forse per garantire ancora un cospicuo stipendio ai dirigenti della società pubblica laziale? Intanto a farne le spese sono come sempre i lavoratori ormai stressati da una situazione che si ripete da anni e che può finire soltanto con la dismissione dell’azienda ed il passaggio dell’intera forza lavoro alle varie società che si prenderanno in carico la raccolta dei rifiuti nei comuni gestiti, tra l’altro in malo modo, da Lazio Ambiente. Il 10 Aprile è previsto uno sciopero dei lavoratori al quale Italia dei Diritti conta di partecipare – conclude Spinelli – per sostenerli in questa battaglia e per tutelare il sacrosanto diritto al lavoro ed alla retribuzione salariale”. Italia dei Diritti ufficio stampa provincia di Roma E mail inn.provinciaroma@gmail.com

Lazio ambiente | Italia dei Diritti | Lavoro | Stipendi | Sciopero |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Spinelli ( IDD ) interviene sul mancato pagamento dei salari da parte di Lazio ambiente ai propri dipendenti ed attacca duramente i comuni inadempienti.


Spinelli IDD si schiera al fianco dei lavoratori Lazio ambiente contro l'azienda e la regione Lazio


Corsi in e-learning per la sicurezza di lavoratori stranieri e RLS


Spinelli: Finalmente pagati gli stipendi agli operai Lazio ambiente


Carlo Spinelli IDD denuncia ancora il mancato pagamento degli stipendi da parte di Onorati


"PRESIDIAMO LA BIODIVERSITÀ" CON SLOW FOOD


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Roma città eterna(mente) invasa dai rifiuti

Roma città eterna(mente) invasa dai rifiuti
Il movimento Italia dei Diritti segnala accumuli di immondizia in località Parioli e Trastevere e boccia quello che è stato il piano rifiuti del sindaco Gualtieri che non ha portato alla pulizia che i romani si attendevano e speravano. Roma 21 gennaio 2022: Inizia il lavoro dei consiglieri ombra del movimento Italia dei Diritti nel comune di Roma e viene preso in esame il problema legato ai rifiuti che invadono la capitale. E' Irene Pastore, responsabile IDD per il XV Municipio di Roma membro del Direttivo Provinciale romano del movimento e consigliere ombra del comune capitolino a denunciare un enorme cumulo di rifiuti fotograf (continua)

Italia dei Diritti, nuova vice Responsabile per Tivoli e Guidonia

Italia dei Diritti, nuova vice Responsabile per Tivoli e Guidonia
Alexsia Crialesi coadiuverà Samantha Innocenti responsabile del movimento presieduto da Antonello De Pierro in quel di Tivoli e Guidonia Montecelio. Roma 14 gennaio 2022: Tivoli e Guidonia avranno una nuova vice Responsabile per il movimento Italia dei Diritti: si tratta di Alexsia Crialesi già militante del movimento e impegnata al fianco della Responsabile IDD Samantha Innocenti nel denunciare i problemi che l'Amministrazione comunale stenta a risolvere. E' la stessa Samantha Innocenzi ad aver proposto al Segretario Provinciale Romano dell'I (continua)

Romani, come prima cosa ci aumentiamo gli stipendi

Romani, come prima cosa ci aumentiamo gli stipendi
Indignazione da parte del movimento dell'Italia dei Diritti dopo la proposta dei consiglieri del Pd del comune di Roma di aumentarsi lo stipendio motivandolo con le troppe responsabilità. Carlo Spinelli chiede ai consiglieri di ritirare la proposta e di pensare prima ai veri problemi che attanagliano la Capitale. Roma 12 gennaio 2022: Probabilmente entro fine gennaio il consiglio comunale di Roma discuterà la bozza della delibera proposta da 4 consiglieri Pd sull'aumento dell'indennità corrisposta agli " onorevoli " consiglieri eletti nel comune di Roma. La somma che percepiranno se la proposta presentata dal Pd avrà il consenso dell'assise consiliare, ma su questo abbiamo pochi dubbi, passerà dagli attual (continua)

Italia dei Diritti, nuove nomine nell'organigramma provinciale romano

Italia dei Diritti, nuove nomine nell'organigramma provinciale romano
Angela Malaspina, Irene Pastore e Angelo Lori ricevono incarichi nel movimento direttamente dal Segretario Provinciale Romano Carlo Spinelli Roma 31 Dicembre 2021: Per il movimento Italia dei Diritti si chiude un anno molto positivo con l'elezione di 6 nuovi consiglieri comunali nei comuni della provincia di Roma ed una serie di iniziative che hanno fatto crescere il movimento nel gradimento dei cittadini. L'anno si chiude con l'assegnazione di nuove cariche per tre militanti dell'Italia dei Diritti all'interno del movimento e sono Ang (continua)

Italia dei Diritti denuncia presenza di amianto alla pineta delle Acque Rosse

Italia dei Diritti denuncia presenza di amianto alla pineta delle Acque Rosse
La responsabile del movimento dell'Italia dei Diritti del X Municipio di Roma Paola Torbidoni segnala la presenza di rifiuti ed in particolare di pannelli in eternit all'interno della pineta riserva del litorale romano e chiede al sindaco di Roma Gualtieri di intervenire per la risoluzione del problema Roma 21 dicembre 2021: L'inciviltà regna sovrana ma anche le istituzioni che dovrebbero garantire la salute e la sicurezza ai cittadini ci mettono del loro, fatto stà che in alcuni punti del bel Paese viviamo sopra una bomba ambientale ad orologeria. La responsabile per il X Municipio di Roma del movimento Italia dei Diritti Paola Torbidoni denuncia un grave inquinamento ambientale che esiste e pe (continua)