Home > Moda e fashion > Nasce BRIIT: uno stile contemporaneo e senza età, grazie a una semplicità in grado di trascendere le stagioni

Nasce BRIIT: uno stile contemporaneo e senza età, grazie a una semplicità in grado di trascendere le stagioni

scritto da: Bianca Bove | segnala un abuso

Nasce BRIIT: uno stile contemporaneo e senza età, grazie a una semplicità in grado di trascendere le stagioni


L’incrocio tra due culture, quella inglese e quella italiana. Un’identità moderna, che fa confluire in una collezione l’eredità di entrambe le nazioni come potenze sartoriali e di design, intrecciandole in un contesto contemporaneo, con un pizzico di eclettismo londinese. BRIIT mira a influenzare e ispirare a livello internazionale. Progettati a Londra e realizzati in Italia, i capi della collezione sono realizzati da un team di artigiani pugliesi altamente qualificati. La Puglia è il luogo in cui Vito de Luca, fondatore del brand, è nato, cresciuto e ha studiato prima di spostarsi a Londra nel 2002 per promuovere la sua carriera nel settore lusso. Il suo amore per la moda, la sartoria e tutto ciò che è britannico, ha dato vita al marchio, insieme al suo legame con l’Italia, profondamente intrecciata nei tessuti del suo design.

La collezione utilizza una palette di colori essenziale - grigio, nero, blu scuro mescolato con accenti di toni neutri e terrigni, al fine di creare un'estetica sofisticata, in cui le linee sartoriali si uniscono a uno stile rilassato, dando vita a capsule eleganti e ricercate insieme a pezzi neoclassici.

La P/E 2018 di BRIIT, è una capsule di capi athleisure, l'unione perfetta fra sportswear e abbigliamento formale, imprescindibile nel guardaroba dell’uomo di oggi.

Le felpe della collezione sono disponibili in due versioni: la prima con una vestibilità classica e caratterizzata da logo ricamato; la seconda impreziosita da una manica raglan, con strisce colorate a contrasto o cerniere in metallo, che conferiscono a tale versione un look sofisticato.

I capi in di maglieria di BRIIT sono prodotti in tre modelli classici, un girocollo, un scollo a V profondo e uno scollo rotondo, reinterpretati a tema color block, molto versatile e facile da indossare. Il legame tra Puglia e Inghilterra emerge anche dalla campagna ADV del marchio, scattata proprio nella regione del Sud Italia, dove viene prodotta la collezione.

Le immagini sono state scattate a Corte Zitoli, una casa privata originaria del XV secolo, riportata alla sua antica bellezza attraverso l’aggiunta di elementi minimalisti contemporanei. I modelli invece sono non professionisti, ma provenienti da Londra o dalla Puglia, ulteriore elemento comunicativo a sostegno del potente rapporto con il territorio di origine e di adozione.

BRIIT (Facebook.com/BRIITUK) - BRIIT è un brand progettato da Vito de Luca, un italiano che ha fatto di Londra la sua casa negli ultimi 15 anni. Vito proviene dalla Puglia, territorio in cui la collezione viene prodotta e rifinita a mano da artigiani locali. BRIIT è un perfetto mix tra sartorialità e capi athleisure, coniugando l’attenzione per i dettagli tipica dello stile italiano alla praticità, all’originalità e all’avanguardia stilistica inglese. La Capsule collection S/S 2018 verrà lanciata sul mercato a partire da marzo 2018, in attesa di presentare al pubblico la collezione A/I 2019, composta da capispalla dallo stile classico, intramontabile, ma caratterizzata da dettagli irriverenti, unici e caratterizzanti. BRIIT è attualmente venduto esclusivamente attraverso il proprio negozio online e sarà lanciato ufficialmente a marzo 2018.

 

Moda | Uomo | Primavera Estate | Briit |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Grado: un’isola, tanti sport per l’estate 2021


Carta da parete in stile inglese per un arredamento di classe


CMP presenta la sua Heritage Ski Capsule ispirata a Mondrian


Al via la seconda edizione del concorso di progettazione internazionale dedicato all’evoluzione dei locali pizzeria


Gomme 4 stagioni e gomme estive: che differenza c’è?


Massimo Paracchini consegue il Premio Eccellenza Europea delle Arti


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Dadà presenta la special edition “Kiki”: omaggio all’iper femminilità con un tocco di spregiudicatezza

Dadà presenta la special edition “Kiki”: omaggio all’iper femminilità con un tocco di spregiudicatezza
 In occasione del Natale 2018, Dadà Eyewear lancia sul mercato un piccolo gioiello dell’occhialeria italiana. Si tratta di “Kiki”, una montatura che prende il suo nome da Kiki de Montparnasse, la celebre modella amante di Man Ray che infiammò gli anni ’20 con la sua eleganza, anticonformismo e bellezza.   Kiki, La Reine, fu ritratta anche da Mo (continua)

Casa AB by m12 AD: un’alternanza di lucido e opaco, di colori caldi e riflessi metallici per un appartamento studiato come uno scrigno

Casa AB by m12 AD: un’alternanza di lucido e opaco, di colori caldi e riflessi metallici per un appartamento studiato come uno scrigno
 Un sapiente lavoro di esaltazione degli interni, di ridefinizione degli stessi, per regalare spazio e un look contemporaneo a un appartamento costruito negli anni ’70. Per il progetto Casa AB, di m12 AD, l’architetto Michelangelo Olivieri ha puntato contemporaneamente su due fronti: sulla composizione degli spazi e sulla commistione di differenti pattern materici. La committenz (continua)

DADA’ lancia Ri-Vista: contrasti tattili e visivi tra differenti consistenze materiche, per una collezione ludica e raffinata

DADA’ lancia Ri-Vista: contrasti tattili e visivi tra differenti consistenze materiche, per una collezione ludica e raffinata
La carta stampata, il suo profumo, la consistenza tattile. Il fruscio che provocano le pagine quando sfogliate…per anni il digitale ha rimpiazzato il piacere della cellulosa e il mondo sensoriale legato ad essa. Nell’epoca del Dadaismo, la carta stampata era carica di significato. Le riviste erano veicoli attraverso i quali potevano diffondersi le idee, contrarie alle opinioni corrent (continua)

Masseria Faraona partner del progetto “Save The Olives”: insieme per combattere la Xylella

Masseria Faraona partner del progetto “Save The Olives”: insieme per combattere la Xylella
Luglio 2018- Masseria Faraona, azienda produttrice di vino e olio di elevata qualità, sin dalla sua fondazione nel 2010, ha come valori aziendali la difesa e la valorizzare di vitigni e uliveti autoctoni pugliesi. Attraverso cure quotidiane, quasi maniacali e piene di amore per la terra, dei vigneti che si distendono ordinati ai piedi del Castel del Monte e degli uliveti attigui, Masseria (continua)

Catuma Eyewear, luxury brand made In Puglia, affida la propria distribuzione nazionale a VEGA s.r.l.

Catuma Eyewear, luxury brand made In Puglia, affida la propria distribuzione nazionale a VEGA s.r.l.
Luglio 2018 – Catuma Eyewear, sin dalla nascita del brand, ha orientato le proprie strategie di marketing alla continua evoluzione di stile, forme, innovazione tecnologica, ma soprattutto di mercato. Sin dalla prima collezione, lanciata nel 2014, il brand ha avuto uno straordinario successo di pubblico, grazie alle caratteristiche inconfondibili delle proprie montature, un mix irresistibile (continua)