Home > Moda e fashion > MORO di LEGNAGO Scarpe che esprimono personalità

MORO di LEGNAGO Scarpe che esprimono personalità

scritto da: Teomomo | segnala un abuso

MORO di LEGNAGO Scarpe che esprimono personalità


“MORO di LEGNAGO” Calzature – scarpe che esprimono la personalità

 

Se da tempo cercate una scarpa color pistacchio o a fantasia floreale vi do una buona notizia - finalmente l’avete trovata! Da “MORO di LEGNAGO” ve la possono fare non solo in più di 100 colorazioni diverse, ma anche totalmente personalizzata: dalla larghezza della pianta al colore dei lacci. E non è tutto. Ci sono calzature prodotte con materiali adatti ai vegani. Matteo Moro, il titolare dell’azienda,  ci ha raccontato in che modo si posso personalizzare le calzature e perché è importante farlo.   

-    Matteo, l'attività Moro Tendaggi nata a Verona nel 1990 come un negozio di famiglia che si occupa di tessuti e tendaggi di design ed arredo. Quando e perché ha cominciato a produrre anche le scarpe artigianali?

 -    L’attività “MORO di LEGNAGO” Calzature nasce nel dicembre 2015. Mi sono sempre occupato di arredo come arredatore e moda e oltre all’attività di famiglia, ho coniugato la mia passione per il fashion e l’abbigliamento posando come modello per vari brands di moda italiana ed estera. Consapevole dell’importanza di un look curato fin nei minimi particolari, nasce il mio desiderio per una linea di calzature artigianali che potesse esprimere al meglio la personalità di chi le indossa, creando scarpe uniche, tutte diverse a seconda dei gusti del cliente e su misura. Mi sono sempre chiesto come mai non si desse il giusto valore a ciò che indossano i nostri piedi, cadendo nella scelta di scarpe anonime e poco originali. Così nasce la mia idea di creare modelli su misura lavorati e finiti a mano e personalizzati in grado di esaltare il proprio look con stravaganza e classe al tempo stesso. Da qui la scelta di tessuti e pellami di prima qualità, certificati italiani, coloratissimi e non, accostati a fantasie floreali o optical se non addirittura glitterate.

 

 -    Cos’altro può essere personalizzato?

 -    Si può scegliere il colore delle rifiniture come le cuciture, l’occhiello e i lacci. La suola poi è possibile sceglierla del colore che più si abbina al contesto scarpa, il materiale può essere di caucciù o microporosa colorata potendo anche inserire un intersuola colorato. Anche la fodera interna è del tutto personalizzata nelle fantasie e colori e si può scegliere tra un misto cotone o misto seta, e i più freddolosi possono coccolarsi con un interno di pelo di montone. Tutti i modelli sono versatili. Si può scegliere tra il polacchino, il derby, lo slip on e l’anfibio, misure dal numero 20 fino al 50 per uomo, donna e bambino.

 

 -    Ha dato un’elevata importanza anche ai tessuti di origine vegetale? 

 -    Per chi ha optato per una scelta vegana, è possibile creare la propria scarpa con tessuti come la juta, il sughero, il cotone, il jeans e il glitter.

 

 -    Spesso, per creare una scarpa esteticamente bella, bisogna sacrificare la comodità. O, al contrario, una scarpa comoda non va di moda. Secondo Lei, come deve essere fatta la scarpa perfetta?

 -    La scarpa perfetta, il cliente deve sentirsela comoda sia al piede che alla sua personalità trasmettendo il suo stile anche con la scarpa che indossa. Molte persone hanno un bell'abbigliamento ma non curano le calzature o si affidano ai soliti marchi commerciali.

 

 -    Progetti per il futuro? È alla ricerca di nuovi collaboratori, rivenditori o fornitori?

 -    Sono sempre in fase di evoluzione altrimenti non avrei creato il “MORO di LEGNAGO” Calzature. Per adesso vorremmo continuare a sviluppare i rapporti commerciali con Giappone, Stati Uniti, Russia e altri paesi esteri. Sicuramente in futuro ci saranno altre novità.

 Matteo Moro: (+39) 340.34.80.416

 Email: morodilegnagocalzature@gmail.com

 Facebook: MORO di LEGNAGO Calzature

 Instagram: moro_di_legnago_calzature

 Matteo Moro “Moro di Legnano Calzature” – scarpe che esprimono la personalità

 Se da tempo cercate una scarpa color pistacchio o a fantasia floreale vi do una buona notizia - finalmente l’avete trovata! Da Moro di Legnano ve la possono fare non solo in più di 100 colorazioni diverse, ma anche totalmente personalizzata: dalla larghezza della pianta al colore dei lacci. E non è tutto. Un paio di calzature sono prodotte con materiali adatti ai vegani. Il Sig.re Matteo Moro ci ha raccontato in che modo si posso personalizzare le calzature e perché è importante farlo.

 Foto: ritratto MATTEO MORO

 - Matteo, l'attività Moro Tendaggi nata a Verona nel 1990 come un negozio di famiglia che si occupa di tessuti e tendaggi di design ed arredo. Quando e perché ha cominciato a produrre anche le scarpe artigianali?

 - L’attività Moro di Legnano Calzature nasce nel dicembre 2015. Mi sono sempre occupato di moda e oltre all’attività di famiglia, ho coniugato la mia passione per il fashion e l’abbigliamento posando come modello per vari brands di moda italiana ed estera. Consapevole dell’importanza di un look curato fin nei minimi particolari, nasce il mio desiderio per una linea di calzature artigianali che potesse esprimere al meglio la personalità di chi le indossa, creando scarpe uniche, tutte diverse a seconda dei gusti del cliente e su misura. Mi sono sempre chiesto come mai non si desse il giusto valore a ciò che indossano i nostri piedi, cadendo nella scelta di scarpe anonime e poco originali. Così nasce la mia idea di creare modelli su misura interamente fatti a mano e personalizzati in grado di esaltare il proprio look con stravaganza e classe al tempo stesso. Da qui la scelta di tessuti e pellami di prima qualità, certificati italiani, coloratissimi e non, accostati a fantasie floreali o optical se non addirittura glitterate.

 Foto: scarpe pronte

 - Cos’altro può essere personalizzato?

 - Si può scegliere il colore delle rifiniture come le cuciture, l’occhiello e i lacci. La suola poi è possibile sceglierla del colore che più si abbina al contesto scarpa, il materiale può essere di caucciù o microporosa colorata. Anche la fodera interna è del tutto personalizzata nelle fantasie e colori e si può scegliere tra un misto cotone o misto seta, e i più freddolosi possono coccolarsi con un interno di pelo di montone. Tutti i modelli sono versatili. Si può scegliere tra il polacchino, il derby, lo slip on e l’anfibio, misure dal numero 20 fino al 50.


 Foto: materiali – pelle, tessuto, suole, lacci, etc.
 Foto: produzione delle scarpe (artigiano al lavoro, macchine, strumenti, etc.)

 - Ha dato un’elevata importanza anche ai tessuti di origine vegetale?
 - Per chi ha optato per una scelta vegana, è possibile creare la propria scarpa con tessuti come la juta, il sughero, il cotone e il jeans.

 Foto: scarpe pronte dai tessuti vegetali

 - Spesso, per creare una scarpa esteticamente bella, bisogna sacrificare la comodità. O, al contrario, una scarpa comoda non va di moda. Secondo Lei, come deve essere fatta la scarpa perfetta?
 - La scarpa perfetta, il cliente deve sentirsela comoda sia al piede che alla sua personalità trasmettendo il suo stile anche con la scarpa che indossa. Molte persone hanno un bell'abbigliamento ma non curano le calzature o si affidano ai soliti marchi commerciali.

 Foto: scarpe adosso o laboratorio

 - Progetti per il futuro? È alla ricerca di nuovi collaboratori, rivenditori o fornitori?
 - Sono sempre in fase di evoluzione altrimenti non avrei creato il Moro di Legnano Calzature. Per adesso vorremmo continuare a svilupare i rapporti commerciali con Giappone, Stati Uniti, Russia e altri paesi esteri. Sicuramente in futuro ci saranno altre novità.

 Email:
morodilegnagocalzature@gmail.com
 Facebook: MORO di LEGNAGO Calzature
 Instagram: moro_di_legnago_calzature
 Sito:
www.moro-tendaggi.it Matteo Moro “Moro di Legnano Calzature” – scarpe che esprimono la personalità

 Se da tempo cercate una scarpa color pistacchio o a fantasia floreale vi do una buona notizia - finalmente l’avete trovata! Da Moro di Legnano ve la possono fare non solo in più di 100 colorazioni diverse, ma anche totalmente personalizzata: dalla larghezza della pianta al colore dei lacci. E non è tutto. Un paio di calzature sono prodotte con materiali adatti ai vegani. Il Sig.re Matteo Moro ci ha raccontato in che modo si posso personalizzare le calzature e perché è importante farlo.

 Foto: ritratto MATTEO MORO

 - Matteo, l'attività Moro Tendaggi nata a Verona nel 1990 come un negozio di famiglia che si occupa di tessuti e tendaggi di design ed arredo. Quando e perché ha cominciato a produrre anche le scarpe artigianali?

 - L’attività Moro di Legnano Calzature nasce nel dicembre 2015. Mi sono sempre occupato di moda e oltre all’attività di famiglia, ho coniugato la mia passione per il fashion e l’abbigliamento posando come modello per vari brands di moda italiana ed estera. Consapevole dell’importanza di un look curato fin nei minimi particolari, nasce il mio desiderio per una linea di calzature artigianali che potesse esprimere al meglio la personalità di chi le indossa, creando scarpe uniche, tutte diverse a seconda dei gusti del cliente e su misura. Mi sono sempre chiesto come mai non si desse il giusto valore a ciò che indossano i nostri piedi, cadendo nella scelta di scarpe anonime e poco originali. Così nasce la mia idea di creare modelli su misura interamente fatti a mano e personalizzati in grado di esaltare il proprio look con stravaganza e classe al tempo stesso. Da qui la scelta di tessuti e pellami di prima qualità, certificati italiani, coloratissimi e non, accostati a fantasie floreali o optical se non addirittura glitterate.

 Foto: scarpe pronte

 - Cos’altro può essere personalizzato?

 - Si può scegliere il colore delle rifiniture come le cuciture, l’occhiello e i lacci. La suola poi è possibile sceglierla del colore che più si abbina al contesto scarpa, il materiale può essere di caucciù o microporosa colorata. Anche la fodera interna è del tutto personalizzata nelle fantasie e colori e si può scegliere tra un misto cotone o misto seta, e i più freddolosi possono coccolarsi con un interno di pelo di montone. Tutti i modelli sono versatili. Si può scegliere tra il polacchino, il derby, lo slip on e l’anfibio, misure dal numero 20 fino al 50.


 Foto: materiali – pelle, tessuto, suole, lacci, etc.
 Foto: produzione delle scarpe (artigiano al lavoro, macchine, strumenti, etc.)

 - Ha dato un’elevata importanza anche ai tessuti di origine vegetale?
 - Per chi ha optato per una scelta vegana, è possibile creare la propria scarpa con tessuti come la juta, il sughero, il cotone e il jeans.

 Foto: scarpe pronte dai tessuti vegetali

 - Spesso, per creare una scarpa esteticamente bella, bisogna sacrificare la comodità. O, al contrario, una scarpa comoda non va di moda. Secondo Lei, come deve essere fatta la scarpa perfetta?
 - La scarpa perfetta, il cliente deve sentirsela comoda sia al piede che alla sua personalità trasmettendo il suo stile anche con la scarpa che indossa. Molte persone hanno un bell'abbigliamento ma non curano le calzature o si affidano ai soliti marchi commerciali.

 Foto: scarpe adosso o laboratorio

 - Progetti per il futuro? È alla ricerca di nuovi collaboratori, rivenditori o fornitori?
 - Sono sempre in fase di evoluzione altrimenti non avrei creato il Moro di Legnano Calzature. Per adesso vorremmo continuare a svilupare i rapporti commerciali con Giappone, Stati Uniti, Russia e altri paesi esteri. Sicuramente in futuro ci saranno altre novità.

 Email:
morodilegnagocalzature@gmail.com
 Facebook: MORO di LEGNAGO Calzature
 Instagram: moro_di_legnago_calzature
 Sito:
www.moro-tendaggi.it


Fonte notizia: https://www.instagram.com/moro_di_legnago_calzature


moda | scarpe | desert boot | anfibio | derby | calzature | legnago |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Scarpe fatte a mano personalizzabili al 100% Made in Italy


MORO


MORO TENDAGGI


MORO di LEGNAGO - MADE IN ITALY -


Scarpe matrimonio online sceglile con un click Fleur d'Oranger


Scarpe sposa spedizione gratuita Fleur d'Oranger


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

L’arte di saper stupire!

L’arte di saper stupire!
Matteo Moro, un eclettico personaggio veronese Matteo Moro, un instancabile talento a tutto tondo: imprenditore, creativo, modello ed attore veronese, anzi, come ama sottolineare lui, “legnaghese”.La sua attività principale è il commercio di tendaggi, tessuti e di altri complementi d’arredo come tappeti e profumazioni per l’ambiente. Ambizioso e con le idee chiare Moro entra in seguito anche nel mondo della moda vedendolo sfilare come modello (continua)

Matteo Moro l’intervista al modello barbuto

Bentrovati lettori di Mania Barba, l'appuntamento di oggi prevede una nuova intervista per la nostra rubrica. Il nostro ospite di oggi si chiama Matteo Moro e vi presento dunque Matteo Moro l'intervista al modello barbutoCiao Matteo, presentati ai nostri lettoriCiao a tutti, mi chiamo Matteo Moro e sono di Verona, la mia occupazione principale è quella dell'arredamento di interni.Ho la m (continua)

Intervista al modello Matteo Moro

Intervista al modello Matteo Moro
IL MODELLO MATTEO MORO   CIAO COME E' INIZIATO IL TUO MONDO DA MODELLO? Stavo camminando per strada a Milano durante la settimana della moda e mi hanno fermato per chiedermi se volevo fare il modello..Questa potrebbe essere una classica risposta ma la mia è stata solo fortuna del caso e della mia fisicità.   HAI AVUTO SODDISFAZIONI IN QUESTO CAMPO? Si certo i lavori c (continua)

MORO di LEGNAGO Calzature artigianali personalizzabili

MORO di LEGNAGO Calzature artigianali personalizzabili
MORO di LEGNAGO Calzature artigianali personalizzabili dal nr 20 al nr 50 con lavorazione e materiali Made in Italy.  Potrai personalizzare la tua scarpa con oltre 100 tipologie di pellami tinta unita e fantasia potendo scegliere il colore del laccio, occhiello, cuciture, suola e inserto all'interno della suola.  Apprezzate le nostre calzature anche all'estero in europa e nei paesi o (continua)

MORO rivenditore Lampe Berger

MORO rivenditore Lampe Berger
VASTA SCELTA LAMPE BERGER PER VERONA E PROVINCIA TEL. 0442601111 - 3403480416   IDEALE ANCHE COME BOMBONIERA REGALO...   LAMPE BERGER: PIU’ DI 100 ANNI DI STORIA... La favolosa storia di Lampe Berger ha inizio nel 1898. Per rispondere a una forte preoccupazione dell’epoca, l’asepsi degli ospedali, Maurice Berger inventa il sistema di diffusione per cat (continua)