Home > Spettacoli e TV > The Voice of Italy 2018: Grande successo per Deborah Xhako!

The Voice of Italy 2018: Grande successo per Deborah Xhako!

scritto da: PressWeb | segnala un abuso

The Voice of Italy 2018: Grande successo per Deborah Xhako!


Grande successo giovedì 12 Aprile per la nettunese Deborah Xhako nel talent “The Voice of Italy”, in onda su RaiDue, giunto alla sua quinta edizione. 

L'Associazione Occhio dell'Arte ha ospitato questa artista in vari eventi dello scorso anno.
 
Deborah Xhako, cantautrice nata a Roma nel 1998 da genitori albanesi, ha vissuto i primi anni a Roma e a Tirana per poi trasferirsi definitivamente appunto nella cittadina di Nettuno. 
La sua passione per la musica si manifesta sin dai primi anni; è cresciuta ascoltando musica Pop e R&B di artisti internazionali quali Justin Timberlake, Mary J. Blige, Whitney Houston, Celine Dion, Ciara, Rihanna, Craig David, Sean Paul, Black Eyed Peas, Beyoncè e Sia, che l’hanno fortemente influenzata. 
Inizia a cantare all’età di 11 anni dopo essersi iscritta al coro della scuola media, con il quale si esibisce interpretando numerose parti da solista. 
In quegli anni la sua passione per il canto cresce sempre di più e nel 2012 studia canto moderno/soul/gospel. Si esibisce in numerosi spettacoli e galà in teatri e piazze locali,  partecipando a diversi stage di formazione con artisti e insegnanti di livello. 
Nel 2015 prende lezioni di canto moderno presso la scuola “La voce amica” a Nettuno con la maestra Federica Bracchetti, sua attuale insegnante.
Dal 2015 partecipa a vari concorsi riscontrando numerosi successi tra cui: finalista ad Anzio’s Got Talent (edizione 2015); seconda qualificata alla 30esima edizione del concorso canoro “SUPERMAREMUSICA” (2015); vincitrice del concorso “Nettuno Music Lab”(edizione 2015). Deborah spazia dal genere ballad al pop-elettronico con disinvoltura e sapienza.
 
In questa sua nuova avventura televisiva, dopo aver superato le selezioni regionali di “The Voice of Italy”,  è entrata a far parte del cast delle Blind Audition (le esibizioni al buio con oltre cento cantanti), durante le quali i quattro coach dell'edizione 2018 (J-Ax, Al Bano, Cristina Scabbia e Francesco Renga), girati di spalle, devono scegliere i dodici concorrenti che formeranno i rispettivi team.
 
Alle Blind Audition Deborah si è presentata con il brano “River” di Bishop Briggs. Durante l’esibizione, si sono girati progressivamente tutti e quattro i giudici, incitati anche dal sostegno e dall’ovazione del pubblico; hanno spiegato subito dopo di essere stati colpiti dalla  interpretazione potente di Deborah, ma al tempo stesso ricca di pathos e originalità.
 
Dopo la performance, come prevedono le regole di questo talent, è arrivato il momento della scelta da parte di Deborah del giudice che la seguirà nel suo percorso all’interno del programma (simpatico il siparietto con Al Bano che rivela di aver ricevuto la cittadinanza onoraria e il passaporto da parte dello stato albanese). 
 
La bella e brava Deborah, che non ha nascosto la felicità nel vedere tutti e quattro i giudici girati per la sua performance, ha affermato  però di avere le idee chiare sulla sua scelta,  e ha puntato  il dito verso lo “zio” J-Ax.
Ed ora avanti tutta con la fase successiva prevista dal programma: quella dei “Knockout".
 
Lisa Bernardini
Presidente Occhio dell'Arte
www.occhiodellarte.org 
 
 
 
Le foto che ritraggono Deborah Xhako sono della fotografa Chiara Lanciotti

The Voice of Italy | Deborah Xhako | RaiDue | Occhio dell Arte |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

The Voice of Italy 2018: continua l'avventura di Deborah Xhako!


Deborah Xhako uscita a testa alta da The Voice of Italy 2018


Il Future Bass di DEBORAH XHAKO


"INCONTRIAMOCI", ad Anzio la III edizione il 29 giugno


"UNA VOCE PER L’UMANITÀ"


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Libri sotto l'albero - Rassegna Internazionale del libro

Libri sotto l'albero - Rassegna Internazionale del libro
A Roma torna il libro d’autore con la Rassegna Internazionale Natale sotto l’albero... A Roma torna il libro d’autore con la Rassegna Internazionale Natale sotto l’albero, che si svolgerà quest’anno giorno 11 dicembre a Palazzo Falletti a Rione Monti, nel cuore pulsante dell’Urbe, nella splendida cornice della Sala del trono; l’ingresso libero al pubblico, rispettando la normativa vigente anticovid, sarà dalle ore 16.00 alle ore 20.30.  I partecipanti avranno l’occasi (continua)

Inaugurata a Catania l'exhibition a 4 mani dal titolo Tempus Fugit di Lisa Bernardini e Marina Rossi

Inaugurata a Catania  l'exhibition a 4 mani dal titolo Tempus Fugit di Lisa Bernardini e Marina Rossi
Inaugurata a Catania, alla Galleria d'arte Moderna, lo scorso 19 novembre - all'interno della cornice Med Phot Fest ed. 2021 - l'exhibition a 4 mani dal titolo "Tempus Fugit", di Lisa Bernardini (anche giornalista e Presidente dell' Occhio dell'Arte) e Marina Rossi. Start alla presenza di Vittorio Graziano in qualità di Direttore artistico del Med Photo Fest, e di Pippo Pappalardo, vera autorità nel campo della critica fotografica.E' stata la prima volta che le due note fotografe provenienti dal mondo di Franco Fontana, si sono unite per far sposare i propri individuali stili con una importante riflessione allargata e condivisa: il senso filosofico e storic (continua)

Vincenzo Capua in tutti gli store digitali l'atteso nuovo singolo "Polvere"

Vincenzo Capua in tutti gli store digitali l'atteso nuovo singolo
"Polvere" è il nuovo singolo del noto cantautore romano Vincenzo Capua (etichetta Nazionale Italiana Cantanti). Ha partecipato al Festival di Castrocaro su Rai 1, è stato ospite di EdicolaFiore di Rosario Fiorello, la sua "E ci sei tu" è entrata nella compilation nazionale Hit Mania Estate, ha partecipato alla trasmissione "L'anno che verrà" del Capodanno di Rai 1.  "Polvere" è una canzone piena di vita reale, che racconta gli alti e bassi costanti che vive una storia d'amore.  C'è la m (continua)

14^ Edizione Premio Letterario Internazionale Citta' Di Cattolica 2022

14^ Edizione Premio Letterario Internazionale Citta' Di Cattolica 2022
É uscito il bando relativo alla 14^ Edizione 2022 del premio letterario Internazionale Citta' di Cattolica - Pegasus Literary Awards Definito dalla stampa, l'Oscar della letteraturaitaliana il premio patrocinato dalla Regione Emilia Romagna e dal Comune di Cattolica, è una delle maggiori manifestazioni conosciute a livello internazionale per la qualità dei contenuti nonché il più grande premio Europeo. Una kermesse che si occupa di rilanciare la cultura letteraria stimolando la creatività dei giovani e dei meno giovani, e (continua)

Ennesimo successo la presentazione di Matusalemme Kid - Alla scoperta di un cuore bambino

Ennesimo successo la presentazione di Matusalemme Kid - Alla scoperta di un cuore bambino
È stato l'ennesimo successo la presentazione di "Matusalemme Kid - Alla scoperta di un cuore bambino" (Paguro Edizioni) svoltasi il 30 ottobre scorso sotto l'egida del Cav. Franco Antonio Pinardi a Roma, presso la Sala Baracca della Casa dell'Aviatore. L'occasione per presentare il volume è stata fornita dalla 209esima apertura dell'anno Accademico della Accademia Tiberina già Pontificia. Marco Tullio Barboni, personaggio culturale tra Cinema e Letteratura, proveniente da una delle più importanti famiglie di Cinema del nostro Paese, ha così commentato l'appuntamento:"È stato un onore venire in questo luogo prestigioso a presentare la mia ul (continua)