Home > News > Vieni in Puglia nei prossimi giorni e porta l’occorrente per fare sport

Vieni in Puglia nei prossimi giorni e porta l’occorrente per fare sport

articolo pubblicato da: SENSITIVO | segnala un abuso

Vieni in Puglia nei prossimi giorni e porta l’occorrente per fare sport
4 agosto 2018, ottava edizione 'CorriMonte' a Monte Sant'Angelo, gara podistica di 10 km Matteo SIMONE http://www.psicologiadellosport.net Conosci la Puglia? Hai già pianificato le prossime vacanze estive? Vieni in Puglia nei prossimi giorni e porta l’occorrente per fare sport in piazze, strada, mare. L'estate sembra essere un buon periodo per trascorrere alcuni giorni in Puglia, per conoscere tanti atleti, nuotatori e ciclisti, runner e ultrarunner, camminatori e ultracamminatori e partecipare anche ad allenamenti di nuoto, bici, corsa e camminate mattutine e serali e perché non partecipare ad una gara sportiva per confrontarsi con gli atleti locali? Dai! Ora è il momento di prenotare, iscriversi, informarsi, documentarsi contattare amici per pianificare una trasferta al sud, in Puglia dove c’è sempre qualcuno pronto ad accoglierti. Di seguito segnalo alcuni eventi: 3 agosto 2018, prima edizione della gara podistica “Corri col Carro” che si terrà a Terlizzi la sera del con la cornice del Carro Trionfale illuminato a festa! Ore 18:00 Raduno in viale Roma nei pressi del Carro Trionfale. Ore 20:45 Partenza. 4 agosto 2018, ottava edizione 'CorriMonte' a Monte Sant'Angelo, gara podistica di 10 km organizzata dal Gruppo Podistico Montanari DOC, questa edizione è tappa del circuito provinciale CorriCapitanata2018. Il programma della manifestazione prevede anche gare giovanili e una non competitiva di 10km. Anche questa edizione sarà Memorial “Vito Prezioso”. 12 Agosto 2018 a Manfredonia gare Junior nuoto 50 e 100 metri riservata a Bambini e Ragazzi da 5 anni a 13 anni, costo 10,00 compreso tessera UISP, preiscrizioni presso il LUC in Viale Miramare Manfredonia e anche sul campo gara. 19 Agosto 2018 a Mattinata gara di nuoto senior di 2.000 metri riservata agli Agonisti (Tesserarti UISP con certificato Medico Agonistico) – Amatori (non tesserati con certificato Medico di base), costo iscrizioni Euro 10,00 presso il Comitato Territoriale Gargano UISP presso il LUC in Viale Miramare Manfredonia entro mezzanotte del 17 Agosto. 26 Agosto 2018 torna a Manfredonia la Gran Nuotata del Golfo! Iscrizioni entro mezzanotte del 24 Agosto. Lo sport davvero avvicina persone, culture, mondi e rende felici e resilienti sintonizzandosi sull'obiettivo da portare avanti seguendo mete e direzioni sempre pronti a rimodulare tutto cavalcando l'onda del cambiamento e utilizzando risorse residue, che diventano a volte sorprendenti e rinnovabili. Questo è il vantaggio dello sport. Lo sport diventa un treno che porta in giro per continenti, nazioni, città e paesi per sperimentare fatica e condivisione, per incontrare gente e approfondire la conoscenza di se stessi e degli altri. Non c’è un momento preciso per salire sul treno dello sport, è sempre il momento per provare, per iniziare; non c'è un’età per smettere ma è importante ascoltare le proprie sensazioni e apprendere sempre dall'esperienza. Il treno dello sport a volte passa e bisogna farsi trovare pronti e decisi alla fermata per prenderlo al volo e lasciarsi trasportare per strade, ville, parchi, monti e mari. Puoi salire quando vuoi sul treno dello sport, puoi stare davanti o dietro, non c'è un'esatta modalità per partecipare al treno dello sport, puoi sperimentare benessere o performance o entrambi, together is much better (insieme è molto meglio), scegli il tuo sport, il tuo allenamento, la tua gara, il tuo evento, partecipa con i tuoi tempi e modalità. Lo sport rende felici, ti libera la mente da tensioni e problemi accumulati durante la giornata o nel corso di altre attività quotidiane meno piacevoli. Non restare immobile, prova ad abbandonare la tua zona di confort, now is the moment (ora è il momento), è sempre il momento giusto per iniziare, non aspettare il momento migliore, sali sul treno dello Sport, entra nei gruppi whatsap, facebook, mailing list. Il treno dello Sport raccoglie gente e le porta in giro per allenamenti e gare, per faticare e divertirsi insieme, per sperimentarsi e mettersi in gioco, condividere partenze, percorsi e arrivi. Questo è lo sport che vogliamo, uno sport che rende felici nonostante la fatica, nonostante le avverse condizioni climatiche. Lo sport rende felici nonostante la fatica, nonostante le salite, nonostante le avverse condizioni climatiche. Per ottenere qualcosa bisogna crederci; fidarsi e affidarsi; essere consapevole delle proprie capacità e limiti; impegnarsi duramente; essere determinati; mettere in conto infortuni, avversari più forti, sconfitte e momenti bui; rialzarsi sempre e ripartire con pazienza, senza fretta, con modestia e umiltà, rispettando gli altri e apprezzando sempre l'esperienza che dà frutti importanti da portare a casa con serenità. Matteo SIMONE Psicologo, Psicoterapeuta 380-4337230 - 21163@tiscali.it http://www.mjmeditore.it/autori/matteo-simone http://www.ibs.it/libri/simone+matteo/libri+di+matteo+simone.html


Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Dario Santoro, Campione Italiano Maratona: purtroppo lo sport non mi dà da vivere


Grande risultato per la Puglia al 3° Trofeo Regioni Maremontana Trail (44 km)


Nicolas Forget, runner: Devo ascoltare il mio corpo e non superare il limite


Rollo Aloisio: la gara della mia vita il derby tra Manfredonia e Foggia


Un mondo dietro lo sport, tanta fatica e impegno con passione e determinazione


 

Stesso autore

Federica Rossetti, UltraFranciacorta: 91,515 km raggiunti con tanta testa

Federica Rossetti, UltraFranciacorta: 91,515 km raggiunti con tanta testa
La mia prima 12 ore ed è stata FANTASTICA Matteo SIMONE Psicologo, Psicoterapeuta A Provaglio d'Iseo (BS) si è svolta la IV^ edizione della 12 ore di Franciacorta valevole per il titolo italiano Iuta. Enrico Maggiola è il vincitore totalizzando 154,419km che è la nuova miglior prestazione italiana e precedendo Matteo Ceroni e Nicolas De Las Heras Monforte SM55. Tra le donne la vincitrice è Mi (continua)

International Trail-Running Association: Pablo Barnes rappresentante italiano

International Trail-Running Association: Pablo Barnes rappresentante italiano
Cercherò di fare del mio meglio per aiutare a far crescere il movimento Matteo SIMONE http://www.psicologiadellosport.net/ L'International Trail-Running Association (ITRA) è nata nel luglio 2013 con l’intento di dare voce alle parti coinvolte nel trail running per promuovere i suoi valori, la sicurezza delle gare e la salute dei corridori, nonché per promuovere lo sviluppo del trail running e (continua)

"Lo sport delle donne", il 2 giugno al "Cross Trofeo città di Nettuno"


"Lo sport delle donne", edito da Prospettiva editrice, sarà presente il 2 giugno al "Cross Trofeo città di Nettuno". Ringrazio Elisa Tempestini e l’Associazione Spiragli di luce per la possibilità di presentare il mio ultimo libro “Lo Sport delle donne” e altri miei libri il 2 Giugno in occasione del “Cross città di Nettuno”. Elisa descrive la sua associazione e la sua gara rispondendo ad alcune m (continua)

"Lo sport delle donne", giovedì 18 aprile ore 21.00 sarà ospite di AtletiCat


"Lo sport delle donne", edito da Prospettiva editrice, giovedì 18 aprile ore 21.00 sarà ospite di AtletiCat "Nati per Correre" su ONE TV, canale 86 digitale terrestre e Sky canale 828. Inoltre, "Lo sport delle donne" sarà presente il 2 giugno al "Cross Trofeo città di Nettuno". Ringrazio Elisa Tempestini e l’Associazione Spiragli di luce per la possibilità di presentare il mio ultimo libro “Lo Sp (continua)

Mauro Tomasi: “Sono solo un maratoneta in carrozzina”

Mauro Tomasi: “Sono solo un maratoneta in carrozzina”
Il mondo dello sport è affascinante, riabilitativo, bizzarro, straordinario; lo sport rimette al mondo ogni volta con nuove modalità, felicemente e resilientemente. Sono tante le persone che attraverso lo sport si sentono vivi o tornano a vivere come succede per tanti ex fumatori, ex obesi e anche molte persone con disabilità o a seguito di incidenti tragici. Grazie alla mia amica ultrarunner Soni (continua)