Home > Ambiente e salute > TakeGroup a fianco di theBreath®, il rivoluzionario brevetto che purifica l’aria

TakeGroup a fianco di theBreath®, il rivoluzionario brevetto che purifica l’aria

articolo pubblicato da: Take | segnala un abuso

TakeGroup a fianco di theBreath®, il rivoluzionario brevetto che purifica l’aria

Arriva sul mercato dopo quattro anni di investimenti in ricerca il brevetto theBreath® (www.thebreath.it) dell’azienda italiana Anemotech.

theBreath®, che appare sotto forma di semplice tessuto, è un’innovativa fibra multistrato che racchiude in sé una tecnologia all’avanguardia capace di combattere l’inquinamento atmosferico e purificare l’aria di un qualsiasi ambiente, indoor e outdoor. Le nano molecole contenute nella cartuccia carbonica - il cuore tecnologico di theBreath® - catturano e disgregano le particelle inquinanti presenti nell’aria che, in costante movimento, viene filtrata dal tessuto attraverso un processo assolutamente passivo, ovvero senza bisogno di ricorrere a fonti energetiche aggiuntive.

A curare ogni aspetto di posizionamento strategico, branding, comunicazione multicanale B2B e B2C, co-marketing, CSR e relazioni pubbliche di questo rivoluzionario prodotto TakeGroup che, dal 2018, affianca il management di Anemotech con l’obiettivo di fare di theBreath® un partner rilevante nello sviluppo di progetti di sostenibilità, welfare aziendale e nella realizzazione di prodotti innovativi orientati al benessere delle persone.

Lavorare con Anemotech per fare grande theBreath® è una sfida entusiasmante: abbiamo costituito da subito una squadra integrata e multidisciplinare di professionisti in grado di fornire consulenza e servizi multicanale in ogni fase dei processi di comunicazione che, nel caso di theBreath®, sono strettamente connessi alle performance e al successo del business aziendale e dei suoi partner - commenta Marco Di Marco, CEO di Take - theBreath® arriva sul mercato in un momento storico in cui i temi della sostenibilità, della reputazione e della responsabilità sociale fanno la differenza in termini sostanziali per le marche. La trasversalità di pensiero e la velocità di azione che caratterizzano le nostre sigle Take, RedFarm e Cantiere di Comunicazione si stanno rivelando un asset particolarmente strategico per un’azienda giovane, snella e promettente come Anemotech”.

Numerosi sono i progetti attualmente in corso in casa Anemotech, in collaborazione con industrie e organizzazioni in ogni settore, non ultima quella con Urban Vision che, grazie alla maxiaffissione di 455 mq firmata Take e prodotta con theBreath®, fino al 31 ottobre darà più respiro ai cittadini in piazza della Cancelleria nel cuore a Roma.

Take | theBreath |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

L’inedita collaborazione tra i due musicisti Armando Corsi e Mauro Culotta partirà dal Rodizio del Pian dei Grilli: due grandi anime unite per una serata di musica indimenticabile


GUNA respira con theBreath®. Il primo caso di applicazione del rivoluzionario materiale tessile in grado di assorbire le particelle inquinanti dell’aria indoor e outdoor negli ambienti di un’azienda


TakeGroup “Company to watch” nel Report Smart 2015


Cantiere di Comunicazione entra in TakeGroup


Il farmaco generico e le norme sulla responsabilità nella prescrizione


"Una manetta sul mare": I Trilli e i Buio Pesto in concerto per la Onlus Gigi Ghirotti


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Stesso autore

INL: otto aziende su dieci violano le norme sulla salute e sicurezza sul lavoro. Se ne parlerà a Safety Expo 2019

INL: otto aziende su dieci violano le norme sulla salute e sicurezza sul lavoro. Se ne parlerà a Safety Expo 2019
Crescono le violazioni in materia di salute e sicurezza sul lavoro: secondo il rapporto sull’attività di vigilanza realizzato dall’INL, l’Ispettorato Nazionale del Lavoro, nel 2018 sono risultate irregolari 16.394 aziende su 20.492 pari all’82%, contro il 77% dell’anno scorso. Anche questo tema sarà trattato a Safety Expo 2019, l’evento sulla p (continua)

Amianto, un reading a Safety Expo 2019

Amianto, un reading a Safety Expo 2019
  L’amianto sarà uno dei temi trattati a Safety Expo 2019, l’evento sulla prevenzione incendi, la salute e sicurezza sul lavoro, in programma dal 18 al 19 settembre a Bergamo Fiera.  Un tema sempre attuale, come dimostra la volontà del ministro dell’Ambiente Sergio Costa di creare una Commissione di lavoro, presieduta da Raffaele Guariniello, incaricata (continua)

In Italia chiese senza controlli per prevenire gli incendi. Se ne parlerà a Safety Expo.

In Italia chiese senza controlli per prevenire gli incendi. Se ne parlerà a Safety Expo.
“In Italia le chiese non sono attività soggette ai normali controlli per la prevenzione degli incendi che riguardano invece gli edifici civili, non per questo chi ne è responsabile può omettere di realizzare un'adeguata opera di prevenzione. Allo stato attuale le tecniche moderne e gli strumenti tecnologici ci consentono di raggiungere questi risultati". Lo ha dichi (continua)

Safety Expo 2019, al via la registrazione online

Safety Expo 2019, al via la registrazione online
 All’indirizzo www.safetyexpo.it è attiva la registrazione online gratuita per l’edizione 2019 di Safety Expo, l’evento sulla prevenzione incendi, la salute e sicurezza sul lavoro, in programma dal 18 al 19 settembre a Bergamo Fiera. Anche quest’anno la rassegna registra un incremento di espositori, che passano da 200 a 250, con la partecipazione delle principa (continua)

Safety Expo 2019 a Bergamo Fiere dal 18 al 19 settembre

Safety Expo 2019 a Bergamo Fiere dal 18 al 19 settembre
 L’edizione 2019 di Safety Expo, l’evento sulla prevenzione incendi, la salute e sicurezza sul lavoro, si svolgerà dal 18 al 19 settembre a Bergamo Fiere. La rassegna, che lo scorso anno ha registrato la presenza di 6.000 visitatori, con una crescita del 30% rispetto al 2017, si preannuncia ricca di novità. Nell’ambito della prevenzione incendi sarà un& (continua)