Home > News > Capodanno con delitto a Pinerolo

Capodanno con delitto a Pinerolo

articolo pubblicato da: circolohogwords | segnala un abuso

Capodanno con delitto a Pinerolo

 “Ascidenti. Non posso smettere di lavorare nemmeno a Capodanno. Il delitto è sempre sulle tracce di Poirot” fu il laconico commento del più famoso investigatore e castiga assassini esistente sulla faccia della Terra. Un insolito delitto viene consumato tra i tavoli di un Ristorante pinerolese e un folle omicida e convinto di farla franca ma questo non accadrà. A Capodanno le Forze di Polizia effettueranno un arresto… col vostro piccolo aiuto. Chi ama abbinare buona cultura al buon cibo, il pensiero all’azione, il sorriso agli affetti, sentirsi investigatore in ogni luogo e frangente, è invitato a trascorrere in buona compagnia la notte più magica dell’anno. L’appuntamento è per Lunedì 31 Dicembre a Pinerolo, alla Caffetteria Ristoro Sporting Pinerolo, in Via Carmagnola 43 a partire dalle ore 20,30. Lo spettacolo e l'animazione sono adatte anche al pubblico più giovane, quello dei bambini/ragazzi. Prenotazione, sorriso e voglia di divertirsi sono obbligatori e posti sono ancora disponibili fino a esaurimento. Affrettatevi. Per info: 3398760149.

capodanno | cena | mistery | giallo | poirot | cultura | letteratura |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Il capodanno cinese e l'impatto sulle importazioni


International Chamber Music Competition Pinerolo e Torino Città metropolitana


Capodanno 2011 a Rimini e Riccione - Pacchetti Hotel + Discoteca


Romanoff- Schwarzberg e Maisky in concerto: due figlie d'arte


CAPODANNO BAIA IMPERIALE 2012 RIMINI Info 338-2780899 Pacchetti Hotel Disco Prenotazioni Tavoli Prevendite Biglietti Liste


Pierrot Lunaire il capolavoro di Schoenberg


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

La vita in piazza di Maria Concetta Distefano

La vita in piazza di Maria Concetta Distefano
La vita in piazza di Maria Concetta Distefano. In preda al “blocco dello scrittore”, nell’arco di una sola settimana, Irene si lascerà coinvolgere in tutta una serie di avvenimenti tragicomici che la porteranno a scoprire l’essenza stessa della vita. Assieme a Beatrice, Otilia, Adele, Ornella, Pervinca, Simona, Geronimo, Gualtiero e tanti altri esseri umani (e un (continua)

La montagna in salute di Sonia Peyrot

La montagna in salute di Sonia Peyrot
La montagna in salute di Sonia Peyrot. Sonia Peyrot, consulente in Naturopatia, ci spiega in modo semplice e efficace come migliorare e mantenere una buona prestazione sportiva (escursionismo in alta quota, prevenzione dell'AMS, trail running, ad esempio) o anche solo Benessere e Salute attraverso nozioni di alimentazione, integrazione e comportamenti utili a smaltire le fatiche e le tossine p (continua)

Delirium di Postremo Vate

Delirium di Postremo Vate
Delirium di Postremo Vate. Un’odissea nell’eros della Notte, nel delirio dell’Arte e nel mistero dell’Ultraterreno con poemetti e liriche pervase di fascino e arcane visioni sfavillanti di lussuria e misticismo. #italia #torino #pinerolo #piemonte #letteratura #autore #book #SuppliedBy #libri #leggere #books #bookstagram #libridaleggere #libro #booklover #librichepas (continua)

La montagna in salute

La montagna in salute
La montagna in salute di Sonia Peyrot. Sonia Peyrot, consulente in Naturopatia, ci spiega in modo semplice e efficace come migliorare e mantenere una buona prestazione sportiva (escursionismo in alta quota, prevenzione dell'AMS, trail running, ad esempio) o anche solo Benessere e Salute attraverso nozioni di alimentazione, integrazione e comportamenti utili a smaltire le fatiche e le tossine p (continua)

Pazzi e Matti .p.a.

Pazzi e Matti .p.a.
Dietro ogni uomo c'è una gran donna. Ebbene, se dietro un politico che ci rappresenta in Parlamento ci fosse una donna non ci sarebbe nulla da ridire. Giusto? E se questa donna in realtà non esiste, è solo immaginaria e l'uomo in questione parlasse da solo, convinto come è di dialogare con una donna reale e competente? Marco Calcagno è un tranquillo signore di me (continua)