Home > News > Capodanno con delitto a Pinerolo

Capodanno con delitto a Pinerolo

scritto da: Circolohogwords | segnala un abuso

Capodanno con delitto a Pinerolo


 “Ascidenti. Non posso smettere di lavorare nemmeno a Capodanno. Il delitto è sempre sulle tracce di Poirot” fu il laconico commento del più famoso investigatore e castiga assassini esistente sulla faccia della Terra. Un insolito delitto viene consumato tra i tavoli di un Ristorante pinerolese e un folle omicida e convinto di farla franca ma questo non accadrà. A Capodanno le Forze di Polizia effettueranno un arresto… col vostro piccolo aiuto. Chi ama abbinare buona cultura al buon cibo, il pensiero all’azione, il sorriso agli affetti, sentirsi investigatore in ogni luogo e frangente, è invitato a trascorrere in buona compagnia la notte più magica dell’anno. L’appuntamento è per Lunedì 31 Dicembre a Pinerolo, alla Caffetteria Ristoro Sporting Pinerolo, in Via Carmagnola 43 a partire dalle ore 20,30. Lo spettacolo e l'animazione sono adatte anche al pubblico più giovane, quello dei bambini/ragazzi. Prenotazione, sorriso e voglia di divertirsi sono obbligatori e posti sono ancora disponibili fino a esaurimento. Affrettatevi. Per info: 3398760149.


Fonte notizia: https://hogwordsblog.wordpress.com


capodanno | cena | mistery | giallo | poirot | cultura | letteratura |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Il capodanno cinese e l'impatto sulle importazioni


International Chamber Music Competition Pinerolo e Torino Città metropolitana


Romanoff- Schwarzberg e Maisky in concerto: due figlie d'arte


CAPODANNO BAIA IMPERIALE 2012 RIMINI Info 338-2780899 Pacchetti Hotel Disco Prenotazioni Tavoli Prevendite Biglietti Liste


Pierrot Lunaire il capolavoro di Schoenberg


Cenone di capodanno con musica a Torino per una notte indimenticabile


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Guerracrazia

Guerracrazia
E' arrivato l'anno nuovo e con esso anche i soliti, vecchi, problemi. La democrazia Occidentale risponde alla chiamata alle urne con la seria minaccia di una guerra catastrofica. Vorrei parlare in quest'occasione delle guerre vaticinate dal nostro autore PostremoVate# per esempio nel suo "La mezzaluna, la stella e la croce" ma non è Letterario il conflitto che si profila all'orizz (continua)

Gateland di Tomatis Pier Giorgio

Gateland di Tomatis Pier Giorgio
Gateland di Tomatis Pier Giorgio. Si può uccidere un uomo più di una volta? Il Tenente della Polizia di Chicago, Jonathan Perry, indaga su di un caso di omicidio... tuttavia, il vecchio pellerossa ucciso sembra essere ancora vivo. Investiga anche su Gateland un’Associazione di volontariato a livello mondiale... tuttavia, sembra che i suoi veri scopi siano legati al potere (continua)

Nei pensieri di un bambino di Daniele Tazio

Nei pensieri di un bambino di Daniele Tazio
Nei pensieri di un bambino di Daniele Tazio. Nei pensieri di un bambino è un libro per bambini, scritto da un bambino, che però parla e tocca anche il cuore degli adulti. Una piccola magia che crea un ponte tra il mondo dell’infanzia e quello dell’adulto, offrendo la meravigliosa possibilità, se si saprà ascoltare, di riscoprire un linguaggio dimenticat (continua)

Robinson Jr.

Robinson Jr.
Robinson Jr. di Pier Giorgio Tomatis. Peter Cruise è un tranquillo scozzese che abita ad Edimburgo con tutta la sua famiglia: la bella moglie ed i due figli. Una sera, prima di cena, bloccato nell’ascensore, non riesce ad assistere all’invasione della Terra da parte di una strana razza aliena. Da quando riesce ad uscire da quella incomoda posizione e si fa largo tra le m (continua)

Lo strano caso del Dottor Chances

Lo strano caso del Dottor Chances
Lo strano caso del Dottor Chances di Pier Giorgio Tomatis. Gilbert O’Sullivan è un determinato ragazzo di soli sedici anni che abita ad Edimburgo. Quello che gli accade è altamente drammatico. E non solo per lui. Tutta l’umanità, nello spazio di poche ore si trova ad essere trasformata, ridotta ad un’altezza dieci volte inferiore. La comunità sopra (continua)