Home > Arte e restauro > Spoleto Arte ricorda Dario Fo con Michele Placido per il Carnevale dell’arte a Venezia

Spoleto Arte ricorda Dario Fo con Michele Placido per il Carnevale dell’arte a Venezia

scritto da: Ufficio_stampa | segnala un abuso

Spoleto Arte ricorda Dario Fo con Michele Placido per il Carnevale dell’arte a Venezia


Meno di un mese ci separa dall’inaugurazione del Carnevale dell’Arte a Venezia, appuntamento di Spoleto Arte a cura di Vittorio Sgarbi. Previsto per giovedì 21 febbraio alle 16 nella prestigiosa Scuola Grande di San Teodoro (San Marco, 4810, Campo San Salvador), il vernissage vedrà la presenza di numerosi personaggi noti del mondo della cultura e dello spettacolo. A pochi passi dal Ponte di Rialto apriranno il Carnevale dell’Arte a Venezia il fotografo di fama internazionale Roberto Villa, Silvia Casarin Rizzolo, il direttore d’orchestra del Teatro La Fenice, lo scrittore Jacopo Fo, figlio del noto Premio Nobel e Salvo Nugnes, presidente di Spoleto Arte e manager di noti vip.

Perla di quest’incontro di Spoleto Arte sarà l’allestimento di uno spazio riservato alla rievocazione di Dario Fo. Il grande Premio Nobel verrà ricordato attraverso le foto di Roberto Villa, suo amico, la biografia e alcuni scritti a lui dedicati. A questo si aggiunge poi il contributo dell’attore, regista e sceneggiatore Michele Placido, in tournée in questi giorni con Piccoli crimini coniugali assieme ad Anna Bonaiuto e con Serata romantica a cura di Davide Cavuti. L’attore, famoso per il ruolo del commissario di polizia Corrado Cattani nella serie La piovra, ha voluto così ricordare l’amico: «Aveva una grande capacità di intrattenere, ma non soltanto sul palcoscenico. […] Era talmente generoso nel dare, ma con una cultura, una profondità rara negli artisti italiani di teatro, e non solo del pensiero italiano, anche europei. […] Ancora oggi ci manca Dario Fo. Non ce n’è, manca al teatro, ci manca, ci manca tanto, soprattutto per i giovani». E aggiunge inoltre come il Premio Nobel a lui conferito sia stato un riconoscimento appropriato, al di là delle critiche, proprio perché Dario Fo è stato un artista a tutto tondo.

Proprio su quest’aspetto punta la mostra Carnevale dell’Arte a Venezia che, in un contesto arricchito dai festeggiamenti, si prefigge il compito di portare l’arte e i suoi interpreti in primo piano. La posizione centrale, il momento perfetto, il ricordo di un grande della cultura italiana e gli ospiti illustri saranno quindi tutti elementi che renderanno la mostra un vero gioiello nel cuore di un’antica tradizione.

L’esposizione Carnevale dell’Arte a Venezia resterà accessibile gratuitamente al pubblico fino al 24 febbraio, tutti i giorni dalle 10 alle 18.

Per maggiori informazioni è possibile chiamare lo 0424 525190, il 388 7338297, scrivere a org@spoletoarte.it oppure visitare il sito www.spoletoarte.it.

Carnevale dell’arte a venezia | mostra d’arte | michele placido | jacopo fo | dario fo | salvo nugnes | roberto villa | silvia casarin rizzolo | vittorio sgarbi | spoleto arte | scuola grande di san teodoro |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

TERMINAL ISONZO 2: INAUGURATA OGGI, MERCOLEDI' 13 LUGLIO 2011, LA NUOVA STAZIONE CROCIERE DI VENEZIA


Menotti Art Festival


Il profilo professionale di Dario Mirri – Direttore Generale Damir S.r.l.


Costumi Carnevale per bambini: le novità 2013 e non solo


Buona la 1^Corri Lesina vinta da Dario Santoro che precede Domenico Ricatti


Shop on line di Costumi Carnevale, Maschere e Accessori: trova l'offerta su Carnival SuperStore!


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

L’Arte in Quarantena: online il sito del catalogo più prestigioso dell’anno

L’Arte in Quarantena: online il sito del catalogo più prestigioso dell’anno
VISITATE IL SITO! https://www.artfactoryeventi.it/arte-in-quarantena.html Grande successo di visualizzazioni per il sito del catalogo più prestigioso dell’anno, “L’Arte in Quarantena”, curato dal direttore del Tgcom Paolo Liguori e dal manager e curatore di mostre e grandi eventi Salvo Nugnes. Questo volume, che uscirà per Editoriale Giorgio Mondadori, nasce dall’omonima rubrica del Tgcom24 e raccoglie opere di nuovi talenti e grandi star internazionali come Aman (continua)

Premio Belle Arti, record di partecipanti alle selezioni

Premio Belle Arti, record di partecipanti alle selezioni
Vista la particolarità del momento e le tante splendide opere arrivate al Comitato del Premio Belle Arti, un prestigioso riconoscimento alla creatività, è stato deciso di premiare un maggior numero di artisti, perciò l’esposizione delle opere vincitrici sarà suddivisa in ben tre differenti mostre, così da poter dare il giusto risalto ad ogni lavoro e rispettare le norme anticovid.Le esposizi (continua)

Boom di click al sito del Premio Belle Arti

Boom di click al sito del Premio Belle Arti
Un sito molto cliccato in Italia e all’estero quello del Premio Belle Arti, un concorso internazionale di pittura, poesia, fotografia e scultura in collaborazione con diverse Accademie di Belle Arti, organizzato dal curatore di mostre e grandi eventi Salvo Nugnes e con il contributo di importanti personalità del mondo della cultura e dell’arte come la scrittrice e psicoterapeuta Maria Rita Pa (continua)

Il libro di Nicolò Garrasi introdotto dal manager dei vip Salvo Nugnes in libreria

Il libro di Nicolò Garrasi introdotto dal manager dei vip Salvo Nugnes in libreria
Dal 16 novembre è arrivato in libreria il nuovo libro di Nicolò Garrasi, Il primo presepe in maiolica in Sicilia, con la prefazione del curatore di mostre e grandi eventi Salvo Nugnes.Il giovane scrittore siciliano delinea nel suo libro la storia e le suggestioni della Natività di Andrea Della Robbia, spinto dall’esigenza di valorizzare questo patrimonio unico, testimonianza della grande stag (continua)

Spoleto Arte: Salvo Nugnes e Maria Rita Parsi per il potere curativo dell’arte

Spoleto Arte: Salvo Nugnes e Maria Rita Parsi per il potere curativo dell’arte
Sabato 31 ottobre, a coronamento della mostra internazionale Spoleto Arte, conclusasi domenica 1 novembre, nella splendida cornice di Terrazza Frau, a pochi passi dal Duomo di Spoleto, si è tenuto un incontro con l’organizzatore Salvo Nugnes, curatore di mostre e grandi eventi, in dialogo con la psicologa e psicoterapeuta Maria Rita Parsi, la curatrice d’arte Flavia Sagneli, Caterina Grifoni, (continua)