Home > Informatica > Data-driven organization, tra miti e realtà!

Data-driven organization, tra miti e realtà!

scritto da: Marcomm | segnala un abuso

Data-driven organization, tra miti e realtà!


Nel consueto appuntamento del First Thursday organizzato dall’AUSED, il prossimo 7 marzo si approfondisce il tema dell’organizzazione “data-driven”

Giovedì 7 marzo, a partire dalle 17:30, l’associazione AUSED organizza a Milano presso il Centro Copernico di via Copernico 38 (sala 410 – 4° Piano), l’evento  Data-driven organization, tra miti e realtà!”.

 Dal 2012 il tema dell’”analisi dei dati aziendali” vive una fase di revamping e di forte attenzione, trainata da espressioni molto suggestive, e spesso mal comprese, come “Big e Small data, Big data analytics, Data scientist” e così via. Su questa scia le aziende sono passate troppo velocemente dal chiedersi “perché” diventare una “Data-driven organization” al “come” diventarlo!

Il “perché” ripropone questioni antiche, come il valore e la qualità del dato, le decisioni aziendali “fact-based”, la capacità di integrare e analizzare i dati, e questioni nuove, come la data monetization, le nuove fonti di dati del Social Web o dell’IoT o della multicanalità, le analitiche prescrittive e automatizzate fino ai nuovi algoritmi di IA.

Il “come” si diventa una Data-driven organization è il tema del momento, perché si stanno incominciando a tirare le somme di tutte le sperimentazioni e i sistemi live di Analytics costruiti in questi ultimi 6 anni. Si è capito che non bastano le tecnologie più moderne di repository e analisi e i dati catturati dalle fonti più “strane”, c’è ancora e sempre una questione di persone (cultura e competenze) e di processi/attività (ruoli, responsabilità, conduzione agile dei progetti di Analytics, ecc.).

Oltre ad un inquadramento veloce di questi aspetti, stimoleremo la discussione con i risultati di una quick survey sulle attività di data governance e di BI/Analytics governance e sulla presenza del CDO (Chief Data Officer) e del BI/Analytics manager in Italia svolta nel 2018.

Relatore: Paolo Pasini | Associate Professor of Practice di Information Systems – SDA Bocconi

Moderatore: Alessandro Caleffi | Consiglio Direttivo Aused

Per aderire all’evento: Segreteria Aused tel. 345 255 9509 o iscrizioni tramite il link http://tiny.cc/quac3y

 

Informazioni logistiche:

Per raggiungere il Centro Copernico, in zona Stazione Centrale, è consigliabile la Metropolitana: linea 2 (verde) fermata Stazione Centrale, linea 3 (gialla) fermata Sondrio. Dalle fermate il Centro Copernico dista rispettivamente 900 e 500 mt.

Nel seminterrato del Centro Copernico è disponibile un parcheggio privato a 3€/h.

Raggiunta la reception telefonare, o far telefonare dal personale addetto, a Francesca Gatti – 345 255 9509.

Alessandro Caleffi | Aused | Data-driven organization | Paolo Pasini |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Robinson Jr.


Lo strano caso del Dottor Chances


La vita in piazza di Maria Concetta Distefano


Movimento Network Marketing


La montagna in salute


Delirium di Postremo Vate


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Manufacturing Security Summit 2021: appuntamento gratuito in streaming il 7 ottobre alle ore 10.00

Manufacturing Security Summit 2021: appuntamento gratuito in streaming il 7 ottobre alle ore 10.00
Le principali Associazioni del mondo industriale e manifatturiero mettono a fattor comune competenze ed esperienze per proteggere e rendere più efficiente la produzione industriale italianaLa rapida digitalizzazione dei processi che ha caratterizzato i mesi della pandemia sta accelerando anche la crescita dell’Industria 4.0 e l’adozione capillare di sistemi automatizzati. I dati generati (continua)

L’Innovation Wave del DUGIT

L’Innovation Wave del DUGIT
Condivise esperienze, criticità e opportunità delle tecnologie MS Dynamics e D365. Lo scorso 13 luglio il DUGIT ha organizzato il primo di due consueti eventi nel corso dell’anno solare che fanno il punto sui lavori svolti e soprattutto sui nuovi annunci Microsoft. DUGIT, acronimo di Dynamics User Group Italia, è l’unica community italiana di CIO e IT Manager utilizzatori delle tecnologie MS Dynamics e D365 ed è ufficialmente riconosciuta da Microsoft. DUGIT, aperta a tutte le a (continua)

AUSED: iPaaS, Integration Platform as a Service

AUSED: iPaaS, Integration Platform as a Service
Integrare dati, applicazioni e processi nascondendo la complessità Nell’ambito delle attività associative Aused2021, lo scorso 6 luglio si è svolto un webinar nel quale si è voluto sviluppare il tema del dell’Integration Platform as a Service. La community di AUSED si è confrontata sul tema dell’integrazione di dati, processi e sistemi attraverso l’esperienza di Giorgio Puglia, CIO di una nota azienda di elettrodomestici, che ha recentemente introdotto nel s (continua)

AUSED: BTaaS, Business Transformation as a Service

AUSED: BTaaS, Business Transformation as a Service
La Community AUSED si è confrontata su un nuovo modello per le imprese La community di AUSED si è confrontata lo scorso 23 giugno all’interno di un webinar su un nuovo modello evolutivo per le imprese denominato BTaaS, Business Transformation as a Service.Durante l’incontro hanno interagito Carla Masperi, Enrico Lanfranconi e Roberto Fraccapani (rispettivamente Chief Operating Officer, Cluster Sales Leader – S/4Hana Cloud and Platform & Technology e Head of Presa (continua)

Sanità e Cybersecurity – Tavola rotonda in streaming il 16 giugno, ore 10.00

Sanità e Cybersecurity – Tavola rotonda in streaming il 16 giugno, ore 10.00
Il settore della sanità è sempre più digitale, e aumentano i rischi per le architetture gestionali delle strutture, come per i dispositivi medici. Clusit, in collaborazione con AIIC, AISIS, AUSED presenta:Healthcare Security Summit 2021Tavola rotonda in streaming il 16 giugno, ore 10.00 Il settore della sanità è sempre più digitale, e aumentano i rischi per le architetture gestionali delle strutture, come per i dispositivi medici.Le quattro Associazioni analizzano lo stato dell’arte, a partire da una ricerca inedita di Bitdefe (continua)