Home > Cibo e Alimentazione > Positano, una sera dedicata ai vini bianchi "bendati" per l'occasione conviviale in costiera

Positano, una sera dedicata ai vini bianchi "bendati" per l'occasione conviviale in costiera

scritto da: Renail87 | segnala un abuso

Positano, una sera dedicata ai vini bianchi


Presso la splendida location dell’Hotel Villa Gabrisaa Positano,incastonato nel meraviglioso contesto della Costiera Amalfitana,lunedì 18 marzo ore 20.00, si terrà “POSITANO-LA SERA DEI BIANCHI BENDATI”, ovvero una degustazione alla cieca di 6 vini provenienti da due regioni italiane.

La serata ideata e organizzata da Angela Merolla si svolgerà rigorosamente alla cieca, senza rivelare la regione, la cantina produttrice, il vitigno e l’annata dei vini posti in degustazione, questo per rendere l’esame organolettico più oggettivo possibile, evitando di condizionare i giudizi dei degustatori.

Poco distanti dal mare di Positano, i vini saranno serviti con etichette e bottiglie bendate,una lettura intrigante quanto affascinante, per una serata finalizzata all’approfondimento di terroir e uve diverse tra loro.  Sarà valutato ogni vino da un punto di vista visivo, olfattivo, gusto-olfattivo, dando un voto finale e suggerendone l'abbinamento cibo.

Solo a degustazione ultimata si renderanno noti i nomi dei vini e delle aziende produttrici, insieme alle informazioni tecniche di ogni etichetta.

La degustazione dei vini include un percorso gastronomico di alta qualità.

CANTINE

Villa Venier – Treviso TV
www.villavenier.com

Gianni Tessari-Roncà VR

www.giannitessari.wine

Tenuta Cavalier Pepe - Luogosano AV

www.tenutacavalierpepe.it

Az.VitivinicolaNardoneNardone-Pietradefusi AV
www.nardonenardone.it

Cantine Fontanarosa - Frasso Telesino BN

www.cantinefontanarosa.it

 

 

PARTNER FOOD:

 

Pizzeria Opera – Faiano SA

Tris fritti Opera:

Frittatina di pasta con carciofi

Crocchè di patate viola

Arancino classico

 

Jamonita - Nocera Inferiore SA

Tris di formaggi campani:

Formaggio di capra stagionato 6 mesi

Formaggio di pecora stagionato 12 mesi

Blu di Bufala

 

DiVin Baguette – Maiori SA

Baguette Delicato:

Provola fresca di Tramonti , filetto di alici sott’olio, pomodorini gialli Solania, zeste di limone e olio aromatizzato al limone

 

Tenuta Celentano – Nocera Inferiore SA

In degustazione:

Olio extravergine d’oliva Dop Colline Salernitare 

 

Azienda Solania – Nocera Inferiore SA

Pomodorini gialli

 

Apicoltura Mattei di Cristian Mattei – Lapio AV

In degustazione:

Miele da metodi biologici

 

Panificio Filippo Cascone – Lettere

Pane Cafone da lievito madre-3 impasti con lievitazione di 58 ore

Grissini alle olive verdi cilentane e olio evo

 

Il Gusto della Costa – Positano SA

Limoncello

Confettura di cipolle di Tropea

Confettura di fichi di Praiano

EVENTO SU INVITO

 

Hotel Villa Gabrisa

Via Pasitea, 223

 Positano

www.villagabrisa.it

food | vino | sera | serata | cena | wine | bianco | bianchi | positano | costiera | hotel | marzo | cibo | beverage |



Commenta l'articolo

 
 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Nove torte targate pasticceria Seccia per la festa della mamma nel segno di cinema e serie tv

Nove torte targate pasticceria Seccia per la festa della mamma nel segno di cinema e serie tv
Cesira, Filumena, Adelina, Manuela, Olimpia, Cersei, Elizabeth e Dany (Daenerys): la festa della mamma più dolce e cinefila va in scena ai Quartieri Spagnoli di Napoli Anche quest'anno la pasticceria Seccia ai Quartieri Spagnoli, storico locale di via Concordia a Montecalvario a Napoli, ha realizzato per la festa della mamma, domenica 9 maggio, una linea di nove torte dai nomi insoliti, ispirati alle madri famose delle serie tv, del cinema e persino a quelle della classicità.Sono nati così in laboratorio la millefoglie e il pan di Spagna "Olimpia", le Chant (continua)

Il primo dolce ufficiale in memoria di Maradona a Napoli con Pasticceria Seccia

Il primo dolce ufficiale in memoria di Maradona a Napoli con Pasticceria Seccia
La Pasticceria Seccia, fiore all'occhiello dei Quartieri Spagnoli e da sempre legata al tifo e all'amore per il pibe de oro, lancia nell'ultima domenica di novembre una mignon dedicata alla memoria del compianto Diego Armando Maradona: un bignè craquelin panna e caramello da condividere sui social con l'hashtag #elpibe. La notizia della scomparsa di Diego Armando Maradona ha lasciato tutti sgomenti a Napoli, seconda casa del Pibe de Oro, e le manifestazioni d'affetto che stiamo vedendo in questi giorni ne sono la prova tangibile. Se allo Stadio San Paolo, che presto cambierà nome in suo onore a quanto pare, l’abbraccio di tifosi e appassionati è stato forse il più pittoresco e degno di una rockstar, con le candel (continua)

Un quasi amore in quarantena nel primo libro di Davide Gambardella, giornalista napoletano

Un quasi amore in quarantena nel primo libro di Davide Gambardella, giornalista napoletano
È già in libreria il racconto “Storia di un (quasi) amore in quarantena”, primo libro del giornalista napoletano Davide Gambardella, edito da Graus e scritto in piena quarantena, quasi un instant book si potrebbe dire. In molti hanno parlato di amori e storie in quarantena, persino di tradimenti, eppure la narrazione di Gambardella è abbastanza insolita e si distingue bene dalle altre pub (continua)

ARTISTI DEL GUSTO, NASCE IN CAMPANIA LA SQUADRA DEL FOOD

ARTISTI DEL GUSTO, NASCE IN CAMPANIA LA SQUADRA DEL FOOD
Un progetto ambizioso nasce al Sud, in Campania, e si presenta, con autorevolezza, come un’iniziativa di cui molto probabilmente se ne avvertiva l’esigenza già da mesi, prima del difficile periodo collegato al lockdown. Nasce infatti Gruppo Artisti del Gusto, grazie ad un accentuato spirito di gruppo, ad una coesione tanto visionaria quanto forte tra una quindicina di professionisti, di varia (continua)

Arte e dolci nel ricordo di Luciano De Crescenzo ai Quartieri Spagnoli di Napoli

Arte e dolci nel ricordo di Luciano De Crescenzo ai Quartieri Spagnoli di Napoli
A un anno dalla scomparsa di Luciano De Crescenzo i Quartieri Spagnoli di Napoli celebrano l’indimenticabile scrittore napoletano con un’iniziativa artistica a vico Tre Regine (angolo via De Deo): l’inaugurazione sabato 18 luglio alle 11.30 di un mural dal titolo “O pallone miez ‘e macchine”, opera di Michele Quercia e Francesca Avolio. Alla manifestazione, promossa dall’Associazione Quartier (continua)