Home > Cultura > Meo Patacca Va In Convento

Meo Patacca Va In Convento

scritto da: Webtvstudios | segnala un abuso

Meo Patacca Va In Convento


 Dopo i due grandi successi di “Er carnevale di Meo Patacca” e il “Matrimonio di Meo Patacca” continuano le avventure del nostro eroe con la nuova commedia musicale “Meo Patacca va in convento” scritta dagli autori Claudio Natili e Carlo Giustini e musicata dal maestro Natili con le coreografie di Eleonora Pedini in scena al teatro Viganò dal 28 Marzo al 7 Aprile

 

L’azione si svolge alla fine del ‘600 e in questa nuova commedia Meo dovrà cercare di sopravvivere ad una epidemia di peste che sta colpendo violentemente Roma. Papa Innocenzo cerca di aiutare la povera gente offrendo spazi di ricovero ai malati aprendo all’interno delle chiese lazzaretti e “ospitali” e chiamando dalla Germania i più grandi luminari della scienza medica e per sensibilizzare tutto il clero romano ad aiutare i poveri malati, annuncia al mondo cristiano che, chiunque indossasse l’abito talare o il saio francescano, sarebbe stato immune dal contagio. La parola del papa è santa, quindi indubitabile e fa nascere in Meo l’dea di rimediare per sé e per i suoi amici di avventura Peppe l’Oca e Lucrezio, il saio che li renderà immuni dalla peste. La possibilità gli viene data dall’arrivo in piazza di tre fraticelli mandati da papa Innocenzo a benedire le case della povera gente e dopo averli fatti ubriacare, Meo gli sfila i sai e li spedisce dentro botti di vino, lontano da Roma.

La peste colpisce duro in città, ma Meo, convinto che il saio indossato lo rende immune dal contagio, continua i suoi scherzi alla sua vittima previlegiata, Marco Pepe costretto a subire continuamente le sue angherie.

Modello classico del bullo romanesco Meo deve dimostrare continuamente coraggio in ogni occasione, pena il disonore e il discredito dinanzi ai compagni di avventura (Lucrezio e Peppe l’Oca) ma nello stesso tempo, pronto alla burla e allo scherzo a volte pesante. “Meijo ‘na risata che ‘n par de lagrime!” dice continuamente il nostro eroe.

Finalmente la peste finisce, Roma è finalmente salva e papa Innocenzo, per glorificare il miracolo, fa costruire sopra Castel Sant’Angelo la statua dell’arcangelo Michele nell’atto di rinfoderare la spada della punizione divina per i peccati commessi.

Canale di Informazione Web Tv Studios 

 

https://www.facebook.com/webtvstudios

 

http://www.webtvstudios.it
 

 

 

 


Fonte notizia: https://www.webtvstudios.it/meo-patacca-va-in-convento/?preview=true&_thumbnail_id=7886


Carlo Giustini | Claudio Natili | commedia | Commedia Musicale | diego nesta | Eleonora Pedini | interviste | maestro Natili | Meo Patacca Va In Convento | riprese video | servizi audio visivi | TEATRO | Teatro Vigano | webtvstudios |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

"Telepathy" è il secondo album di INCIPIT SUITE Guitar Duo!


Napoli’Den İstanbul’A (Da Napoli a Istanbul)


il PataccaTour – secondo -


L’immobiliarista Enzo Di Meo interviene su Blog Immobiliare


IN RICORDO DI SAN TOMMASO DA CORI


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Paolo Loggia – Il Nuovo Singolo ” Tutto a Posto

Paolo Loggia – Il Nuovo Singolo ” Tutto a Posto
Paolo loggia artista siciliano trasferitosi a Roma all’età di 18 anni. Fin da piccolo mostra interesse per la musica e in particolare per il canto. Dopo aver maturato e collezionato diverse esperienze artistiche: dai musical , alle serate live, all’ animazione nei villaggi turistici, ed esperienze televisive   che gli hanno permesso di essere apprezzato e conosciuto, arri (continua)

Noi Restiamo a Casa Fatelo Anche Voi #webtvstudios #Covid19

Noi Restiamo a Casa Fatelo Anche Voi #webtvstudios #Covid19
Come ben sapete stiamo vivendo l’emergenza del “coronavirus”; il governo ha dichiarato lo stato di emergenza obbligandoci a stare in casa e  di uscire soltanto per tre validi motivi:  per lavoro, per acquistare medicine e fare la spesa. Ovviamente più staremo in  casa e prima potremo sconfiggere questa pandemia! IL TEAM WEB TV STUDIOS DI ROMA (continua)

Roma: Applausi nelle città deserte per dire grazie a medici e infermieri #cornonavirus #flashmob #webtvstudios

Roma: Applausi nelle città deserte per dire grazie a medici e infermieri #cornonavirus #flashmob #webtvstudios
Applausi nelle città deserte per dire grazie a medici e infermieri Grande partecipazione per il flash mob delle 12 di sabato per dire “Grazie a tutti quelli che stanno lavorando per noi” Dopo l’appuntamento delle 12 sui social network sono spuntati centinaia di foto e video a testimonianza di battute di mani da finestre e balconi.   “Grazie a tutti quelli che (continua)

Miss Intimo: fantastico compleanno del mitico Patron Riccardo Modesti nella spettacolare e insuperabile cornice dello Zodiaco di Roma

Miss Intimo: fantastico compleanno del mitico Patron Riccardo Modesti nella spettacolare e insuperabile cornice dello Zodiaco di Roma
Fantastico compleanno del mitico Riccardo MODESTI nella spettacolare e insuperabile cornice dello Zodiaco di Roma. Con Paola Capparè e Giorgia Pepe, miss intimo 2019, sono intervenute celebrità del mondo dello spettacolo e della movida romana, con Fotografi e Tv della Capitale  Nel corso dell’evento Modesti ha presentato il suo nuovo programma televisivo “ (continua)

Bioparco di Roma: domenica 23 febbraio 2020, Carnevale con tutti i bambini mascherati da animali a €10

Bioparco di Roma: domenica 23 febbraio 2020, Carnevale con tutti i bambini mascherati da animali a €10
 Durante la giornata le famiglie potranno partecipare al percorso animato I vestiti degli animali: un’avvincente visita guidata tra livree mimetiche per nascondersi, penne lunghe e colorate per attirare le femmine e colori vivaci per comunicare il pericolo. Inoltre, truccatrici professioniste saranno a disposizione per trasformare bambini e adulti nel proprio animale o personaggio (continua)